Fondi pensione vol. 10 - Pagina 34
ETF sui bond, quanto tempo vengono tenuti in portafoglio dagli investitori?
Gli ETF Obbligazionari prendono sempre più piede in Europa. A fine giugno 2019 i replicanti legati al reddito fisso hanno raggiunto quota 901 miliardi di masse gestite, più del doppio …
Sugar tax e plastic tax fanno tremare due titoli a Piazza Affari
Prende forma la manovra di bilancio 2020 e gli investitori cominciano a focalizzare l?attenzione sull?impatto delle maggiori novità sui titoli di Piazza Affari. Alcune società saranno infatti direttamente interessate dalle …
Vontobel lancia sul mercato 4 Bonus Cap realizzati in collaborazione con i trader
Vontobel amplia la sua offerta di Bonus Cap su singoli titoli con 4 nuovi certificati disponibili da oggi sul SeDeX di Borsa Italiana. La nuova emissione arriva a pochi giorni …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #331
    L'avatar di Andre5198
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    172
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    145 Post(s)
    Potenza rep
    916955
    Grazie mille per tutto! Inizio subito la lettura

  2. #332

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    74
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    55 Post(s)
    Potenza rep
    972921
    Citazione Originariamente Scritto da Andre5198 Visualizza Messaggio
    Scusami adesso inizio la lettura!!
    Intendo se volessi riavere indietro il montante prima della pensione!! Calcolando la mia età non si può mai sapere da qui a 40 anni cosa può succedere!! Ci sono grosse penali o cose di questo tipo?
    Con quale società/banca mi consigliate di procedere?
    Infatti questo è un deterrente anche per me... Ho circa 30 anni, magari sarò dipendente a vita in Italia, magari andrò a vivere all'estero, magari aprirò un'attività da libero professionista ed avrò bisogno di denaro per l'avvio dell'attività. Chi può saperlo...

    L'alternativa che considero al fondo pensione sarebbe un ETF mondiale, che, nonostante non abbia gli stessi benefici fiscali del fondo pensione, dà la possibilità di avere i soldi indietro quando si vuole (a parità di rischio di oscillazioni che comunque ci sarebbero anche in un comparto espansione di FP).

    Come posso orientarmi tra le due scelte? C'è una soluzione ottimale? Per un giovane versare tutti i risparmi in fondo pensione potrebbe voler dire trovarsi senza liquidità nel caso si voglia aprire attività autonoma. Sbaglio?

  3. #333

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    502
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    293 Post(s)
    Potenza rep
    11460501
    ma non devi scegliere o uno o l'altro, sono risparmi complementari.

    nel fondo pensione devi accantonare solo una parte del risparmio, il più possibile per sfruttarne i benefici fiscali, ma solo la parte che pensi non dovrebbe mai servirti.

    il resto del risparmio seguirà altre strade per essere sempre disponibile

  4. #334

    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    510
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    321 Post(s)
    Potenza rep
    28765005
    Citazione Originariamente Scritto da You Visualizza Messaggio
    Infatti questo è un deterrente anche per me... Ho circa 30 anni, magari sarò dipendente a vita in Italia, magari andrò a vivere all'estero, magari aprirò un'attività da libero professionista ed avrò bisogno di denaro per l'avvio dell'attività. Chi può saperlo...

    L'alternativa che considero al fondo pensione sarebbe un ETF mondiale, che, nonostante non abbia gli stessi benefici fiscali del fondo pensione, dà la possibilità di avere i soldi indietro quando si vuole (a parità di rischio di oscillazioni che comunque ci sarebbero anche in un comparto espansione di FP).

    Come posso orientarmi tra le due scelte? C'è una soluzione ottimale? Per un giovane versare tutti i risparmi in fondo pensione potrebbe voler dire trovarsi senza liquidità nel caso si voglia aprire attività autonoma. Sbaglio?
    Il fatto che sia difficile riavere indietro il montante va considerato un beneficio, non un deterrente.

    Per chi è oggi ancora lontano dalla pensione al momento della pensione sarà necessaria un’integrazione ed il modo migliore è proprio il fondo pensione.

    Se fosse semplice riavere il montante troppe persone “troverebbero la scusa” per farlo e si ritroverebbero con una pensione insufficiente.

    Se fosse per me renderei obbligatorio versare il tfr in un fondo pensione.

  5. #335
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    16,139
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    10274 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da gargagnam Visualizza Messaggio
    Il fatto che sia difficile riavere indietro il montante va considerato un beneficio, non un deterrente.
    Perché la gente è scema? Oggi risparmio >50% del reddito. Se avessi accesso ai contributi rispsrmierei il 70% e in 5 anni potrei vivere di rendita.

    Eh ma se non ci fosse lo stato che regala pensioni e vantaggi fiscali agli anziani..

  6. #336
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    16,139
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    10274 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da You Visualizza Messaggio
    Infatti questo è un deterrente anche per me... Ho circa 30 anni, magari sarò dipendente a vita in Italia, magari andrò a vivere all'estero, magari aprirò un'attività da libero professionista ed avrò bisogno di denaro per l'avvio dell'attività. Chi può saperlo...

