Fondi pensione vol. 10 - Pagina 9
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #81
    L'avatar di --marco--
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1,205
    Mentioned
    77 Post(s)
    Quoted
    747 Post(s)
    Potenza rep
    39853848
    Citazione Originariamente Scritto da tbtcot Visualizza Messaggio
    Grazieeeee immaginavo fosse diverso.. non ricordavo.. Gli posso consigliare di rimanere fino al raggiungimento del 5 anno giusto se vuole accedere al beneficio della tassazione agevolata.. ma solo sul versato dal 01.01.18 giusto?
    Sì se non ha bisogno di soldi subito può aspettare (e magari intanto metterci qualcosa, sicuramente ci metterei 5.000 prima di chiudere il fondo, basta un mese prima). Chiaramente il 15% solo sul maturato dal 2018

  2. #82
    L'avatar di tbtcot
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Messaggi
    2,943
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    713 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da --marco-- Visualizza Messaggio
    Sì se non ha bisogno di soldi subito può aspettare (e magari intanto metterci qualcosa, sicuramente ci metterei 5.000 prima di chiudere il fondo, basta un mese prima). Chiaramente il 15% solo sul maturato dal 2018
    In effetti come rendimento non avrebbe niente di eguale...

  3. #83

    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    392
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    26 Post(s)
    Potenza rep
    8575061
    Buongiorno a tutti!

    Chiedo un parere a voi più esperti:

    1) Ho aderito a Fondo Sanità da qualche tempo ormai, e verso 430€/mese sul comparto espansione (azionario)
    2) Vorrei aderire a Perseo, versando TFR + 1% quota datoriale + 2% quota a mio carico

    Con una simulazione personalizzata arriverò ad avere € 117000,00 a 65 anni su perseo (quindi oltre la soglia del riscatto).

    Secondo voi: avere un doppio fondo pensione (il fondo sanità ha la linea azionaria e perseo al massimo la bilanciata) ha senso solo per poter effettuare il riscatto in un colpo solo di tfr + quota datoriale?

    2) ha senso sconfinare anche se per pochi euro il limite di deducibilità?

    Grazie! Saluti

    PS la pensione la prevedo tra almeno 40 anni....

  4. #84

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    218
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    127 Post(s)
    Potenza rep
    173493
    Buongiorno!

    Una informazione.

    Avendo un fondo pensione negoziale ed un pip che voglio far confluire nel fondo negoziale per prendere l'anzianità del pip
    Pip 9 anni di vita, fondo negoziale nuova attivazione.

    Se dovessi cambiare lavoro ed il nuovo lavoro non ha accordi per un fondo negoziale posso richiedere la liquidazione del fondo.
    Qui due domande

    1) se apro un nuovo fondo pensione aperto posso trasferire l'anzianità(ed ovviamente il capitale) nel fondo pensione aperto?

    2) se nel fondo negoziale sono su un profilo azionario ed in quel momento il capitale è in perdita(dovuto ad un orizzonte temporale più corto rispetto al previsto), trasferisco o liquido il capitale in perdita giusto?

  5. #85

    Data Registrazione
    Oct 2017
    Messaggi
    202
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    89 Post(s)
    Potenza rep
    5398186
    Citazione Originariamente Scritto da dragonfalcon Visualizza Messaggio
    Buongiorno!

    Una informazione.

    Avendo un fondo pensione negoziale ed un pip che voglio far confluire nel fondo negoziale per prendere l'anzianità del pip
    Pip 9 anni di vita, fondo negoziale nuova attivazione.

    Se dovessi cambiare lavoro ed il nuovo lavoro non ha accordi per un fondo negoziale posso richiedere la liquidazione del fondo.
    Qui due domande

    1) se apro un nuovo fondo pensione aperto posso trasferire l'anzianità(ed ovviamente il capitale) nel fondo pensione aperto?

