Fondo Sanità
Luna nuova stella del firmamento cripto: cosa c’è dietro il +70% questa settimana del token legato alla blockchain Terra
C?è una nuova stella nel panorama cripto e si chiama Luna. In una settimana senza sprint per il bitcoin complici anche le tensioni sui mercati legate alla variante Omicron, ad …
Occupazione Usa: a novembre solo 210.000 nuovi posti, problema vero è carenza personale ‘attivo’. Alcune aziende disperate: e i salari aumentano
Il problema della scarsità dell'offerta di lavoro, negli Stati Uniti, continua a persistere, e i dati di novembre lo confermano. Nel mese, l'economia americana ha creato appena 210.000 nuovi posti …
Digital advertising, la sottovalutazione del ?giusto contesto?
Le aziende misurano i risultati delle ADV attraverso KPI prefissati, che spesso però non valutano il contesto di pubblicazione, decisivo per molti utenti.
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

    Fondo Sanità

    Sul Fol sono presenti alcune discussioni,molte incomplete.

    Quindi provo a dare qualche delucidazione e a fare una bella analisi di questo fondo di categoria; al quale posso accedere essendo medico. Spero di fare una cosa gradita ai colleghi sul Fol o semplici lettori.

    Inizierò naturalmente dal comparto più aggressivo,al quale mi sono iscritto (essendo assai giovane ,29 anni, e con una conoscenza dei mercati finanziari medio-alta ed una propensione al rischio elevata).

    Premesse generali sul Fondo:

    -Al momento del pensionamento, potrai scegliere di percepire un capitale fino a un importo pari al
    50% di quanto hai accumulato.

    -Se sei iscritto a un Fondo di previdenza complementare da prima del
    29 aprile 1993, oppure quando il calcolo della tua rendita vitalizia risulta di ammontare molto
    contenuto, puoi richiedere l’intero importo della prestazione in forma di capitale.

    Anticipazioni

    1)In qualsiasi momento puoi richiedere un’anticipazione, fino al 75% di quanto hai maturato, per far
    fronte a spese sanitarie di particolare gravità, che possono riguardare anche il coniuge e i figli.

    2)Devi invece aspettare almeno otto anni per poter richiedere un’anticipazione, fino al 75% di quanto hai
    maturato, per l’acquisto della prima casa di abitazione, per te o per i tuoi figli, o per le spese di
    ristrutturazione della prima casa,

    3)oppure un’anticipazione, fino al 30%, per altre esigenze di carattere
    personale.

    NB Trasferimento ad altre gestioni

    1)Trascorsi due anni dall’adesione a FONDOSANITÀ puoi richiedere di trasferire la tua posizione
    individuale in un’altra forma pensionistica complementare.

    2) Prima di questo termine, il trasferimentoè possibile solo in caso di perdita dei requisiti di partecipazione al Fondo. In quest’ultimo caso, ti è
    consentito di riscattare, in tutto o in parte, la posizione maturata a quel momento, indipendentemente
    dagli anni che ancora mancano al raggiungimento della pensione.

    FONDOSANITÀ ti propone i seguenti comparti di investimento:
    - Scudo
    - Progressione
    - Espansione Quello su cui ho investito

    NB In caso di mancata scelta si intende attivata l’opzione verso il comparto Scudo dell’intero versamento contributivo.

    Al compimento del sessantacinquesimo anno di età dell’aderente, salva diversa scelta dell’interessato, è prevista la riallocazione automatica della posizione individuale nonché la destinazione dei relativi flussi contributivi futuri verso il comparto Scudo
    Ultima modifica di maste; 26-04-19 alle 15:34

  2. #2
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Costi generali

    -Spese di adesione €. 26,00, da versare in unica soluzione all’atto dell’adesione (gratuite per chi inizia prima dei 35 anni)

    -Direttamente a carico dell’aderente €. 60,00, prelevate dal primo versamento di ciascun anno ovvero, in caso di mancato versamento dei contributi, dal valore della posizione individuale dell’aderente, con prelievo eseguito entro la fine di ciascun anno (gratuite per chi inizia prima dei 35 anni solo per il primo anno, poi si pagano)

