Fondo Cometa - quale comparto scegliere - Pagina 6
Manovra 2020, Commissione Ue più magnanime. Ma una lettera a Roma ci sarà
Così il premier Conte, intervenendo agli Stati generali della transizione energetica: "Quando ragiono di green new deal sollecito tutte le componenti a un patto per un uso sostenibile delle risorse …
Intesa Sanpaolo e Bper: ascesa inarrestabile in Borsa e segnali tecnici positivi
Bper Banca e Intesa Sanpaolo, come peraltro anche tutte le altre banche del Ftse Mib, sono state travolte dagli acquisti nelle ultime sedute. Il balzo dei bancari, iniziato a metà …
Banco BPM da pecora nera a star tra le banche, ma gli short non si placano. UBS vede nozze con UBI non vicine
Corre a più non posso in Borsa il titolo Banco  BPM che nelle ultime 5 sedute segna un sonante +15%, nessuno meglio di lei tra le banche. Il titolo con …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #51

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    497
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    222 Post(s)
    Potenza rep
    14691376
    dubbio sui costi di gestione (ISC) dei comparti: tali costi diminuisco con il passare degli anni di permanenza basandosi su una specifica tabella presente nella nota informativa del fondo: http://www.cometafondo.it/cms/doc/10...iva-cometa.pdf
    Ma la permanenza e' intesa come permanenza nello specifico comparto o piu' in generale in Cometa?
    In sostanza, se cambio comparto mi si azzerano anche gli anni di permanenza? Non credo, ma vorrei esserne sicuro perche' dal doc non e' chiaro.
    Grazie mille!

  2. #52
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,479
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    2669 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da brisendil Visualizza Messaggio
    dubbio sui costi di gestione (ISC) dei comparti: tali costi diminuisco con il passare degli anni di permanenza basandosi su una specifica tabella presente nella nota informativa del fondo: http://www.cometafondo.it/cms/doc/10...iva-cometa.pdf
    Ma la permanenza e' intesa come permanenza nello specifico comparto o piu' in generale in Cometa?
    In sostanza, se cambio comparto mi si azzerano anche gli anni di permanenza? Non credo, ma vorrei esserne sicuro perche' dal doc non e' chiaro.
    Grazie mille!
    Non sono sicuro di aver capito il tuo dubbio.
    L'ISC è un calcolo matematico che parte da una situazione ideale di permanenza per x anni in quel comparto.
    Ma tu sei libero di cambiare comparto.
    Gli anni di permanenza che interessano a te - invece - sono quelli nel fondo, non nel comparto. Perché è su quell'anzianità che alla fine si baserà la tassazione.

    Anzi, addirittura, la tassazione dovrebbe prendere in considerazione la anzianità nella previdenza complementare. Quindi, a rigor di logica, se due anni prima di andare in pensione tu dovessi passare da Cometa al fondo X, due anni dopo il fondo X ti calcolerebbe la tassazione per la rendita in base all'anzianità complessiva (Cometa + X).

    Spero di aver risposto al tuo dubbio.

  3. #53

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    497
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    222 Post(s)
    Potenza rep
    14691376
    Si', si' intendo proprio l'ISC.
    Facendo rif. alla tabella a pag. 8 del doc linkato:
    - se sono da 11 anni in Reddito i costi di gestione per quell'anno saranno di 0,22%
    - successivamente faccio switch su Monetario Plus e i costi di gestione dei successivi 2 anni saranno di 0,83% (insomma sicuramente non lo 0,18%)
    Corretto?
    Grazie

  4. #54
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,479
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    2669 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da brisendil Visualizza Messaggio
    Si', si' intendo proprio l'ISC.
    Facendo rif. alla tabella a pag. 8 del doc linkato:
    - se sono da 11 anni in Reddito i costi di gestione per quell'anno saranno di 0,22%
    - successivamente faccio switch su Monetario Plus e i costi di gestione dei successivi 2 anni saranno di 0,83% (insomma sicuramente non lo 0,18%)
    Corretto?
    Grazie
    Non è così brisendil.
    L'ISC è una stima di costo. Il calcolo è spiegato qui.
    http://www.covip.it/?cat=198

    Riporto testualmente: "L’indicatore sintetico dei costi, calcolato secondo una metodologia analoga per tutte le forme di previdenza complementare, consente di avere, in modo semplice e immediato, un’idea di quanto i costi complessivi praticati dalla forma pensionistica complementare incidono percentualmente ogni anno sulla posizione individuale. L’indicatore sintetico dei costi è calcolato per differenti periodi di partecipazione (2, 5, 10 e 35 anni) perché alcuni costi (costo di iscrizione, spesa annua in cifra fissa o in percentuale sui versamenti…) hanno un impatto che diminuisce nel tempo al crescere della posizione individuale maturata. L’indicatore sintetico dei costi è una stima calcolata facendo riferimento a un aderente-tipo che effettua un versamento contributivo annuo di 2.500 euro e ipotizzando un tasso di rendimento annuo del 4%. Per condizioni differenti rispetto a quelle considerate, ovvero nei casi in cui non si verifichino le ipotesi previste, l’indicatore ha una valenza meramente orientativa."

