Pianificazione Portafoglio da Rendita con ETF - Pagina 8
Nasdaq Next Gen, ecco l’ETF per posizionarsi sulle future Apple e Tesla
L’innovazione tecnologica è un tema dominante e nel 2020 gli investitori hanno fatto man bassa di titoli tech. Le big tech hanno trainato al rialzo il Nasdaq, di gran lunga …
Wall Street e MSCI World corrono a perdifiato, non Piazza Affari. Effetto Draghi finito? Per Credit Suisse l’Italia è al momento ‘ora o mai più’
Nuovi record per Wall Street. La Borsa di New York ha chiuso in bellezza una settimana improntata al rialzo. L’S&P 500 e il Dow Jones hanno raggiunto nuovamente i record …
Posizioni nette corte: Saipem il titolo con più posizioni ribassiste aperte, Maire e Banca Mps nella top 3 dei più shortati
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Bio-On con 2 posizioni short aperte per una quota pari …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #71

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    147
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    116 Post(s)
    Potenza rep
    8818395
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Non sono ferrato sul crowdfunding per cui non mi esprimo.

    Però credo che un portafogli rendita debba necessariamente avere una minore parte di azionario (se scelto globale, gli usa staccano poco) e maggiore di reit e bond. Non capisco perchè manchino Bond emergenti, li reputo più tranquilli (soprattuto il Vanguard) dell' euro HY che pure ci sta.
    Ciao, grazie della risposta... probabilmente non hai visto il messaggio che avevo fatto un paio di pagine indietro dove avevo fatto un riassunto del portafoglio aggiornato post discussione... diciamo che ad oggi la situazione più plausibile è questa:

    40% Azionario

    70% - Vanguard FTSE All-World UCITS ETF Distributing ISIN IE00B3RBWM25, Ticker VWRL - D/Y 2.6% circa - TER 0.22%
    30% - Vanguard FTSE Developed Europe UCITS ETF Distributing - ISIN IE00B945VV12, Ticker VEUR - D/Y 3.8% circa - TER 0.10%

    20% Obbligazionario

    60% - Vanguard USD EM Government Bond UCITS ETF Distributing - ISIN IE00BZ163L38, Ticker VEMT - D/Y 4.9% circa - TER 0.25%
    40% - iShares J.P. Morgan USD EM Bond EUR Hedged UCITS ETF (Dist) - ISIN IE00B9M6RS56, Ticker EMBE - D/Y 5.5% circa - TER 0.50%

    20% REIT

    iShares European Property Yield UCITS ETF ISIN IE00B0M63284, Ticker IPRP - D/Y 4.0% circa TER 0.40%

    più possibile aggiunta di quote in alcuni REIT (non ETF) selezionati singolarmente.

    10% P2P Landing e Equity Crowdfunding Immobiliare

    interesse medio tra le varie piattaforme pari a circa il 10-11%

    7% Fondo Emergenza
    3% Liquidità

    Che ne pensi?

  2. #72
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9,177
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    5822 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da J.a.k.i.e.m.a.r.s. Visualizza Messaggio
    Ciao, grazie della risposta... probabilmente non hai visto il messaggio che avevo fatto un paio di pagine indietro dove avevo fatto un riassunto del portafoglio aggiornato post discussione... diciamo che ad oggi la situazione più plausibile è questa:

    40% Azionario

    70% - Vanguard FTSE All-World UCITS ETF Distributing ISIN IE00B3RBWM25, Ticker VWRL - D/Y 2.6% circa - TER 0.22%
    30% - Vanguard FTSE Developed Europe UCITS ETF Distributing - ISIN IE00B945VV12, Ticker VEUR - D/Y 3.8% circa - TER 0.10%

    20% Obbligazionario

    60% - Vanguard USD EM Government Bond UCITS ETF Distributing - ISIN IE00BZ163L38, Ticker VEMT - D/Y 4.9% circa - TER 0.25%
    40% - iShares J.P. Morgan USD EM Bond EUR Hedged UCITS ETF (Dist) - ISIN IE00B9M6RS56, Ticker EMBE - D/Y 5.5% circa - TER 0.50%

    20% REIT

    iShares European Property Yield UCITS ETF ISIN IE00B0M63284, Ticker IPRP - D/Y 4.0% circa TER 0.40%

    più possibile aggiunta di quote in alcuni REIT (non ETF) selezionati singolarmente.

