Certificates per compensare minus
Banco BPM da pecora nera a star tra le banche, ma gli short non si placano. UBS vede nozze con UBI non vicine
Corre a più non posso in Borsa il titoloBanco  BPM che nelle ultime 5 sedute segna un sonante +15%, nessuno meglio di lei tra le banche. Il titolo con il …
Borsa di Milano aggiorna massimi 2019, volano le banche, Nexi e Ferrari
Le banche trascinano anche oggi Piazza Affari a una chiusura positiva. Il Ftse Mib è andato a chiudere a 22.428 punti (+0,28%) sui nuovi massimi anni. Ieri il balzo di …
Bill Gross: addio bond, meglio le azioni ad alto dividendo. Ecco le italiane con cedole più generose
Meglio investire in bond o in azioni? Coi tassi d?interesse vicini allo zero, i rendimenti obbligazionari ?investment grade? e dei titoli di stato si sono assottigliati a tal punto che …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,435
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1581 Post(s)
    Potenza rep
    42949690

    Certificates per compensare minus

    Ci sono tanti investitori che hanno accumulato delle minusvalenze e cercano dei prodotti per poterle, mangari anche parzialmente, recuperare. Molti scelgono obbligazioni sotto la pari ma, con emittenti solidi, e scadenze massimo 4 anni, qualcosa recuperano magari però a scapito del rendimento.

    E' risaputo che le cedole delle obbligazioni vengono comunque tassate indipendentemente dalle minus accumulate. Molti forse non sanno che i certificates con stacco cedolare non subiscono il prelievo fiscale in presenza di perdite pregresse.

    Volevo quindi utilizzare questo thread per segnalare qualche certificato che abbia una buona probabilità di generare cedole o guadagni in conto capitale per poter compensare minus.

    Personalmente sto seguendo questo:

    CRSAVFCE23 XS1520290633 con prezzo intorno a 60

    Credit Suisse - Informazioni importanti '/' Disclaimer – Prodotti strutturati

    comunque attenzione che ci sono banche che non compensano subito:

    Certificati da seguire (vol. IV)

  2. #2

    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    62,823
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    490 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Fornisco il mio contributo, maxi cedola diluita su base mensile e autocall già da ottobre con trigger a 95%. Già ha pagato la prima cedola e il prezzo ha subito recuperato lo stacco. Se non crollano i titoli, potrebbe proseguire cosi fino a ottobre

    IT0006743915

    Se si verificasse lo scenario di recupero delle cedole mensili ( 2%) staccate di volta in volta, il rendimento sarebbe utile per la compensazione anche nelle banche che adottano la tassazione dei coupon solo a scadenza o a chiusura dell'operazione

  3. #3
    L'avatar di The_105_Zoo
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,059
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    455 Post(s)
    Potenza rep
    17928318
    Ciao Bancarlo,
    Sicuramente te ne sei già accorto, ma la barriera per il rimborso copre solo fino al 30%, e non al 50%, barriera che era valida per la maxicedola iniziale.

    Inoltre sono tanti i titoli in questo certificato, e per di più sia Azimut, che Arcelor che Stm l'hanno (il mese scorso) già sfondata la barriera di protezione.
    ciao

  4. #4

    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    62,823
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    490 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da The_105_Zoo Visualizza Messaggio
    Ciao Bancarlo,
    Sicuramente te ne sei già accorto, ma la barriera per il rimborso copre solo fino al 30%, e non al 50%, barriera che era valida per la maxicedola iniziale.

    Inoltre sono tanti i titoli in questo certificato, e per di più sia Azimut, che Arcelor che Stm l'hanno (il mese scorso) già sfondata la barriera di protezione.
    ciao
    la barriera capitale a scadenza è al 50%. Al 70% c'è la barriera per le cedole intermedie. Inoltre il fatto che il mese scorso alcuni titoli siano andati sotto barriera cedola, non inficia il cammino rimanente fino a scadenza. Ora sono tutti sopra.

  5. #5
    L'avatar di The_105_Zoo
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    1,059
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    455 Post(s)
    Potenza rep
    17928318
    Sì, ho visto. A dire il vero sul sito dell'emittente non è molto ben specificato questo fatto...qui all'ultima riga è invece riportato che al 11/09/2023 se > 50% rimborso 1000 euro.

    Comunque bello rischioso

  6. #6
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,435
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1581 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da The_105_Zoo Visualizza Messaggio
    Ciao Bancarlo,
    Sicuramente te ne sei già accorto, ma la barriera per il rimborso copre solo fino al 30%, e non al 50%, barriera che era valida per la maxicedola iniziale.

    Inoltre sono tanti i titoli in questo certificato, e per di più sia Azimut, che Arcelor che Stm l'hanno (il mese scorso) già sfondata la barriera di protezione.
    ciao
    Certo, proprio per questo motivo il titolo sta intorno a 60, dopo lo stacco della maxi cedola è sceso da 84 sotto a 63 per poi addirittura precipitare in area 47 per colpa di Azimut e STM scesi moltissimo, poi un buon recupero e per ora la cedola mensile potrebbe essere salva, anche se adesso è AcelorMittal il titolo più a rischio. Comunque a scadenza: se > 70% rimborso 101,5 euro; se > 50% rimborso 1000 euro
    Anteprime Allegate Anteprime Allegate Certificates per compensare minus-certif..jpg  

  7. #7
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,435
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1581 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da Leon Visualizza Messaggio
    Fornisco il mio contributo, maxi cedola diluita su base mensile e autocall già da ottobre con trigger a 95%. Già ha pagato la prima cedola e il prezzo ha subito recuperato lo stacco. Se non crollano i titoli, potrebbe proseguire cosi fino a ottobre

    IT0006743915

    Se si verificasse lo scenario di recupero delle cedole mensili ( 2%) staccate di volta in volta, il rendimento sarebbe utile per la compensazione anche nelle banche che adottano la tassazione dei coupon solo a scadenza o a chiusura dell'operazione
    Grazie per la segnalazione, anche se il prezzo ha una forchetta bella ampia:

    Denaro
    1.010,00
    Lettera
    1.023,10

  8. #8

    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    62,823
    Mentioned
    35 Post(s)
    Quoted
    490 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Grazie per la segnalazione, anche se il prezzo ha una forchetta bella ampia:

    Denaro
    1.010,00
    Lettera
    1.023,10
    ha 10 euro tondi di spread, 1% del nominale. SI muove pure bene e oggi ad esempio è passato da 1003,9 lettera, a 1029. Ma in ogni caso non è da farci trading, l'1% di bid-ask spread è in linea

  9. #9
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,435
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1581 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Di questo:

    FREXA0013377

    Scheda certificato : FREXA0013377

    cosa ne pensate?

  10. #10
    L'avatar di balcarlo
    Data Registrazione
    Jan 2002
    Messaggi
    17,435
    Blog Entries
    1
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1581 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da balcarlo Visualizza Messaggio
    Certo, proprio per questo motivo il titolo sta intorno a 60, dopo lo stacco della maxi cedola è sceso da 84 sotto a 63 per poi addirittura precipitare in area 47 per colpa di Azimut e STM scesi moltissimo, poi un buon recupero e per ora la cedola mensile potrebbe essere salva, anche se adesso è AcelorMittal il titolo più a rischio. Comunque a scadenza: se > 70% rimborso 101,5 euro; se > 50% rimborso 1000 euro
    oggi prezzo in flessione:

    Denaro
    57,80
    Lettera
    59,3

Accedi