    L'alternativa che considero al fondo pensione sarebbe un ETF mondiale, che, nonostante non abbia gli stessi benefici fiscali del fondo pensione, dà la possibilità di avere i soldi indietro quando si vuole (a parità di rischio di oscillazioni che comunque ci sarebbero anche in un comparto espansione di FP).

    Come posso orientarmi tra le due scelte? C'è una soluzione ottimale? Per un giovane versare tutti i risparmi in fondo pensione potrebbe voler dire trovarsi senza liquidità nel caso si voglia aprire attività autonoma. Sbaglio?
    Spalmato su 40 anni (a parità di condizioni, auguri) il vantaggio fiscale del fondo pensione è infinitesimo. Non iniziare a meno di avere certezza di

    1) lavorare da dipendente in Italia tutta la carriera
    2) guadagnare sostanziosamente (ma già qui risparmiare sarebbe meno urgente)
    3) avere accordi sindacali di categoria vantaggiosi

  7. #337

    Data Registrazione
    Aug 2017
    Messaggi
    510
    Mentioned
    18 Post(s)
    Quoted
    321 Post(s)
    Potenza rep
    28765005
    Citazione Originariamente Scritto da Antoniano2 Visualizza Messaggio
    Perché la gente è scema?
    Purtroppo, sì. O male informata. O per mille altri motivi non risparmia a sufficienza per la vecchiaia (o investe tutto in obbligazioni di banca veneta).

    Poi quando il problema scoppia, tocca di nuovo allo stato (cioè a chi come me e te invece avrà risparmiato) intervenire.

    Allora preferisco che lo stato ti obblighi ora a risparmiare piuttosto che dover intervenire dopo.

  8. #338
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    16,139
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    10274 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da gargagnam Visualizza Messaggio
    Purtroppo, sì. O male informata. O per mille altri motivi non risparmia a sufficienza per la vecchiaia (o investe tutto in obbligazioni di banca veneta).

    Poi quando il problema scoppia, tocca di nuovo allo stato (cioè a chi come me e te invece avrà risparmiato) intervenire.

    Allora preferisco che lo stato ti obblighi ora a risparmiare piuttosto che dover intervenire dopo.
    Capisco, tu conosci solo persone incapaci di gestire i propri risparmi. In effetti due italiani su 3 sono analfabeti finanziari. Peccato debba rimetterci pure io (colpa mia che sono tornato in Italia, lo so).

    Questo paternalismo con cui si regalano pensioni ai bidelli degli anni '80 è ridicolo e dannoso.

  9. #339
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    15,684
    Mentioned
    46 Post(s)
    Quoted
    5891 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da gargagnam Visualizza Messaggio
    Purtroppo, sì. O male informata. O per mille altri motivi non risparmia a sufficienza per la vecchiaia (o investe tutto in obbligazioni di banca veneta).

    Poi quando il problema scoppia, tocca di nuovo allo stato (cioè a chi come me e te invece avrà risparmiato) intervenire.

    Allora preferisco che lo stato ti obblighi ora a risparmiare piuttosto che dover intervenire dopo.
    Esatto. L'alternativa e' fare la fine dei paesi dove ti fanno fuori in strada per 2 soldi perche' tu li hai risparmiati e loro se li sono mangiati

  10. #340
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    721
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    520 Post(s)
    Potenza rep
    9644909
    Citazione Originariamente Scritto da Antoniano2 Visualizza Messaggio
    Perché la gente è scema? Oggi risparmio >50% del reddito. Se avessi accesso ai contributi rispsrmierei il 70% e in 5 anni potrei vivere di rendita.

    Eh ma se non ci fosse lo stato che regala pensioni e vantaggi fiscali agli anziani..
    ti lancio una provocazione.

    tu risparmi più del 50% del reddito, se avessi accesso ai contributi il 70%. (io sarei quasi all'80% ma lasciamo perdere...)

    ti do anche il 10% che paghi di tasse per supportare il SSN.

    sei all'80% del reddito. Ma ora fai da solo, ok!?

    la prima volta che ti presenti al pronto soccorso dai 150 ai 3.000 in base alle condizioni e ai test necessari;
    la prima volta che vuoi fare una tac 5000 euro.
    ricovero giornaliero: da 2.000€/giorno
    tonsillectomia: 5.500€
    appendicectomia: 13.500€

    per la degenza e la riabilitazione altri 100000 mila

    ti va bene questo sistema?

    dirai: mi faccio l'assicurazione...certo! e se l'assicurazione non la trovi cosa fai?

    e se perdi il lavoro con cosa la paghi l'assicurazione?

    io non dico che il nostro sistema sia il migliore, anzi, ci sono talmente tante inefficienze e storture...ma una copertura universale secondo me è una conquista sociale che non si dovrebbe barattare con un sistema totalmente inefficiente come quello degli USA (confermo il sistema USA è totalmente inefficiente)
    Ultima modifica di Manu1972; 24-08-19 alle 23:52

Accedi