    10% P2P Landing e Equity Crowdfunding Immobiliare

    interesse medio tra le varie piattaforme pari a circa il 10-11%

    7% Fondo Emergenza
    3% Liquidità

    Che ne pensi?
    Ottimo, Avrei forse valutato l’accoppiata vanguard emerging market con l’aggregate corporate bond magari in misura minore, ma sono scelte personali. Iemb è come il Vemt ma con un costo superiore e con buona parte di crediti spazzatura mentre vemt ha praticamente tutto entro la BBB e con duration inferiore. Te lo scrivo perché anche io volevo proprio sostituirlo del tutto iemb.
    Personalmente non metterei liquidità e imprevisti all’interno del portafogli. Quelli li terrei fuori dal conteggio che altrimenti viene falsato. Imho però ovviamente.
    Concordo con Veur,c’è l’ho in ptf.

  3. #73

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Ottimo, Avrei forse valutato l’accoppiata vanguard emerging market con l’aggregate corporate bond magari in misura minore, ma sono scelte personali. Iemb è come il Vemt ma con un costo superiore e con buona parte di crediti spazzatura mentre vemt ha praticamente tutto entro la BBB e con duration inferiore. Te lo scrivo perché anche io volevo proprio sostituirlo del tutto iemb.
    Personalmente non metterei liquidità e imprevisti all’interno del portafogli. Quelli li terrei fuori dal conteggio che altrimenti viene falsato. Imho però ovviamente.
    Concordo con Veur,c’è l’ho in ptf.

    IE00BZ163L38

    Siete consapevoli che distribuisce una volta al mese lo 0.1-0.2% del suo valore? Se non ci mettete su 10k€ o più non sono nemmeno abbastanza i dividendi per abbattere tasse e costo su accredito dividendi che avrete con il conto.. io ho per esempio 1.5€ di costo ad accredito di ogni dividendo, faccio in modo che siano tutti almeno 25 / 30€ netti o la banca si prende solo lei più del 5% che unito al 26% del governo è una legnata..

    Consiglio di prendere fondi/etf a distribuzione almeno trimestrale per ovviare a questo problema, oltre ad evitarvi di dover prendere appunti su cosa vi entra per ciascun fondo ad ogni mese, il vostro tempo è denaro non dimenticate.

  4. #74
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9,177
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    5822 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Blarcyn Visualizza Messaggio
    IE00BZ163L38

    Siete consapevoli che distribuisce una volta al mese lo 0.1-0.2% del suo valore? Se non ci mettete su 10k€ o più non sono nemmeno abbastanza i dividendi per abbattere tasse e costo su accredito dividendi che avrete con il conto.. io ho per esempio 1.5€ di costo ad accredito di ogni dividendo, faccio in modo che siano tutti almeno 25 / 30€ netti o la banca si prende solo lei più del 5% che unito al 26% del governo è una legnata..

    Consiglio di prendere fondi/etf a distribuzione almeno trimestrale per ovviare a questo problema, oltre ad evitarvi di dover prendere appunti su cosa vi entra per ciascun fondo ad ogni mese, il vostro tempo è denaro non dimenticate.

    Non so che conto hai ma faccio un calcolo su un dividendo che è arrivato su uno dei miei due conti: widiba. E su cui ho poche quote e quindi pochi dividendi che quindi ha più senso per il ragionamento.

    dividend aristocrats usa. Poche quote.

    Da contabile:

    Quantità 67
    Prezzo 0,3225 (che è corretto come indicato da borsa italiana)
    controvalore 21,610
    ritenuta fiscale (26) 5,620
    Controvalore dollaro usa 15,99
    Cambio di regolamento 1,1002 (che è corretto, cent più o meno e comunque regolamentato)
    Controvalore in euro 14,53
    Accredito sul conto 1 aprile 14.53 e non vedo altri addebiti.

    Quindi, a parte lievissime e trascurabili differenze di cambio che comunque credo siano uguali per tutti e qualsiasi importo quali altre spese ci sarebbero?

    PS: E se stacca il 5% di yeld annuale come fa a staccare lo 0,1, 0,2% del valore ogni mese? Non ci sono 30 mesi in un anno.
    Ultima modifica di sand1975; 03-04-20 alle 14:15

  5. #75

    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    147
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    116 Post(s)
    Potenza rep
    8818395
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Ottimo, Avrei forse valutato l’accoppiata vanguard emerging market con l’aggregate corporate bond magari in misura minore, ma sono scelte personali. Iemb è come il Vemt ma con un costo superiore e con buona parte di crediti spazzatura mentre vemt ha praticamente tutto entro la BBB e con duration inferiore. Te lo scrivo perché anche io volevo proprio sostituirlo del tutto iemb.
    Personalmente non metterei liquidità e imprevisti all’interno del portafogli. Quelli li terrei fuori dal conteggio che altrimenti viene falsato. Imho però ovviamente.
    Concordo con Veur,c’è l’ho in ptf.
    A quale aggregate corporate fai riferimento? mi puoi ricordare il ticker e spiegarmi meglio come faresti? giusto per confrontarci...

