Fondi pensione vol. 10 - Pagina 86
Btp di nuovo sotto stress e Piazza Affari cade, Unicredit peggiore tra le banche
Btp di nuovo sotto il fuoco delle vendite e giro di boa settimanale amaro per Piazza Affari. L?indice Ftse Mib è arretrato oggi dello 0,86% in area 23.578 punti, dopo …
Vendita bond e impennata tassi: la colpa è del FOMO sull’azionario?
E' per caso il fenomeno noto con acronimo FOMO a guidare rally del rischio? La nota di Ariel Bezalel, Head of Strategy, Fixed Income di Jupiter Asset Management
Live streaming con il ceo di Molmed il 18 novembre
Nuovo Live streaming  su Finanzaonline.com il prossimo 18 novembre con protagonista la società MolMed spa, quotata sull’MTA di Piazza Affari. In diretta sul forum di FinanzaOnline dalle ore 10:00 del …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #851
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,348
    Mentioned
    483 Post(s)
    Quoted
    6227 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Pakoto Visualizza Messaggio
    Buonasera,
    ho un contratto CCNL CISAL COMMERCIO, ho chiamato il fondo fon.te ma la tipologia CISAL non rientra nei contratti che possono aderire al fondo. Non Avendo un fondo di categoria sono costretto ad aderire ad un fondo aperto con costi sicuramente maggiori. Avendo 29 anni sono certo di andare sulla linea azionaria e sono propenso per Allianz Insieme visto che il rendimento sulla linea azionaria è di gran lunga superiore rispetto a quello di secondo pensione (quasi a parità di costo). Cosa ne pensate?
    Fammi capire tu lavori nel settore del commercio e sei iscritto alla CISAL(Confederazione Italiana Sindacati Autonomi Lavoratori)

    Vuoi aderire a fonte.Perchè non puoi,qual'è la causa ostativa?

  2. #852
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,348
    Mentioned
    483 Post(s)
    Quoted
    6227 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da PiVi1962 Visualizza Messaggio
    Non per voler spaventare nessuno, perché tanto una risposta si troverà, però sono un po' di giorni che circola la seguente notizia per chi si è tenuto il TFR
    Fondo TFR Inps quasi esaurito. Liquidazioni a rischio per i lavoratori - InvestireOggi.it
    Sarà pure esaurito,ma il lavoratore cessato deve avere quanto dovuto entro 30 gg.

    TFR a carico del Fondo di Tesoreria

    Il Fondo eroga il TFR direttamente al lavoratore entro 30 giorni dal perfezionamento della domanda,diversamente dai servitori dello Stato.

  3. #853
    L'avatar di Pakoto
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    22
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Fammi capire tu lavori nel settore del commercio e sei iscritto alla CISAL(Confederazione Italiana Sindacati Autonomi Lavoratori)

    Vuoi aderire a fonte.Perchè non puoi,qual'è la causa ostativa?
    Grazie della risposta, non sono iscritto a cisal è proprio una tipologia di contratto che si chiama CCNL CISAL COMMERCIO (lascio il link CCNL COMMERCIO (valido dal 2017 al 2019) – Cisal Terziario) con tale tipologia di contratto non posso aprire il fondo con fonte (ho chiamato il call center e ci ho parlato), quindi ne stavo cercando uno aperto come avevo scritto precedentemente. Hai qualche consiglio? Grazie ancora.

  4. #854
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,348
    Mentioned
    483 Post(s)
    Quoted
    6227 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Pakoto Visualizza Messaggio
    Grazie della risposta, non sono iscritto a cisal è proprio una tipologia di contratto che si chiama CCNL CISAL COMMERCIO (lascio il link CCNL COMMERCIO (valido dal 2017 al 2019) – Cisal Terziario) con tale tipologia di contratto non posso aprire il fondo con fonte (ho chiamato il call center e ci ho parlato), quindi ne stavo cercando uno aperto come avevo scritto precedentemente. Hai qualche consiglio? Grazie ancora.
    Non funziona come dici,il fatto stesso di lavorare nel settore commercio da diritto a te ed ai tuoi colleghi di aderirvi ,in assenza di altre alternative. Chiediamo un parere [email protected]

  5. #855
    L'avatar di Pakoto
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    22
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Non funziona come dici,il fatto stesso di lavorare nel settore commercio da diritto a te ed ai tuoi colleghi di aderirvi ,in assenza di altre alternative. Chiediamo un parere [email protected]
    Se riesco a usufruire del fondo fon.te sarebbe il massimo visto i costi esegui e il contributo da parte dell'azienda, aspetto altri pareri ma nel caso mi negano l'accesso a chi dovrei rivolgermi alla covip?

  6. #856
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,348
    Mentioned
    483 Post(s)
    Quoted
    6227 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Pakoto Visualizza Messaggio
    Se riesco a usufruire del fondo fon.te sarebbe il massimo visto i costi esegui e il contributo da parte dell'azienda, aspetto altri pareri ma nel caso mi negano l'accesso a chi dovrei rivolgermi alla covip?
    Quanti siete in ditta?

  7. #857
    L'avatar di Pakoto
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    22
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Quanti siete in ditta?
    Inferiore a 50 dipendenti.

  8. #858
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    12,348
    Mentioned
    483 Post(s)
    Quoted
    6227 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Pakoto Visualizza Messaggio
    Inferiore a 50 dipendenti.
    Questo è l'accordo firmato da CISAL:

    https://cisalterziario.it/wp-content...-2017-2019.pdf

    Ma non c'è nulla che vieta ai lavoratori rappresentati di aderire a forme pensionistiche costituite come Fonte.

