La leggenda narra che bastano 2 ETF per un portafoglio, uno az e uno obb, ma: - Pagina 29
ETF a costi sempre più bassi, Vanguard alimenta la price war
Nuovo round della guerra dei costi sul fronte ETF.  A sferrare l’attacco è ancora una volta Vanguard, secondo maggiore emittente di ETF al mondo, che preme ulteriormente sull’acceleratore per implementare …
Bio-on: cade il ‘castello di carte’ di Astorri, quale futuro adesso?
Titoli di coda in arrivo per Bio-on, o meglio ?Bio-OFF? come ha scritto prontamente questa mattina il fondo Quintessential Capital Management (QCM) dopo gli sviluppi del caso sulla società di …
UBI Banca sposa ideale, Bper pronta a inserirsi con la benedizione di Unipol
Tra smentite e conferme, Ubi Banca appare la grande protagonista nel risiko bancario tutto made in Italy. Nelle scorse settimane difatti si è paventata più volte una fusione con Banco …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

Visualizza Risultati Sondaggio: ?

Partecipanti
76. Non puoi votare in questo sondaggio
  • Ho solo 2 ETF in portafoglio

    26 34.21%
  • Ne ho più di 2

    50 65.79%
  1. #281

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    3,408
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1207 Post(s)
    Potenza rep
    30318641
    Citazione Originariamente Scritto da masoking Visualizza Messaggio
    @totuccio2 se la tua replica era rivolta alla mia traduzione, anzitutto grazie, poi ti chiedo di esplicitarla meglio.
    @tassonetto da qualche parte spieghi un po' più nel dettaglio il tuo test (ammesso non sia qualcosa di preconfezionato da justetf; ma è rimasto a febbraio??)?
    Era una considerazione un po' stupida e anche forse ot : dicevo che noi che a vari livelli siamo interessati alla materia, diamo per scontato che ad altri interessi. Invece c'è gente che non è interessata a formarsi e non è interessato a dedicarci neppure un ora l anno.
    Tutto li. Per questo servono i consulenti, venditori, chiamali cone vuoi

  2. #282
    L'avatar di mirkosalva
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    10,708
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    4792 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    Era una considerazione un po' stupida e anche forse ot : dicevo che noi che a vari livelli siamo interessati alla materia, diamo per scontato che ad altri interessi. Invece c'è gente che non è interessata a formarsi e non è interessato a dedicarci neppure un ora l anno.
    Tutto li. Per questo servono i consulenti, venditori, chiamali cone vuoi
    I consulenti/venditori/cfaofs esistono più che altro per le ragioni che spiegava Graham già nel 1950

    “Nearly everyone interested in common stocks wants to be told by someone else what he thinks the market is going to do.
    The demand being there, it must be supplied.”
    - Ben Graham

  3. #283

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    3,408
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1207 Post(s)
    Potenza rep
    30318641
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    I consulenti/venditori/cfaofs esistono più che altro per le ragioni che spiegava Graham già nel 1950

    “Nearly everyone interested in common stocks wants to be told by someone else what he thinks the market is going to do.
    The demand being there, it must be supplied.”
    - Ben Graham
    Se è vero, è comunque un bisogno, nn piu irrazionale di tanti altri create dalla nostra società dei consumi