  6. #76
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    9,177
    Mentioned
    42 Post(s)
    Quoted
    5822 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da J.a.k.i.e.m.a.r.s. Visualizza Messaggio
    A quale aggregate corporate fai riferimento? mi puoi ricordare il ticker e spiegarmi meglio come faresti? giusto per confrontarci...
    Posto che non mi permetto di dare consigli ti indico l'isin per dargli occhiata:

    IE00BZ163K21


    L'andamento è moldo simile a EM ma stacca cedole più basse ed è tassato al 26. E' considerato un investment grade pur non essendo un governativo europeo ovviamente (ma che non rende una cippa). Bilanciandoli si può ottenere un buon compromesso tra volatilità/rendimento/cedola.

    Pianificazione Portafoglio da Rendita con ETF-chart-17.jpg

  7. #77

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    59
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    1105035
    Citazione Originariamente Scritto da J.a.k.i.e.m.a.r.s. Visualizza Messaggio
    Ciao, grazie della risposta... probabilmente non hai visto il messaggio che avevo fatto un paio di pagine indietro dove avevo fatto un riassunto del portafoglio aggiornato post discussione... diciamo che ad oggi la situazione più plausibile è questa:

    40% Azionario

    70% - Vanguard FTSE All-World UCITS ETF Distributing ISIN IE00B3RBWM25, Ticker VWRL - D/Y 2.6% circa - TER 0.22%
    30% - Vanguard FTSE Developed Europe UCITS ETF Distributing - ISIN IE00B945VV12, Ticker VEUR - D/Y 3.8% circa - TER 0.10%

    20% Obbligazionario

    60% - Vanguard USD EM Government Bond UCITS ETF Distributing - ISIN IE00BZ163L38, Ticker VEMT - D/Y 4.9% circa - TER 0.25%
    40% - iShares J.P. Morgan USD EM Bond EUR Hedged UCITS ETF (Dist) - ISIN IE00B9M6RS56, Ticker EMBE - D/Y 5.5% circa - TER 0.50%

    20% REIT

    iShares European Property Yield UCITS ETF ISIN IE00B0M63284, Ticker IPRP - D/Y 4.0% circa TER 0.40%

    più possibile aggiunta di quote in alcuni REIT (non ETF) selezionati singolarmente.

    10% P2P Landing e Equity Crowdfunding Immobiliare

    interesse medio tra le varie piattaforme pari a circa il 10-11%

    7% Fondo Emergenza
    3% Liquidità

    Che ne pensi?
    Ho seguito con interesse la discussione, non sono un esperto ma ho già letto molto e vorrei muovere i primi passi nel modo degli etf.
    Il mio obiettivo è quello di cedolare sereno utilizzando circa il 70% del mio capitale (il restante 30% è su CD, immobili e liquidità)
    Questa è la mia strategia "keep it simple" che porta ad un rendimento del 4,1%, pensavo di semplificare il vs portafoglio nel seguente modo (sarebbe 1/3 Azionario, 1/3 Obbligazionario ed 1/3 Reit) ovviamente da distribuire sul 70% sopracitato:

    16,5% VWRL - Vanguard FTSE All-World UCITS ETF Distributing
    16,5% VEUR - Vanguard FTSE Developed Europe UCITS ETF Distributing

    16,5% VEMT - Vanguard USD EM Government Bond UCITS ETF Distributing
    16,5% EMBE - iShares J.P. Morgan USD EM Bond EUR Hedged UCITS ETF (Dist)

    33,0% IPRP - iShares European Property Yield UCITS

    Alcune domande
    a) Lato azionario credo che il 70(VWRL)/30(VEUR) bilancia la parte US/dollaro, lasciare un semplice 50-50 sarebbe da evitare?
    b) Per il timing pensavo di entrare con metà del totale in questi giorni e con l'altra metà fra uno/due mesi per vedere l'andamento (che spero sia stazionario o discendente). Comunque accetto consigli
    c) volendo rilassare il rendimento cedolare per dormire sonni più tranquilli, mi consigliate 1/2 ETF da togliere ed 1/2 ETF da aggiungere..
    d) Ultima cosa, sono titubante sugli ETF Vanguard che sono molto meno scambiati/noti degli iShares, Lyxor, ecc. Che problemi potrebbero esserci in futuro nel worst case?