    Costi di gestione dei singoli comparti (prelevati trimestralmente dal patrimonio di ciascun comparto con calcolo mensile dei ratei)

    Scudo 0,26% del patrimonio su base annua :
    - 0,10% commissione di gestione su base annua
    - 0,03% commissione di banca depositaria su base annua
    - 0,13% consulenze finanziarie
    - sono previste commissioni di incentivo nella misura del 10%

    Progressione 0,31% del patrimonio su base annua
    - 0,15% commissione di gestione su base annua
    - 0,03% commissione di banca depositaria su base annua
    - 0,13% consulenze finanziarie
    - sono previste commissioni di incentivo nella misura del 10%

    Espansione 0,31% del patrimonio su base annua
    - 0,15% commissione di gestione su base annua
    - 0,03% commissione di banca depositaria su base annua
    - 0,13% consulenze finanziarie
    - sono previste commissioni di incentivo nella misura del 10%

    Spese per l’esercizio di prerogative individuali (prelevate dalla posizione individuale al momento dell’operazione)
    Anticipazione Non previsto
    Trasferimento € 52,00
    Riscatto Non previsto
    Riallocazione della posizione individuale Non previsto
    Riallocazione del flusso contributivo Non previsto
    Rendita integrativa temporanea Anticipata (RITA) € 20 annui a copertura delle spese amministrative


    Indice sintetico di costo

    Comparti Anni di permanenza
    2 anni 5 anni 10 anni 35 anni
    A Scudo 2,98% 1,30% 0,76% 0,39%
    B Progressione 3,04% 1,35% 0,81% 0,44%
    C Espansione 3,04% 1,35% 0,81% 0,44%

  3. #3
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Il firewall del sito non mi consente di pubblicare oltre le 10 righe ...assurdo.

  4. #4
    L'avatar di templar
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    3,607
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    976 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da maste Visualizza Messaggio
    Costi generali

    -Spese di adesione €. 26,00, da versare in unica soluzione all’atto dell’adesione (gratuite per chi inizia prima dei 35 anni)

    -Direttamente a carico dell’aderente €. 60,00, prelevate dal primo versamento di ciascun anno ovvero, in caso di mancato versamento dei contributi, dal valore della posizione individuale dell’aderente, con prelievo eseguito entro la fine di ciascun anno (gratuite per chi inizia prima dei 35 anni solo per il primo anno, poi si pagano)

    Costi di gestione dei singoli comparti (prelevati trimestralmente dal patrimonio di ciascun comparto con calcolo mensile dei ratei)

    Scudo 0,26% del patrimonio su base annua :
    - 0,10% commissione di gestione su base annua
    - 0,03% commissione di banca depositaria su base annua
    - 0,13% consulenze finanziarie
    - sono previste commissioni di incentivo nella misura del 10%

    Progressione 0,31% del patrimonio su base annua
    - 0,15% commissione di gestione su base annua
    - 0,03% commissione di banca depositaria su base annua
    - 0,13% consulenze finanziarie
    - sono previste commissioni di incentivo nella misura del 10%

    Espansione 0,31% del patrimonio su base annua
    - 0,15% commissione di gestione su base annua
    - 0,03% commissione di banca depositaria su base annua
    - 0,13% consulenze finanziarie
    - sono previste commissioni di incentivo nella misura del 10%

    Spese per l’esercizio di prerogative individuali (prelevate dalla posizione individuale al momento dell’operazione)
    Anticipazione Non previsto
    Trasferimento € 52,00
    Riscatto Non previsto
    Riallocazione della posizione individuale Non previsto
    Riallocazione del flusso contributivo Non previsto
    Rendita integrativa temporanea Anticipata (RITA) € 20 annui a copertura delle spese amministrative


