Euclidea: è nata una nuova Sim. - Pagina 4
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #31

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    81 Post(s)
    Potenza rep
    34936801
    ma davvero nessuno qui ha aperto Euclidea?

  2. #32

    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    2,247
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    916 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Citazione Originariamente Scritto da Turul Visualizza Messaggio
    ma davvero nessuno qui ha aperto Euclidea?
    Moneyfarm ha commissioni più basse...

  3. #33

    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    746
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    251 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da jackls Visualizza Messaggio
    Moneyfarm ha commissioni più basse...
    I servizi che il mercato dell'intermediazione offre ai risparmiatori sono vari, ci sono le consulenze, ci sono gli abbonamenti tematici a tempo, ci sono le gestioni, ci sono i pareri a chiamata singola, ecc. ecc., ognuna di queste varie tipologie di servizio / consulenza è a sua volta diversificata in molti modi e viene attuata da vari soggetti presenti sul mercato, si va dalle Banche generaliste alle Banche di investimento, dalle SGR alle SIM, dai consulenti indipendenti e anche no, dai promotori alle società di brocheraggio, dai vari guru del momento ecc. ecc.
    Ognuno di questi numerosi soggetti svolge la propria attività di gestione e/o consulenza in forme e modalità a loro volta diverse e anche i costi e la tipologia dei servizi offerti sono estremamente difformi.

    Come si può ben capire il tema è semplice all'apparenza ma è molto complicato nella sostanza.
    A mio parere non vi sono soggetti meno capaci ed altri più bravi, in questo grande mare dell'industria del risparmio ognuno fa il proprio lavoro, vi sono soggetti che offrono servizi semplici ed elementari e altri che offrono servizi in vari modi più sofisticati, il tutto viene confezionato per andare incontro alle diverse esigenze che il singolo individuo risparmiatore ricerca o crede di ricercare perché, come si sa, in molti casi non sa neppure lui di cosa ha veramente bisogno ed allora si affida ai consigli di battenti messaggi pubblicitari.

    Ogni servizio è funzionale ad una certa tipologia di consumatore, in pubblicità si chiama target, è scontato che un servizio personalizzato di una grande banca d'investimento che offre consulenze specifiche a clienti dai portafogli pesanti costi molto di più di una gestione tech.
    Non entro nello specifico dei risultati che si possono ottenere perché questo e tutta un'altra questione.

    Ma, ridurre il tutto ad una semplice ed unica considerazione sul costo inferiore di un servizio in rapporto ad un altro è un approccio totalmente sbagliato, diseducativo e privo di ogni logica.

    Questo può essere valido se uno deve acquistare un paio di scarpe o un'altra cosa, se il prodotto è similare, se posso, vado ad acquistarlo dove costa meno.
    Ultima modifica di ludwing; 05-11-17 alle 06:05

  4. #34

    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    4,976
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    637 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    concordo in parte con te ludwing, perchè in finanza nel lungo periodo i minori costi di per sè sono uguali ad un rendimento maggiore garantito e non di poco sopratutto se ragioniamo su un pubblico che nella maggior parte dei casi ricerca la stabilità del patrimonio e la lieve crescita rispetto invece a chi ricerca il rendimento spinto

    quindi è giusto non ragionare solo sul costo, ma in questo caso è chi mi fa spendere di + che ha l'onere della prova

  5. #35

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    81 Post(s)
    Potenza rep
    34936801
    Citazione Originariamente Scritto da el_figus Visualizza Messaggio
    concordo in parte con te ludwing, perchè in finanza nel lungo periodo i minori costi di per sè sono uguali ad un rendimento maggiore garantito e non di poco sopratutto se ragioniamo su un pubblico che nella maggior parte dei casi ricerca la stabilità del patrimonio e la lieve crescita rispetto invece a chi ricerca il rendimento spinto

    quindi è giusto non ragionare solo sul costo, ma in questo caso è chi mi fa spendere di + che ha l'onere della prova
    spendere di piu' bisogna vedere, perche' poi allo 0,7 di MF e allo 0,84 circa di Euclidea bisogna aggiungere i costi degli strumenti in portafoglio, e quindi non è detto chi sia davvero il più caro.

