Caro Bow forse è la volta buona - Pagina 3
Per Stephen Roach crash dollaro ormai assicurato: “2021 anno brutale, sale rischio double-dip recession’
Il 2021 sarà un anno brutale per il dollaro. Parola di Stephen Roach, professore alla Yale University ed ex presidente di Morgan Stanley Asia, tuttora tra le voci più ascoltate …
Banche del Ftse Mib provano rimbalzo, Banco BPM scatta a +3%. Pressioni al ribasso su Eni
Il nuovo sell-off sui titoli tecnologici a Wall Street condiziona l'umore di Piazza Affari che comunque contiene le perdite. Ieri sera il Nasdaq è sceso di oltre 3 punti percentuali. …
Triboo conferma guidance, nel I semestre Ebitda +35% e ricavi in crescita sostenuti dall’eCommerce
Triboo, gruppo attivo nel settore digitale e quotato sul mercato MTA di Borsa Italiana e che controlla questa testata, conferma le guidance previste dal piano industriale 2020-2022 dopo aver chiuso …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di k1mera
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    2,181
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1481 Post(s)
    Potenza rep
    25914408
    @bow mi fa sempre molto piacere leggere i tuoi post.
    Premesso che chiaramente tutti abbiamo orizzonti temporali ed esigenze diverse, volendo eventualmente di discutere di prodotti long term (rimanendo sempre in ambito ETF) su che fondamentali ti concentreresti?

  2. #22
    L'avatar di Jumbe
    Data Registrazione
    Aug 2016
    Messaggi
    568
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    395 Post(s)
    Potenza rep
    7637055
    Citazione Originariamente Scritto da consindip Visualizza Messaggio
    Cambieranno molte cose temo però che i risparmiatori aumenteranno la diffidenza verso tutta la finanza compresa quella sana.

    I gestori e le banche, e al seguito i loro piazzisti (tranne quelli onesti che hanno fatto di testa loro e so che ce ne sono) diranno che la colpa è del mercato e oggi già c'è un capro espiatorio, la LAGARDE, quindi non è mai colpa loro.

    Però coi soldi messi da parte tosando i clienti impreparati sopravviveranno e poco per volta avaranno le risorse e le spalle coperte per ricominciare il grande baraccone dei sogni.
    ciao consindip... non è la prima volta che sento il verbo "tosare"

  3. #23
    L'avatar di Cesare Giulio
    Data Registrazione
    Aug 2018
    Messaggi
    409
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    394 Post(s)
    Potenza rep
    12302367
    A proposito di imbonitori un famoso promotore con la x che si prende 10k per fare educazione finanziaria e non prendersi nessuna responsabilità oggi ha dichiarato che la sua "azienda" (oramai sono tutti imprenditori...) ha fatturato milioni negli ultimi anni.

    Proprio vero che ci sono soldi da bruciare in giro

    Tu cosa ne pensi bow?

  4. #24

    Data Registrazione
    May 2016
    Messaggi
    670
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    440 Post(s)
    Potenza rep
    27142925
    Citazione Originariamente Scritto da Cesare Giulio Visualizza Messaggio
    A proposito di imbonitori un famoso promotore con la x che si prende 10k per fare educazione finanziaria e non prendersi nessuna responsabilità oggi ha dichiarato che la sua "azienda" (oramai sono tutti imprenditori...) ha fatturato milioni negli ultimi anni.

    Proprio vero che ci sono soldi da bruciare in giro

    Tu cosa ne pensi bow?
    Non è nemmeno più promotore, si è cancellato dall'albo...

