Monitor certificates con cedole mensili - Pagina 6
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,471
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1599 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    BSKT/LEON 24 CH0461384718

    Rimborso anticipato appeso ad un filo:

    Micron market price 42,96

    Micron Initial Fixing Level 42,96

    anche Nvidia si è avvicinata al fixing iniziale

    Vedremo il prezzo di lunedì

    se non rimborsa si continua a cedolare, forse è anche un bene........

    Express Certificate on AMD, Micron Technology, Nvidia, Twitter
    Per ora con Micron a 43,595$ ci dovrebbe essere il rimborso anticipato con naturalmente la cedola mensile del 2,20.....

  2. #52
    L'avatar di amanita
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    1,309
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    663 Post(s)
    Potenza rep
    29147415
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Per ora con Micron a 43,595$ ci dovrebbe essere il rimborso anticipato con naturalmente la cedola mensile del 2,20.....
    Oggi questo certificato ampiamente trattato oltre al teorico prezzo di rimborso; fino a 1038,99, ma in discrete quantità comunque sopra il 1022 di rimborso. O delle due una : il MM decisamente sballato o chi ha comprato spera in un non rimborso...Monitor certificates con cedole mensili-leo.png

  3. #53
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,471
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1599 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da amanita Visualizza Messaggio
    Oggi questo certificato ampiamente trattato oltre al teorico prezzo di rimborso; fino a 1038,99, ma in discrete quantità comunque sopra il 1022 di rimborso. O delle due una : il MM decisamente sballato o chi ha comprato spera in un non rimborso...Monitor certificates con cedole mensili-leo.png
    Per quale motivo non dovrebbe rimborsare?

    Express Certificate on AMD, Micron Technology, Nvidia, Twitter

  4. #54
    L'avatar di amanita
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    1,309
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    663 Post(s)
    Potenza rep
    29147415
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Per quale motivo non dovrebbe rimborsare?

    Express Certificate on AMD, Micron Technology, Nvidia, Twitter
    Per il semplice fatto che non avendo la palla di vetro, quando ho scritto il messaggio ieri sera le trattazioni oltreoceano erano ancora aperte, per cui non si poteva essere certi del rimborso. Solo a chiusura mercati si può... in effetti ha rimborsato.

  5. #55
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,471
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1599 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Ieri accreditata cedola mensile del 3% del BSKT/LEON 21 CH0475335581



    Express Certificate on Groupe Casino, Hertz Global, Tesla, Wirecard

  6. #56
    L'avatar di icecube
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    3,230
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    233 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Buongiorno a tutti i frequentatori della sezione,
    ed in particolare a Balcarlo, che ritrovo dalla "nostra" sezione Obbligazioni, come me sempre alle prese coi "Monitor"...

    Devo essere sincero: ho sempre ritenuto i Certificates un po' degli "specchietti per le allodole", in grado di far guadagnare solo l'emittente, ma visti gli attuali rendimenti dei bonds ho iniziato a studiare un po' il molto (troppo ?) variegato mondo dei certificati, e letto gli interessanti interventi dei partecipanti a questa sezione.

    Il primo impatto è un po'... sconcertante ! Ci sono una marea di tipologie di certificati, praticamente uno è diverso dall'altro !
    Abituato alle obbligazioni, dove è vero che ci sono parecchie tipologie (tasso fisso, variabile, step-up, ecc...), ma più o meno analizzabili con strumenti standard (rendimento effettivo, duration, rischio emittente), qui invece c'è bisogno di studiare almeno un'ora le condizioni di UN SINGOLO certificato per capirci qualcosa, e ce ne sono migliaia !!!

    Prima domanda: come fate a fare una prima "scrematura" dall'universo disponibile ? Ho visto ad es. che sul sito di Banca IMI (o anche Leonteq) c'è la possibilità di selezionare (solo tra i loro prodotti, ovviamente !) per sottostante, distanza dalla barriera, ecc...

