Value Averaging: investire senza temere una crisi finanziaria
Credibilità Fed a rischio. Per Paul Tudor Jones l’inflazione resterà e se Powell fa finta di nulla unica salvezza è buttarsi su materie prime e bitcoin
Le attese degli investitori sono di una Federal Reserve che si manterrà ultra-accomodante anche dopo il +5% segnato dall’inflazione Usa a maggio. Il mercato dà credito alla view della Fed …
Saipem getta basi per importante spunto rialzista, titolo pregusta ritorno a livelli pre-Covid
L’andamento dei prezzi di Saipem parla chiaro: il titolo della società operante nel settore della costruzione e manutenzione delle infrastrutture al servizio dell’industria energetica sta gettando le basi per un …
Stipendi top manager Piazza Affari: adesso essere sostenibili può far lievitare la paga
La pandemia ha chiaramente sconvolto le dinamiche interne alle aziende. Tra le priorità emerge sempre più forti nell’ultimo ano e mezzo c’è sicuramente quella di un maggior impegno verso la …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    822
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    42949675

    Value Averaging: investire senza temere una crisi finanziaria

    L'articolo che mi sono permesso di linkare in fondo a questo post tratta il Value Averaging, una metodologia di investimento molto interessante ma poco nota al grande pubblico (conosciuta pero' a molti utenti del FOL).

    Mi auguro che questo lavoro aiuti a rivalutare o a scoprire il Value Averaging, sia nella sua classica modalita' di utilizzo (piano di accumulo), sia in una forma nuova che includa anche la possibilita' di sfruttare eventuale liquidita' iniziale, in quello che potremmo definire un incrocio o una via di mezzo tra un PAC e un PIC. Come da titolo, uno dei principali benefici del Value Averaging cosi' concepito potrebbe essere quello di facilitare l'investimento in un fondo/ETF azionario soprattutto da un punto di vista psicologico, senza temere troppo un'eventuale crisi finanziaria.

    Il Value Averaging e' stato sviluppato alla fine degli anni '80 da Edleson, che ha pubblicato l'omonimo libro nel 1991 (riedito nel 2007), ma non e' stato successivamente oggetto di specifici approfondimenti, se si esclude un articolo di Marshall del 2000 (particolarmente entusiasta), ed uno di Hayley del 2010 (secondo me eccessivamente critico, ma che ha avuto il merito di svelare alcune inefficienze che sono state ampiamente discusse nell'articolo).

    In lingua italiana non esiste praticamente nessuna trattazione seria (mi auguro di non aver offeso nessuno), e spero di aver almeno parzialmente colmato questa lacuna.

    L'idea di questo post e' quella di intavolare una discussione dedicata al Value Averaging qui sul FOL, dove chi fosse interessato e' invitato a fare o a rispondere a domande, commentare e condividere dubbi o esperienze inerenti questo argomento. Ovviamente ogni feedback sull'articolo e' benvenuto (specialmente su possibili parti poco chiare, eventuali errori o imprecisioni da segnalare ecc.).

    Mi rendo conto che l'articolo sia parecchio lungo e che, anche se suddiviso in capitoli, la lettura possa quanto meno richiedere un po' di tempo. D'altra parte, copre l'argomento a 360 gradi (almeno spero), con continui confronti col Cost Averaging (il classico PAC a rate costanti), descrizioni delle varie tipologie di Value Averaging (puro e No-Sell, con target costante o crescente, con o senza versamento massimo) supportate da grafici, backtest, simulazioni Monte Carlo parametriche e non parametriche e molto altro.

    Spero che la lettura susciti un po' di interesse e dia luogo ad una conversazione sull'argomento, da svilupparsi in questo thread.

    Grazie!

    Value Averaging: investire senza temere una crisi finanziaria

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    4,289
    Mentioned
    59 Post(s)
    Quoted
    2066 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Grazie Andrea

    Leggeró con interesse

    Nel caso tu non l'abbia inserito come PDF,ma sicuramente l'avrai trattato ,allego il Marshall


    Ciao
    File Allegati File Allegati
    Ultima modifica di oceanic815; 27-02-20 alle 13:29

  3. #3
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    822
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da oceanic815 Visualizza Messaggio
    Grazie Andrea

    Leggeró con interesse

    Nel caso tu non l'abbia inserito come PDF,ma sicuramente l'avrai trattato ,allego il Marshal


    Ciao
    Non ho messo link diretti nel sito, non essendo sicuro da un punto di vista di copyright etc... Probabilmente sono free, e comunque in pdf si trovano facilmente googlando, sia il Marshall che l'articolo di Hayley. Il libro di Edleson ce l'ho cartaceo, non so se esista in pdf ma nel caso quello è sicuramente protetto.

