Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol III)
I bond Tesla non seguono la volatilità del titolo e svelano un altro traguardo del gioiello di Musk
Nel corso di quest?anno, la crescita vertiginosa del valore delle azioni di Tesla sui mercati ha contribuito al miglioramento del suo profilo creditizio. Secondo il punto di vista del Centro …
Intesa Sanpaolo snellisce le fila con 5.000 uscite volontarie. Messina: ‘Posto stabile a 2.500 giovani’
Intesa Sanpaolo non perde tempo e in anticipo sulla tabella di marcia trova l'intesa con i sindacati per le 5000 uscite volontarie previste entro il 2023 in seguito all'acquisizione di UBI Banca. …
BTP magneti per investitori affamati di rendimenti. Ecco il bond ‘perfetto’ anti-volatilità, falco Weidmann permettendo
“L’Italia è un magnete per gli investitori affamati di rendimenti nel mondo dei bond”. E’ quanto sottolinea un articolo di Bloomberg, che presenta una operazione di trading adatta a chi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    447
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    335 Post(s)
    Potenza rep
    5329624

    Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol III)

    veniamo da qui
    Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol II)

    Chiedevo appunto se qualcuno puó fornirmi qualche link che parla del fatto che gli etf domiciliati in lussemburgo hanno tassazione sfavorevole rispetto a quelli domiciliati in irlanda su dividendi azioni usa...è ancora così?
    Grazie

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    1,818
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    945 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Stefanin Visualizza Messaggio
    Chiedevo appunto se qualcuno puó fornirmi qualche link che parla del fatto che gli etf domiciliati in lussemburgo hanno tassazione sfavorevole rispetto a quelli domiciliati in irlanda su dividendi azioni usa...è ancora così?
    Grazie
    Vale per quelli a replica fisica.

    For example, most European ETFs are domiciled in Ireland and Luxembourg, and many have substantial holdings of US equities. A double-taxation treaty between the US and Ireland allows most Irish-domiciled funds to receive dividends from US companies after a 15% deduction for withholding tax. However, many Luxembourg-based funds suffer a higher deduction—30%—from US dividend income because of a less favourable tax treaty between the two countries.
    Don't Be Taxed More Than Necessary With ETFs | ETF.com

    To estimate the impact of withholding taxes, we multiply the tax advantage of 0.15% by the average weight of the US stocks in the MSCI World Index of 50% and by the average dividend yield of US stocks over the past three- and five-year periods of 2.3%. According to our calculations, based solely on the difference in withholding taxes, investors in the Irish-domiciled ETF would have earned a higher return of 0.17% relative to the Luxembourg-domiciled counterpart.
    How Tax Can Impact ETF Returns | Morningstar

  3. #3

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    447
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    335 Post(s)
    Potenza rep
    5329624
    Grazie mille! leggo con piacere

  4. #4

    Data Registrazione
    Jul 2019
    Messaggi
    51
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    51 Post(s)
    Potenza rep
    1203702

    Suggerimenti per portafoglio pigro

    Ciao a tutti, sto per cominciare a creare il mio lazy e ho un paio di dubbi:

    Azionario:
    ero deciso per il classico MSCI World + Emergenti ma volevo chiedervi se ha senso secondo voi acquistare un unico ETF come Vanguard FTSE All-World UCITS ETF (USD) Accumulating. Quest`ultimo copre sviluppati + emergenti a un costo dello 0.22%. Il vantaggio principale sarebbe quello di acquistare un unico ETF invece di due e avere un auto-ribilanciamento tra sviluppati ed emergenti sicuramente migliore del mio. Svantaggi sono un TIER un filo piu` elevato delle media e non colgo la differenza tra MSCI e FTSE. Se qualcuno di buon cuore mi da una dritta, lo ringrazierei molto

    Obbligazionario: considerando il lungo periodo non mi interessa nulla di hedged e propenderei per l`accumulo. Anche qui mi piace molto l`idea di avere un unico ETF e ho pensato a LU1437016204 che copre i bond globali di tutte le scadenze. Unica pecca non ha in pancia molti emergenti e il TIER e` altino: 0.20%
    Un`ottima alternativa sarebbe LU1437024729 (Amundi ETF Barclays Global Aggregate 500m UCITS ETF DR) che tuttavia e` un piccolo fondo e ha societari in pancia che non mi va molto a genio. Cosa ne pensate?

