Fondi pensione vol. 10 - Pagina 131
Elezioni Usa e volatilità Wall Street: lo scenario che potrebbe portare a un novembre caotico
L?attenzione dei mercati nell’ultima settimana si è iniziata a spostare alle elezioni statunitensi. Il 3 novembre non è ancora alle porte, ma c’è chi come gli operatori in derivati che …
Posizioni nette corte: Saipem capolista degli short di Piazza Affari, subito dietro Maire e Bper
Dall?ultimo aggiornamento disponibile di Consob sulle posizioni nette corte (PNC) si apprende che il titolo più shortato a Piazza Affari è Saipem con 6 posizioni short aperte per una quota pari al …
Piazza Affari archivia una settimana buia: sul Ftse Mib agli inferi Unicredit, Bper ed ENI
Piazza Affari manda in archivio una settimana incolore e anche l?ultima seduta si conclude con segno meno. L’indice Ftse Mib ha chiuso con un calo dell?1,09% a 19.524 punti in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1301

    Data Registrazione
    Apr 2018
    Messaggi
    52
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    64 Post(s)
    Potenza rep
    69248
    Ho un dubbio: se ho stipulato un contratto lavorativo a luglio di quest'anno, ma ho aderito a Cometa a novembre, come funziona per il contribuito personale e del datore di lavoro? Il TFR accumulato in azienda nei mesi pregressi mi è già stato detto che verrà versato, ma i contributi volontari di quei mesi vanno persi? Vorrebbe dire che ho perso un 2% extra ogni mese.

  2. #1302

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    53
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    39 Post(s)
    Potenza rep
    17144
    Vi espongo la mia situazione per ricevere un consiglio.

    31 anni, ingegnere a tempo indeterminato in una multinazionale, buone prospettive di carriera.

    RAL 2018 (da dichiarazione redditi) -> 31.953€ (quest'anno sarà intorno ai 33k)
    Versamento FP 2018 (Cometa+Secondapensione) -> 4.496€
    Capacità risparmio annuo -> 15.000€
    %Patrimonio FP attuale (compreso TFR versato su Cometa) -> 28% (il restante MoneyFarm + P2P Lending + Liquidità).

    Secondo voi nella mia situazione è vantaggioso continuare a versare 5000€ annui nei FP per sfruttare la deducibilità fiscale?
    O converrebbe concentrare questa somma su MoneyFarm&Co?

    La mia paura è che la %del patrimonio sia troppo sbilanciata nei FP a discapito di investimenti meno vincolati.

    Grazie

  3. #1303
    L'avatar di mander
    Data Registrazione
    Feb 2015
    Messaggi
    14,214
    Mentioned
    551 Post(s)
    Quoted
    7510 Post(s)
    Potenza rep
    42688877
    Citazione Originariamente Scritto da athepilot Visualizza Messaggio
    Vi espongo la mia situazione per ricevere un consiglio.

    31 anni, ingegnere a tempo indeterminato in una multinazionale, buone prospettive di carriera.

    RAL 2018 (da dichiarazione redditi) -> 31.953€ (quest'anno sarà intorno ai 33k)
    Versamento FP 2018 (Cometa+Secondapensione) -> 4.496€
    Capacità risparmio annuo -> 15.000€
    %Patrimonio FP attuale (compreso TFR versato su Cometa) -> 28% (il restante MoneyFarm + P2P Lending + Liquidità).

    Secondo voi nella mia situazione è vantaggioso continuare a versare 5000€ annui nei FP per sfruttare la deducibilità fiscale?
    O converrebbe concentrare questa somma su MoneyFarm&Co?

    La mia paura è che la %del patrimonio sia troppo sbilanciata nei FP a discapito di investimenti meno vincolati.

    Grazie
    Se stai interamente nella fascia irpef 38 % più le addizionali,certo che ti conviene.Di fatto tu versi 5 e recuperi 2 k che puoi reinvestire come ti pare.

  4. #1304

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    477
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    51 Post(s)
    Potenza rep
    3817130
    Citazione Originariamente Scritto da mander Visualizza Messaggio
    Se stai interamente nella fascia irpef 38 % più le addizionali,certo che ti conviene.Di fatto tu versi 5 e recuperi 2 k che puoi reinvestire come ti pare.
    Ciao mander
    come verifico questo dato ? Grazie

  5. #1305

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    262
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    171 Post(s)
    Potenza rep
    6054335
    Citazione Originariamente Scritto da bersekz Visualizza Messaggio
    Ho un dubbio: se ho stipulato un contratto lavorativo a luglio di quest'anno, ma ho aderito a Cometa a novembre, come funziona per il contribuito personale e del datore di lavoro? Il TFR accumulato in azienda nei mesi pregressi mi è già stato detto che verrà versato, ma i contributi volontari di quei mesi vanno persi? Vorrebbe dire che ho perso un 2% extra ogni mese.
    esatto, non è retroattivo...se tu non eri iscritto non è """colpa""" loro
    tutta la burocrazia parte da dopo l' iscrizione, che tu lavorassi da 1 mese o 20 anni non cambia
    per legge non sarebbero nemmeno obbligati a versarti il TFR accumulato, immagino ti facciano questo favore perchè saranno pochi €


    Citazione Originariamente Scritto da athepilot Visualizza Messaggio
    Vi espongo la mia situazione per ricevere un consiglio.