    Grazie

  4. #4
    L'avatar di divieto di sosta
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    290
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    69 Post(s)
    Potenza rep
    6489422
    Io sto seguendo un PAC Value Averaging su un paio di ETF dal 2013 in modo rigoroso. Come forma di investimento si è rivelata per me vincente, è come avere un pilota automatico che ti guida anche nei momenti di panico.
    Un problema che non mi sono ancora posto è la strategia di disinvestimento, che è stata affrontata più volete con vari interventi molto interessanti sul FOL (ad esempio qui).

    Ci risentiamo dopo che avrò letto l'articolo.

  5. #5
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    822
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da divieto di sosta Visualizza Messaggio
    Io sto seguendo un PAC Value Averaging su un paio di ETF dal 2013 in modo rigoroso. Come forma di investimento si è rivelata per me vincente, è come avere un pilota automatico che ti guida anche nei momenti di panico.
    Un problema che non mi sono ancora posto è la strategia di disinvestimento, che è stata affrontata più volete con vari interventi molto interessanti sul FOL (ad esempio qui).

    Ci risentiamo dopo che avrò letto l'articolo.
    Esatto, questa sensazione di pilota automatico è uno dei suoi vantaggi principali.

    Grazie e a presto!

  6. #6

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    10
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    0
    c'è un refuso sotto la figura 2.
    Quando dici:"La scelta di un fondo a gestione attiva (ETF) sarebbe stata preferibile ma,..."
    andrebbe inserito la parola "passiva" e non "attiva".

    Correggimi se sbaglio

  7. #7
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    822
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da massimino89 Visualizza Messaggio
    c'è un refuso sotto la figura 2.
    Quando dici:"La scelta di un fondo a gestione attiva (ETF) sarebbe stata preferibile ma,..."
    andrebbe inserito la parola "passiva" e non "attiva".

    Correggimi se sbaglio
    Hai perfettamente ragione. Provvedo a correggere.

    Grazie mille!

  8. #8

    Data Registrazione
    Jan 2020
    Messaggi
    10
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    7 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Un'altra cosa:
    Non hai la funzione "stampa articolo"? PErché sto da 45 minuti al pc e non riesco a finirlo così. Vorrei stamparlo ma la funzione stampa mi formatta il testo in 240 pagine PDF.
    Magari se hai il sito in wordpress potresti inserire una plugin per la stampa.

    Fammi sapere, anche perché secondo me sei l'unico in Italia che ha fatto questo bellissimo articolo (minilibro secondo me) in cui svisceri tutte le caratteristiche del Value Averaging.
    C'è davvero tanto contenuto!!!!!

  9. #9

    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    161
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    128 Post(s)
    Potenza rep
    7428252
    Ovviamente da investitore che adotta questa metodologia da dicembre 2018 seguo con piacere la discussione.

    Con tutti i limiti del caso, spesso infatti può essere messa in atto solo se si ha già una parte di liquidità più o meno consistente alle spalle, rappresenta un'ottima metodologia che permette di non temere, ma anzi di accogliere la volatilità.

  10. #10
    L'avatar di Dedalo Invest
    Data Registrazione
    May 2019
    Messaggi
    822
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    540 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da massimino89 Visualizza Messaggio
    Un'altra cosa:
    Non hai la funzione "stampa articolo"? PErché sto da 45 minuti al pc e non riesco a finirlo così. Vorrei stamparlo ma la funzione stampa mi formatta il testo in 240 pagine PDF.
    Magari se hai il sito in wordpress potresti inserire una plugin per la stampa.
    Ho aggiunto l'icona per la stampa, è all'inizio dove ci sono le informazioni dell'articolo. Spero che funzioni sufficientemente bene, ho fatto una prova e sembra ok, anche se non mi piace troppo anche perche aggiunge uno strano bottone che voglio togliere.

    Se non riesco a sistemarlo penso che aggiungerò un link per scaricare direttamente un PDF dell'articolo senza foto, togliendo poi l'icona.
    Citazione Originariamente Scritto da massimino89 Visualizza Messaggio
    Fammi sapere, anche perché secondo me sei l'unico in Italia che ha fatto questo bellissimo articolo (minilibro secondo me) in cui svisceri tutte le caratteristiche del Value Averaging.
    C'è davvero tanto contenuto!!!!!
    Mi fa piacere che ti abbia fatto una buona impressione

Accedi