    Dice l'accordo : Art. 146 - T.F.R.: corresponsione - Il Trattamento di fine rapporto, dedotto quanto
    eventualmente già anticipato al Dipendente o versato al Fondo di Previdenza complementare da lui scelto

    Art. 160 - Le Parti, condividendo l'importanza che, specialmente con le attuali modeste
    prospettive della previdenza pubblica, assume l'istituzione di forme di previdenza
    integrativa, si riservano di istituire un sistema di previdenza complementare volontario,
    mediante la costituzione di un Fondo di Previdenza Complementare o mediante l’adesione
    ad un Fondo già costituito.


    Questi hanno firmato un accordo insieme a questi altri :

    Fonte istitutiva:
    Fon.Te. – Fondo Pensione Complementare per i dipendenti da aziende del terziario (commercio, turismo e
    servizi), è costituito in attuazione dell’Accordo Collettivo Nazionale del 29 novembre 1996 sottoscritto tra
    CONFCOMMERCIO e FILC AMS – CGIL, FISASCAT – CISL, UILTuCS - UIL e successive modificazioni e
    integrazioni. Inoltre, con l’Accordo Collettivo Nazionale del 22 gennaio 1999 sottoscritto tra FEDE
    RALBERGHI, FIPE, FAITA, FIAVET e FILCAMS – CGIL, FISASCAT – CISL, UILTuCS – UIL e successive
    modificazioni ed integrazioni è stata formalizzata l’adesione a Fon.Te. anche del settore turismo.
    Destinatari:
    Destinatari di FON.TE. sono tutti i lavoratori assunti a tempo indeterminato, con contratto a tempo pieno
    o a tempo parziale, ai quali si applica il CCNL del terziario, della distribuzione e dei servizi, ovvero il CCNL
    per i dipendenti da aziende del settore turismo.
    Ultima modifica di mander; 12-10-19 alle 11:31

  9. #859
    L'avatar di Pakoto
    Data Registrazione
    Jan 2019
    Messaggi
    22
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    18 Post(s)
    Potenza rep
    858994
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Questo è l'accordo firmato da CISAL:

    https://cisalterziario.it/wp-content...-2017-2019.pdf

    Ma non c'è nulla che vieta ai lavoratori rappresentati di aderire a forme pensionistiche costituite come Fonte.

    Dice l'accordo : Art. 146 - T.F.R.: corresponsione - Il Trattamento di fine rapporto, dedotto quanto
    eventualmente già anticipato al Dipendente o versato al Fondo di Previdenza complementare da lui scelto

    Art. 160 - Le Parti, condividendo l'importanza che, specialmente con le attuali modeste
    prospettive della previdenza pubblica, assume l'istituzione di forme di previdenza
    integrativa, si riservano di istituire un sistema di previdenza complementare volontario,
    mediante la costituzione di un Fondo di Previdenza Complementare o mediante l’adesione
    ad un Fondo già costituito.


    Questi hanno firmato un accordo insieme a questi altri :

    Fonte istitutiva:
    Fon.Te. – Fondo Pensione Complementare per i dipendenti da aziende del terziario (commercio, turismo e
    servizi), è costituito in attuazione dell’Accordo Collettivo Nazionale del 29 novembre 1996 sottoscritto tra
    CONFCOMMERCIO e FILC AMS – CGIL, FISASCAT – CISL, UILTuCS - UIL e successive modificazioni e
    integrazioni. Inoltre, con l’Accordo Collettivo Nazionale del 22 gennaio 1999 sottoscritto tra FEDE
    RALBERGHI, FIPE, FAITA, FIAVET e FILCAMS – CGIL, FISASCAT – CISL, UILTuCS – UIL e successive
    modificazioni ed integrazioni è stata formalizzata l’adesione a Fon.Te. anche del settore turismo.
    Destinatari:
    Destinatari di FON.TE. sono tutti i lavoratori assunti a tempo indeterminato, con contratto a tempo pieno
    o a tempo parziale, ai quali si applica il CCNL del terziario, della distribuzione e dei servizi, ovvero il CCNL
    per i dipendenti da aziende del settore turismo.
    Grazie @mander. Approfondirò la faccenda. Vi tengo aggiornati.

  10. #860
    L'avatar di --marco--
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1,205
    Mentioned
    77 Post(s)
    Quoted
    747 Post(s)
    Potenza rep
    39853848
    Citazione Originariamente Scritto da Pakoto Visualizza Messaggio
    Se riesco a usufruire del fondo fon.te sarebbe il massimo visto i costi esegui e il contributo da parte dell'azienda, aspetto altri pareri ma nel caso mi negano l'accesso a chi dovrei rivolgermi alla covip?
    Non puoi iscriverti perché le parti che hanno sottoscritto il tuo ccnl non sono parti istitutive di Fonte. Rivolgerti a covip è tempo perso.
    Il punto è: il tuo datore di lavoro te lo pagherebbe volentieri il contributo a fonte? te lo pagherebbe anche in caso di iscrizione ad un fondo aperto (magari con un accordo plurisoggettivo)?
    Immagino che la risposta sia no, cmq se sì, allora ti iscrivi a fonte facendo lo gnorri: tu e il datore comunicate che ti viene applicato il ccnl tds confcommercio. Tu vieni iscritto e lui ti versa l'1,55% a suo carico. Tu sei contento, Fonte è contento perché ha un iscritto in più e arrivano più soldi. Se invece il datore ti dice: eh no bello, il contributo non te lo do perché a fonte non ti puoi iscrivere, il ccnl non prevede un contributo a mio carico, ecc. allora ti tocca fare un'adesione individuale ad un fpa o pip, vedi tu, e contribuire di tasca tua.

    p.s. so già che la soluzione non piacerà a @mander

Accedi