Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol III) - Pagina 155
Elezioni Usa e volatilità Wall Street: lo scenario che potrebbe portare a un novembre caotico
L?attenzione dei mercati nell’ultima settimana si è iniziata a spostare alle elezioni statunitensi. Il 3 novembre non è ancora alle porte, ma c’è chi come gli operatori in derivati che …
Posizioni nette corte: Saipem capolista degli short di Piazza Affari, subito dietro Maire e Bper
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Saipem con 6 posizioni short aperte per una quota pari al …
Piazza Affari archivia una settimana buia: sul Ftse Mib agli inferi Unicredit, Bper ed ENI
Piazza Affari manda in archivio una settimana incolore e anche l?ultima seduta si conclude con segno meno. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un calo dell?1,09% a 19.524 punti in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1541

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    609
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    375 Post(s)
    Potenza rep
    1994314
    GGOV e XG7S ok per le dimensioni e scambi ma per il resto a me sembrano molto simili

    Come GLAG e AGGH (non coperto e coperto)...

  2. #1542

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    560
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    38947251
    Citazione Originariamente Scritto da hunter008 Visualizza Messaggio
    GGOV e XG7S ok per le dimensioni e scambi ma per il resto a me sembrano molto simili

    Come GLAG e AGGH (non coperto e coperto)...
    GGOV e XG7S non sono simili, sono praticamente identici (ne avevo segnalati altri due perché un utente chiedeva se esistesse qualcosa con un ter minore). Tra questi due, che hanno entrambi 0,20 di ter, nel dubbio sono andato su XG7S perché più grande e esistente da più tempo, e con scambi leggermente maggiori e quindi suppongo spread un po' inferiore, ma anche Amundi vedo che scambia abbastanza, siamo veramente a questione di lana caprina. Stiamo però parlando di globali NON coperti, io non ci metterei mai l'intera parte obbligazionaria, gli affiancherei quanto meno un governativo o aggregate euro oppure un globale coperto.

  3. #1543

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    560
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    38947251
    Citazione Originariamente Scritto da john.player Visualizza Messaggio
    La parte obbligazionaria deve salire quando l'azionario scende.
    Con il mercato di oggi, il nostro spread sale quando il mercato scende, quindi direi che non hai la decorrelazione necessaria alla stabilità di PTF. Sicuramente sul lungo avrai più rendimento, se tutto andrà bene, ma con più rischio e volatilità.
    Concordo con le riserve di @john.player, personalmente non lo inserirei mai in un lazy. Può essere adatto a qualche operazione speculativa, ma l'obbligazionario i.g. in un lazy deve dare stabilità, per quanto possibile; se invece prendo uno strumento che mi scende proprio nei momenti di tensione... mi serve a poco.

    Secondo me molto, ma molto meglio il caro vecchio XGLE, se proprio si vuole il gov. euro. Che comunque dentro ha pur sempre un bel 23% di Italia, che compensa un po' i rendimenti negativi tedeschi e quelli nulli francesi.

  4. #1544

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    609
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    375 Post(s)
    Potenza rep
    1994314
    Citazione Originariamente Scritto da simo78 Visualizza Messaggio
    GGOV e XG7S non sono simili, sono praticamente identici (ne avevo segnalati altri due perché un utente chiedeva se esistesse qualcosa con un ter minore). Tra questi due, che hanno entrambi 0,20 di ter, nel dubbio sono andato su XG7S perché più grande e esistente da più tempo, e con scambi leggermente maggiori e quindi suppongo spread un po' inferiore, ma anche Amundi vedo che scambia abbastanza, siamo veramente a questione di lana caprina. Stiamo però parlando di globali NON coperti, io non ci metterei mai l'intera parte obbligazionaria, gli affiancherei quanto meno un governativo o aggregate euro oppure un globale coperto.
    Questo perchè vuoi rimanere in valuta euro.. ma allora perchè non affiancare dell'azionario Euro?
    Se vuoi decorrelare e avere stabilità capisco altrimenti puoi comunque rimanere in valuta europea

  5. #1545

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    609
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    375 Post(s)
    Potenza rep
    1994314
    Citazione Originariamente Scritto da simo78 Visualizza Messaggio
    Concordo con le riserve di @john.player, personalmente non lo inserirei mai in un lazy. Può essere adatto a qualche operazione speculativa, ma l'obbligazionario i.g. in un lazy deve dare stabilità, per quanto possibile; se invece prendo uno strumento che mi scende proprio nei momenti di tensione... mi serve a poco.

