PAC su portafoglio pigro - Pagina 46
Fuga dal progetto Libra, buona o cattiva notizia per il Bitcoin?
Prima PayPal e poi a seguire a ruota Visa, Mastercard, eBay, Stripe, Mercado Pago e da ultimo Booking.com. Sta collezionando una defezione dietro l?altra il progetto Libra, la moneta virtuale …
Carrellata bilanci dal colossi di Wall Street: JP Morgan vince prima battaglia contro virata dovish Fed
Il margine di interesse netto di JP Morgan ce la fa, e cresce a dispetto della virata dovish della Federal Reserve: è in questo parametro (sigla NNI: net interest income) …
Umiliazione per l’ex star dei gestori: fine dei giochi per il fondo flagship di Neil Woodford
All'apice della sua storia, il fondo Woodford Equity Income Fund contava asset per un valore superiore a 10 miliardi di sterline. Ora vale appena 3,1 miliardi di sterline, e gli …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #451
    L'avatar di masoking
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    1,000
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    530 Post(s)
    Potenza rep
    28179233
    Va fatta una colonna excel dove sommi il controvalore attuale alle nuove rate accumulate (attenzione, preferibile considerare entrate PAC quadrimestrali o semestrali) e solo allora dividi per i quozienti desiderati (es 60 world 40 bonds)
    - una volta fatto il foglio, aumentare il numero dei prodotti non aumenta la complessità dei calcoli, solo il numero di operazioni (e scusate se è poco)
    - consiglio vivamente di mettere dei cut off. Es tra 56 e 64 (equity) e/o 38 e 42% (bond: range chiaramente più stretto per la minore volatilità) rimando il bilanciamento. In questo modo, anche se le movimentazioni legate al piazzamento del nuovo cash periodico sono "obbligate", ho comunque del margine di risparmio

  2. #452
    L'avatar di masoking
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    1,000
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    530 Post(s)
    Potenza rep
    28179233
    Citazione Originariamente Scritto da RichardParker Visualizza Messaggio
    Il Vanguard ha emergenti per un 7% circa, non da poco margine di manovra rispetto a gestire SWDA e EIMI separatamente?
    Il concetto di margine di manovra è affascinante ma secondo me fuorviante. Se obbedisco al vecchio dogma della capitalizzazione (semplificando: identifico qualcosa di capitalizzato come robusto, solido) il problema non me lo pongo. Se prescindo da esso e i pesi me li invento io, allora avrò ancora più margine di manovra aggiungendo robotica, acqua, ecc ecc

  3. #453

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    22
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da masoking Visualizza Messaggio
    Il concetto di margine di manovra è affascinante ma secondo me fuorviante. Se obbedisco al vecchio dogma della capitalizzazione (semplificando: identifico qualcosa di capitalizzato come robusto, solido) il problema non me lo pongo. Se prescindo da esso e i pesi me li invento io, allora avrò ancora più margine di manovra aggiungendo robotica, acqua, ecc ecc
    capisco il tuo punto, anche se personalmente sono diventato un amante della semplificazione. Provo ad argomentare meglio il ragionamento.

    In un'ottica di un PAC decennale (tipo 500€/mese per 120 mesi) dove questo è l'unico azionario posseduto, non ha (probabilmente) poco senso avere "solo" un 4% di China in ptf? E' vero che il l'ETF andrà a ribilanciarsi e non sappiamo cosa terrà dentro tra 5-6 anni, ma avere SWDA + EIMI (per esempio) non consente di aggiustare meglio la % di esposizione che vogliamo avere sulle varie aree geografiche/currency?

  4. #454

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    1,956
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1248 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da RichardParker Visualizza Messaggio
    capisco il tuo punto, anche se personalmente sono diventato un amante della semplificazione. Provo ad argomentare meglio il ragionamento.

