Xtrackers Portfolio UCITS ETF 1C LU0397221945 - Income ETF IE00B3Y8D011 - Pagina 45
Stellantis, Unicredit e e le altre: ecco le top pick 2022 di Piazza Affari secondo Mediobanca
La prima seduta della settimana, orfana della bussola di Wall Street – chiusa in occasione del Martin Luther King day – vede Piazza Affari muoversi in buon rialzo e riavvicinare …
Economia, nel 2022 sarà crescita per l’89% dei CEO: da informatica e sanità i rischi principali
L’economia nel 2022 sarà in crescita, ma le imprese dovranno fare attenzione soprattutto alle minacce sanitarie e informatiche. Potrebbero riassumersi così le posizioni espresse dai CEO, raccolte nella 25a Annual …
Caos Quirinale, rischio elezioni anticipate, spread BTP-Bund: Mario Draghi non più Mr Whatever It Takes per l’Italia?
Mario Draghi non più Mr Whatever It Takes per l'Italia; non più paladino dei BTP, scudo anti-spread, Re Mida dei bond, come qualcuno era arrivato a ribattezzarlo? E soprattutto noi …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #441

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    4,444
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    2155 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Berserk85 Visualizza Messaggio
    severo ma giusto
    Anni e anni di esperienza...

  2. #442

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    652
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    302 Post(s)
    Potenza rep
    12008502
    Se un giorno all'improvviso un placido correntista, con scarsa tolleranza al rischio, si rendesse conto che l'inflazione gli sta divorando il valore del suo saldo in conto corrente e volesse tentare di proteggerlo senza doversi troppo occupare di investimenti e senza eccessive spese potrebbe approdare al bivio fra X Trackers Portfolio e VNGA60%.
    Ritenete che vi siano differenze sostanziali fra i due prodotti e che queste possano indurre a sceglierne o scartarne uno ?

  3. #443
    L'avatar di ...
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Messaggi
    689
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    427 Post(s)
    Potenza rep
    23022130
    La "scarsa tolleranza al rischio" imporrebbe di scartarli entrambi, non uno solo.

  4. #444

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    652
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    302 Post(s)
    Potenza rep
    12008502
    E allora chi ha scarsa tolleranza al rischio deve perdere certamente il valore del saldo in cc perchè almeno vede una cifra sempre uguale ( a parte tasse e spese bancarie) oppure secondo voi esistono prodotti più adatti ? o si può ridurre il rischio fino a renderlo accettabile con tecniche come dollar cost average ?
    Ultima modifica di Dressage; 03-12-21 alle 23:43

  5. #445

    Data Registrazione
    Feb 2021
    Messaggi
    702
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    461 Post(s)
    Potenza rep
    32353684
    Citazione Originariamente Scritto da Dressage Visualizza Messaggio
    E allora chi ha scarsa tolleranza al rischio deve perdere certamente il valore del saldo in cc perchè almeno vede una cifra sempre uguale ( a parte tasse e spese bancarie) oppure secondo voi esistono prodotti più adatti ? o si può ridurre il rischio fino a renderlo accettabile con tecniche come dollar cost average ?
    Oppure esercitarsi duramente per aumentare la tolleranza al rischio, come in quella scena di Rocky III o IV in cui si allena fino allo stremo nella neve ...

  6. #446
    L'avatar di twentysense
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    6,051
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    1874 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Dressage Visualizza Messaggio
    E allora chi ha scarsa tolleranza al rischio deve perdere certamente il valore del saldo in cc perchè almeno vede una cifra sempre uguale ( a parte tasse e spese bancarie) oppure secondo voi esistono prodotti più adatti ? [...]
    Una volta c'erano i conti deposito e forse i BTP.
    Oggi è dura

  7. #447
    L'avatar di franzl-2
    Data Registrazione
    Nov 2012
    Messaggi
    6,407
    Mentioned
    21 Post(s)
    Quoted
    1952 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da twentysense Visualizza Messaggio
    Una volta c'erano i conti deposito e forse i BTP.
    Oggi è dura
    Su questo di to pienamente Ragione

    cerano BTP Italiane / Portogallo e Spania che sembravano Azioni e' non BTP con + 100 % e' tassati solo al 12 %
    ma ceranano pure altri stati come il Venezuelas ecc...
    Conti deposito con delle belle %....

    ma che oggi e' dura non di posso firmare, chi quest' anno ha studiato solo dove investire ha colpa propria; visto che per me e' tanti altri e' stato un anno Doro in assoluto....

    io ho investito su Ingdirect in My Money Coach e' ero rimasto perplesso che la % di quardagnio non si e' ridotto per niente, mentre io con i miei ETF 50 % Obligazioni e' 50 % in Azioni ed il quardagnio e' sparito del tutto, ma non ho perso niente

    mentre il resto delle miei investizioni e' schivolato parechio

    Edit ho visto oggi che il Money Coach e' pure sceso man con 5 giorni di ridardo in confronto dei ETF...

    in conclusione posso solo confermare che senza rischiare niente, non si po mai investire in niente...

    dal altra parte oggi ci sono molte piu persone in giro che non sanno neanche cosa e dove investono...

  8. #448
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,308
    Mentioned
    180 Post(s)
    Quoted
    2063 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Dressage Visualizza Messaggio
    Se un giorno all'improvviso un placido correntista, con scarsa tolleranza al rischio, si rendesse conto che l'inflazione gli sta divorando il valore del suo saldo in conto corrente e volesse tentare di proteggerlo senza doversi troppo occupare di investimenti e senza eccessive spese potrebbe approdare al bivio fra X Trackers Portfolio e VNGA60%.
    Ritenete che vi siano differenze sostanziali fra i due prodotti e che queste possano indurre a sceglierne o scartarne uno ?
    Ci sono differenze. "Sostanziali" rispetto ad altri investimenti no: ETF di ETF, estremamente economici, efficienti, indubbia correlazione ai mercati.

    Con una discreta tolleranza al vedere andare giù l'investimento quando il mercato va giù (immaginiamo chi parte nel 1999 come si trova nel 2009) il VNGA60 ha l'indubbia garanzia psicologica di un'esposizione all'azionario costante e molto 'passiva'. Il xTrackers può cambiare la sua esposizione azionaria e probabilmente anche la sua volatilità... su un normale fondo flessibile "total return" direi che questo è 'PEGGIO', data la relativa 'passività pigra' lasciamelo dire, con cui ho visto gestire il xTrackers negli anni, le invidiabilissime performance che ha restituito a portafogli di clienti, anche in fasi difficili (-15% è stata la peggiore flessione che osservai nei momenti difficili, salvo l'eccezione di 03-2020), l'approccio comunque dinamico quando il mercato aveva da "dare", non mi sento di poterne dare un giudizio negativo però... anzi!

  9. #449

    Data Registrazione
    Jul 2018
    Messaggi
    353
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    163 Post(s)
    Potenza rep
    1636182
    Prodotto interessante che potrei affiancare al vnga60.
    NAV e ter molto superiori rispetto a quelli del ls60.
    Resta comunque un prodotto potenzialmente valido, da monitorare...

  10. #450

    Data Registrazione
    Sep 2015
    Messaggi
    652
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    302 Post(s)
    Potenza rep
    12008502
    Citazione Originariamente Scritto da FrancescoB16 Visualizza Messaggio
    Prodotto interessante che potrei affiancare al vnga60.
    NAV e ter molto superiori rispetto a quelli del ls60.
    Resta comunque un prodotto potenzialmente valido, da monitorare...
    A me sembrano alternativi: o l'uno o l'altro. Quale vantaggio può portare affiancarli ?

Accedi