Fondi pensione vol. 10 - Pagina 187
Risparmi fermi sui conti correnti, le donne litigano con i soldi perché non sanno come investirli
Si avvicina il mese dell’educazione finanziaria e sono tanti gli italiani che virtualmente dovrebbero andare alla lavagna per recuperare il gap in termini di conoscenze legate al mondo del risparmio …
Piazza Affari piomba ai minimi da giugno, settimana nera da oltre -10% per tre big del Ftse Mib
Piazza Affari archivia una nuova settimana infelice con tanti titoli di spessore del Ftse Mib che hanno pagato fortemente dazio in questi giorni. L’indice Ftse Mib segna oggi -1,1% a …
CreVal sposa perfetta per quattro motivi, mentre Banco BPM per analisti rischia di perdere treno M&A
Tengono banco a Piazza Affari le sirene di M&A sul settore bancario. Ieri a fare rumore è stata l’indiscrezione Bloomberg secondo cui Credit Agricole ha acceso i fari sulle banche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1861

    Data Registrazione
    Nov 2017
    Messaggi
    38
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    27 Post(s)
    Potenza rep
    1717990
    Citazione Originariamente Scritto da pydra Visualizza Messaggio
    Qualcuno sta valutando se, dato il momento probabilmente positivo (o meglio negativo), sia opportuno aumentare i versamenti volontari oltre la quota di deducibilità?

    Uno dei miei due fondi per la verità è tornato quasi "in pari" rispetto al pre-covid, sto aspettando i dati di aprile del secondo secondo che ha perso da gennaio a marzo circa il 10% (ma penso abbia continuato a perdere ad aprile).

    Alla prima parte posso azzardare una risposta: per come la penso io, non andrei mai oltre i 5164 euro/annui. Uno dei vantaggi principali dei fondi è proprio quello fiscale. Non investirei in questi strumenti se la mia aliquota fosse bassa, men che meno sforando il limite di cui sopra. In questi casi ci sono strumenti che secondo me possono rendere a livelli simili con simili rischi ma con il vantaggio di avere disponibilità dell'ammontare in caso di necessità.

    Sul fatto di forzare perché la borsa è bassa... eh, sta a te valutare. Nessuna persona sana di mente potrebbe metterti per scritto che conviene assolutamente.
    L'unica cosa che si può fare è ricordare alcune regole di buon comportamento... tra cui c'è anche quella di entrare quando la borsa è bassa. Ma la domanda vera è: ma quando è REALMENTE bassa? Se fosse facile, tutti guadagnerebbero.
    Piuttosto, una regola quasi sempre sensata è quella di cominciare ad uscire da profili rischiosi a circa 10 anni dalla pensione, spostarsi su profili di medio rischio a 7 anni, basso rischio a 5 e bassissimo rischio negli ultimi 2. Un errore negli anni finali può compromettere in poco tempo 30 anni di accumulo.

    G.

  2. #1862
    L'avatar di Sa10
    Data Registrazione
    Jun 2014
    Messaggi
    2,995
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    1079 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Citazione Originariamente Scritto da momoman Visualizza Messaggio
    Alla prima parte posso azzardare una risposta: per come la penso io, non andrei mai oltre i 5164 euro/annui. Uno dei vantaggi principali dei fondi è proprio quello fiscale. Non investirei in questi strumenti se la mia aliquota fosse bassa, men che meno sforando il limite di cui sopra. In questi casi ci sono strumenti che secondo me possono rendere a livelli simili con simili rischi ma con il vantaggio di avere disponibilità dell'ammontare in caso di necessità.

    Sul fatto di forzare perché la borsa è bassa... eh, sta a te valutare. Nessuna persona sana di mente potrebbe metterti per scritto che conviene assolutamente.
    L'unica cosa che si può fare è ricordare alcune regole di buon comportamento... tra cui c'è anche quella di entrare quando la borsa è bassa. Ma la domanda vera è: ma quando è REALMENTE bassa? Se fosse facile, tutti guadagnerebbero.
    Piuttosto, una regola quasi sempre sensata è quella di cominciare ad uscire da profili rischiosi a circa 10 anni dalla pensione, spostarsi su profili di medio rischio a 7 anni, basso rischio a 5 e bassissimo rischio negli ultimi 2. Un errore negli anni finali può compromettere in poco tempo 30 anni di accumulo.

    G.
    stra d'accordo, anzi forse anche qualke annetto prima

  3. #1863

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    42
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    1717989
    Citazione Originariamente Scritto da momoman Visualizza Messaggio
    Alla prima parte posso azzardare una risposta: per come la penso io, non andrei mai oltre i 5164 euro/annui. Uno dei vantaggi principali dei fondi è proprio quello fiscale. Non investirei in questi strumenti se la mia aliquota fosse bassa, men che meno sforando il limite di cui sopra. In questi casi ci sono strumenti che secondo me possono rendere a livelli simili con simili rischi ma con il vantaggio di avere disponibilità dell'ammontare in caso di necessità.

