Portafoglio LAZY e tendere a mercato: conseguenze nella vita quotidiana
I bond Tesla non seguono la volatilità del titolo e svelano un altro traguardo del gioiello di Musk
Nel corso di quest?anno, la crescita vertiginosa del valore delle azioni di Tesla sui mercati ha contribuito al miglioramento del suo profilo creditizio. Secondo il punto di vista del Centro …
Intesa Sanpaolo snellisce le fila con 5.000 uscite volontarie. Messina: ‘Posto stabile a 2.500 giovani’
Intesa Sanpaolo non perde tempo e in anticipo sulla tabella di marcia trova l'intesa con i sindacati per le 5000 uscite volontarie previste entro il 2023 in seguito all'acquisizione di UBI Banca. …
BTP magneti per investitori affamati di rendimenti. Ecco il bond ‘perfetto’ anti-volatilità, falco Weidmann permettendo
“L’Italia è un magnete per gli investitori affamati di rendimenti nel mondo dei bond”. E’ quanto sottolinea un articolo di Bloomberg, che presenta una operazione di trading adatta a chi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    5,187
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2879 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Portafoglio LAZY e tendere a mercato: conseguenze nella vita quotidiana

    Come ampiamente spiegato in 1 miliardo di ebook è inutile tentare di battere il mercato a meno che non si abbia un cervello di Burry, Buffet, Soros e compagnia.
    La cosa migliore che si può fare è avere un portafoglio super lazy, impostato, come spiegano in un altro miliardo di ebook, secondo rendimento atteso desiderato e massimo Drawdown sopportabile (anche se entrambe le previsioni non sono una scienza esatta, abbiamo le probabilità a favore e rischiamo di farci molto meno male di un portafoglio trend following).
    Così facendo negli ultimi 3 anni ho avuto un portafoglio super lazy che ha teso a mercato, secondo un mio benchmark di ETF a bassissimo TER, e sono soddisfatto.
    Anche se sono più ricco di come sarei con un qualsiasi trend following, chiaramente assale una noia finanziaria totale. Un super lazy richiede pochissimo tempo. Così ho individuato delle cose da studiare in materia finanziaria che diano delle qualifiche (e non ebook che per quanto fatti bene sono fini a se stessi) e ho trovato: Agente/broker assicurativo, mediatore creditizio e consulente finanziario autonomo oltre a materie singole che da poco si possono dare nelle università online senza sorbirsi tutto il corso di laurea. La mia intenzione è fare questo prima che il mio lazy mi renda troppo ricco ma troppo annoiato. Saluti.

  2. #2
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,714
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    1192 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da BrawlerII Visualizza Messaggio
    Come ampiamente spiegato in 1 miliardo di ebook è inutile tentare di battere il mercato a meno che non si abbia un cervello di Burry, Buffet, Soros e compagnia.
    La cosa migliore che si può fare è avere un portafoglio super lazy, impostato, come spiegano in un altro miliardo di ebook, secondo rendimento atteso desiderato e massimo Drawdown sopportabile (anche se entrambe le previsioni non sono una scienza esatta, abbiamo le probabilità a favore e rischiamo di farci molto meno male di un portafoglio trend following).
    Così facendo negli ultimi 3 anni ho avuto un portafoglio super lazy che ha teso a mercato, secondo un mio benchmark di ETF a bassissimo TER, e sono soddisfatto.
    Anche se sono più ricco di come sarei con un qualsiasi trend following, chiaramente assale una noia finanziaria totale. Un super lazy richiede pochissimo tempo. Così ho individuato delle cose da studiare in materia finanziaria che diano delle qualifiche (e non ebook che per quanto fatti bene sono fini a se stessi) e ho trovato: Agente/broker assicurativo, mediatore creditizio e consulente finanziario autonomo oltre a materie singole che da poco si possono dare nelle università online senza sorbirsi tutto il corso di laurea. La mia intenzione è fare questo prima che il mio lazy mi renda troppo ricco ma troppo annoiato. Saluti.
    È quello che ripeto sempre...non puoi avere un interesse così frvido nella finanza e tenere un portafoglio lazy...l'uomo viene fuori e la tentazione di sfasciare tutto è altissima....anche le top model finiscono per divorziare...ci si stufa....

