Portafoglio pigro, consistenza portafoglio e tranquillità (Vol II) - Pagina 132
Fuga dal progetto Libra, buona o cattiva notizia per il Bitcoin?
Prima PayPal e poi a seguire a ruota Visa, Mastercard, eBay, Stripe, Mercado Pago e da ultimo Booking.com. Sta collezionando una defezione dietro l?altra il progetto Libra, la moneta virtuale …
Carrellata bilanci dal colossi di Wall Street: JP Morgan vince prima battaglia contro virata dovish Fed
Il margine di interesse netto di JP Morgan ce la fa, e cresce a dispetto della virata dovish della Federal Reserve: è in questo parametro (sigla NNI: net interest income) …
Umiliazione per l’ex star dei gestori: fine dei giochi per il fondo flagship di Neil Woodford
All'apice della sua storia, il fondo Woodford Equity Income Fund contava asset per un valore superiore a 10 miliardi di sterline. Ora vale appena 3,1 miliardi di sterline, e gli …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1311

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    198
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    111 Post(s)
    Potenza rep
    17864806
    Citazione Originariamente Scritto da Toroo Visualizza Messaggio
    Vi prego rispondete per cortesia alle mie 2 domande dei post 1297 e 1298 è molto importante per me.. grazie mille..
    Sulla prima domanda : anch'io, come te, ho optato per Xgle di DB, ma è del tutto equivalente a quello della Lyxor, parliamo di differenze trascurabili.

    Però fai attenzione, parliamo di un etf che in questo momento ha duration di quasi 9 e YTM di ZERO virgola qualcosa. Se lo hai già in pf da tempo è un conto, magari sei in ampio gain e allora starei tranquillo, ma se devi entrare ora (come nel mio caso, visto che sono ancora fuori), ci penserei bene e in ogni caso mi parrebbe tassativo diluire l'ingresso in almeno un paio di anni (ma anche tre) per evitare di prendersi tutta la botta di un eventuale rialzo tassi.

    Sulla seconda domanda: una quota di inflation linked in un pf lazy a mio avviso ci sta sempre bene. Almeno un 10% del totale non guasta di certo.

  2. #1312

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    183
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    61 Post(s)
    Potenza rep
    3387423
    Citazione Originariamente Scritto da Toroo Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti volevo chiedere il vostro parere: secondo voi può andare bene
    LU0290355717 al posto del obbligazionario da voi proposto come decorrelatore rispetto all' azionario? Ha molta Francia in portafoglio però mi sembra che tenda a salire quando l azionario scende ve lo chiedo perché ho quello in portafoglio e vorrei capire se lo posso tenere secondo voi o se mi conviene sostituirlo con quello da voi proposto grazie mille!

    Comprende tutte le possibili scadenze (corte e lunghe), quindi se i tassi dovessero salire (e le quotazioni scendere) dovrebbe soffrire di più di uno a breve e un pò meno di uno che contiene solo scadenze a lungo.

    Se in più lo hai gia in portafoglio non ci paghi neanche le tasse e le commissioni a venderlo.


    Ma ricorda che non esiste una ricetta perfetta per tutti.
    Io penso che ognuno di noi debba trovare la sua strada che lo fa sentire tranquillo.

    C'è chi mette tutto in un MSCI World perchè nessuno lo riuscirà mai a battere, c'è chi si affida a un gestore, c'è chi si crea un piccolo (o grande) portafoglio di etf a distribuzione perchè così resiste psicologicamente ai ribassi, c'è chi sceglie gli strumenti in base al TER più basso, chi ne prende uno solo a 0,7% ed è tranquillo cosi...ecc ecc

    Nessuno ha la sfera magica, neanche MSCI World

  3. #1313

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    10,708
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    4792 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da paolov Visualizza Messaggio
    C'è chi mette tutto in un MSCI World perchè nessuno lo riuscirà mai a battere,
    L'MSCI World è 30 anni che viene battuto dall'S&P500 e dal DJI.
    La semplice ragione è che dentro ha "solo" un 50-60% di USA, mentre il resto è Europe e Japan che fanno cacare rispettivamente da 20 e 30 anni.

  4. #1314

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    198
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    111 Post(s)
    Potenza rep
    17864806
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    L'MSCI World è 30 anni che viene battuto dall'S&P500 e dal DJI.
    La semplice ragione è che dentro ha "solo" un 50-60% di USA, mentre il resto è Europe e Japan che fanno cacare rispettivamente da 20 e 30 anni.
    Ottima ragione per cui metterei oggi un po' più di Europa e di Japan. Semmai. Certo non di meno di quanto ce ne sia nel world. Ma sono scelte.

