Conti deposito, Pac, fondi pensione.. aiuto!
Favola Beyond Meat vacilla a Wall Street, prezzo dimezzato in meno di 3 mesi
La formidabile ascesa a Wall Street di Beyond Meat, la migliore Ipo degli ultimi due decenni con valore in Borsa arrivato a oltre +700%, sembra essersi bruscamente interrotta negli ultimi …
Incubo default per il Vaticano, le rivelazioni del monsignor Salerno e il ruolo di JP Morgan
Il deficit della Santa Sede nel 2018 è raddoppiato a 70 milioni di euro su un budget di circa 300 milioni e da lì Papa Francesco è corso ai ripari affidando …
Lagarde, tra qualche giorno neo presidente Bce: ‘tassi di interesse negativi non hanno toccato ancora il fondo’
Un avvertimento sui tassi sotto zero è stato lanciato però nelle ultime ore da un altro esponente della Bce, l'economista diventato governatore della banca centrale austriaca Oesterreichische Nationalban nel mese …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    42
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    34 Post(s)
    Potenza rep
    1

    Conti deposito, Pac, fondi pensione.. aiuto!

    Ciao a tutti ragazzi!
    Sono alla ricerca di una costruzione di un portafoglio diciamo tranquillo,
    che mi “garantisca” una rendita futura..
    Partiamo dal presupposto che di finanza ed investimenti, conosco meno di zero, quindi dovrei comunque ahimè affidarmi a qualcuno con relativi costi di commissioni ecc ecc..
    Stavo valutando la validità di un prodotto come un conto deposito o un buono fruttifero per costruirmi diciamo un fondo di emergenza.. secondo voi vale la pena oppure meglio lasciar perdere?
    Discorso PAC e fondi pensionistici per costruirmi un piccolo tesoretto in ottica vecchiaia, convengono oppure c è di meglio in giro?
    Ecco, sono combattuto..
    Non so se confluire del denaro in CD e BF, investire in PAC E/O fondi..
    Considerate sempre che comunque dovrei appoggiarmi a qualcuno, tipo banche o altri istituti..

  2. #2
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    726
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    524 Post(s)
    Potenza rep
    9644909
    dal tuo messaggio leggo tanta buona volontà ma per evitare di fare errori nelle scelte, ti consiglierei:

    fondo emergenza: se non sai cosa fare, tienili in conto corrente. se vuoi un minimo di rendimento sicuramente i CD sono lo strumento più adatto ma evita di vincolare importi che magari nel breve periodo possono servirti per spese impreviste.
    come importo ognuno ha diversi approcci ma circa 6/9 mesi di spese potrebbero essere sufficienti per coprire eventuali spese impreviste.

    in ottica pensionamento, credo che tutti o quasi convengano sul fatto che per la pensione occorrerà avere una entrata supplementare rispetto alla pensione INPS, quindi fondo pensione sicuramente è una opzione da valutare attentamente soprattutto se hai molti anni davanti per poterti costruire un montante che ti permetta di avere una integrazione alla pensione.

    nell'attesa di prendere una decisione, ti consiglio di leggere il più possibile qui sul forum perché troverai sicuramente molti spunti e indicazioni per fare scelte ponderate ed evitare errori

  3. #3

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    506
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    296 Post(s)
    Potenza rep
    11653399
    Secondo me li dovresti utilizzare tutti.
    - Precedenza al fondo pensione per gli evidenti vantaggi fiscali dove fare confluire la parte di risparmio che sei quasi certo di non aver bisogno.
    - il resto lo dividi in conti deposito o linee vincolate
    - PAC attraverso servizi tipo Gimme5 di AcomeA - Moneyfarm - Tinaba Banca Profilo

  4. #4

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    42
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    34 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Grazie ragazzi!
    Si purtroppo gli anni di lavoro davanti sono ancora tanti ahimè come minimo 30, quindi appunto pensavo di fare un fondo pensionistico come integrazione..
    Nel fondo pensionistico come funziona? Devo spostare il tfr e riversarlo tutto nel fondo? Si possono fare versamenti mensili tramite il conto corrente?
    Per quanto riguarda i CD, dite che sia quasi meglio tenerli sul conto corrente?
    Anche perché credo che per avere un minimo d’interesse devo vincolarli per un periodo medio lungo, forse conviene riversare una parte in un PAC?

  5. #5

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    3,288
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    1515 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da maxim360 Visualizza Messaggio
    Grazie ragazzi!
    Si purtroppo gli anni di lavoro davanti sono ancora tanti ahimè come minimo 30, quindi appunto pensavo di fare un fondo pensionistico come integrazione..
    Nel fondo pensionistico come funziona? Devo spostare il tfr e riversarlo tutto nel fondo? Si possono fare versamenti mensili tramite il conto corrente?
    Per quanto riguarda i CD, dite che sia quasi meglio tenerli sul conto corrente?
    Anche perché credo che per avere un minimo d’interesse devo vincolarli per un periodo medio lungo, forse conviene riversare una parte in un PAC?
    Per i fondi pensione mi sa che ti toccherà armarti di tanta pazienza e leggere qui


    Fondi pensione vol. 10

  6. #6
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    726
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    524 Post(s)
    Potenza rep
    9644909
    per quanto riguarda il fondo pensione ti consiglio di partire da qui per poterti informare partendo dalle basi:
    Fondi pensione vol. 10

    per il resto, prima di scegliere CD, PAC o altro, io ti consiglio prima di tutto di partire dai tuoi obiettivi e dalla tua situazione reddituale e patrimoniale, fai una sorta di budget di tutto (io lo faccio ormai da anni):

    entrate: reddito, affitti, cedole, altro.
    uscite: famiglia, casa, auto, università, mutui, finanziamenti, altro

    spese da fare già in programma: acquisto casa, acquisto auto, viaggi
    risparmi già accumulati

    metti tutto su un foglio excel, fai una sorta di budget annuale, mensile (come preferisci)

    fatto ciò, in base ai tuoi OBIETTIVI (scadenzati) e in base al tuo RISPARMIO periodico verifica come muoverti sempre partendo da un punto molto importante, la diversificazione che è la base per evitare grosse perdite soprattutto con strumenti più rischiosi

  7. #7

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    42
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    34 Post(s)
    Potenza rep
    1
    Grazie ancora a tutti e due! Inizio dal fondo pensione allora, piano piano mi leggo il post e vedo come muovermi.. vi ringrazio ancora!

Accedi