  3. #3

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    5,187
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2879 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da cataflic Visualizza Messaggio
    È quello che ripeto sempre...non puoi avere un interesse così frvido nella finanza e tenere un portafoglio lazy...l'uomo viene fuori e la tentazione di sfasciare tutto è altissima....anche le top model finiscono per divorziare...ci si stufa....
    Per me è ancora peggio perché devo tenere a bada il cfaofs che vuole movimentare...MAI

  4. #4
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    11,774
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    5660 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da BrawlerII Visualizza Messaggio
    Così ho individuato delle cose da studiare in materia finanziaria che diano delle qualifiche (e non ebook che per quanto fatti bene sono fini a se stessi) e ho trovato: Agente/broker assicurativo, mediatore creditizio e consulente finanziario autonomo oltre a materie singole che da poco si possono dare nelle università online senza sorbirsi tutto il corso di laurea. La mia intenzione è fare questo prima che il mio lazy mi renda troppo ricco ma troppo annoiato. Saluti.
    Ma va là, buona idea, interessante.
    Hai qualche link, anche a queste università online che consentono di fare solo alucuni corsi.

    Io ho fatto solo un corso su Coursera, ma era in inglese e di programmazione in R.

  5. #5

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    5,187
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2879 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    Ma va là, buona idea, interessante.
    Hai qualche link, anche a queste università online che consentono di fare solo alucuni corsi.

    Io ho fatto solo un corso su Coursera, ma era in inglese e di programmazione in R.
    Domani li metto, li ho nel pc in ufficio cmq ne avevo trovate mi pare 6 o 7 e alla fine ho scelto Unitelma Sapienza sia perché è affiliata alla nota sapienza sia perché 2 materie venivano 400 euro l'uno che è un prezzo ottimo, gli altri chiedevano di più, e sia perché posso dare l'esame dietro casa.

  6. #6
    L'avatar di consindip
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    5,166
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    1655 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da BrawlerII Visualizza Messaggio
    Come ampiamente spiegato in 1 miliardo di ebook è inutile tentare di battere il mercato a meno che non si abbia un cervello di Burry, Buffet, Soros e compagnia.
    La cosa migliore che si può fare è avere un portafoglio super lazy, impostato, come spiegano in un altro miliardo di ebook, secondo rendimento atteso desiderato e massimo Drawdown sopportabile (anche se entrambe le previsioni non sono una scienza esatta, abbiamo le probabilità a favore e rischiamo di farci molto meno male di un portafoglio trend following).
    Così facendo negli ultimi 3 anni ho avuto un portafoglio super lazy che ha teso a mercato, secondo un mio benchmark di ETF a bassissimo TER, e sono soddisfatto.
    Anche se sono più ricco di come sarei con un qualsiasi trend following, chiaramente assale una noia finanziaria totale. Un super lazy richiede pochissimo tempo. Così ho individuato delle cose da studiare in materia finanziaria che diano delle qualifiche (e non ebook che per quanto fatti bene sono fini a se stessi) e ho trovato: Agente/broker assicurativo, mediatore creditizio e consulente finanziario autonomo oltre a materie singole che da poco si possono dare nelle università online senza sorbirsi tutto il corso di laurea. La mia intenzione è fare questo prima che il mio lazy mi renda troppo ricco ma troppo annoiato. Saluti.
    Ciao, scusa solo per curiosità, ma esiste già un corso da consulente finanziario autonomo presso formatori non specializzati (nel senso che fanno anche altri corsi di diversa tipologia)? E' interessante avere una preparazione anche nelle altre due attività che hai indicato, cioè agente assicurativo e mediatore creditizio, peccato che nella vita reale non si possano poi coniugare.

