Sta arrivando la recessione, vendete tutto dal mercato azionario mettendovi in salvo - Pagina 193
Il Nobel Shiller spiega il mistero della divergenza tra Wall Street ed economia. Le tre fasi del mercato, il 23 marzo e l’effetto gregge
L’andamento dei mercati azionari, soprattutto negli Stati Uniti, durante la pandemia del coronavirus sembra sfidare la logica visto che risulta disaccoppiato dall’economia ma piuttosto legato alle notizie che si sono …
Barclays traccia il mondo post-Covid, a perdere sono gli emergenti. Tre scenari per l’Italia e il suo debito monstre da qui al 2050
C’era il mondo pre Covid-19 e ci sarà un nuovo mondo post-Covid. Un mondo destinato a cambiare notevolmente nel medio e lungo termine, anche se la pandemia si attenua. La …
Btp Futura, attenti a fare il paragone con Btp Italia. In ogni caso, Roma blindata da ‘crisi debiti sovrani bis’
Parte oggi il terzo giorno della prima emissione del BTP Futura, BTP rivolto esclusivamente agli investitori retail, che ha preso il via lunedì 6 luglio. Dopo gli ordini per quasi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1921

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    1,818
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    945 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da curupiri Visualizza Messaggio
    La loro economia ha subito danni, ma si sta riprendendo bene e mentre noi ci lecchiamo le ferite, loro torneranno presto la prima economia del mondo.
    Quella rivolta dei carcerati è un esempio degli effetti della ansiogenicità mediatica che è stata creata, secondo me.

    Quanto alla Cina, il rallentamento economico c'era da prima del coronavirus, che sia un paese comunque in buona crescita è vero, e lo rimarrà ma non più a tassi da emergente ma da paese sviluppato, quindi più bassi.

  2. #1922
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,937
    Mentioned
    29 Post(s)
    Quoted
    2189 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Parafrasando Rockefeller potremmo dire: compra quando non vedi più nessuno per le strade

  3. #1923
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5,939
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    3763 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da FraFra85 Visualizza Messaggio
    Posto un grafico che mi ha inviato un amico (non so se sia un fake):

    Allegato 2668849
    Riguardavo questo grafico, è impressionante.

    Basta guadare i dati del 2019 e confrontare il rapporto tra i casi sconosciuti e quelli conosciuti. Al di là dei periodi e numeri diversi la proporzione tra i dati è sintomatica...

    Mi aspetto qualcosa di veramente grave negli usa. Non potranno nascondere la sabbia sotto il tappeto ancora a lungo...

  4. #1924

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    1,687
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    926 Post(s)
    Potenza rep
    23696867
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    Parafrasando Rockefeller potremmo dire: compra quando non vedi più nessuno per le strade
    Quindi... Non è ancora il momento

  5. #1925
    L'avatar di sand1975
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    5,939
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    3763 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    Parafrasando Rockefeller potremmo dire: compra quando non vedi più nessuno per le strade
    Quando non li vedrò in USA, non posso mica comprare un ETF sulla lombardia!

  6. #1926
    L'avatar di GreedyTrader
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,937
    Mentioned
    29 Post(s)
    Quoted
    2189 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da sand1975 Visualizza Messaggio
    Quando non li vedrò in USA, non posso mica comprare un ETF sulla lombardia!
    Ovvio Manhattan vuota

  7. #1927

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    113 Post(s)
    Potenza rep
    4497122
    a mio avviso gli altri Paesi avranno gli stessi problemi che oggi abbiamo in Italia:numero dei contagiati che cresce in maniera esponenziale, zone rosse, assalto ai supermercati, crisi dei consumi dovute alle conseguenze delle misure prese dai governi per evitare la diffusione del virus, panico tra la popolazione, misure normative straordinarie etc. Vivranno ciò che abbiamo vissuto inizialmente qui in Italia, prima indifferenza (la Cina è lontana), poi panico. Che accada questo, purtroppo, è inevitabile, sia per la velocità di propagazione dei virus, sia per la risposta psicologica delle persone. Gli errori fatti dal governo italiano sono tanti e anche dilettanteschi (la notizia delle scuole chiuse smentita dal ministro dell'Istruzione dopo che già si era diffusa e poi inserita nel decreto presentato 3 ore dopo, la chiusura della Lombardia e di altre province che ha dato via ad un vero e proprio esodo verso il Sud, quando il decreto nemmeno era stato ancora firmato), però c'è da dire che questa trasparenza nella comunicazione (mi riferisco già
    al 23 febbraio quando il Presidente del Consiglio è andato in tutte le trasmissioni dalla sede operativa della Protezione Civile, per dire che stavano lavorando per i cittadini ed era tutto sotto controllo,ottenendo l'effetto contrario), che a mio parere aveva anche l'obiettivo di rafforzare il governo (ed in particolare lo stesso Presidente del Consiglio, in primis da Renzi e Salvini, ma anche da di Maio), ebbene questa trasparenza (eccessiva) ha portato gradualmente una consapevolezza della gravità da parte dei cittadini (non tutti visto che vengono assaltati treni,discoteche e stazioni sciistiche).
    Però gli altri Paesi non potranno, di fronte alle notizie che giungono, più di 100 nazioni e quasi 110 mila persone contagiate, continuare a nascondere le cose, a darci degli untori, ed affrontare le stesse problematiche che oggi affrontiamo qui in Italia. La borsa di Milano ha perso dal 19 febbraio al 6 marzo il 18,5%, probabilmente continuerà a scendere,ma comunque l'Italia è già dentro il ciclone, quando Trump non riuscirà più a nascondere l'emergenza che succederà? inoltre come andranno le primarie, Sanders è per una sanità pubblica (medicare for All), se l'epidemia colpisse duramente gli USA entrerebbe nel dibattito prepotentemente la questione, e sarebbe tutta a favore di Sanders, che potrebbe non solo vincere le primarie, ma anche le presidenziali, contro un Presidente (Trump) che non solo ha nascosto la gravità del coronavirus, ma aveva anche cancellato l'Obamacare.

  8. #1928

    Data Registrazione
    Jun 2012
    Messaggi
    30
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    16 Post(s)
    Potenza rep
    9
    Citazione Originariamente Scritto da ezra stone Visualizza Messaggio
    a mio avviso gli altri Paesi avranno gli stessi problemi che oggi abbiamo in Italia
    assolutamente

  9. #1929

    Data Registrazione
    Dec 2019
    Messaggi
    1,687
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    926 Post(s)
    Potenza rep
    23696867
    Vedi che l Obamacare non copriva assistenza sanitarie per casi come quelle per il coronavirus... Non lo Fanno neanche quelle attuali di base (o spazzatura che dir si voglia)

  10. #1930

    Data Registrazione
    Feb 2020
    Messaggi
    187
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    113 Post(s)
    Potenza rep
    4497122
    Citazione Originariamente Scritto da Berserk85 Visualizza Messaggio
    Vedi che l Obamacare non copriva assistenza sanitarie per casi come quelle per il coronavirus... Non lo Fanno neanche quelle attuali di base (o spazzatura che dir si voglia)
    sisi lo so, e questo è un ulteriore punto a vantaggio di Sanders, che vuole una sanità pubblica per tutti sul modello europeo, distanziandosi anche dal modello Obamacare di Obama e Biden

Accedi