    infine bisogna vedere anche il rendimento, io su MF dopo 7 mesi sono a + 0,28.
    si ok il lungo periodo però altri guadagnano:
    db x-trackers Portfolio Total Return negli ultimi 6 mesi siamo sopra il 3% (e costa sempre 0,7)

    Peccato Euclidea non pubblichi dati ma forse perchè sono appena agli inizi

  6. #36

    Data Registrazione
    Apr 2013
    Messaggi
    732
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    260 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Turul Visualizza Messaggio
    spendere di piu' bisogna vedere, perche' poi allo 0,7 di MF e allo 0,84 circa di Euclidea bisogna aggiungere i costi degli strumenti in portafoglio, e quindi non è detto chi sia davvero il più caro.

    infine bisogna vedere anche il rendimento, io su MF dopo 7 mesi sono a + 0,28.
    si ok il lungo periodo però altri guadagnano:
    db x-trackers Portfolio Total Return negli ultimi 6 mesi siamo sopra il 3% (e costa sempre 0,7)

    Peccato Euclidea non pubblichi dati ma forse perchè sono appena agli inizi
    Sono d'accordo con te, ma l'etf da te citato .... db x-trackers Portfolio Total Return... sulla carta sembra ottimo..... ma ha uno spread bid/ask che si aggira tra l'1% e l'1,15% (a volte anche di più) + il costo di transazione della banca (solitamente attorno allo 0,2%) + il costo di gestione del fondo 0,7%
    volume degli scambi sempre vicino a zero
    patrimonio totale dell'ETF molto basso

  7. #37

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    81 Post(s)
    Potenza rep
    34936801
    Citazione Originariamente Scritto da bian75 Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo con te, ma l'etf da te citato .... db x-trackers Portfolio Total Return... sulla carta sembra ottimo..... ma ha uno spread bid/ask che si aggira tra l'1% e l'1,15% (a volte anche di più) + il costo di transazione della banca (solitamente attorno allo 0,2%) + il costo di gestione del fondo 0,7%
    volume degli scambi sempre vicino a zero
    patrimonio totale dell'ETF molto basso
    alla fine rischia di costare meno di moneyfarm, l'etf 0,7 più transazione della banca (nel mio caso max 19 euro una tantum) contro MF a 0,7 piu' i costi degli ETF (diciamo 0,35 annuale?)
    il patrimonio non e' cosi' basso (315 milioni), non scambia molto ma tanto un simile ETF non si compra per trading ma per cassettare (e su xetra scambia di più).
    Ad oggi fa 4% a 6 mesi, 12% a 1 anno e 21% a tre anni, a 5 anni fa 45%. A 8 anni 116%.

    Costi comparabili, entrambi contenitori di ETF flessibili e bilanciati, negli ultimi sei mesi uno ha performato molto meglio dell'altro. Del futur non c'e' certezza, ovvio.

    Rimango sempre curioso per Euclidea, lo aprirei per esperimento se non fosse per il minimo di 10k

  8. #38

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    3,288
    Mentioned
    47 Post(s)
    Quoted
    1513 Post(s)
    Potenza rep
    42949675
    Citazione Originariamente Scritto da Turul Visualizza Messaggio
    spendere di piu' bisogna vedere, perche' poi allo 0,7 di MF e allo 0,84 circa di Euclidea bisogna aggiungere i costi degli strumenti in portafoglio, e quindi non è detto chi sia davvero il più caro.

    infine bisogna vedere anche il rendimento, io su MF dopo 7 mesi sono a + 0,28.
    si ok il lungo periodo però altri guadagnano:
    db x-trackers Portfolio Total Return negli ultimi 6 mesi siamo sopra il 3% (e costa sempre 0,7)

    Peccato Euclidea non pubblichi dati ma forse perchè sono appena agli inizi

    Sarebbe da capire però se il db si adatti al tuo profilo. MF, Euclidea ecc costruiscono ptf pesati su di te e I ribilanciamenti eventuali vanno di conseguenza. Bilanciato moderato vuol dire tutto e niente


