Delisting possibile per Etf Vanguard? - Pagina 2
Btp di nuovo sotto stress e Piazza Affari cade, Unicredit peggiore tra le banche
Btp di nuovo sotto il fuoco delle vendite e giro di boa settimanale amaro per Piazza Affari. L?indice Ftse Mib è arretrato oggi dello 0,86% in area 23.578 punti, dopo …
Vendita bond e impennata tassi: la colpa è del FOMO sull’azionario?
E' per caso il fenomeno noto con acronimo FOMO a guidare rally del rischio? La nota di Ariel Bezalel, Head of Strategy, Fixed Income di Jupiter Asset Management
Live streaming con il ceo di Molmed il 18 novembre
Nuovo Live streaming  su Finanzaonline.com il prossimo 18 novembre con protagonista la società MolMed spa, quotata sull’MTA di Piazza Affari. In diretta sul forum di FinanzaOnline dalle ore 10:00 del …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #11
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    16,241
    Mentioned
    25 Post(s)
    Quoted
    10327 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da importante Visualizza Messaggio
    innanzitutto grazie per i pareri
    quindi secondo voi etf con 1 o 2 scambi giornalieri hanno senso di essere tenuti su una piazza?
    in effetti l'errore che ho fatto è quello di acquistarli sul mercato italiano, per il resto mi sembrano ottimi prodotti
    Esatto, perchéli ha comprato su borsa italiana? Cambia piazza e il problema non si pone.

  2. #12

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    185
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    71 Post(s)
    Potenza rep
    7021579
    Quando l'italiano medio entra in una filiale, non credo gli vengano proposti gli etf, eppure:

    Prosegue robusta la crescita del patrimonio gestito su Etfplus, il segmento di Borsa Italiana dedicato a Etf, Etc e Etn, che a fine marzo è salito a 73,66 miliardi di euro, mettendo a segno una crescita di oltre l’11% rispetto allo stesso periodo del 2018.
    Nei primi tre mesi su Etfplus ci sono stati scambi per 28,4 miliardi di euro, con una crescita dell’11,8% rispetto allo stesso periodo del 2018. A questi valori si aggiunge un controvalore in funzionalità Rfq (Request for quote) di 2,9 miliardi, con una dimensione media dei contratti di 3,4 milioni. A febbraio con 1,4 miliardi è stato registrato il record per controvalore scambiato con questa funzionalità, che è stata introdotta per l’Etfplus nel dicembre 2016, e permette agli operatori di mercato di scambiare grossi quantitativi di Etf, Etc e Etn in riservatezza coniugando l’efficienza e la flessibilità tipica di una negoziazione fuori mercato con le garanzie e la trasparenza fornite dal mercato regolamentato.
    Il mercato italiano Etp accelera la raccolta - Fondiesicav Magazine

    Con questi livelli di crescita di mercato di ETFPlus, in generale il rischio delisting mi sembra residuale.

    Oltre agli scambi ritengo valga molto l'aum totale dato che credo che un primario emittente voglia avere visibilità, pertanto quando lista un prodotto su molte piazze sa già che ci sarà quella dove ci saranno molti scambi e quella dove ce ne saranno meno. Ma funziona l'economia di scala.

    Oggi ho imparato qualcosa di nuovo, vale a dire l'esistenza delle transazioni RFQ.

    Mediante la RFQ, un operatore istituzionale aderente al mercato (ad esempio una Banca) ha la possibilità di richiedere ad altri operatori autorizzati (Market Makers o Dealers) le quote (ovvero i prezzi) per un determinato ETF/ETC/ETN che intende vendere o acquistare. Questa funzionalità è riservata a investitori istituzionali per transazioni con size di almeno €200'000.
    RFQ (Request for Quote): significato e funzionamento - Borsa Italiana

  3. #13
    L'avatar di importante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    1,051
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    407 Post(s)
    Potenza rep
    21817912
    minori commissioni
    con il senno di poi...
    cmq avendo già prodotti di tutte le case nell'ottica di diversificazione ho preferito Vanguard

  4. #14

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    185
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    71 Post(s)
    Potenza rep
    7021579
    Citazione Originariamente Scritto da importante Visualizza Messaggio
    minori commissioni
    con il senno di poi...
    cmq avendo già prodotti di tutte le case nell'ottica di diversificazione ho preferito Vanguard
    Per gli etf non esiste la diversificazione del rischio emittente, non essendoci rischio emittente.

  5. #15

    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    185
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    71 Post(s)
    Potenza rep
    7021579
    Esiste invece il rischio controparte per il prestito titoli e per gli swap.

  6. #16
    L'avatar di importante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    1,051
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    407 Post(s)
    Potenza rep
    21817912
    Citazione Originariamente Scritto da YiB Visualizza Messaggio
    Esiste invece il rischio controparte per il prestito titoli e per gli swap.

  7. #17
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,464
    Mentioned
    38 Post(s)
    Quoted
    1008 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da importante Visualizza Messaggio
    il problema reale, a parte i punti interrogativi(), è che mi piacerebbe capire quanti scambi deve fare un etf su un determinato mercato per evitare di essere delistato

    ci sono etf di nicchia e non, che fanno anche 1 o 2 scambi al giorno
    hanno uno spread + elevato denaro lettera
    sono di case prestigiose
    e non vengono mai delistati

    quindi da questo io deduco e ditemi se siete d'accordo:
    1. non sono prodotti per fare un pac (spread bid ask elevato)
    2. non sono prodotti per trading
    3. sono prodotti parzialmente rischiosi per un cassettista specie se a distribuzione per rischio delisting



    in pratica sono un mezzo pacco per chiunque

    ovviamente non voglio urtare nessuno ne portare a sostegno le mie ipotesi, solo cercare di capire se stò puntando sui cavalli sbagliati o no
    Sí ci sono dei rischi, forse è meglio prendere un fondo che costa il 2,5% sempre sotto benchmark, che magari tra 2 anni viene accorpato in un altro.....

  8. #18
    L'avatar di importante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    1,051
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    407 Post(s)
    Potenza rep
    21817912
    Citazione Originariamente Scritto da cataflic Visualizza Messaggio
    Sí ci sono dei rischi, forse è meglio prendere un fondo che costa il 2,5% sempre sotto benchmark, che magari tra 2 anni viene accorpato in un altro.....
    Mi dici cortesemente dove ho scritto la parola “fondo”?
    Non ha senso paragonare mele con pere, che dici?

  9. #19
    L'avatar di importante
    Data Registrazione
    Aug 2013
    Messaggi
    1,051
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    407 Post(s)
    Potenza rep
    21817912
    Ho comunque altri etf non vanguard che fanno anche 1-2 scambi giornalieri ma Sono settoriali Per area geografica o tematica
    Hanno un patrimonio minore dei vanguard però

  10. #20
    L'avatar di scoglio24
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    2,450
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    166 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da importante Visualizza Messaggio
    il problema reale, a parte i punti interrogativi(), è che mi piacerebbe capire quanti scambi deve fare un etf su un determinato mercato per evitare di essere delistato
    Presumo che un ETF venga delistato quando il gestore spende per lo strumento finanziario più di quello che entra.
    A te risulta che il gestore guadagni sugli scambi a mercato?

Accedi