    Sul fatto di forzare perché la borsa è bassa... eh, sta a te valutare. Nessuna persona sana di mente potrebbe metterti per scritto che conviene assolutamente.
    L'unica cosa che si può fare è ricordare alcune regole di buon comportamento... tra cui c'è anche quella di entrare quando la borsa è bassa. Ma la domanda vera è: ma quando è REALMENTE bassa? Se fosse facile, tutti guadagnerebbero.
    Piuttosto, una regola quasi sempre sensata è quella di cominciare ad uscire da profili rischiosi a circa 10 anni dalla pensione, spostarsi su profili di medio rischio a 7 anni, basso rischio a 5 e bassissimo rischio negli ultimi 2. Un errore negli anni finali può compromettere in poco tempo 30 anni di accumulo.

    G.

    Ciao,

    secondo te con quali redditi o aliquote conviene aderire ad un fondo pensione?
    Sto cercando di capire, dal pdf covip sembra sia sempre conveniente aprirlo...

  4. #1864

    Data Registrazione
    Apr 2017
    Messaggi
    1,454
    Mentioned
    39 Post(s)
    Quoted
    826 Post(s)
    Potenza rep
    27674539
    Conviene sempre.
    Più l'aliquota è alta più conviene.
    Personalmente non aderirei ad un fp se avessi un reddito insufficiente a farmi stare ragionevolmente sereno nel rinunciare all'accesso alle somme versate fino alla pensione.

    Guadagnassi 15k lordi all'anno, con aliquota 23% per dire, avrei un vantaggio ridotto ad aderire e avrei probabilmente necessità di accedere immediatamente al mio tfr qualora perdessi il posto di lavoro.
    Senza contare che difficilmente potrei permettermi qualsivoglia percentuale di contributo volontario.

  5. #1865

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    42
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    30 Post(s)
    Potenza rep
    1717989
    Citazione Originariamente Scritto da santabrianza Visualizza Messaggio
    Conviene sempre.
    Più l'aliquota è alta più conviene.
    Personalmente non aderirei ad un fp se avessi un reddito insufficiente a farmi stare ragionevolmente sereno nel rinunciare all'accesso alle somme versate fino alla pensione.

    Guadagnassi 15k lordi all'anno, con aliquota 23% per dire, avrei un vantaggio ridotto ad aderire e avrei probabilmente necessità di accedere immediatamente al mio tfr qualora perdessi il posto di lavoro.
    Senza contare che difficilmente potrei permettermi qualsivoglia percentuale di contributo volontario.
    Grazie per la risposta.

    Prima di impelagarmi nello studio del prodotto più adatto a me, sto cercando di capire se mi conviene...io devo aderire a un fondo aperto, mentre la mia compagna ne ha uno di categoria.

    Lei attualmente è in part-time post maternità e vorrebbe rimanere con questo orario (15.000€ di CU), io sono appena entrato nei VVF...Non so quanto andrò a prendere, chiedendo qua e la dovrei essere sui 25/28000.

    Come dicevo dal pdf della covip sembra che convenga anche solo per il risparmio sulla tassazione che poi verrà applicata, sia sul tfr che sui versamenti. L'unico problema è che sono soldi che sono praticamente inaccessibili se non in parte per certi scenari.

    Non sono per nulla esperto di finanza, quindi diciamo che la cosa più rischiosa che ho in questo momento è un portafoglio su moneyfarm. Quindi ad oggi non sarei in grado di gestire i miei risparmi con strumenti individuali.

    Ho già due fondi su cd, uno pari a circa 2 anni di reddito e l'altro più piccolo per gestire le piccole emergenze che posso capitare o qualche viaggio extra.

    mah

  6. #1866
    L'avatar di laradio
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    2,404
    Mentioned
    123 Post(s)
    Quoted
    1412 Post(s)
    Potenza rep
    42949679
    Cometa ha pubblicato da poco nelle news le nuove convenzioni dei camparti garantiti

    COMETA: NUOVI COMPARTI GARANTITI

  7. #1867

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,202
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    854 Post(s)
    Potenza rep
    41390053
    nell'anno 2019 oltre a versare il 3% dello stipendio al fp, ho anche versato volontariamente 1000€, nella precompilata in oneri e spese mi da l'importo, però mi dice dato non utilizzato, come mai? devo inserirla manualmente quindi? sapete dove?

  8. #1868
    L'avatar di Bardiel
    Data Registrazione
    Feb 2019
    Messaggi
    112
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    90 Post(s)
    Potenza rep
    5499543
    Citazione Originariamente Scritto da alessio123 Visualizza Messaggio
    nell'anno 2019 oltre a versare il 3% dello stipendio al fp, ho anche versato volontariamente 1000€, nella precompilata in oneri e spese mi da l'importo, però mi dice dato non utilizzato, come mai? devo inserirla manualmente quindi? sapete dove?
    Fondi pensione vol. 9

  9. #1869

    Data Registrazione
    Aug 2012
    Messaggi
    2,202
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    854 Post(s)
    Potenza rep
    41390053
    Citazione Originariamente Scritto da Bardiel Visualizza Messaggio
    grazie mille!

  10. #1870
    L'avatar di --marco--
    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    1,304
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    801 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da laradio Visualizza Messaggio
    Cometa ha pubblicato da poco nelle news le nuove convenzioni dei camparti garantiti

    COMETA: NUOVI COMPARTI GARANTITI
    Grazie per la notizia. Bella bombetta

Accedi