    31 anni, ingegnere a tempo indeterminato in una multinazionale, buone prospettive di carriera.

    RAL 2018 (da dichiarazione redditi) -> 31.953€ (quest'anno sarà intorno ai 33k)
    Versamento FP 2018 (Cometa+Secondapensione) -> 4.496€
    Capacità risparmio annuo -> 15.000€
    %Patrimonio FP attuale (compreso TFR versato su Cometa) -> 28% (il restante MoneyFarm + P2P Lending + Liquidità).

    Secondo voi nella mia situazione è vantaggioso continuare a versare 5000€ annui nei FP per sfruttare la deducibilità fiscale?
    O converrebbe concentrare questa somma su MoneyFarm&Co?

    La mia paura è che la %del patrimonio sia troppo sbilanciata nei FP a discapito di investimenti meno vincolati.

    Grazie
    perchè hai 2 fondi pensione? immagino tu abbia i comparti più aggressivi di entrambi:
    cometa crescita si comporta come SecondaPensione sviluppo...SP espansione sarebbe più agressivo ma guardando al passato non ha dato performance nettamente migliori ma sicuramente in 30 anni si spera faccia il suo dovere ma personalmente non vedo un gran vantaggio ad avere sia cometa che SP
    io personalmente terrei cometa crescita e basta, versando tramite buta paga tutti i 5164€ dato che hai un ottima capacità di risparmio e l' irpeff che con le varie addizionali arriverà intorno al 40%...
    senza riscrivere tutto, dato che è un argomento trito e ritrito, più hai un aliquota irpeff alta e più conviene usufruire dei vantaggi fiscali del fondo pensione
    il calcoletto terra-terra è: se versi 5164€ nel fondo pensione a fine anno la fiscalità ti "restituirà" il 40% = 2000€ circa in più rispetto una persona tua gemella che versa 0€ nel fondo pensione
    e quei 2000€ sono sicuri, nessuno strumento finanziario (moneyfarm) ti restituisce 2000€/annui sicuri al 100% sia quando i mercati salgono sia quando scendono
    ben venga invece dire: ho saturato il fondo pensione con i 5164€, mi sono rimasti dei risparmi e pure ho in più quei 2000€ rientrati, investiamoli in strumenti finanziari....

    se ti va, datti una letta a questi due post:

    Citazione Originariamente Scritto da re-rosso Visualizza Messaggio

    Fondi pensione vol. 10 - post 524
    Fondi pensione vol. 10 - post 533

    Citazione Originariamente Scritto da ammanna Visualizza Messaggio
    Cavolo questi due post di pivi sono illuminanti, soprattutto il secondo
    Per quanto "banale", non ci avevo mica pensato che di fatto un investimento in ETF lo fai con soldi già tassati
    Quindi confrontando FP vs ETF, a parità di quota messa nell etf e quota di contributo volontario al FP, i soldi liquidi a fine anno che ti rimangono in saccoccia "usabili" di fatto sono poi di meno

    Citazione Originariamente Scritto da LucianoP Visualizza Messaggio
    Ciao mander
    come verifico questo dato ? Grazie
    guardi nella tua certificazione unica
    gli scaglioni irpef e le addizionali le trovi anche su internet ovviamente
    Ultima modifica di ammanna; 30-12-19 alle 14:29

  6. #1306

    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    477
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    51 Post(s)
    Potenza rep
    3817130
    Allegato 2652262

    Questa è la mi attuale situazione...
    Vorrei raggiungere la massima deducibilità fiscale cioè 5164 €
    Ho scaricato il modulo variazione contributiva dal sito del fondo Cometa e leggo che parla di % sulla retribuzione utile al calcolo del TFR. Se il contributo scelto risulterà pari o superiore alle aliquote minime previste dai relativi CCNL di riferimento, il lavoratore beneficerà del contributo aziendale previsto.
    Alla luce di questo, che percentuale devo scrivere nel modello ?
    Grazie

  7. #1307

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    262
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    171 Post(s)
    Potenza rep
    6054335
    Citazione Originariamente Scritto da LucianoP Visualizza Messaggio
    Allegato 2652262

    Questa è la mi attuale situazione...
    Vorrei raggiungere la massima deducibilità fiscale cioè 5164 €
    Ho scaricato il modulo variazione contributiva dal sito del fondo Cometa e leggo che parla di % sulla retribuzione utile al calcolo del TFR. Se il contributo scelto risulterà pari o superiore alle aliquote minime previste dai relativi CCNL di riferimento, il lavoratore beneficerà del contributo aziendale previsto.
    Alla luce di questo, che percentuale devo scrivere nel modello ?
    Grazie
    se ricordo il calcolo dovrebbe essere (uso numeri casuali):