  5. #25
    L'avatar di Metallica79
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    2,918
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1005 Post(s)
    Potenza rep
    29375401
    Salve, Mi inserisco nella discussione per chiederVi una curiosità. Si parla nel tread di perdite, crisi, consulenti, ecc ecc.
    Occorre restare a casa (giustamente e ri-sottolineo giustamente a scanso di equivoci) qualcosa si dovrà pur fare: qualcuno/a conosce sentenze ACF o altro materiale(ABF o altro) con cui le banche sono state condannate a risarcire clienti per perdite subite sugli investimenti finanziari (tipo fondi comuni investimento)?
    O di reclami su perdite su investimenti andati a buon o cattivo fine?
    Se esistano volevo darci una lettura.
    Grazie Mille

  6. #26

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    4,545
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2202 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da AsinelloSapiente Visualizza Messaggio
    oggi il mio consulenti di f-----m ha spento il telefono. Quando vi fa comodo lasciate in balia i clienti. complimenti a tutti
    Io personalmente sono i filiale a rischiare la pelle per dare dei rendiconti titoli a vecchietti di 80 che sono preoccupati dei loro soldi e non della tragedia italiana. I complimenti li estendere a tutta la nazione

  7. #27
    L'avatar di asimpleplan
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    2,112
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1826 Post(s)
    Potenza rep
    8567471
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    Io personalmente sono i filiale a rischiare la pelle per dare dei rendiconti titoli a vecchietti di 80 che sono preoccupati dei loro soldi e non della tragedia italiana. I complimenti li estendere a tutta la nazione
    noti criteri comuni nella "ignoranza finanziaria " degli ottuagenari o sono ancora svegli e refrattari alle classiche truffe?

  8. #28

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    4,545
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    2202 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    noti criteri comuni nella "ignoranza finanziaria " degli ottuagenari o sono ancora svegli e refrattari alle classiche truffe?
    Ma sono abbastanza tranquilli, ma mi è capitato di dover tranquillizzare una vecchietta piangente a dirotto al telefono l altro ieri

  9. #29
    L'avatar di poggi.leonardo
    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    315
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    255 Post(s)
    Potenza rep
    11805649
    Citazione Originariamente Scritto da Cesare Giulio Visualizza Messaggio
    A proposito di imbonitori un famoso promotore con la x che si prende 10k per fare educazione finanziaria e non prendersi nessuna responsabilità oggi ha dichiarato che la sua "azienda" (oramai sono tutti imprenditori...) ha fatturato milioni negli ultimi anni.

    Proprio vero che ci sono soldi da bruciare in giro

    Tu cosa ne pensi bow?
    Finche' c'e' gente che da soldi a gente del genere che vive sulla denigrazione delle altre categorie.. sicuramente c'e' chi continua a difenderlo

  10. #30
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    1,404
    Mentioned
    77 Post(s)
    Quoted
    1216 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da asimpleplan Visualizza Messaggio
    Nota di colore; oltre alla bellezza ci sapeva anche fare (manipolatrice) ed aveva le competenze finanziarie o era veramente una bella donna con la parlantina e basta.
    Molto affascinante come persona, venditrice nata secondo me (ma tanti sono così).

    Citazione Originariamente Scritto da Cesare Giulio Visualizza Messaggio
    A proposito di imbonitori un famoso promotore con la x che si prende 10k per fare educazione finanziaria e non prendersi nessuna responsabilità oggi ha dichiarato che la sua "azienda" (oramai sono tutti imprenditori...) ha fatturato milioni negli ultimi anni.

    Proprio vero che ci sono soldi da bruciare in giro

    Tu cosa ne pensi bow?
    Sono affascinato dalla capacità di utilizzare i mezzi di comunicazione e di sapersi vendere di alcuni personaggi.
    Personalmente lo considero come l'effetto 'collaterale' della facilità di accesso alla comunicazione congiunta all'euforia sui mercati finanziari, da parte ci sono le 'star mediatiche' che si faranno strapagare per un 'corso' su queste cose (io le poche umili pagine che ho scritto le ho messe a disposizione gratis, probabilmente se dovessi fare uno sforzo grosso di un manuale fatto bene con centinaia di pagine con anni d'esperienza dentro forse però lo farei pubblicare con qualche guadagno... [chi non l'ha mai fatto non sa quanto sia faticoso scrivere forse, una cosa è andare un pò a briglia sciolta fissando dei pensieri o dei calcoletti che io faccio anche per 'analizzare la situazione' sul Blog, oppure un romanzo d'evasione un'altra è mettersi lì a verificare le fonti, rivedere, pensare bene che impatto può avere usare un certo tono, durante il dottorato per scrivere un articolo accademico mi isolai in casa una settimana] ), dall'altra il promotore finanziario che quando crolla il mercato ti falsifica l'estratto conto o le società di gestioni del risparmio furbette che adesso faranno una fusione di massa di classi di fondi in modo che non vedi più le freccette rosse in ribasso sull'home banking e, come si dice a Roma, te la buttano 'in caciara' (quanti azionari globali su morningstar hanno un grafico pre-2000? Pochissimi). La scusa adesso è ESG: i vecchi fondi vanno sostituiti con le classi ESG. Prevedo dopo i ribassi a due cifre delle massicce fusioni ed incorporazioni, cambierà il nome e ci si farà il vestitino nuovo.