  5. #1315
    L'avatar di Antoniano2
    Data Registrazione
    Sep 2016
    Messaggi
    16,131
    Mentioned
    23 Post(s)
    Quoted
    10272 Post(s)
    Potenza rep
    42949676
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    L'MSCI World è 30 anni che viene battuto dall'S&P500 e dal DJI.
    La semplice ragione è che dentro ha "solo" un 50-60% di USA, mentre il resto è Europe e Japan che fanno cacare rispettivamente da 20 e 30 anni.
    Non proprio. È molto più volatile tranne gli ultimi 10 anni

  6. #1316
    L'avatar di Wiliam_the_Selfish
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    1,246
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    710 Post(s)
    Potenza rep
    42949677

  7. #1317
    L'avatar di francozzz
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    241
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    91 Post(s)
    Potenza rep
    16769653
    Citazione Originariamente Scritto da GreedyTrader Visualizza Messaggio
    Molto bene il tuo esempio è perfetto. È una classica allocazione di portafoglio prudente italiana.
    Peccato che per i lazy non vada bene. Intendiamoci un CD si può pure usare come asset liquidità, ma le teorie di swensen (ma anche graham) parlano di prodotti privi di rischio. Idealmente bisognerebbe usare dei buoni governativi trentennali AAA.
    Il motivo è questo: quando c'è recessione il risk free aumenta di valore e la politica monetaria si allenta, provocandone la salita.

    Quindi non stiamo cercando un qualcosa a rendimento garantito, ma un asset privo di rischio.

    Ora mi sembra lampante che sia i BTP che le obbligazioni bancarie italiane non siano affatto prive di rischio, anzi se ci fosse una recessione pesante potrebbero diventare facilmente risky (d'altronde hanno un rating BBB o inferiore).
    Le polizze ramo 1 non sono in esperto ma danno un rendimento più o meno stabile garantendo il capitale, anche queste non vanno bene. Quello che il lazy cerca è proprio l'upside.
    Un prodotto adatto sarebbe il centennale austriaco all'epoca di swensen prodotti così lunghi non c'erano.
    Spero sia chiaro


    "Quello che il lazy cerca è proprio l'upside." Se il lazy cerca l'upside, mentre i mercati azionari salgono e scendono, il BTP ha svolto egregiamente questa funzione, da inizio anno i btp lunghi hanno fatto 35 figure, da quando la BCE a maggio ha fatto sapere che alla luce dei dati molto negativi sulla produzione industriale stava preparando un nuovo QE, il TLTRO e l'ulteriore riduzione del tasso sui depositi, i btp lunghi hanno fatto anche 25 figure. Nel frattempo i mercati azionari mondiali continuavano a salire e scendere. La realtà del mondo in cui viviamo non sempre corrisponde alle dottissime teorie illustrate nei libri di testo. Se il mondo funzionasse come nei libri di testo, allora Russiabond sarebbe senza una lira, invece è a Malta con 3 milioni di euro sul conto a fare la bella vita, buona giornata.

  8. #1318
    L'avatar di -Volumista-
    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    142
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    87 Post(s)
    Potenza rep
    6796705
    Citazione Originariamente Scritto da mirkosalva Visualizza Messaggio
    L'MSCI World è 30 anni che viene battuto dall'S&P500 e dal DJI.
    La semplice ragione è che dentro ha "solo" un 50-60% di USA, mentre il resto è Europe e Japan che fanno cacare rispettivamente da 20 e 30 anni.
    come fatto notare da un utente, momentum è la soluzione.

  9. #1319
    L'avatar di as400ssw
    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    86
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    51 Post(s)
    Potenza rep
    852688
    Citazione Originariamente Scritto da francozzz Visualizza Messaggio
    "Quello che il lazy cerca è proprio l'upside." Se il lazy cerca l'upside, mentre i mercati azionari salgono e scendono, il BTP ha svolto egregiamente questa funzione, da inizio anno i btp lunghi hanno fatto 35 figure, da quando la BCE a maggio ha fatto sapere che alla luce dei dati molto negativi sulla produzione industriale stava preparando un nuovo QE, il TLTRO e l'ulteriore riduzione del tasso sui depositi, i btp lunghi hanno fatto anche 25 figure. Nel frattempo i mercati azionari mondiali continuavano a salire e scendere. La realtà del mondo in cui viviamo non sempre corrisponde alle dottissime teorie illustrate nei libri di testo. Se il mondo funzionasse come nei libri di testo, allora Russiabond sarebbe senza una lira, invece è a Malta con 3 milioni di euro sul conto a fare la bella vita, buona giornata.
    Non ho capito una mazza.
    "figure??"
    ma di cosa state parlando?

  10. #1320

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    258
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    172 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Portafoglio pigro è semplicissimo:
    etf SP500
    Un qualsiasi etf obbligazionario che investa in credit rated bonds con commissioni più basse possibili.

    Tutto il resto è il solito ministrone di idee confuse piene di luoghi comuni su mercati emergenti, small caps, junk bods e porcherie varie.

Accedi