    prendiamo il tuo contributo minimo mensile che da ccnl è per esempio 1% = 20€
    prendiamo il contributo del 2% = 40€
    moltiplichi il valore per ogni mensilità (quindi anche tredicesima ecc): 20€ * 13 mensilità = 260€
    fai lo stesso con la quota del datore: 40 * 13 = 520€
    tu vuoi raggiungere i 5164€ annui che sono la somma del tuo contributo e quello del datore, dovremo quindi aumentare la percentuale del versamento personale
    prendiamo i 5164€ e sottraiamo i 520€ del datore = 4644€ questa è la somma annuale del tuo contributo
    4644€ li dividiamo per le 13 mensilità = 357€ versamento personale mensile
    ora faremo una proporzione 1% : 20€ = x% : 357€ quindi x = 17.8%

    tu devi ovviamente farei i calcoli con i tuoi valori, tue percentuali, il tuo numero di mensilità corrette e arrotondare i valori per eccesso o difetto


    PS il tuo allegato non si apre

  8. #1308

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    262
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    171 Post(s)
    Potenza rep
    6054335
    Citazione Originariamente Scritto da ammanna Visualizza Messaggio
    se ricordo il calcolo dovrebbe essere (uso numeri casuali):

    prendiamo il tuo contributo minimo mensile che da ccnl è per esempio 1% = 20€
    prendiamo il contributo del 2% = 40€
    moltiplichi il valore per ogni mensilità (quindi anche tredicesima ecc): 20€ * 13 mensilità = 260€
    fai lo stesso con la quota del datore: 40 * 13 = 520€
    tu vuoi raggiungere i 5164€ annui che sono la somma del tuo contributo e quello del datore, dovremo quindi aumentare la percentuale del versamento personale
    prendiamo i 5164€ e sottraiamo i 520€ del datore = 4644€ questa è la somma annuale del tuo contributo
    4644€ li dividiamo per le 13 mensilità = 357€ versamento personale mensile
    ora faremo una proporzione 1% : 20€ = x% : 357€ quindi x = 17.8%

    tu devi ovviamente farei i calcoli con i tuoi valori, tue percentuali, il tuo numero di mensilità corrette e arrotondare i valori per eccesso o difetto


    PS il tuo allegato non si apre

    ho creato al volo un Excel che faccia i calcoli, lo allego qui
    direi sia corretto ma chiederei a qualcuno di esperto come @PiVi1962 o @mander o @Manu1972 di controllare il file per favore
    in caso di errori avvertitemi grazie
    (non giudicate l' estetica eheh &#128513
    File Allegati File Allegati

  9. #1309
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    1,191
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    861 Post(s)
    Potenza rep
    25243304
    figurati ora sono pure esperto...ma quando mai!

    cercando di interpretare il tuo file e le relative formule, alla cella E10 mi sembra che la percentuale ottenuta sia la somma del versamento minimo (per ottenere il contributo datoriale) e la percentuale per arrivare al massimo deducibile, giusto?

    ora se il modulo da compilare chiede quale percentuale aggiuntiva versare OLTRE al contributo minimo del lavoratore per ottenere quello del datore di lavoro, occorre che al risultato della cella E10 venga tolta la percentuale che il lavoratore già versa come minimo per ottenere il contributo del datore di lavoro.

    in alternativa mi pare di capire che nel tuo file (complimenti per la tua gentilezza nel rispondere così dettagliatamente alla domanda) occorrerebbe modificare la formula della cella E8 da

    =(B8-E4)/B7
    a
    =(B8-E5)/B7


    magari verifica anche tu se dico castronerie a quest'ora della sera mi perdonerete...
    Ultima modifica di Manu1972; 30-12-19 alle 21:47

  10. #1310

    Data Registrazione
    May 2018
    Messaggi
    262
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    171 Post(s)
    Potenza rep
    6054335
    Citazione Originariamente Scritto da Manu1972 Visualizza Messaggio
    figurati ora sono pure esperto...ma quando mai!

    cercando di interpretare il tuo file e le relative formule, alla cella E10 mi sembra che la percentuale ottenuta sia la somma del versamento minimo (per ottenere il contributo datoriale) e la percentuale per arrivare al massimo deducibile, giusto?

    ora se il modulo da compilare chiede quale percentuale aggiuntiva versare OLTRE al contributo minimo del lavoratore per ottenere quello del datore di lavoro, occorre che al risultato della cella E10 venga tolta la percentuale che il lavoratore già versa come minimo per ottenere il contributo del datore di lavoro.

    in alternativa mi pare di capire che nel tuo file (complimenti per la tua gentilezza nel rispondere così dettagliatamente alla domanda) occorrerebbe modificare la formula della cella E8 da

    =(B8-E4)/B7
    a
    =(B8-E5)/B7


    magari verifica anche tu se dico castronerie a quest'ora della sera mi perdonerete...
    uhm non credo tu abbia inteso 😅
    sarò stato troppo poco chiaro probabilmente

    perché dici che sia la somma?
    non è la somma ma la nuova % da sostituire alla minima

    nel senso, tu attualmente versi la minima sindacale Dell 1%
    nella casella E10 c'è la percentuale che sostituisce l' 1% per far sì di aumentare la tua contribuzione per raggiungere quella totale (tua+datore) desiderata

Accedi