    Ho visto che avete proposto un Monitor in Excel per questo, ma non mi sembra abbia avuto seguito... io sono disponibile a mettere a disposizione le mie conoscenze di Excel (Balcarlo mi conosce ;-) per provare a realizzare qualcosa, ben sapendo però sin d'ora che è IMPOSSIBILE realizzare una funzione di VALUTAZIONE dei singoli certificati (come qualcuno chiedeva in questo thread), proprio per l'immane varietà di tipologie esistenti ! (a meno di realizzare un foglio Excel specifico per ogni singolo certificato, cosa assolutamente improponibile)

    Potrebbe essere comunque utile per:
    1) aggiornare i prezzi dei certificati in tempo (quasi) reale (BorsaItaliana/SeDeX e EuroTLX/Cert-X forniscono i prezzi ritardati di 15');
    2) scaricare in automatico le principali caratteristiche dei certificati (scadenza, barriera/strike, sottostante...);
    3) aggiornare il prezzo del sottostante (perlomeno per quelli su singola azione);
    4) avere un unico "ambiente" da cui raggiungere con un link il sito dell'Emittente (dove ci sono tutti i dettagli del certificato), e del sito di quotazione (quantomeno SeDeX e Cert-X);
    5) inserire "manualmente" i dati non estraibili in automatico: è un lavoraccio, ma potremmo distribuire il lavoro tra i partecipanti al thread;


    A scopo puramente dimostrativo, ho scaricato da Banca IMI i dati in Excel dei CashCollect (quelli che mi paiono più semplici !), aggiunto il codice VBA per aggiornare i dati dal SeDeX, messo "a mano" il ticker Yahoo del sottostante (visto che i sottostanti sono sia azioni italiane che internazionali meglio usare yahoo.finance per i prezzi delle azioni), e il pulsante per aggiornare i dati.
    Ho messo una riga vuota dopo i primi 4 per interrompere l'aggiornamento, rimuovendo la riga funzionarebbe anche per gli altri ISIN (mancano però i ticker dei sottostanti).

    Abilitando le macro sui Vs/ PC dovrebbe funzionare (non sul vecchio XP però).
    File Allegati File Allegati

  7. #57
    L'avatar di The_105_Zoo
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,092
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    477 Post(s)
    Potenza rep
    17928318
    Citazione Originariamente Scritto da icecube Visualizza Messaggio
    Buongiorno a tutti i frequentatori della sezione,
    ed in particolare a Balcarlo, che ritrovo dalla "nostra" sezione Obbligazioni, come me sempre alle prese coi "Monitor"...

    Devo essere sincero: ho sempre ritenuto i Certificates un po' degli "specchietti per le allodole", in grado di far guadagnare solo l'emittente, ma visti gli attuali rendimenti dei bonds ho iniziato a studiare un po' il molto (troppo ?) variegato mondo dei certificati, e letto gli interessanti interventi dei partecipanti a questa sezione.

    Il primo impatto è un po'... sconcertante ! Ci sono una marea di tipologie di certificati, praticamente uno è diverso dall'altro !
    Abituato alle obbligazioni, dove è vero che ci sono parecchie tipologie (tasso fisso, variabile, step-up, ecc...), ma più o meno analizzabili con strumenti standard (rendimento effettivo, duration, rischio emittente), qui invece c'è bisogno di studiare almeno un'ora le condizioni di UN SINGOLO certificato per capirci qualcosa, e ce ne sono migliaia !!!

    Prima domanda: come fate a fare una prima "scrematura" dall'universo disponibile ? Ho visto ad es. che sul sito di Banca IMI (o anche Leonteq) c'è la possibilità di selezionare (solo tra i loro prodotti, ovviamente !) per sottostante, distanza dalla barriera, ecc...

    Ho visto che avete proposto un Monitor in Excel per questo, ma non mi sembra abbia avuto seguito... io sono disponibile a mettere a disposizione le mie conoscenze di Excel (Balcarlo mi conosce ;-) per provare a realizzare qualcosa, ben sapendo però sin d'ora che è IMPOSSIBILE realizzare una funzione di VALUTAZIONE dei singoli certificati (come qualcuno chiedeva in questo thread), proprio per l'immane varietà di tipologie esistenti ! (a meno di realizzare un foglio Excel specifico per ogni singolo certificato, cosa assolutamente improponibile)