    2) se nel fondo negoziale sono su un profilo azionario ed in quel momento il capitale è in perdita(dovuto ad un orizzonte temporale più corto rispetto al previsto), trasferisco o liquido il capitale in perdita giusto?
    1) Puoi fare tutti i trasferimenti che vuoi tra Fondo negoziale, aperto e pip. Ovviamente trasferisci anche l'anzianità
    2) Esatto

  6. #86

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    218
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    127 Post(s)
    Potenza rep
    173493
    Citazione Originariamente Scritto da stefabst Visualizza Messaggio
    1) Puoi fare tutti i trasferimenti che vuoi tra Fondo negoziale, aperto e pip. Ovviamente trasferisci anche l'anzianità
    2) Esatto
    Il punto 2 allora è da valutare attentamente.

    Se è vero che con oltre 30 anni di lavoro di fronte il comparto azionario può vincere rispetto al garantito, se un posto di lavoro è instabile(quando si può dire stabile) stare sull'azionario vuol dire accettare un rischo decisamente più alto.

    Cambiare lavoro e non poter accedere allo stesso fondo negoziale, amplia le probabilità di perdita(parziale) del capitale....

  7. #87

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    143
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    65 Post(s)
    Potenza rep
    1891926
    Citazione Originariamente Scritto da dragonfalcon Visualizza Messaggio
    Il punto 2 allora è da valutare attentamente.

    Se è vero che con oltre 30 anni di lavoro di fronte il comparto azionario può vincere rispetto al garantito, se un posto di lavoro è instabile(quando si può dire stabile) stare sull'azionario vuol dire accettare un rischo decisamente più alto.

    Cambiare lavoro e non poter accedere allo stesso fondo negoziale, amplia le probabilità di perdita(parziale) del capitale....
    Puoi mantenere il vecchio fondo, non sei obbligato a chiuderlo subito, lo puoi tenere e se vuoi fare anche versamenti volontari (ma non direttamente tramite il nuovo datore)

  8. #88

    Data Registrazione
    Aug 2015
    Messaggi
    143
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    65 Post(s)
    Potenza rep
    1891926
    Citazione Originariamente Scritto da ambrox Visualizza Messaggio
    Secondo voi: avere un doppio fondo pensione (il fondo sanità ha la linea azionaria e perseo al massimo la bilanciata) ha senso solo per poter effettuare il riscatto in un colpo solo di tfr + quota datoriale?
    No.

    Citazione Originariamente Scritto da ambrox Visualizza Messaggio
    2) ha senso sconfinare anche se per pochi euro il limite di deducibilità?
    No.

  9. #89
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    728
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    526 Post(s)
    Potenza rep
    9644909
    Citazione Originariamente Scritto da dragonfalcon Visualizza Messaggio
    Il punto 2 allora è da valutare attentamente.

    Se è vero che con oltre 30 anni di lavoro di fronte il comparto azionario può vincere rispetto al garantito, se un posto di lavoro è instabile(quando si può dire stabile) stare sull'azionario vuol dire accettare un rischo decisamente più alto.

    Cambiare lavoro e non poter accedere allo stesso fondo negoziale, amplia le probabilità di perdita(parziale) del capitale....
    confermo quanto indicato da @ared
    mantieni il vecchio fondo e non perdi anzianità, attendendo tempi migliori per il capitale accumulato nel vecchio fondo. Si rivaluterà negli anni, vista anche la tua prospettiva di lungo termine in attesa della pensione.

  10. #90

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    59
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    38 Post(s)
    Potenza rep
    858997
    Citazione Originariamente Scritto da dragonfalcon Visualizza Messaggio
    Il punto 2 allora è da valutare attentamente.

    Se è vero che con oltre 30 anni di lavoro di fronte il comparto azionario può vincere rispetto al garantito, se un posto di lavoro è instabile(quando si può dire stabile) stare sull'azionario vuol dire accettare un rischo decisamente più alto.

    Cambiare lavoro e non poter accedere allo stesso fondo negoziale, amplia le probabilità di perdita(parziale) del capitale....
    Mi potresti spiegare meglio l'ultima frase? "Cambiare lavoro...."
    In che senso? Grazie.

Accedi