ETF ad Accumulazione - Pagina 82
Outlook Kairos: contesto sfidante anche i prossimi mesi, Fugnoli individua l’elemento che in futuro innescherà la svolta per Fed e mercati
Siamo quasi giunti al termine di un anno che rimarrà nella storia per diversi motivi, dalla guerra in Ucraina, all?inflazione sui massimi da decenni, ma anche per le performance negative dei mercati, con nessuna asset class che è riuscita a sfuggire alle vendite. Il mercato obbligazionario a livello globale ha registrato un -20% nominale da
Impennata rendimenti Btp rende meno attraenti gli yield di Enel e delle altre utility di Piazza Affari. Pesa anche il rebus bollette/pagamenti
Alea iacta est, il dado è tratto. Il timore di stop delle forniture di gas dalla Russia si era già concretizzato con l?annuncio da parte di Gazprom della chiusura a tempo indeterminato di Nord Stream 1, come risposta di Putin al tetto al prezzo del petrolio russo deciso dai Paesi del G7. Nella giornata di
UniCredit, Orcel su governo Meloni: ‘mercati esagerati con Italia, cresce più di Italia e Germania e ricchezza famiglie supera 10.000 MLD’
Il numero uno di UniCredit Andrea Orcel conferma di riporre fiducia  nelle potenzialità dell'Italia e non vede grandi problemi per il paese dop
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #811
    L'avatar di Ryo3
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    126
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    1717997
    Mi è scaduto un vincolo da un conto deposito. Visto che non rendono più molto, pensavo di investire in ETF ad accumulo. Quindi aprirei un conto su Directa che fa anche da sostituto di imposta. Però non conoscendo praticamente nulla volevo qualche cosinglio.

    Avevo investito qualcosa tramite Fineco, basandomi su quelli più popolari:
    iShares Global Clean energy
    iShares Core MSCI World

    adesso sono entrambi in perdita e sono sotto di quasi 2k.
    Mi consigliate qualche ETF su cui investire a lungo termine?

  2. #812

    Data Registrazione
    Jan 2018
    Messaggi
    87
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    1058422
    scusa con il world come fai stare in perdita? quando sei entrato? prova a vedere il VNGA60 vanguard 60, saresti comunque molto meno esposto

  3. #813
    L'avatar di franzl-2
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    6,549
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    1954 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Ryo3 Visualizza Messaggio
    Mi è scaduto un vincolo da un conto deposito. Visto che non rendono più molto, pensavo di investire in ETF ad accumulo. Quindi aprirei un conto su Directa che fa anche da sostituto di imposta. Però non conoscendo praticamente nulla volevo qualche cosinglio.

    Avevo investito qualcosa tramite Fineco, basandomi su quelli più popolari:
    iShares Global Clean energy
    iShares Core MSCI World

    adesso sono entrambi in perdita e sono sotto di quasi 2k.
    Mi consigliate qualche ETF su cui investire a lungo termine?
    cosi come scritto mi dice nullo...

    con il iShares Global Clean energy poi essere solo in perdita se hai investito ad inizio anno (io sono dentro in 2 ETF Energy e sono stato in rosso per un bel po, ma adesso sono in verde legero, ma con i Dividendi incassati ho un buon rendimento )

    con il iShares Core MSCI World poi essere sono in perdita se ci sei entrata un mese fa.....io ho diversi Wordl da 10 anni, altro che super rendita...


    sinceramente se ti lamenti gia dopo un Mese per avuto una perdita sarebbe stato mille volte migliore restare sui CD.....

    poi scrivere che che basandomi su quelli più popolari...Energy poi dare molte sodisfazioni, ma po dare anche perdide molto alte e' io non vedo niente di popolare

    investire in ETF poi in tantissimi Versioni...Azioni dai vari Stati / Azioni Europai / Asia / USA e Wordl
    poi ci sono tantissimi altre Versioni io ho sul mio PC 38 AREA BENKMARK DIVERSE solo per capirci...


    ma amettimamo che avresti scelti un mese fa un Vanguard LifeStrategy qualunque ; adesso saresti in perdita uquale

    io sono uno dei (forse ) pochi qui a questo Fol che non investirei mai un 20 % sul Vanguard LifeStrategy perche secondo me
    1.) e' troppo nuovo
    2.) sul Vanguard LifeStrategy 80 Div ha fatto solo da inizio anno + 12 %
    3.) mentre la grande maggioranza ha fatto da inizio anno + oltre il 20 % ( ametto che il 20 % sul settore Obbl. ha reso nulla )

    opinione mia personale , io ho anche il Vanguard LifeStrategy 80 Acc una piccola fetta del mio Portafoglio...e diversi altri Vanguard
    Ultima modifica di franzl-2; 07-10-21 alle 06:34

  4. #814
    L'avatar di Ryo3
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    126
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    40 Post(s)
    Potenza rep
    1717997
    Non mi sto lamentando, volevo solo fare capire che non conosco nulla sugli ETF e volevo solo qualche consigli/indicazione per investimenti a lungo termine.