  4. #284
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,446
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    995 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    Era una considerazione un po' stupida e anche forse ot : dicevo che noi che a vari livelli siamo interessati alla materia, diamo per scontato che ad altri interessi. Invece c'è gente che non è interessata a formarsi e non è interessato a dedicarci neppure un ora l anno.
    Tutto li. Per questo servono i consulenti, venditori, chiamali cone vuoi
    Già...in realtà chi si interessa di queste cose è una parte totalmente minoritaria del paese, anche perchè i più patrimonializzati (over65) hanno un patrimonio tipico composto da un 60% di immobili, un 15% di liquidità, per cui si parla del restante 25% che risulta abbastanza marginale nel complesso e visto più come un problema che come una opportunità.
    La finanza è una chiacchiera da bar e ci si diletta di Pil, Deficit e Spread, come parlare della Juve....
    Se lasciati al loro destino solitario queste persone terranno grandissima parte in liquidità e una piccola parte su qualche prodotto accattivante comprato quella volta l'anno che si svegliano dal torpore e vanno loro in banca a chiedere...dovesse aumentare troppo la liquidità, scatterà inevitabilmente il riflesso condizionato dell'italiano medio...ricerca di un immobile(per se, per la suocera, i figli, il cugino, la 2/3a casa,per questo e quell'altro, ma l'importante è che sia un immobile).
    Ne deriva la costruzione di un sistema captive per cercare di intercettare quella parte di portafoglio finanziario(25%) prima che venga convogliata in altri acquisti, sennò se lasciate all'iniziativa cliente/investitore queste cifre rimangono a marcire sul conto o si immobilizzano.
    Quelli che avrebbero più benefici dalla pianificazione finanziaria avvantaggiandosi di regole semplici come quelle del 3D, risparmiano oggi talmente poco che bisognerà aspettare il ricambio generazionale, prima che le cifre diventino significative ed anche sostenibili per l'attività di un consulente che li deve chiamare "spintaneamente" per accendere un faro sulla questione...sennò finisce che l'intermediario pensa..."ti ho chiamato 4 volte , prima di riuscire a prendere un appuntamento, con anche una buca all'ultimo minuto, per venire a parlare dei 20k che hai risparmiato in 2 anni, devo fare un appuntamento di 1h 1/2 partendo dalla rava e la fava, per far passare tre concetti base, si potrà fare un piano che in 6/7 anni accumulerà 30/40k, prima che vengano spesi per una casa, un'auto o altro...col piffero che ti faccio un etf msci world allo 0,1% ...ti appioppo un fondo che mi paghi almeno uno 0,5% così che in questi 6/7 dove ci vedremo almeno 1 volta l'anno anni le mie entrate siano circa 100€ lordi annui(40€ netti)."
    In pratica....chi ha i soldi e si interessa di finanza attivamente non accetterà mai un ptf di 2 etf perchè ci vuole mettere del suo, chi non ha cultura e pochi soldi non sarà mai direzionato verso queste soluzioni....finchè non si affermerà un watsapp finanziario.

  5. #285

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    3,408
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1207 Post(s)
    Potenza rep
    30318641
    Citazione Originariamente Scritto da cataflic Visualizza Messaggio
    Già...in realtà chi si interessa di queste cose è una parte totalmente minoritaria del paese, anche perchè i più patrimonializzati (over65) hanno un patrimonio tipico composto da un 60% di immobili, un 15% di liquidità, per cui si parla del restante 25% che risulta abbastanza marginale nel complesso e visto più come un problema che come una opportunità.
    La finanza è una chiacchiera da bar e ci si diletta di Pil, Deficit e Spread, come parlare della Juve....
    Se lasciati al loro destino solitario queste persone terranno grandissima parte in liquidità e una piccola parte su qualche prodotto accattivante comprato quella volta l'anno che si svegliano dal torpore e vanno loro in banca a chiedere...dovesse aumentare troppo la liquidità, scatterà inevitabilmente il riflesso condizionato dell'italiano medio...ricerca di un immobile(per se, per la suocera, i figli, il cugino, la 2/3a casa,per questo e quell'altro, ma l'importante è che sia un immobile).
    Ne deriva la costruzione di un sistema captive per cercare di intercettare quella parte di portafoglio finanziario(25%) prima che venga convogliata in altri acquisti, sennò se lasciate all'iniziativa cliente/investitore queste cifre rimangono a marcire sul conto o si immobilizzano.
    Quelli che avrebbero più benefici dalla pianificazione finanziaria avvantaggiandosi di regole semplici come quelle del 3D, risparmiano oggi talmente poco che bisognerà aspettare il ricambio generazionale, prima che le cifre diventino significative ed anche sostenibili per l'attività di un consulente che li deve chiamare "spintaneamente" per accendere un faro sulla questione...sennò finisce che l'intermediario pensa..."ti ho chiamato 4 volte , prima di riuscire a prendere un appuntamento, con anche una buca all'ultimo minuto, per venire a parlare dei 20k che hai risparmiato in 2 anni, devo fare un appuntamento di 1h 1/2 partendo dalla rava e la fava, per far passare tre concetti base, si potrà fare un piano che in 6/7 anni accumulerà 30/40k, prima che vengano spesi per una casa, un'auto o altro...col piffero che ti faccio un etf msci world allo 0,1% ...ti appioppo un fondo che mi paghi almeno uno 0,5% così che in questi 6/7 dove ci vedremo almeno 1 volta l'anno anni le mie entrate siano circa 100€ lordi annui(40€ netti)."
    In pratica....chi ha i soldi e si interessa di finanza attivamente non accetterà mai un ptf di 2 etf perchè ci vuole mettere del suo, chi non ha cultura e pochi soldi non sarà mai direzionato verso queste soluzioni....finchè non si affermerà un watsapp finanziario.
    Detta così in effetti il consulente risulta molto utile

