[NOVITA'] PIP Moneyfarm , Costi , Comparti , Comparazioni......Vol I - Pagina 3
Goldman Sachs stima ora crescita utili Usa pari a zero in 2020. Ancora sell a Wall Street, Dow Jones scivola in fase correzione
Il Dow Jones scivola in fase di correzione, mentre Goldman Sachs taglia le stime sulla crescita degli utili della Corporate America a 165 dollari: ovvero, a un tasso di crescita …
Coronavirus: Bank of America taglia le stime sulla crescita globale mentre il Pil USA rallenta
La mancanza di slancio nell?economia, la risposta aggressiva della Cina all’epidemia di COVID-19 e le ricadute hanno spinto Bank of America a ridurre la sua previsione di crescita globale per …
Coronavirus scatena nuovi downgrade Pil Italia: -0,3% in 2020 per Prometeia. Gualtieri: misure manovra non bastano
Cosa succede all'Italia se Milano si ferma? Se, più in generale, a causa del panico coronavirus si fermano la Lombardia, il Veneto, ma anche il Piemonte? Think tank ed economisti …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21
    L'avatar di Melaxxx
    Data Registrazione
    Jul 2009
    Messaggi
    148
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    41 Post(s)
    Potenza rep
    4383742
    Sinceramente credevo che lanciassero un prodotto più economico, perchè se è vero che i PIP sono generalmente costosi qui sul forum si è sempre cercato quelli meno esosi, mi ricordo discussioni anni fa su poste e genertel , che avevano anni fa costi nell'ordine del 1,x %. parlo di anni fa poichè ormai tutti guardano ai FPA/FPN.

    Altra considerazione è che proponendo un portafoglio di etf (rispetto a GS, etc..) si può fare facilmente un raffronto, oggi esistono etf con costi sotto lo 0,1%.. calcolando costi di acquisto/bollo etc. avere un portafoglio etf nel pip e fuori con un delta costo di 0.8% su 30 anni hai un vantaggio di più del 20%, si inizia a erodere anche il beneficio fiscale...

  2. #22
    L'avatar di --marco--
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1,242
    Mentioned
    78 Post(s)
    Quoted
    772 Post(s)
    Potenza rep
    40598196
    Citazione Originariamente Scritto da Sa10 Visualizza Messaggio
    Gran bel commento SI, lo rileggero con + calma e più volte.
    Bene iniziamo alla grande questa discussione e CREDO che in tanti vedano questo (nuovo) strumento come utile strumento da affiancare ad un fondo pensione di categoria, io in primis...

    Ovviamente attendiamo la controreplica di qualche altro utente preparato tanto quanto l'amico @bow
    La controreplica la faccio io sulla questione pignorabilità: non mi risulta esista un differente regime tra PIP e FPA o FPN. I limiti alla cedibilità e pignorabilità delle forme pensionistiche complementari sono identici (art. 11, c. 10 D.lgs. 252). Vorrei ricordare che la posizione di previdenza non è aggredibile in fase di accumulo ma lo diventa in fase di erogazione... Per quanto riguarda provvedimenti penali rinvio chi avesse voglia alla risposta di COVIP (Fondo Unico Giustizia << COVIP)
    Sul fatto che non interessi alla maggior parte delle persone sono d'accordo ma fidatevi che imprenditori e liberi professionisti sono molto sensibili all'argomento.

  3. #23

    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    1,235
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    557 Post(s)
    Potenza rep
    25206752
    Citazione Originariamente Scritto da --marco-- Visualizza Messaggio
    Sul fatto che non interessi alla maggior parte delle persone sono d'accordo ma fidatevi che imprenditori e liberi professionisti sono molto sensibili all'argomento.
    Scusate l'OT ma questo vuol dire che in caso di fallimento o altro, l'eventuale recupero crediti ti può aggredire anche su questo ? Pensavo che in qualche modo fossero tutelati (SRL, etc.) solo per il capitale versato. Il mio ex-capo, che era un habitué di queste cose, non mi pagò 6 mesi di stipendio e non versò i contributi, andò tutto in fallimento ma non gli fecero niente (casa, macchina, etc.) e io presi le briciole. Sono molto ignorante sull'argomento.

  4. #24
    L'avatar di idefix.it
    Data Registrazione
    Nov 2002
    Messaggi
    387
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    36 Post(s)
    Potenza rep
    6096241
    Citazione Originariamente Scritto da bow Visualizza Messaggio
    Come illustrato nelle pagine 21 e 22 delle condizioni generali di contratto i PIP seguono una loro tabella di coefficienti di conversione in rendita, leggermente agevolata (ma leggermente su grandi cifre può essere significativo) rispetto ai FP.
    .....
    (IMHO).
    si puo' sempre accumulare su un FPA a basso costo con buone performance e basse commissioni (ad esempio allianz linea azionaria che con 0,80 ) e in prossimità dell'erogazione della rendita spostarsi su un altro FPA o PIP che abbia tabelle di conversone più favorevoli.
    per quanto mi riguarda personalmente visto l'età non giovanissima io arriverò al di sotto del limite e pertanto non sono interessato alla rendita ma questo è altro discorso.
    ciao

Accedi