    Poi forse non mi sono spiegato bene. Fineco mette a disposizione un grafico delle azioni "più popolari", quindi su una platea di sui clienti. Avevo investito così su BTP e mi ero trovato bene, ma forse con gli ETF è meglio usare un altro approccio.

    Poi come piattaforma che fa anche da sostituto di imposta, Directa va bene o ce ne sono altre migliori?

  5. #815

    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    21
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    12 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ciao a tutti, ho deciso di iniziare un PAC e mi sono iscritto a Degiro. Il mio obiettivo temporale arriva al 1 gennaio 2030: sono partito con un investimento di 3k ed ho intenzione di investire 900/1000€ al mese, dato che sono ancora all'inizio e sono un neofita, nonostante abbia visto diverse ore di video, letto diversi articoli/commenti qui sul forum e su altri siti, ho alcune domande sul mio portafoglio.

    Suddivisione:
    - 85% azionario globale (1 solo ETF, VWCE)
    - 10% obbligazionario: 50% obbligazionario EU corporate (XBLC) e 50% obbligazioni governative EU legate all'inflazione (IBCI che vorrei sostituire con LYX0XL visti i costi ridotti dello 0,16%, anche se non so quanto influisca sul lungo periodo)
    - 5% ETC oro (SGLD)

    Il mio obiettivo è di raggiungere 100k entro il 2030, cosa che potrei fare benissimo senza investire nulla, ma ho deciso di provare comunque questa strada.

    Ecco quindi alcune domande che mi sono sorte:
    - fra i diversi ETF scelti, per quelli obbligazionari ho preferito la valuta EUR e fra quelli EUR ho scelto in base al volume su Degiro, non sono però sicuro che tale parametro basti da solo ad indicare una buona liquidità: mi sbaglio? C'è qualche modo di vedere lo storico? (Degiro nei volumi degli ultimi X giorni mi da solo "---")
    - ha senso avere una diversificazione a livello obbligazionario oppure conviene scegliere uno dei due?
    - che consigli mi date sulla procedura di "conversione" da azionario ad obbligazionario man mano che si avvicina l'anno del mio obiettivo (es: iniziare a ridurre dal prossimo anno del 5% o magari fra 5 anni del 20%)?


    Grazie a chi vorrà rispondere, spero di non aver cannato il topic in cui fare le domande ^^

  6. #816
    L'avatar di franzl-2
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    6,549
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    1954 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da brt94 Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti, ho deciso di iniziare un PAC e mi sono iscritto a Degiro. Il mio obiettivo temporale arriva al 1 gennaio 2030: sono partito con un investimento di 3k ed ho intenzione di investire 900/1000€ al mese, dato che sono ancora all'inizio e sono un neofita, nonostante abbia visto diverse ore di video, letto diversi articoli/commenti qui sul forum e su altri siti, ho alcune domande sul mio portafoglio.

    Suddivisione:
    - 85% azionario globale (1 solo ETF, VWCE)
    - 10% obbligazionario: 50% obbligazionario EU corporate (XBLC) e 50% obbligazioni governative EU legate all'inflazione (IBCI che vorrei sostituire con LYX0XL visti i costi ridotti dello 0,16%, anche se non so quanto influisca sul lungo periodo)
    - 5% ETC oro (SGLD)

    Il mio obiettivo è di raggiungere 100k entro il 2030, cosa che potrei fare benissimo senza investire nulla, ma ho deciso di provare comunque questa strada.

    Ecco quindi alcune domande che mi sono sorte:
    - fra i diversi ETF scelti, per quelli obbligazionari ho preferito la valuta EUR e fra quelli EUR ho scelto in base al volume su Degiro, non sono però sicuro che tale parametro basti da solo ad indicare una buona liquidità: mi sbaglio? C'è qualche modo di vedere lo storico? (Degiro nei volumi degli ultimi X giorni mi da solo "---")
    - ha senso avere una diversificazione a livello obbligazionario oppure conviene scegliere uno dei due?
    - che consigli mi date sulla procedura di "conversione" da azionario ad obbligazionario man mano che si avvicina l'anno del mio obiettivo (es: iniziare a ridurre dal prossimo anno del 5% o magari fra 5 anni del 20%)?