  6. #286
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    16,159
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    10282 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da cataflic Visualizza Messaggio
    Già...in realtà chi si interessa di queste cose è una parte totalmente minoritaria del paese, anche perchè i più patrimonializzati (over65) hanno un patrimonio tipico composto da un 60% di immobili, un 15% di liquidità, per cui si parla del restante 25% che risulta abbastanza marginale nel complesso e visto più come un problema che come una opportunità.
    La finanza è una chiacchiera da bar e ci si diletta di Pil, Deficit e Spread, come parlare della Juve....
    Se lasciati al loro destino solitario queste persone terranno grandissima parte in liquidità e una piccola parte su qualche prodotto accattivante comprato quella volta l'anno che si svegliano dal torpore e vanno loro in banca a chiedere...dovesse aumentare troppo la liquidità, scatterà inevitabilmente il riflesso condizionato dell'italiano medio...ricerca di un immobile(per se, per la suocera, i figli, il cugino, la 2/3a casa,per questo e quell'altro, ma l'importante è che sia un immobile).
    Ne deriva la costruzione di un sistema captive per cercare di intercettare quella parte di portafoglio finanziario(25%) prima che venga convogliata in altri acquisti, sennò se lasciate all'iniziativa cliente/investitore queste cifre rimangono a marcire sul conto o si immobilizzano.
    Quelli che avrebbero più benefici dalla pianificazione finanziaria avvantaggiandosi di regole semplici come quelle del 3D, risparmiano oggi talmente poco che bisognerà aspettare il ricambio generazionale, prima che le cifre diventino significative ed anche sostenibili per l'attività di un consulente che li deve chiamare "spintaneamente" per accendere un faro sulla questione...sennò finisce che l'intermediario pensa..."ti ho chiamato 4 volte , prima di riuscire a prendere un appuntamento, con anche una buca all'ultimo minuto, per venire a parlare dei 20k che hai risparmiato in 2 anni, devo fare un appuntamento di 1h 1/2 partendo dalla rava e la fava, per far passare tre concetti base, si potrà fare un piano che in 6/7 anni accumulerà 30/40k, prima che vengano spesi per una casa, un'auto o altro...col piffero che ti faccio un etf msci world allo 0,1% ...ti appioppo un fondo che mi paghi almeno uno 0,5% così che in questi 6/7 dove ci vedremo almeno 1 volta l'anno anni le mie entrate siano circa 100€ lordi annui(40€ netti)."
    In pratica....chi ha i soldi e si interessa di finanza attivamente non accetterà mai un ptf di 2 etf perchè ci vuole mettere del suo, chi non ha cultura e pochi soldi non sarà mai direzionato verso queste soluzioni....finchè non si affermerà un watsapp finanziario.
    Abc della finanza, perché Togo e Zambia battono l’Italia - Il Sole 24 ORE

  7. #287
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,446
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    995 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Già, con mia grande gioia ho appena finito un ennesimo corso di mantenimento/aggiornamento professionale obbligatorio centrato proprio sulla situazione della cultura finanziaria in Italia e siamo delle capre.
    L'inefficienza del sistema intermediari/investimenti in Italia è solo una risposta ad un paese che dondola tra l'ignoranza e la presunta conoscenza....come scambiare un coltello di acciaio per qualche piccola pietruzza brillante nell'Africa dell'800.

    p.s.comunque , non si fosse capito, oggi mi sono svegliato male....

  8. #288

    Data Registrazione
    Jul 2010
    Messaggi
    3,408
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1207 Post(s)
    Potenza rep
    30318641
    Citazione Originariamente Scritto da cataflic Visualizza Messaggio
    Già, con mia grande gioia ho appena finito un ennesimo corso di mantenimento/aggiornamento professionale obbligatorio centrato proprio sulla situazione della cultura finanziaria in Italia e siamo delle capre.
    L'inefficienza del sistema intermediari/investimenti in Italia è solo una risposta ad un paese che dondola tra l'ignoranza e la presunta conoscenza....come scambiare un coltello di acciaio per qualche piccola pietruzza brillante nell'Africa dell'800.

    p.s.comunque , non si fosse capito, oggi mi sono svegliato male....
    Sei in depressione?

  9. #289
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    4,446
    Mentioned
    37 Post(s)
    Quoted
    995 Post(s)
    Potenza rep
    42949690
    Citazione Originariamente Scritto da totuccio2 Visualizza Messaggio
    Sei in depressione?
    Depressione da ISA....

  10. #290
    L'avatar di bomba84
    Data Registrazione
    Jan 2014
    Messaggi
    7,636
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    3579 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    I consulenti/venditori/cfaofs esistono più che altro per le ragioni che spiegava Graham già nel 1950

    “Nearly everyone interested in common stocks wants to be told by someone else what he thinks the market is going to do.
    The demand being there, it must be supplied.”
    - Ben Graham

Accedi