    In un'ottica di un PAC decennale (tipo 500€/mese per 120 mesi) dove questo è l'unico azionario posseduto, non ha (probabilmente) poco senso avere "solo" un 4% di China in ptf? E' vero che il l'ETF andrà a ribilanciarsi e non sappiamo cosa terrà dentro tra 5-6 anni, ma avere SWDA + EIMI (per esempio) non consente di aggiustare meglio la % di esposizione che vogliamo avere sulle varie aree geografiche/currency?
    il ragionamento che ovviamente ha una sua logica si basa sul pensare di aggiustare i pesi dei vari paesi.

    che poi sarebbe quello che fanno i fondi attivi.

    legittimo ma iniziamo a parlare di una gestione attiva che richiede tempo ipotetiche competenze e soprattutto uno stress emotivo superiore visto che non si segue il mercato.

    pensa se domani la cina sottoperforma e tu sei sovraesposto.


    i due etf servono proprio a questo per chi vuole giocarsi la propria partita…..ma visto che molti seguono la normale capitalizzazione di mercato quello all è la scelta più logica.

  5. #455

    Data Registrazione
    Mar 2019
    Messaggi
    74
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    56 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    Il vanguard all su extra per gli amanti dell’accumulazione è grandissima opportunità.
    Come mai c'è solo su xetra?

  6. #456

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    1,956
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1248 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da obtorto collo Visualizza Messaggio
    Come mai c'è solo su xetra?
    E stato commercializzato da pochissimi mesi (29 luglio )e il primo mercato in Europa è quasi sempre lo xetra.


    In neanche due mesi ha già superato la soglia dei 500 milioni questo fa capire quanto sia stato apprezzato dal mercato.

  7. #457
    L'avatar di masoking
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    1,000
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    530 Post(s)
    Potenza rep
    28179233
    Citazione Originariamente Scritto da RichardParker Visualizza Messaggio
    capisco il tuo punto, anche se personalmente sono diventato un amante della semplificazione. Provo ad argomentare meglio il ragionamento.

    In un'ottica di un PAC decennale (tipo 500€/mese per 120 mesi) dove questo è l'unico azionario posseduto, non ha (probabilmente) poco senso avere "solo" un 4% di China in ptf? E' vero che il l'ETF andrà a ribilanciarsi e non sappiamo cosa terrà dentro tra 5-6 anni, ma avere SWDA + EIMI (per esempio) non consente di aggiustare meglio la % di esposizione che vogliamo avere sulle varie aree geografiche/currency?
    ti ha risposto wolf togliendomi le parole di bocca. La ripartizione discrezionale tra aree geografiche, come pure settori e stili sarà anche ampiamente logica e motivata, ma semplicemente rinnega il principio della gestione passiva (lo rinnego anche io col timing, vero, ma lo faccio sul solo ACWI). Se hai regole stabilite ex ante e tue motivazioni per "sovra"esporti sulla Cina, sarà sempre e comunque un investimento consapevole, che è il primo passo per farlo diventare remunerativo.

  8. #458

    Data Registrazione
    Jun 2019
    Messaggi
    22
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    13 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Grazie ad entrambi, chiarissimo!
    Ho messo il Vanguard in watchlist, magari a fine anno faccio un pensiero sul sostituirlo a SDWA+EIMI anche in ottica di semplificazione del portafoglio

  9. #459
    L'avatar di Manu1972
    Data Registrazione
    Nov 2018
    Messaggi
    718
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    515 Post(s)
    Potenza rep
    9644909
    Citazione Originariamente Scritto da wolfbalck Visualizza Messaggio
    E stato commercializzato da pochissimi mesi (29 luglio )e il primo mercato in Europa è quasi sempre lo xetra.


    In neanche due mesi ha già superato la soglia dei 500 milioni questo fa capire quanto sia stato apprezzato dal mercato.
    in generale non mi sembra sia poi così diverso dal ACWE o sbaglio? per rimanere sul mercato italiano degli ETF alla fine...

  10. #460

    Data Registrazione
    Apr 2019
    Messaggi
    1,956
    Mentioned
    22 Post(s)
    Quoted
    1248 Post(s)
    Potenza rep
    42949673
    Citazione Originariamente Scritto da Manu1972 Visualizza Messaggio
    in generale non mi sembra sia poi così diverso dal ACWE o sbaglio? per rimanere sul mercato italiano degli ETF alla fine...
    vanguard costa di meno

    poi andrebbe verificato lo spread

Accedi