    Grazie a chi vorrà rispondere, spero di non aver cannato il topic in cui fare le domande ^^
    Quello che non ho capito, come si fa ad aprire Degiro al posto di Directa per poi comperare solo dei ETF e' di risparmiare qualche euro di Commissione...

    solo perche le commissioni sui ETF sono a Gratis, ma poi bisognia fare la Dichiarazione Fiscale

    posso capire se uno fa il Trading giornaliero

  7. #817
    L'avatar di JohannesBrahms
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    7,538
    Mentioned
    106 Post(s)
    Quoted
    4831 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    Una domanda su iShares $ TIPS UCITS ETF (ITPS.MI; dovrebbe essere questo).
    Leggo:

    1. Esposizione mirata a obbligazioni indicizzate all'inflazione denominate in dollari statunitensi
    2. Investimento diretto in obbligazioni governative indicizzate all'inflazione
    3. Esposizione alle obbligazioni governative con protezione dall'inflazione di un unico paese

    Da questo deduco un'esposizione al rischio di cambio (se il dollaro si rafforza, il valore dell'ETF, a parità di altri fattori, dovrebbe aumentare).
    Tuttavia, nel KID non mi sembra che faccia riferimento al rischio di cambio.

    La mia domanda è la seguente: sapete se questo ETF si copre dal rischio di cambio?

  8. #818

    Data Registrazione
    Sep 2021
    Messaggi
    21
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    12 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da franzl-2 Visualizza Messaggio
    Quello che non ho capito, come si fa ad aprire Degiro al posto di Directa per poi comperare solo dei ETF e' di risparmiare qualche euro di Commissione...

    solo perche le commissioni sui ETF sono a Gratis, ma poi bisognia fare la Dichiarazione Fiscale

    posso capire se uno fa il Trading giornaliero
    Ciao, la dichiarazione fiscale la faccio ogni anno (a volte perché ho due CU e la dichiarazione è obbligatoria, altre volte perché ho cose da detrarre). Devo ancora sentire il CAF, ma non credo che i costi aumenteranno se oltre ai soliti documenti gli porto anche il modello di Degiro, quindi questa è, per me, a prescindere una spesa annua fissa.

    PS: degli ETF che ho, solo uno ha commissioni azzerate, ma non l'ho scelto per quello.
    Se hai delle osservazioni da fare sulla composizione del portafoglio sono tutte orecchie

  9. #819

    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    5
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    5 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da franzl-2 Visualizza Messaggio
    cosi come scritto mi dice nullo...

    con il iShares Global Clean energy poi essere solo in perdita se hai investito ad inizio anno (io sono dentro in 2 ETF Energy e sono stato in rosso per un bel po, ma adesso sono in verde legero, ma con i Dividendi incassati ho un buon rendimento )

    con il iShares Core MSCI World poi essere sono in perdita se ci sei entrata un mese fa.....io ho diversi Wordl da 10 anni, altro che super rendita...


    sinceramente se ti lamenti gia dopo un Mese per avuto una perdita sarebbe stato mille volte migliore restare sui CD.....

    poi scrivere che che basandomi su quelli più popolari...Energy poi dare molte sodisfazioni, ma po dare anche perdide molto alte e' io non vedo niente di popolare

    investire in ETF poi in tantissimi Versioni...Azioni dai vari Stati / Azioni Europai / Asia / USA e Wordl
    poi ci sono tantissimi altre Versioni io ho sul mio PC 38 AREA BENKMARK DIVERSE solo per capirci...


    ma amettimamo che avresti scelti un mese fa un Vanguard LifeStrategy qualunque ; adesso saresti in perdita uquale

    io sono uno dei (forse ) pochi qui a questo Fol che non investirei mai un 20 % sul Vanguard LifeStrategy perche secondo me
    1.) e' troppo nuovo
    2.) sul Vanguard LifeStrategy 80 Div ha fatto solo da inizio anno + 12 %
    3.) mentre la grande maggioranza ha fatto da inizio anno + oltre il 20 % ( ametto che il 20 % sul settore Obbl. ha reso nulla )

    opinione mia personale , io ho anche il Vanguard LifeStrategy 80 Acc una piccola fetta del mio Portafoglio...e diversi altri Vanguard
    Ciao, volevo cominciare anche io un piano di accumulo con ishares world, ma se tutti sono in perdita, cosa può essere conveniente per cominciare con una propensione al rischio medio/alta e 15 anni di accumulo ????

  10. #820

    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    2
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Buongiorno a tutti,
    vorrei comprare, utilizzando webank, l'etf iShares Core MSCI World UCITS ETF USD (Acc) IE00B4L5Y983 SWDA.
    Tuttavia quando cerco l'ISIN IE00B4L5Y983 tramite ricerca trovo due opzioni:

    -ETF ISHARES MSCI WORD - ETF AD ACCUMULAZIONE - EURO - ETFPlus
    -ISHS CR WD USD-AC ACCUM.SHS EXCHANGE TRADED FUND USD - FTSE100

    Mi potete aiutare a capire quale è la differenza tra i due? Avevo capito che l'ISIN fosse univoco.

    Grazie mille! :-)

Accedi