Certificates a capitale protetto - Pagina 5
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,218
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    154 Post(s)
    Potenza rep
    18732845
    In soldoni al momento il btp decennale rende a livelli minimi in termini percentuali, Il rendimax a cinque anni non ha calato le attese. Il confronto deve farsi su questo piano..salvo ovviamenre considerare la componente volatile.

    E' bene ricordarsi che il sottostante e' comunque un'indice azionario. Confrontando degli strumenti diversi per logica e struttura.

  2. #42

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    4,808
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    2498 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da jumpinthemoney Visualizza Messaggio
    In soldoni al momento il btp decennale rende a livelli minimi in termini percentuali, Il rendimax a cinque anni non ha calato le attese. Il confronto deve farsi su questo piano..salvo ovviamenre considerare la componente volatile.

    E' bene ricordarsi che il sottostante e' comunque un'indice azionario. Confrontando degli strumenti diversi per logica e struttura.
    In soldoni io dico che piuttosto che tenere liquidità eccessiva nel conto corrente meglio rischiare di guadagnare qualcosa investendo anche in un prodotto come questo a capitale garantito, salvo default emittente.
    La speranza è che nel corso degli anni prima della scadenza io possa venderlo e guadagnarci, diversamente se le quotazioni dovessero mantenersi al di sotto dello strike dovrò mantenerlo sino alla scadenza per riprendermi il mio capitale... quindi si rischia di non guadagnare...

  3. #43
    L'avatar di as400ssw
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    88
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    52 Post(s)
    Potenza rep
    852688
    ciao a tutti,
    non so una mazza di Certificates, doverosa premessa.
    Devo compensare circa 800€ di minus entro il 31.12.2020.
    Sto valutando questo a capitale protetto emesso da Banca Aletti (BPM..Banca Akros ecc..) IT0005212516
    Sottostante Euro Stoxx Select Dividend 30 (CH0020751589)
    Emesso 30.9.2016
    Scadenza 15.9.2023

    Paga cedole se indice > o = a 1.810
    Prossimi eventuali stacchi:
    Prossime date
    20.9.2019
    18.9.2020
    17.9.2021
    16.9.2022
    15.9.2023

    Oggi il Certificates quota intorno a 101,65 e ovviamente rimborsa 100 a scadenza.
    Penso che sia possibile stare sopra la soglia il 20.9 quindi già con la prima cedola (3%) potrei sfruttare le minus, investendo circa 27k.

    Come dicevo, è la prima volta che valuto strumenti del genere, quali rischi concreti vedete (oltre al default di banca Akros..)?
    Io penso che il rischio concreto potrebbe essere quello che, se sono sfortunato e causa il sottostante mi perdo tutte e 5 le cedole, alla scadenza mi rimborsa 100, mentre io l'ho pagato 101,65 (anche se è in assoluto una cifra che si può rischiare).

    Ci sono altre considerazioni che mi sono perso?

    grazie, ciao

  4. #44

    Data Registrazione
    Feb 2011
    Messaggi
    2,418
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    579 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da piccolowarren Visualizza Messaggio
    Io vorrei investire per la prima volta su un Certificato con Protezione 100%, si tratta di un Certificato emesso da Unicredit su Euro Stoxx Select Dividend 30.
    Data di collocamento entro il 20 settembre, data di scadenza il 24 marzo 2027, quindi 7 anni e mezzo.
    Vi chiedo cosa ne pensate, ovvero pro e contro di questo strumento finanziario, cosa pensate sull'Indice di riferimento.https://www.investimenti.unicredit.i...T_IT0005381329
    E' molto lungo e siamo sui max su mercati Usa...Cmq da monitorare come diversi altri a capitale protetto dopo eventuali storni. Ad inizio anno ho comprato certificates con sottostante eni e shell, andati ovviamente bene