    Indice sintetico di costo

    Comparti Anni di permanenza
    2 anni 5 anni 10 anni 35 anni
    A Scudo 2,98% 1,30% 0,76% 0,39%
    B Progressione 3,04% 1,35% 0,81% 0,44%
    C Espansione 3,04% 1,35% 0,81% 0,44%





    prima che la sezione diventasse "una chiàvica" [cit. da un bravissimo forumista], saresti stato massacrato a causa di un piccolo, apparentemente irrilevante, dettagliuccio: premesso che non entro nel merito di TUTTI gli altri aspetti, e men che meno in forma comparativa, la sottolineatura la faccio io in rosso e in grande, visto che tu hai messo rosso un pò dappertutto ma non nel fatto più importante:

    60 euro fisse di spesa per ciascun versamento, considerando che il massimo versamento annuo fiscalmente deducibile è poco più che 5000 euro, rappresenta quasi l'1,2% annuo di costo fisso ( e sul versamento massimo, figùrati su un versamento più piccolo....)...

    non so nemmeno se l'indice sint di c. ne tenga conto...ma è noto che l'enpam, elegante associazione che in passato si è dedicata a grandiosi acquisti dei più inefficienti derivati finanziari, mettendo a rischio le future pensioni dei poveretti iscritti obbligatoriamente presso di loro ( 10 anni fa, quando la sezione non era ancora una chiavica, l'enpam era stato ben tratteggiato e definito per quello che è....), è riuscita a farsi applaudire anche dal gatto e dalla volpe di un burattino...

    riassumendo: hai voglia a sottolineare i presunti "bassi costi" in % ( bello, comunque, quello 0,13% in "consulenze finanziarie" anche sulla linea "scudo" ), quell'1-1,2% di costo fisso ad ogni versamento rende il fondo uno dei più costosi in assoluto...e sappiamo che nel lunghissimo termine i costi sono la variabile più importante da guardare...





  5. #5
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da templar Visualizza Messaggio
    prima che la sezione diventasse "una chiàvica" [cit. da un bravissimo forumista], saresti stato massacrato a causa di un piccolo, apparentemente irrilevante, dettagliuccio: premesso che non entro nel merito di TUTTI gli altri aspetti, e men che meno in forma comparativa, la sottolineatura la faccio io in rosso e in grande, visto che tu hai messo rosso un pò dappertutto ma non nel fatto più importante:

    60 euro fisse di spesa per ciascun versamento, considerando che il massimo versamento annuo fiscalmente deducibile è poco più che 5000 euro, rappresenta quasi l'1,2% annuo di costo fisso ( e sul versamento massimo, figùrati su un versamento più piccolo....)...

    non so nemmeno se l'indice sint di c. ne tenga conto...ma è noto che l'enpam, elegante associazione che in passato si è dedicata a grandiosi acquisti dei più inefficienti derivati finanziari, mettendo a rischio le future pensioni dei poveretti iscritti obbligatoriamente presso di loro ( 10 anni fa, quando la sezione non era ancora una chiavica, l'enpam era stato ben tratteggiato e definito per quello che è....), è riuscita a farsi applaudire anche dal gatto e dalla volpe di un burattino...

    riassumendo: hai voglia a sottolineare i presunti "bassi costi" in % ( bello, comunque, quello 0,13% in "consulenze finanziarie" anche sulla linea "scudo" ), quell'1-1,2% di costo fisso ad ogni versamento rende il fondo uno dei più costosi in assoluto...e sappiamo che nel lunghissimo termine i costi sono la variabile più importante da guardare...




    È compreso nell'Isc
    Su 1000 euro sono il 6%
    In 35 anni d'investimento sono lo 0.1714%

    Oltre ai costi va valutato anche cosa sia presente nel fondo ,ovvero ogni singolo Tds e Oicr interno.
    Come rendimenti il comparto Espansione è uno dei migliori tra quelli di categoria ed anche rispetto a moltissimi fondi pensione aperti.
    Naturalmente tenendo conto di un orizzonte temporale di 35 anni che ammortizza ampiamente i costi.