    La soluzione perfetta chiaramente non esiste ma in un`ottica di investimento decennale

  5. #5

    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    732
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    395 Post(s)
    Potenza rep
    14682872
    Citazione Originariamente Scritto da rizk Visualizza Messaggio
    [V]olevo chiedervi se ha senso secondo voi acquistare un unico ETF come Vanguard FTSE All-World UCITS ETF (USD) Accumulating. Quest`ultimo copre sviluppati + emergenti a un costo dello 0.22%. Il vantaggio principale sarebbe quello di acquistare un unico ETF invece di due e avere un auto-ribilanciamento tra sviluppati ed emergenti.
    A me non è chiara la questione ribilanciamento. Se il market cap degli emergenti aumenta, anche la quota degli emergenti nel fondo aumenta di conseguenza, o no? In base a cosa il fondo dovrebbe ribilanciare? Ci sono info più precise su come funziona l'indice? (Dal sito Vanguard non si capisce.)

  6. #6

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    1,818
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    945 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Interference Visualizza Messaggio
    A me non è chiara la questione ribilanciamento. Se il market cap degli emergenti aumenta, anche la quota degli emergenti nel fondo aumenta di conseguenza, o no? In base a cosa il fondo dovrebbe ribilanciare? Ci sono info più precise su come funziona l'indice? (Dal sito Vanguard non si capisce.)
    Certo, FTSE All-World è basato sulla capitalizzazione di mercato. Come si evince dalla tabella "Country Breakdown" è importante il numero di azioni per ciascun paese che fanno parte dell'indice...
    https://research.ftserussell.com/Ana...IsManual=false

    Per far parte dell'indice le azioni devono avere determinate caratteristiche:

    The FTSE All-World Index is a market-capitalisation weighted index representing the
    performance of the large and mid cap stocks from the FTSE Global Equity Index Series and
    covers 90-95% of the investable market capitalisation. The index covers Developed and
    Emerging markets and is suitable as the basis for investment products, such as funds,
    derivatives and exchange-traded funds.
    Il numero di aziende listate nei mercati varia nel corso del tempo, ad es. per il mercato americano...
    Immagini Allegate Immagini Allegate -chart1576926442089.jpg 

  7. #7

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    1,818
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    945 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ecco il numero di aziende listate sui mercati finanziari, suddiviso per paese:
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate -chart1576926714775.jpg  

  8. #8

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    1,818
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    945 Post(s)
    Potenza rep
    0
    La capitalizzazione di mercato delle aziende quotate (world) è di 68,654 trilioni di dollari nel 2018.
    https://data.worldbank.org/indicator...975&view=chart

  9. #9
    L'avatar di bobsinclair
    Data Registrazione
    Mar 2014
    Messaggi
    5,907
    Mentioned
    16 Post(s)
    Quoted
    2158 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da whymustwedie Visualizza Messaggio
    La capitalizzazione di mercato delle aziende quotate (world) è di 68,654 trilioni di dollari nel 2018.
    Market capitalization of listed domestic companies (current US$) | Data
    Tradotto non c'è bisogno di ribilanciare manualmente nulla, ci pensa l'etf ogni x tempo...
    Ps il ftse all world lo preferisco al msci anche se le differenze sono sottili

  10. #10

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    743
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    547 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da bobsinclair Visualizza Messaggio
    Tradotto non c'è bisogno di ribilanciare manualmente nulla, ci pensa l'etf ogni x tempo...
    Ps il ftse all world lo preferisco al msci anche se le differenze sono sottili
    Perché?

Accedi