  5. #45

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,218
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    154 Post(s)
    Potenza rep
    18732845
    Citazione Originariamente Scritto da piccolowarren Visualizza Messaggio
    In soldoni io dico che piuttosto che tenere liquidità eccessiva nel conto corrente meglio rischiare di guadagnare qualcosa investendo anche in un prodotto come questo a capitale garantito, salvo default emittente.
    La speranza è che nel corso degli anni prima della scadenza io possa venderlo e guadagnarci, diversamente se le quotazioni dovessero mantenersi al di sotto dello strike dovrò mantenerlo sino alla scadenza per riprendermi il mio capitale... quindi si rischia di non guadagnare...
    Sono d'accordo. Il discorso riguarda un confronto con atre soluzioni che hanno rendimenti simili ma la cedola e' garantita. Come il conto deposito.

    Un certificato interessante è questo sul gold: .XS1988382252. Da studiarsi le caratteristiche sul sito di BNP perché sono peculiari...rimborsa 100 (percio' il capitale è garantito finche' viene acquistato intorno alla pari), partecipa sino a quota 140 ma paga un rendimento minimo (101,5) se l'oro eccede sopra tale soglia, percio' va seguito e rivenduto prima della scadenza in caso di rialzi eccessivi del sottostante.

  6. #46

    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    1,218
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    154 Post(s)
    Potenza rep
    18732845
    Citazione Originariamente Scritto da Empatico Visualizza Messaggio
    E' molto lungo e siamo sui max su mercati Usa...Cmq da monitorare come diversi altri a capitale protetto dopo eventuali storni. Ad inizio anno ho comprato certificates con sottostante eni e shell, andati ovviamente bene
    Il problema è che durante gli storni... il prezzo del certificato si adegua

    In caso di storno del 10% per cento dell'indice di riferimento il certificato quota ad esempio da 100 e 90 consentendo di effettuare un'acquisto a condizioni relativamente vantaggiose?

  7. #47

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    4,808
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    2498 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da Empatico Visualizza Messaggio
    E' molto lungo e siamo sui max su mercati Usa...Cmq da monitorare come diversi altri a capitale protetto dopo eventuali storni. Ad inizio anno ho comprato certificates con sottostante eni e shell, andati ovviamente bene
    Lo so, molti Certificati a capitale protetto (io al momento mi sono interessato solo di questi, non ho preso in considerazione gli altri...) emessi negli anni passati sono sopra lo strike perché l'azionario complessivamente è andato bene negli anni passati... comunque io lunedì lo prendo in collocamento, avrò modo di approfondire questi Certificati... e prossimamente posso investirci ancora prendendo dal mercato secondario.

  8. #48

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    4,808
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    2498 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da jumpinthemoney Visualizza Messaggio
    Il problema è che durante gli storni... il prezzo del certificato si adegua

    In caso di storno del 10% per cento dell'indice di riferimento il certificato quota ad esempio da 100 e 90 consentendo di effettuare un'acquisto a condizioni relativamente vantaggiose?
    Senz'altro seguirò il mercato di questi prodotti e cercherò di approfittare di uno storno significativo.

  9. #49

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    4,808
    Mentioned
    28 Post(s)
    Quoted
    2498 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Ancora una domanda: questi Certificati ad esempio emessi da Unicredit si trovano anche in altre banche, io mediante la mia banca posso investire anche in Certificati emessi da altri Istituti bancari, BNL, IMI... ECC...? non ho ancora guardato la sezione della banca multicanale

  10. #50
    L'avatar di masoking
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    1,019
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    545 Post(s)
    Potenza rep
    29341307
    Se parli di collocamento devi attenerti al canale/rete commerciale della banca. Sul secondario (sedex) puoi invece comprarli di tutti gli emittenti; pronto a scommettere che dopo il collocamento va a 98, ma fai benissimo a sperimentare l'acquisto diretto; come con i Titoli di Stato, non dovresti pagare commissioni bancarie, solo quelle implicite ()

Accedi