Morgan Stanley Investment Funds - Indian Equity Fund A - LU0266115632
Il QE Infinity toglie già il sonno alla Lagarde (con i Bund acquistabili che finiranno presto)
Monta l?incertezza degli investitori nei confronti delle banche centrali e della loro capacità di influenzare la crescita globale. Un numero sempre maggiore di osservatori è convinto che i tagli dei …
Ftse Mib tocca nuovi massimi aspettando l’ultima di Draghi, record per Poste
Piazza Affari strappare il segno più in chiusura (+0,04% a 22.487 punti il Ftse Mib) segnando il livello di chiusura più alto del 2019. Nell?intraday il massimo risale al 17 …
Non solo BTP Italia, l’amore degli italiani verso i bond nei numeri record di Mot ed ExtraMot. Cresce l’impronta green
Durante l?evento annuale dedicato al Fixed Income sono stati presentati i trend di crescita e le principali novità dei mercati obbligazionari di Borsa Italiana. Parliamo dei mercati MOT, ExtraMOT ed …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di as400ssw
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    88
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    52 Post(s)
    Potenza rep
    852688

    Morgan Stanley Investment Funds - Indian Equity Fund A - LU0266115632

    Ciao a tutti,
    chiedo un consiglio sulla strategia da tenere con questo fondo che ho in ptf da alcuni anni, con risultati - nel mio caso - deludenti.
    il ctv è una percentuale abbastanza bassa del portafoglio, quindi nonostante non l'abbia praticamente mai visto in positivo, non mi crea insonnia, però lo giudico un investimento non azzeccato.

    Avevo iniziato con piccolo pac mensile nel 2017 (quando era ai massimi) poi a metà 2018 ho smesso di crederci ed ho interrotto il pac, anche perchè lentamente sto passando tutto o quasi su etf.

    Nel mio caso, sono sempre tra un -15/-20 % con questo fondo.

    Chiedo quindi ai più esperti di me, quali tra le seguenti strategie potrei seguire o altre che non ho valutato, metto in ordine partendo dalle mie scelte preferite:

    1) lo lascio andare per altri 2-3 anni o anche oltre e vedrò poi..anche perchè non ho urgenza di rimborsare, piano piano andrà in positivo.
    2) il fondo è un cavallo perdente, quindi meglio metabolizzare la perdita e investire il rimanente, per es. in un etf world (che ho già peraltro)
    3) l'azionario India nel lungo periodo potrebbe dare soddisfazioni, ma meglio uscire e comprare un etf su MSCI India, che almeno non subisce le scelte, spesso errate, del gestore e tenerlo come etf settoriale (max 2% del portafoglio)
    4) il fondo ha performato bene negli anni precedenti al 2018, quindi conviene approfittare di questa fase ribassista e comprare quote a sconto-> investirci ancora di più.

    Grazie mille a chi mi darà qualche consiglio prezioso ;-)

    bye

  2. #2
    L'avatar di as400ssw
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    88
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    52 Post(s)
    Potenza rep
    852688
    ...un umile up...
    Nessun consiglio?
    Ciao

  3. #3
    L'avatar di consindip
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    4,544
    Mentioned
    39 Post(s)
    Quoted
    1215 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Ciao, in linea di massima gli ETF su azionario paesi emergenti fanno peggio di un buon fondo attivo specializzato dato che non è così difficile trovare i titoli giusti.

    In ottica di lungo periodo l'india è un ottima scelta, se hai un profilo di rischio aggressivo, ci puoi dedicare tra lo 0,5% e l'1% del tuo portafoglio complessivo.

Accedi