    Secondo me molto, ma molto meglio il caro vecchio XGLE, se proprio si vuole il gov. euro. Che comunque dentro ha pur sempre un bel 23% di Italia, che compensa un po' i rendimenti negativi tedeschi e quelli nulli francesi.
    Quindi XGLE + XG7S diversifichi e copri

  6. #1546

    Data Registrazione
    Sep 2017
    Messaggi
    1,381
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    722 Post(s)
    Potenza rep
    16006565
    Facendo una rapida ricerca su justetf in base liquidità e TER, mi è caduto l'occhio su questi 4:

    VGEA (E' giovane però)
    IBCI (si basa sull'inflazione dell'eurozona)
    EGOV (liquidità media e basso TER. Interessante)
    XGLE (molto liquido, basso TER, un pò caro, ma forse quello che prenderei tra i 4)

    Tutti e 4 sono Investment Grade


    Personalmente nel mio PF l'intenzione sarebbe di affiancare i Green Bond (CLIM) ad AGGH. Al momento sono però in una fase di ripensamento, visto che il Book è controllato da operatori di mercato che dettano alla fine prezzi Max e Min. Per cui il ripensamento mi porterebbe a toglierlo e a riversare la sua quota sui REITs nel quale avevo l'intenzione di metterci soltanto la 13ma e la 14ma ogni anno.
    Ultima modifica di sm1979; 05-04-20 alle 17:14

  7. #1547

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    560
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    38947251
    Citazione Originariamente Scritto da hunter008 Visualizza Messaggio
    Questo perchè vuoi rimanere in valuta euro.. ma allora perchè non affiancare dell'azionario Euro?
    Se vuoi decorrelare e avere stabilità capisco altrimenti puoi comunque rimanere in valuta europea
    Infatti un 20% circa del mio azionario sarà solo zona euro (CSEMU). Il tema del cambio non va sottovalutato. Nell'obbligazionario i.g., ripeto, avrò sicuramente XG7S (governativo globale non coperto) e EMI (governativo euro inflation linked, di cui ho pure un cippettino di BTP€I), grosso modo per un 10-11% ciascuno, e devo decidere, per completare, se affiancargli per la stessa percentuale AGGH (globale aggregate coperto), come penso di fare, oppure XGLE (gov. euro, ma propendo per AGGH).

  8. #1548

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    560
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    38947251
    Citazione Originariamente Scritto da hunter008 Visualizza Messaggio
    Quindi XGLE + XG7S diversifichi e copri
    Certo, infatti era la mia prima soluzione per la parte a tasso fisso. Attualmente sono più propenso a scegliere AGGH anziché XGLE, ma al limite potrebbero essere presi anche entrambi, e comunque parliamo di una scelta che non fa troppo la differenza.

  9. #1549

    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    117
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    91 Post(s)
    Potenza rep
    1717992
    Citazione Originariamente Scritto da simo78 Visualizza Messaggio
    Edit.: volevo rispondere al post 1522 di @unduetrestella: "Esiste un etf simile ad xg7s con un prezzo minore?
    Io non ho trovato nulla"


    No, non esiste, se intendi un governativo globale non coperto.

    Per la precisione, ad accumulo ci sarebbe un UBS quasi identico, ticker EGO, che costa lo 0,15%, ma raccoglie appena 27 milioni. A distribuzione ci sarebbe l'Amundi Prime Govies, con un ter di 0,05%, ma anche questo raccoglie una ventina di milioni. Starei alla larga da prodotti così "sottili", mi immagino lo spread...
    Anch'io avevo trovato quei etf che mi hai indicato infatti avevo notato che la dimensione del fondo era molto piccola.
    Grazie per la risposta

  10. #1550

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    2,121
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1220 Post(s)
    Potenza rep
    32440027
    Citazione Originariamente Scritto da simo78 Visualizza Messaggio
    GGOV e XG7S non sono simili, sono praticamente identici (ne avevo segnalati altri due perché un utente chiedeva se esistesse qualcosa con un ter minore). Tra questi due, che hanno entrambi 0,20 di ter, nel dubbio sono andato su XG7S perché più grande e esistente da più tempo, e con scambi leggermente maggiori e quindi suppongo spread un po' inferiore, ma anche Amundi vedo che scambia abbastanza, siamo veramente a questione di lana caprina. Stiamo però parlando di globali NON coperti, io non ci metterei mai l'intera parte obbligazionaria, gli affiancherei quanto meno un governativo o aggregate euro oppure un globale coperto.
    È vero non sono coperti ma sono entrambi con valuta di riferimento in euro quindi a menk che tu non sei americano il problema non si pone

    Comunque sono identici in tutto e per tutto e ci affiancherei un bel corporate USD e un emergente sovereig Anche IG o HY se vuoi osare anche questo scoperto visto che ggov xg7s hanno solo paesi sviluppati per il 99%
    Ultima modifica di Berserk85; 05-04-20 alle 18:40

Accedi