    Potrebbe essere comunque utile per:
    1) aggiornare i prezzi dei certificati in tempo (quasi) reale (BorsaItaliana/SeDeX e EuroTLX/Cert-X forniscono i prezzi ritardati di 15');
    2) scaricare in automatico le principali caratteristiche dei certificati (scadenza, barriera/strike, sottostante...);
    3) aggiornare il prezzo del sottostante (perlomeno per quelli su singola azione);
    4) avere un unico "ambiente" da cui raggiungere con un link il sito dell'Emittente (dove ci sono tutti i dettagli del certificato), e del sito di quotazione (quantomeno SeDeX e Cert-X);
    5) inserire "manualmente" i dati non estraibili in automatico: è un lavoraccio, ma potremmo distribuire il lavoro tra i partecipanti al thread;


    A scopo puramente dimostrativo, ho scaricato da Banca IMI i dati in Excel dei CashCollect (quelli che mi paiono più semplici !), aggiunto il codice VBA per aggiornare i dati dal SeDeX, messo "a mano" il ticker Yahoo del sottostante (visto che i sottostanti sono sia azioni italiane che internazionali meglio usare yahoo.finance per i prezzi delle azioni), e il pulsante per aggiornare i dati.
    Ho messo una riga vuota dopo i primi 4 per interrompere l'aggiornamento, rimuovendo la riga funzionarebbe anche per gli altri ISIN (mancano però i ticker dei sottostanti).

    Abilitando le macro sui Vs/ PC dovrebbe funzionare (non sul vecchio XP però).
    Ciao Icecube,

    Io sono solito costruirmi un excel con i cert che ho in ptf ed un altro con quelli che monitoro per eventuali entrate. La difficoltà maggiore è che i prezzi li devo aggiornare "manualmente".
    Devo ancora provare il tuo file, ma potrebbe essere qualcosa di eccezionale se ben funzionante!

    Ti segnalo che il thread più "ufficiale" per i certificati è questo.

    Potresti inserire lì il tuo post ed il file e sicuramente le risposte e gli apprezzamenti saranno molteplici.

    Io purtroppo utilizzo Linux e Libreoffice come piattaforma, probabile che il tuo file non mi funzioni.
    Se riesco con calma cercherò di farmi una versione ad hoc per il mio s.o.
    Grazie!

  8. #58
    L'avatar di icecube
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Messaggi
    3,230
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    233 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da The_105_Zoo Visualizza Messaggio
    Ciao Icecube,

    Io sono solito costruirmi un excel con i cert che ho in ptf ed un altro con quelli che monitoro per eventuali entrate. La difficoltà maggiore è che i prezzi li devo aggiornare "manualmente".
    Devo ancora provare il tuo file, ma potrebbe essere qualcosa di eccezionale se ben funzionante!

    Ti segnalo che il thread più "ufficiale" per i certificati è questo.

    Potresti inserire lì il tuo post ed il file e sicuramente le risposte e gli apprezzamenti saranno molteplici.

    Io purtroppo utilizzo Linux e Libreoffice come piattaforma, probabile che il tuo file non mi funzioni.
    Se riesco con calma cercherò di farmi una versione ad hoc per il mio s.o.
    Grazie!
    Sì, quel thread l'ho cominciato a seguire.

    Purtroppo il file funziona SOLO con Excel e Windows (superiore a XP), le librerie utilizzate sono specifiche.

    Ciao !

  9. #59
    L'avatar di mac
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    5,570
    Mentioned
    27 Post(s)
    Quoted
    549 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da icecube Visualizza Messaggio
    Sì, quel thread l'ho cominciato a seguire.

    Purtroppo il file funziona SOLO con Excel e Windows (superiore a XP), le librerie utilizzate sono specifiche.

    Ciao !
    Purtroppo (come sempre) i possessori di Mac sono esclusi. Mannaggia a windows!

  10. #60
    L'avatar di masoking
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    1,019
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    545 Post(s)
    Potenza rep
    29341307
    Ottima idea @icecube anche io avevo proposto, senza però entrare mai nel concreto, uno screening excel. Personalmente mi interesserebbe monitorare la distanza della barriera di una selezione di bonus cap per formulare una sorta di alert quando io rapporto rendimento/rischio diventi particolarmente favorevole. Si tratta in buona sostanza di una vendita di out dove incassi il premio alla fine anziché all'inizio ma soprattutto hai un rischio limitato anziché illimitato pur senza possedere il sottostante. Un pacchetto user friendly (coi dovuti costi, per carità).
    Mettiamoci a lavoro e punzecchiamoci all'occorrenza (anche su questo 3d: non è vietato andare oltre i cash collect)

Accedi