S&P 500 vs MSCI World vs MSCI mercati emergenti
Bankitalia: debito tocca nuovo record, a giugno vola a 2.530,6 mld  
  La risalita del debito pubblico italiano prosegue e a giugno registra un nuovo record. Secondo l'aggiornamento mensile presentato stamattina dalla Banca d'Italia, a fine giugno il debito delle amministrazioni …
Atlantia: Conte, ancora molti punti aperti su accordo per Aspi e concessioni. Nessuna rinuncia ad azione di responsabilità
L’accordo tra Atlantia e il governo sulla revisione della concessione e l?assetto di Autostrade per l?Italia (Aspi) appare ancora lontano. I negoziati proseguono ma i punti in sospeso rimangono ancora …
Clima estivo sui mercati: regna cautela in Europa alla vigilia dei colloqui Usa- Cina
Sui mercati europei regna un clima tipicamente estivo, caratterizzato da scambi ridotti alla vigilia del Ferragosto. E in questo scenario i listini europei si muovono con una certa prudenza in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Orso1960
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    561
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    438 Post(s)
    Potenza rep
    14870640

    S&P 500 vs MSCI World vs MSCI mercati emergenti

    Buongiorno a tutti, volevo confrontarmi con voi sugli indici di questi tre mercati e la crescita che hanno avuto nel tempo.

    S&P 500 vs MSCI World vs MSCI mercati emergenti-immagine.jpg

    Osservando i grafici elaborati, si nota che il mercato che ha reso meno è stato quello dei mercati emergenti. Mercati emergenti che, a causa dell'elevata incertezza e volatilità, avrebbero dovuto avere un rendimento maggiore (+ pain + gain), mentre è sempre stato sotto!
    Il generico Msci world è stato quello mediano e ciò ha un senso, contenendo ed equilibrando le posizioni.
    Quello che è volato fra i tre è stato lo statunitense, con rendimenti molto interessanti.

    Si può dire che, guardando ai 5 anni trascorsi, in un'ottica speculativa è stato preferibile detenere il semplice indice statunitense piuttosto che il famoso "mercati emergenti", tanto decantato da chi vuol ottenere rendimenti importanti che invece hanno deluso.

    Rendimenti:
    S&P 500 +111%
    MSCI World +77%
    MSCI mercati emergenti +36%

    Personalmente mi fa riflettere perchè ho sempre considerato il PAC sui mercati emergenti come un valido strumento per una piccola parte del mio portafoglio mentre adesso mi ricredo.
    Che considerazioni vi viene da aggiungere?

  2. #2

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    307
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    196 Post(s)
    Potenza rep
    10654861
    Citazione Originariamente Scritto da Scaffo1982 Visualizza Messaggio
    Che considerazioni vi viene da aggiungere?
    Che il primissimo errore che un investitore fa è scegliere uno strumento finanziario in base alle performance passate.

  3. #3
    L'avatar di Jumpfree
    Data Registrazione
    Sep 2019
    Messaggi
    551
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    272 Post(s)
    Potenza rep
    7811313
    Citazione Originariamente Scritto da Tabpozz Visualizza Messaggio
    Che il primissimo errore che un investitore fa è scegliere uno strumento finanziario in base alle performance passate.
    Sì questo è una mantra che si ripete spesso, però pensandoci bene senza analizzare performance passate è difficile poter scegliere, il passato di uno strumento ci parla di molte cose, per esempio della volatilità... Certo non si può pretendere che le performance passate si ripetano, ma i fondamentali, che sono il passato, andrebbero tenuti in conto. Poi evidentemnte bisogna proiettarli nel futuro...

  4. #4

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    307
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    196 Post(s)
    Potenza rep
    10654861
    Citazione Originariamente Scritto da Jumpfree Visualizza Messaggio
    Sì questo è una mantra che si ripete spesso, però pensandoci bene senza analizzare performance passate è difficile poter scegliere, il passato di uno strumento ci parla di molte cose, per esempio della volatilità... Certo non si può pretendere che le performance passate si ripetano, ma i fondamentali, che sono il passato, andrebbero tenuti in conto. Poi evidentemnte bisogna proiettarli nel futuro...
    Proprio sui fondamentali, come sono quelli a confronto di S&P500, MSCI World e dei mercati emergenti?