    Io preferisco lasciare spazio a qualche ragazzo sveglio con le sue conferenze e i suoi siti internet a migliaia di euro a botta che almeno ha lucrato sulle inefficienze formative e di trasparenza di un mercato. Poi se sei un sessantenne benestante o un giovane ricco che ha deciso di dargli 5000 euro, almeno lo hai fatto consapevolmente, non ti ha trascinato in qualche causa persa come un avvocato disonesto né ti ha depredato con provvigioni occulte raccontandoti menzogne come un promotore. Forse verrà spazzato via anche lui, intanto s'è inventato un lavoro.

    Citazione Originariamente Scritto da Metallica79 Visualizza Messaggio
    Salve, Mi inserisco nella discussione per chiederVi una curiosità. Si parla nel tread di perdite, crisi, consulenti, ecc ecc.
    Occorre restare a casa (giustamente e ri-sottolineo giustamente a scanso di equivoci) qualcosa si dovrà pur fare: qualcuno/a conosce sentenze ACF o altro materiale(ABF o altro) con cui le banche sono state condannate a risarcire clienti per perdite subite sugli investimenti finanziari (tipo fondi comuni investimento)?
    O di reclami su perdite su investimenti andati a buon o cattivo fine?
    Se esistano volevo darci una lettura.
    Grazie Mille
    Nella mia esperienza lascia perdere.
    Ho visto qualcuno avere successo, ma la magistratura è una roulette russa (anche per le Banche, eh).
    Nel settore c'è una grande impunità, altrimenti non accadrebbe quello che accade.
    Non metterebbero persone incompetenti vessate pensando solo al 'risultato con qualunque mezzo' facendogli il mobbing più estremo per la vendita e la commissione a strappo, si muoverebbero nel settore con molta prudenza, come in altri settori bancari dove c'è molta prudenza e attenzione ai 'rischi operativi'.

    Si hanno delle possibilità concrete su casi consolidati e di massa (es. vendute le subordinate Banca Etruria alla vecchietta con l'alzhaimer e condanne di massa), ma non spenderei cifre in avvocati con la 'vittoria in tasca' neppure lì.

    Sui fondi, diversificati, magari persino firmati... lascia proprio perdere. Certi giudici neppure le leggono queste cause.

    Altra cosa se puoi dimostrare che non eri a conoscenza dell'operazione ed hai contestato subito (es. il promotore che ti sottoscrive 20mila euro di fondo con firme false e tu fai subito reclamo alla banca appena scopri dall'estratto conto il movimento, cosa da accompagnare immediatamente con denuncia penale per falso e truffa non solo rivendicazione 'civile')... se parti con l'idea di fare lamentele perché il prodotto non era adeguato o non ti è stato detto e ti sei svegliato dopo il crollo dei mercati, o mancava una firma (dopo 2 anni che l'hai sottoscritto e magari hai prelevato tranquillo tutte le cedole).... ho visto gente in lacrime con la casa pignorata dalle spese legali (incredibilmente alte, quasi sempre superiori alla 'perdita').

    Ovviamente un avvocato ti dirà il contrario: che alla minima imperfezione anche formale e non solo normativa si ha diritto ad un risarcimento. Che, per carità, è vero... sulla carta.