    Tieni presente ad esempio che se fai lo switch, hai il costo dello switch ma non hai più il costo dell'adesione.

    Torno a dire, se tutto ciò ha a che fare con la scelta di fare uno switch, fallo pure. Non ti curare dell'ISC, guarda solo al costo effettivo dello switch se presente.

    E naturalmente al motivo per cui vuoi fare lo switch legato all'investimento sottostante ed agli anni rimanenti alla pensione.
    Ultima modifica di max 69; 13-11-16 alle 08:16

  5. #55

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    497
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    222 Post(s)
    Potenza rep
    14691376
    e te pareva; non avevo capito nulla anche stavolta.
    Il link e' stato utile.
    Grazie mille come sempre!

  6. #56
    L'avatar di max 69
    Data Registrazione
    May 2007
    Messaggi
    6,479
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    2669 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da brisendil Visualizza Messaggio
    e te pareva; non avevo capito nulla anche stavolta.
    Il link e' stato utile.
    Grazie mille come sempre!
    Figurati. Ma vuoi passare dal Reddito al Monetario Plus? Sei vicino alla pensione? Se posso chiedere...

  7. #57

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    497
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    222 Post(s)
    Potenza rep
    14691376
    Citazione Originariamente Scritto da max 69 Visualizza Messaggio
    Figurati. Ma vuoi passare dal Reddito al Monetario Plus? Sei vicino alla pensione? Se posso chiedere...
    ci mancherebbe! sono in Reddito, 25-30 anni alla pensione
    Lo chiedevo perche' avevo visto la tabella dell'ISC su Cometa e volevo figurarmi cosa succedera' quando tra parecchi anni switchero' su un comparto conservativo tipo il Monetario+.
    In realta', stavo valutando di switchare all'insu' verso Crescita: il recente passaggio al multiasset mi ha imposto un alt; io il multiasset non lo conosco e sui due comparti e' anche implementato in maniera diversa, stando a quanto mi spiegava mander in altro thread.

  8. #58

    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    112
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    9 Post(s)
    Potenza rep
    859001
    ciao,
    ho 33 anni, lavoro da 6 e ho aderito al fondo cometa con reparto monetario plus da 1 anno quindi sono giovincello, leggendo qua e la mi sembra di capire che conviene che passi ad un altro reparto.

    Vedo che il rendimento medio degli ultimi 10 anni è più elevato sul REDDITO quindi perchè passare al CRESCITA che ha una propensione al rischio maggiore? non vorrei perdermi dei pezzi nella mia analisi non intendendomene, che dite? ci sono altre cose da valutare?

    inoltre vorrei chiedere un informazioni di base sul fondo:
    - quale è la parte di capitale che viene investito TFR+VERSATO LAVORATORE + VERSATO AZIENDA o solo la parte in VERSATA ?
    Ultima modifica di maury_83; 28-12-16 alle 13:30

  9. #59
    L'avatar di davide978
    Data Registrazione
    Jan 2015
    Messaggi
    1,289
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    15 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da maury_83 Visualizza Messaggio
    ciao,
    Vedo che il rendimento medio degli ultimi 10 anni è più elevato sul REDDITO quindi perchè passare al CRESCITA che ha una propensione al rischio maggiore? non vorrei perdermi dei pezzi nella mia analisi non intendendomene, che dite? ci sono altre cose da valutare?
    Perché quello che è successo negli ultimi 10 anni non ti dice nulla su cosa succederà nei prossimi 10. Anzi, è molto più facile che le cose vadano in modo diverso dal recente passato.

    Negli ultimi 10-15 anni i rendimenti degli investimenti "sicuri" (cioè le obbligazioni) sono stati avvantaggiati dalla discesa dei tassi che ne ha pompato i rendimenti. Mentre l'azionario è stato falciato da due grosse crisi nel 2001 e nel 2008.

    Tutto può succedere, ma oggi i tassi sono a zero se non negativi: è difficile aspettarsi che possano continuare a scendere per altri 10 anni. Se si rialzano allora i rendimenti delle obbligazioni ne soffriranno parecchio. Sull'azionario può succedere qualsiasi cosa, ma le stime più prudenti danno un rendimento comunque più alto delle obbligazioni (anche se inferiore alla media storica).

    Per cui, IMHO, a 33 anni conviene comunque orientarsi verso il comparto più rischioso che si riesce a sopportare.

    Citazione Originariamente Scritto da maury_83 Visualizza Messaggio
    inoltre vorrei chiedere un informazioni di base sul fondo:
    - quale è la parte di capitale che viene investito TFR+VERSATO LAVORATORE + VERSATO AZIENDA o solo la parte in VERSATA ?
    Tutto quanto.

  10. #60

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    497
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    222 Post(s)
    Potenza rep
    14691376
    News dal Fondo Cometa:
    INVIO IMPORTANTI COMUNICAZIONI AGLI ADERENTI
    Notizia pubblicata il 9-gen-17 su www.cometafondo.it nella sezione "Ultime notizie".

Accedi