  6. #6
    L'avatar di templar
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    3,607
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    976 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da maste Visualizza Messaggio
    È compreso nell'Isc
    Su 1000 euro sono il 6%
    In 35 anni d'investimento sono lo 0.1714%

    Oltre ai costi va valutato anche cosa sia presente nel fondo ,ovvero ogni singolo Tds e Oicr interno.
    Come rendimenti il comparto Espansione è uno dei migliori tra quelli di categoria ed anche rispetto a moltissimi fondi pensione aperti.
    Naturalmente tenendo conto di un orizzonte temporale di 35 anni che ammortizza ampiamente i costi.
    allora l'indice s.di c. è calcolato su un importo fisso dei versamenti, perchè un conto è 6%, un conto è 1,2 %...
    tu dici che si "ammortizza ampiamente i costi " in 35 anni? guarda, io sono una schiappa in matematica attuariale, ma prova ad attualizzare su un orizzonte di 35 anni quei costi fissi, e vedrai che, anche applicando solo 1,2% e un tasso di sconto irrisoriamente basso quale quello attuale ( e ammesso che qualcuno nella sezione sappia cos'è l'opportunity cost...) , i tuoi versamenti verranno massacrati dalla furbizia dell'enpam...

  7. #7
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Citazione Originariamente Scritto da templar Visualizza Messaggio
    allora l'indice s.di c. è calcolato su un importo fisso dei versamenti, perchè un conto è 6%, un conto è 1,2 %...
    tu dici che si "ammortizza ampiamente i costi " in 35 anni? guarda, io sono una schiappa in matematica attuariale, ma prova ad attualizzare su un orizzonte di 35 anni quei costi fissi, e vedrai che, anche applicando solo 1,2% e un tasso di sconto irrisoriamente basso quale quello attuale ( e ammesso che qualcuno nella sezione sappia cos'è l'opportunity cost...) , i tuoi versamenti verranno massacrati dalla furbizia dell'enpam...
    Considerando la commissione di gestione annuale dello 0,31% ed un 0,174% di commissione di ''entrata'' (quindi su versamento di 1000 euro annuali con indicdenza del 6%) parliamo di uno 0,484%.Orizzonte temporale di 35 anni.
    Se conosci fondi pensione aperti migliori, potresti anche proporre qualche alternativa.

    Contando che un Etf Msci World viaggia intorno allo 0,3% e lo 0,38% non è male. Anzi....
    Ultima modifica di maste; 27-04-19 alle 10:34

  8. #8
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Composizione del comparto Espansione Fondo Sanità al 31/12/2017 in base al bilancio 2017
    File Allegati File Allegati

  9. #9
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Analisi quasi completa del Fondo Sanità Comparto Espansione (manca l'analisi sul comportamento del 2008 in seguito ad un evento black swan).
    File Allegati File Allegati

  10. #10
    L'avatar di maste
    Data Registrazione
    Dec 2010
    Messaggi
    16,060
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    53 Post(s)
    Potenza rep
    42949684

    Facendo un confronto con alcuni Fondi Pensione Aperti con un tracking di 5 anni

    FondoSanità Espansione Commissioni di gestione 0,31% (Adesione 26 euro) (Sul primo versamento annuale 60 euro) Rendimento annualizzato 6,48%

    Arti e Mestieri Crescita 25+A (1) Commissioni di gestione 0,9% (Adesione 0 euro) (Sul primo versamento annuale 6 euro) Rendimento annualizzato 7,1%
    Allianz Insieme Azionaria Commissioni di gestione 0,8% (Adesione 30 euro) (Sul primo versamento annuale 30 euro) Rendimento annualizzato 7,3%
    Seconda Pensione Espansione Commissioni di gestione 0,8% (Adesione 0 euro) (Sul primo versamento annuale 15 euro) Rendimento annualizzato 5,4%

    (1) commissioni 0,9% solo per adesioni collettive
    Ultima modifica di maste; 27-04-19 alle 14:45

Accedi