CedLAB / Portafogli in Certificates
Violento crash Bitcoin a 42.000$, cosa è successo? Sabato nero per le cripto
Improvviso crollo del bitcoin che nel giro di un’ora oggi  ha ceduto quasi $ 10.000 toccando un minimo a circa di $ 42.000 prima di rimbalzare. Attualmente segna – 15% …
Outlook commodity: tre chiamate di Ing per il 2022 su petrolio, gas e alluminio
Le materie prime, in generale in questo 2021 si sono distinte in positivo registrando la migliore performance annuale degli ultimi vent’anni, trainate principalmente dal comparto energetico. Le politiche prudenti dell’OPEC+ …
Nervi tesi sui mercati non per colpa di Omicron e lo si capisce dal Nasdaq. Fugnoli (Kairos) spiega qual è oggi il vero nemico
E’ andata in archivio una settimana decisamente nervosa sui mercati con la volatilità indicata dall’indice VIX che si è portata ai massimi da gennaio. Tensioni dettate dal diffondersi della variante …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di cricket72
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    12,467
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    334 Post(s)
    Potenza rep
    42949687

    CedLAB / Portafogli in Certificates

    volevo sapere se qualcuno di voi utilizza questi portafogli in certificati di CedLAB
    si possono scegliere tre portafogli con grado di rischio - basso -medio - alto

    credo che sia un servizio attivo da poco, avete esperienze in merito?

    che ne pensate?



    investingroma

  2. #2
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,148
    Mentioned
    68 Post(s)
    Quoted
    1451 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da cricket72 Visualizza Messaggio
    volevo sapere se qualcuno di voi utilizza questi portafogli in certificati di CedLAB
    si possono scegliere tre portafogli con grado di rischio - basso -medio - alto

    credo che sia un servizio attivo da poco, avete esperienze in merito?

    che ne pensate?



    investingroma
    penso sia un servizio interessante e un po' differente dalle solite tiritere, ma non bisogna dimenticare che è difficile riassumere tutte le caratteristiche di un certificato in due righe.
    Spesso ci sono clausole di redemption, valutazioni sull'emittente, spread di mercato, etc che è difficile valutare.

  3. #3
    L'avatar di Tarì
    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    1,426
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    137 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Anche a me interesserebbe saperne di più....

  4. #4
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,148
    Mentioned
    68 Post(s)
    Quoted
    1451 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Diciamo che secondo me possono essere interessanti per investitori esperti, che non abbiano voglia di costruirsi da sè dei castelli di opzioni varie.
    Valutare un portafoglio dove:
    Se la peggiore tra hera, rio tinto, apple e volkswagen non fa meno del 60% del prezzo d'emissione, si guadagna l'8% a scadenza , oppure se tocca la barriera , va a mercato con il peggior titolo, ma se tutti sono sopra la pari si guadagna sul migliore, con un cap del 45%.....sfido chiunque a saper calcolare la profittabilità ed il rischio di una roba così e sapere quale prezzo dovrebbe avere......e questo è solo uno...mettine 4/5 insieme......

  5. #5
    L'avatar di cricket72
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Messaggi
    12,467
    Mentioned
    36 Post(s)
    Quoted
    334 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Tarì Visualizza Messaggio
    Anche a me interesserebbe saperne di più....
    hanno ampliato la gamma di portafogli proposti


    ad esempio ora c'è anche il portafoglio protetto


    Portafoglio Protetto
    •Il portafoglio protetto mira a salvaguardare il capitale puntando nel contempo a generare rendimento attraverso un flusso cedolare periodico.
    •Il portafoglio ha una durata media di 24 mesi
    •Investe in certificati a capitale protetto e solo in misura parziale su certificati a capitale protetto condizionato con barriere a scadenza posizionate a livelli tra i più bassi sul mercato.
    •Il target lordo del portafoglio tipo è pari al 4% con perdita massima sostenibile a scadenza al 9,5% (scenario -70% dell'indice FTSE Mib da circa 17.000 punti)



    Evento Exane

  6. #6
    L'avatar di plasmonit
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Messaggi
    35,302
    Mentioned
    13 Post(s)
    Quoted
    618 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    nn costano mica poco sti ptf

  7. #7

    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    24
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0

    Ced lab

    opinioni e impressioni su Ced lab?Dopo essermi registrato per provarlo 30 giorni ho visto che i dati sono statici.Come faccio a capire se puo essermi utile se bloccato?

  8. #8

    Data Registrazione
    Mar 2010
    Messaggi
    2,225
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    129 Post(s)
    Potenza rep
    0

  9. #9

    Data Registrazione
    Oct 2001
    Messaggi
    63,012
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    654 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da plasmonit Visualizza Messaggio
    nn costano mica poco sti ptf
    premetto di essere parte in causa ma benché il giudizio sia sempre relativo , 250 euro per un asset allocation e monitoraggio costante per un periodo di 30/36 mesi, per un portafoglio a rischio medio, senza alcuna commissione di gestione, né di performance, ma da considerarsi come costo una tantum che ti apre al mondo dei certificati e ti permette di avere un'assistenza costante, siano pari a circa 80 euro l'anno, che su un portafoglio di 50.000 euro fanno lo 0,16%


  10. #10
    L'avatar di cataflic
    Data Registrazione
    Oct 2002
    Messaggi
    5,148
    Mentioned
    68 Post(s)
    Quoted
    1451 Post(s)
    Potenza rep
    42949692
    Citazione Originariamente Scritto da Leon Visualizza Messaggio
    premetto di essere parte in causa ma benché il giudizio sia sempre relativo , 250 euro per un asset allocation e monitoraggio costante per un periodo di 30/36 mesi, per un portafoglio a rischio medio, senza alcuna commissione di gestione, né di performance, ma da considerarsi come costo una tantum che ti apre al mondo dei certificati e ti permette di avere un'assistenza costante, siano pari a circa 80 euro l'anno, che su un portafoglio di 50.000 euro fanno lo 0,16%

    Beh, nonostante i certificati siano da prendere con le pinze, trovo che almeno rispetto al buy&hold di etf e bond ci sia un po' più di ciccia informativa che giustifichi un costo....a prescindere dai soliti discorsi di esigenze/obiettivi/allocation.

Accedi