    Gli ETF che riflettono il rendimento di azioni rappresenteranno dal 30 al 70% dell’Attività Sottostante. Gli ETF che riflettono il rendimento di investimenti a reddito fisso rappresenteranno dal 30 al 70% dell’Attività Sottostante. Le allocazioni dell’Attività Sottostante sono riviste e ridistribuite con cadenza almeno trimestrale e non più di 8 volte l’anno. Alcuni costi sono dedotti dall’Attività Sottostante. Al fine di conseguire l'obiettivo, il Fondo investirà in valori mobiliari e stipulerà contratti finanziari (derivati) relativi ai valori mobiliari e all'Attività Sottostante con una o più controparti dello swap, per ottenere il rendimento sull'Attività Sottostante

    Ciao
    File Allegati File Allegati

  9. #39

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    264
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    81 Post(s)
    Potenza rep
    34936801
    Citazione Originariamente Scritto da oceanic815 Visualizza Messaggio
    Sarebbe da capire però se il db si adatti al tuo profilo. MF, Euclidea ecc costruiscono ptf pesati su di te e I ribilanciamenti eventuali vanno di conseguenza. Bilanciato moderato vuol dire tutto e niente


    Gli ETF che riflettono il rendimento di azioni rappresenteranno dal 30 al 70% dell’Attività Sottostante. Gli ETF che riflettono il rendimento di investimenti a reddito fisso rappresenteranno dal 30 al 70% dell’Attività Sottostante. Le allocazioni dell’Attività Sottostante sono riviste e ridistribuite con cadenza almeno trimestrale e non più di 8 volte l’anno. Alcuni costi sono dedotti dall’Attività Sottostante. Al fine di conseguire l'obiettivo, il Fondo investirà in valori mobiliari e stipulerà contratti finanziari (derivati) relativi ai valori mobiliari e all'Attività Sottostante con una o più controparti dello swap, per ottenere il rendimento sull'Attività Sottostante

    Ciao
    Beh per me azioni dal 30 al 70 per cento va bene :-) Del resto sia su MF che su Total Return ho solo una piccolaaaa percentuale del portafoglio totale, che è piuttosto prudente.
    Molti qui direbbero fin troppo prudente.

    Se avessi voluto esiste anche il Portfolio Income a distribuzione invece che accumulazione e azionario max 30%
    anche in questo caso i bilanciamenti vanno di conseguenza.

    per maggiori informazioni rispetto al KIID, queste sono le persone che gestiscono questi etf:
    Unser Team — Index Capital
    Qualitat aus Uberzeugung — Index Capital

    alla questione del "profilo pesato su di te" rispondono qui:
    Robo Advice und Fragebogen die keinem weiterhelfen — Index Capital

    in succo "Qui non ci basiamo su un questionario ma su di voi come cittadino responsabile che sceglie in base ai propri interessi e finanze."
    "come descritto sopra, abbiamo consapevolmente evitato i questionari. Vorremmo informare, sensibilizzare l'opinione pubblica sui rischi, visualizzare gli esperti e le possibilità - e si decide completamente liberamente."

    io però non sono qui per lodare Income e Total Return, mi piacerebbe se possibile sapere il parere o l'esperienza di qualcuno su Euclidea.
    Altrimenti lo apro per esperimento alla cieca :- )

    avevo simulato un paio di mesi fa un portafoglio e gli etf e fondi proposti assolutamente non mi convincevano
    Ora lo ho simulato nuovamente e devo dire di essere quasi convinto

  10. #40

    Data Registrazione
    May 2003
    Messaggi
    1,516
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    107 Post(s)
    Potenza rep
    42492163
    Aperto per prova, ma ho chiuso dopo un mese in leggero gain. Società mi pare molto seria, il problema sono secondo me è che alcuni dei prodotti utlizzati mi lasciano perplesso, inoltre poche notizie e dati relativi alla gestione nell'area clienti che comunque stanno migliorando. Penso di rientrare tra qualche tempo.
    Ottima la assistenza telefonica e tramite chat.

Accedi