  8. #78
    L'avatar di bobsinclair
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    6,874
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2870 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da mikemike Visualizza Messaggio
    Ho seguito con interesse la discussione, non sono un esperto ma ho già letto molto e vorrei muovere i primi passi nel modo degli etf.
    Il mio obiettivo è quello di cedolare sereno utilizzando circa il 70% del mio capitale (il restante 30% è su CD, immobili e liquidità)
    Questa è la mia strategia "keep it simple" che porta ad un rendimento del 4,1%, pensavo di semplificare il vs portafoglio nel seguente modo (sarebbe 1/3 Azionario, 1/3 Obbligazionario ed 1/3 Reit) ovviamente da distribuire sul 70% sopracitato:

    16,5% VWRL - Vanguard FTSE All-World UCITS ETF Distributing
    16,5% VEUR - Vanguard FTSE Developed Europe UCITS ETF Distributing

    16,5% VEMT - Vanguard USD EM Government Bond UCITS ETF Distributing
    16,5% EMBE - iShares J.P. Morgan USD EM Bond EUR Hedged UCITS ETF (Dist)

    33,0% IPRP - iShares European Property Yield UCITS

    Alcune domande
    a) Lato azionario credo che il 70(VWRL)/30(VEUR) bilancia la parte US/dollaro, lasciare un semplice 50-50 sarebbe da evitare?
    b) Per il timing pensavo di entrare con metà del totale in questi giorni e con l'altra metà fra uno/due mesi per vedere l'andamento (che spero sia stazionario o discendente). Comunque accetto consigli
    c) volendo rilassare il rendimento cedolare per dormire sonni più tranquilli, mi consigliate 1/2 ETF da togliere ed 1/2 ETF da aggiungere..
    d) Ultima cosa, sono titubante sugli ETF Vanguard che sono molto meno scambiati/noti degli iShares, Lyxor, ecc. Che problemi potrebbero esserci in futuro nel worst case?
    Manca un 1%
    Scherzi a parte io ridurre il reit... Max 15/20% e aggiungerei il corporate IG indicato sopra nel grafico

  9. #79

    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    59
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    1105035
    Volevo partire con max 2/3 prodotti ma....manca sempre qualcosa
    E' come lo shampoo al supermarket, ce ne sono sempre troppi, non sappiamo quale scegliere e spesso se ne comprano molti per provarli (che poi non ci piacciano).

    Comunque potrebbe essere una cosa del genere, che ora quota 100% in totale .
    Li metto in WL e li tengo sotto controllo


    20% VWRL - Vanguard FTSE All-World UCITS ETF Distributing
    10% VEUR - Vanguard FTSE Developed Europe UCITS ETF Distributing

    15% VEMT - Vanguard USD EM Government Bond UCITS ETF Distributing
    20% EMBE - iShares J.P. Morgan USD EM Bond EUR Hedged UCITS ETF (Dist)
    15% VUCP - USD Corporate Bond UCITS ETF (USD) Distributing

    20% IPRP - iShares European Property Yield UCITS

  10. #80
    L'avatar di bobsinclair
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    6,874
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2870 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da mikemike Visualizza Messaggio
    Volevo partire con max 2/3 prodotti ma....manca sempre qualcosa
    E' come lo shampoo al supermarket, ce ne sono sempre troppi, non sappiamo quale scegliere e spesso se ne comprano molti per provarli (che poi non ci piacciano).

    Comunque potrebbe essere una cosa del genere, che ora quota 100% in totale .
    Li metto in WL e li tengo sotto controllo


    20% VWRL - Vanguard FTSE All-World UCITS ETF Distributing
    10% VEUR - Vanguard FTSE Developed Europe UCITS ETF Distributing

    15% VEMT - Vanguard USD EM Government Bond UCITS ETF Distributing
    20% EMBE - iShares J.P. Morgan USD EM Bond EUR Hedged UCITS ETF (Dist)
    15% VUCP - USD Corporate Bond UCITS ETF (USD) Distributing

    20% IPRP - iShares European Property Yield UCITS
    Simile al mio che ho scritto nell'altra discussione..

Accedi