  5. #5
    L'avatar di DoctorT
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    2,523
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1005 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    prendendo una finestra temorale di 15 anni (2004 - 2018) abbiamo i seguenti rendimenti medi:

    MSCI WORLD INDEX 6,86 %

    MSCI EMERGING MARKETS INDEX 8,61 %

    MSCI WORLD SMALL CAP INDEX 8,25 %

    quindi è tutto una questione di lunghezza della finestra temporale esaminata, e comunque aumentando la diversificazione si diminuisce
    la volatilità per cui mettere un pò di emergenti i portafoglio non è del tutto sbagliato.
    Ultima modifica di DoctorT; 20-09-19 alle 13:17

  6. #6
    L'avatar di Orso1960
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    561
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    438 Post(s)
    Potenza rep
    14870640
    Citazione Originariamente Scritto da DoctorT Visualizza Messaggio
    prendendo una finestra temorale di 15 anni (2014 - 2018) abbiamo i seguenti rendimenti medi:

    MSCI WORLD INDEX 6,86 %

    MSCI EMERGING MARKETS INDEX 8,61 %

    MSCI WORLD SMALL CAP INDEX 8,25 %

    quindi è tutto una questione di lunghezza della finestra temporale esaminata, e comunque aumentando la diversificazione si diminuisce
    la volatilità per cui mettere un pò di emergenti i portafoglio non è del tutto sbagliato.
    15 anni oppure gli ultimi 5 anni? Hai indicato una cosa opposta dall'altro

    Per un confronto riesci anche ad estrapolare i dati dello S&P500, legati allo stesso periodo?

  7. #7

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    6,478
    Mentioned
    83 Post(s)
    Quoted
    4605 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Scaffo1982 Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti, volevo confrontarmi con voi sugli indici di questi tre mercati e la crescita che hanno avuto nel tempo.

    S&P 500 vs MSCI World vs MSCI mercati emergenti-immagine.jpg

    Osservando i grafici elaborati, si nota che il mercato che ha reso meno è stato quello dei mercati emergenti. Mercati emergenti che, a causa dell'elevata incertezza e volatilità, avrebbero dovuto avere un rendimento maggiore (+ pain + gain), mentre è sempre stato sotto!
    Il generico Msci world è stato quello mediano e ciò ha un senso, contenendo ed equilibrando le posizioni.
    Quello che è volato fra i tre è stato lo statunitense, con rendimenti molto interessanti.

    Si può dire che, guardando ai 5 anni trascorsi, in un'ottica speculativa è stato preferibile detenere il semplice indice statunitense piuttosto che il famoso "mercati emergenti", tanto decantato da chi vuol ottenere rendimenti importanti che invece hanno deluso.

    Rendimenti:
    S&P 500 +111%
    MSCI World +77%
    MSCI mercati emergenti +36%

    Personalmente mi fa riflettere perchè ho sempre considerato il PAC sui mercati emergenti come un valido strumento per una piccola parte del mio portafoglio mentre adesso mi ricredo.
    Che considerazioni vi viene da aggiungere?
    ritorno alla media

    ora la tua lucidità finanziaria dipende da una semplice osservazione che devi fare da solo :

    vatti a vedere come hanno performato l'indice americano e i mercati emergenti il decennio passato.

  8. #8
    L'avatar di DoctorT
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    2,523
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    1005 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Scaffo1982 Visualizza Messaggio
    15 anni oppure gli ultimi 5 anni? Hai indicato una cosa opposta dall'altro

    Per un confronto riesci anche ad estrapolare i dati dello S&P500, legati allo stesso periodo?
    15 anni ... ho corretto le date nel post

    i dati li ho presi dal thread "tavola periodica dei rendimenti" ma S&P500 non c'è

  9. #9
    L'avatar di Orso1960
    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    561
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    438 Post(s)
    Potenza rep
    14870640
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    ritorno alla media

    ora la tua lucidità finanziaria dipende da una semplice osservazione che devi fare da solo :

    vatti a vedere come hanno performato l'indice americano e i mercati emergenti il decennio passato.
    Decennio 01/01/2004-31/12/2014
    S&P 500 +79,83%
    MSCI World +107,23%
    MSCI mercati emergenti 110,61%

    Tutto chiaro, hai ragione. Mi ero limitato ad osservare solo gli ultimi grafici disponibili su Justetf (dal 2014 in poi) e questo mi aveva tratto in inganno.
    E' davvero complesso il mondo dell'investimento perchè nessuno ha la palla di vetro e ciò che è stato positivo in passato, non è detto lo sia in futuro (e viceversa).

    Nel lungo periodo l'unica costante è l'azionario globale mi pare.

  10. #10

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    6,478
    Mentioned
    83 Post(s)
    Quoted
    4605 Post(s)
    Potenza rep
    42949674
    Citazione Originariamente Scritto da Scaffo1982 Visualizza Messaggio
    Decennio 01/01/2004-31/12/2014
    S&P 500 +79,83%
    MSCI World +107,23%
    MSCI mercati emergenti 110,61%

    Tutto chiaro, hai ragione. Mi ero limitato ad osservare solo gli ultimi grafici disponibili su Justetf (dal 2014 in poi) e questo mi aveva tratto in inganno.
    E' davvero complesso il mondo dell'investimento perchè nessuno ha la palla di vetro e ciò che è stato positivo in passato, non è detto lo sia in futuro (e viceversa).

    Nel lungo periodo l'unica costante è l'azionario globale mi pare.
    hai raggiunto la consapevolezza che manca al 90% degli investitori italiani.

    in bocca a lupo per il prosieguo….rimani sulla retta via e potrai guadagnare.

Accedi