  7. #7

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    5,187
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    2879 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da consindip Visualizza Messaggio
    Ciao, scusa solo per curiosità, ma esiste già un corso da consulente finanziario autonomo presso formatori non specializzati (nel senso che fanno anche altri corsi di diversa tipologia)? E' interessante avere una preparazione anche nelle altre due attività che hai indicato, cioè agente assicurativo e mediatore creditizio, peccato che nella vita reale non si possano poi coniugare.
    Sì sono incompatibili tra loro, o meglio ci sono delle restrizioni ma per me non ha importanza. Agente/broker assicurativo mi alleno con le simulazioni d'esame qui: Simulatore esame agenti e broker - che a 80 euro è il meno caro che ho trovato, fanno anche mediatore creditizio. Per consulente finanziario il simulatore d'esame come sai è gratuito.

  8. #8
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,714
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    1192 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da BrawlerII Visualizza Messaggio
    Sì sono incompatibili tra loro, o meglio ci sono delle restrizioni ma per me non ha importanza. Agente/broker assicurativo mi alleno con le simulazioni d'esame qui: Simulatore esame agenti e broker - che a 80 euro è il meno caro che ho trovato, fanno anche mediatore creditizio. Per consulente finanziario il simulatore d'esame come sai è gratuito.
    se desideri così tanto informarti ti prenoto subito per farmi i corsi di aggiornamento di mantenimento RUI annuali...sono una sessantina di ore, conditi con quiz e domandone finali....

  9. #9
    L'avatar di consindip
    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    5,166
    Mentioned
    51 Post(s)
    Quoted
    1655 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da BrawlerII Visualizza Messaggio
    Sì sono incompatibili tra loro, o meglio ci sono delle restrizioni ma per me non ha importanza. Agente/broker assicurativo mi alleno con le simulazioni d'esame qui: Simulatore esame agenti e broker - che a 80 euro è il meno caro che ho trovato, fanno anche mediatore creditizio. Per consulente finanziario il simulatore d'esame come sai è gratuito.
    grazie, lo avevo chiesto dato che parlavi di corsi visto che i simulatori di esame non sono corsi ma comunque ottimi per verificare cosa si è imparato; le restrizioni di cui accenni sono tassative: o fai il consulente finanziario autonomo, o fai le altre due professioni, quindi non puoi contemporaneamente avere l'abilitazione a svolgere l'attività di consulente finanziario autonomo (anche se poi lo fai per una porzione marginale del tuo fatturato) e allo stesso tempo avere un mandato come agente assicurativo (o sub-agente) o come mediatore creditizio

  10. #10

    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    4
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    4 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Brawler II Visualizza Messaggio
    Come ampiamente spiegato in 1 miliardo di ebook è inutile tentare di battere il mercato a meno che non si abbia un cervello di Burry, Buffet, Soros e compagnia.
    La cosa migliore che si può fare è avere un portafoglio super lazy, impostato, come spiegano in un altro miliardo di ebook, secondo rendimento atteso desiderato e massimo Drawdown sopportabile (anche se entrambe le previsioni non sono una scienza esatta, abbiamo le probabilità a favore e rischiamo di farci molto meno male di un portafoglio trend following).
    Così facendo negli ultimi 3 anni ho avuto un portafoglio super lazy che ha teso a mercato, secondo un mio benchmark di ETF a bassissimo TER, e sono soddisfatto.
    Anche se sono più ricco di come sarei con un qualsiasi trend following, chiaramente assale una noia finanziaria totale. Un super lazy richiede pochissimo tempo. Così ho individuato delle cose da studiare in materia finanziaria che diano delle qualifiche (e non ebook che per quanto fatti bene sono fini a se stessi) e ho trovato: Agente/broker assicurativo, mediatore creditizio e consulente finanziario autonomo oltre a materie singole che da poco si possono dare nelle università online senza sorbirsi tutto il corso di laurea. La mia intenzione è fare questo prima che il mio lazy mi renda troppo ricco ma troppo annoiato. Saluti.
    Posso chiederti come hai composto il tuo portafoglio lazy?

Accedi