    Citazione Originariamente Scritto da k1mera Visualizza Messaggio
    @bow mi fa sempre molto piacere leggere i tuoi post.
    Premesso che chiaramente tutti abbiamo orizzonti temporali ed esigenze diverse, volendo eventualmente di discutere di prodotti long term (rimanendo sempre in ambito ETF) su che fondamentali ti concentreresti?
    Nel Long Term è tutto molto buono, oggi, ovviamente.

    Le Large Cap (banalmente MSCI World e fratelli) sono una spugna gonfia di liquidità che si strizzerà in maniera spaventosa, ma hanno una certa resilienza alle conseguenze economiche, che le Small Cap senza aiuto potrebbero fare fatica a mettere in campo.

    Ma mi sto interrogando su quali fondamentali esistono davvero di fronte al panico puro, alla paura scimmiesca... la morte, la malattia, la difesa dei propri cari sono degli assoluti, tutte le altre cose (la stessa economia) dei relativi.

    Poi ci sono alcuni ragionamenti che hanno senso: oggi come oggi, in Italia, ma probabilmente in Europa, è illogico pensare che aziende del settore Consumer Staples o Healthcare possano chiudere il 2020 con un crollo degli utili, paragonato ad altre attività.

    Banalmente io vedo le aziende: trasporti, viaggi, servizi sono in crisi assoluta o hanno proprio sospeso l'attività. Il che, sicuramente, impatta anche sulle aziende di distribuzione (la gente non va al ristorante, probabilmente il filetto di manzo avrà un ribasso di domanda)... tuttavia gli incassi per tabaccai, supermercati, farmacie etc sono al momento da record (effetto del panico).
    L'immobiliare (che spesso è real estate) è drammaticamente penalizzato da sospensione di rogiti, mutui, attività finanziaria, uffici e alberghi cui andranno sospesi i canoni e probabilmente avrà un crollo per mancanza di liquidità... ma i fondamentali sono più duri da erodere e potrebbe diventare un target d'acquisizione sui ribassi.

    Sulle infrastrutture di prima necessità vale lo stesso discorso, ma non possono neppure sospendere l'attività. Il problema lì è sempre come ne escono gli Stati: se non ci saranno più soldi per gli investimenti la società che costruisce autostrade potrebbe lavorare poco nei prossimi anni.

    Banalmente una bella fetta di liquido si sposterà. In caso di ripartenza il liquido sarà lì dove anche il panico lo ha spostato.

    Gli obbligazionari corporate sono stati penalizzati dalla situazione e minacciano di diventare enormemente speculativi, ma con tutta la liquidità nel sistema (IRS 30 anni negativo) vi può essere un rimbalzo clamoroso... a meno che poi l'economia non si comprometta di brutto, a quel punto si rischiano insolvenze che intaccheranno i valori degli indici (ma se replichi un indice diversificato è meno grave che se hai le obbligazioni con rischio controparte).

    Il discorso più interessante di tutti (per me) è sulle valute: panico che fa il contrario di quello che vuole la logica... i soldi si trasformano in Yen e Chf, le due valute che i soldi 'non li vogliono' e non fanno che compromettere la curva dei tassi e dare interessi negativi. A fine uragano è probabilmente che l'onda torni ad innaffiare i campi fertili, le valute di paesi poco indebitati e che offrono tanto in cambio di liquidità. Il debito emergente (ma anche sviluppato periferico... NOK, AUD etc...) mi piace tanto... le persone comprano ENI ragionando che prima o poi il petrolio risalirà... e questo dovrebbe allora avere senso a maggior ragione in quel contesto.

    Lascio un'analisi:

    Il iShares Euro High Yield bond oggi quota 91,67, in calo del 14% dai 106,3 di meno di un mese fa.

    Le obbligazioni contenute hanno distribuito 3,97 euro lordi di interesse negli ultimi 12 mesi, pari al 3,73% lordo un mese fa e il 4,33% oggi.

    Nello stesso tempo l'Interest Swap Rate a 15 anni (difficile trovare High Yield molto più lunghi in quell'indice...) è passato da 0,19 a -0,09.

    Queste sono due tendenze contrapposte, in mezzo c'è la paura.

    Tutte riflessioni mie e non consigli d'investimento... eh!

Accedi