Portafoglio perfetto con 5 fondi bilanciati - Pagina 48
E’ crypto crash: bitcoin -50% dai massimi ed Ethereum -33% a gennaio. Che sta succedendo?
Nuovo tonfo del bitcoin e della altre principali criptovalute. L’ennesimo tonfo di Wall Street, anche ieri vittima di corposi ribassi a partire dall’indice Nasdaq, testimonia una fuga dal rischio da …
L’incastro perfetto per Quirinale e governo che farebbe gioire BTP e Piazza Affari
Con l’avvicinarsi del 24 gennaio, giorno della prima votazione per l’elezione del nuovo presidente della Repubblica, si è progressivamente acuita l?incertezza sulle prospettive per lo spread Btp-Bund, che ondeggia in …
‘Il grande crollo è iniziato, S&P 500 andrà giù del 45%’. Jeremy Grantham non ha dubbi ed elenca tutti i sintomi della super bolla
Jeremy Grantham, investitore celebre per le chiamate delle scoppio di bolle di mercato,  ieri ha affermato che lo storico crollo delle azioni che aveva previsto un anno fa è in …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #471

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    5,177
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    2791 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da piccolowarren Visualizza Messaggio
    Il tuo Istituto di Credito tanto tuo non deve essere perché ti ha proposto buonissimi Fondi ma la classe più costosa dal punto di vista delle spese correnti, non paghi xosti di sottoscrizione perché non previste per quella classe ma paghi spese correnti, che pesano ancora di più sul rendimento, altissime. Ti devi far dare le classi più convenienti per l'investitore individuale, ad esempio della Fidelity la classe A che ha spese correnti dello 0,75% in meno, quindi 1,89% e non 2,64%, analogamente per il Black Rock classe A è molto più conveniente delle classi E2 e ancora molto di più della classe C che ha costi assurdi, superiori al 3%. Il tuo Consulente sta facendo il consulente per la tua anzi sua banca e non a te.... guarda che presso intermediari online trovi le classi migliori e più conveniente per l'investitore individuale, e senza pagare costi di sottoscrizione.
    Entrando nel merito posso dirti che non conosco il tuo orizzonte temporale di investimento e il tuo profilo di rischio. Comunque il Fidelity World A ACC Eur andrebbe benissimo, ottimo fondo fino ad oggi, certo questo non è garanzia per il futuro ma questo discorso vae per tutti i fondi. Non investirei in fondi settoriali, come tecnologia o quant'altro ma prenderei un azionario globale perché sono i gestori che investono di più nel settore che ritengono possa esprimere le maggiori potenzialità. Il Globale garantisce la migliore diversificazione, è importante, nessuno di noi può sapere dove si muoverà il mercato nel futuro, quindi il Globale è la migliore sintesi possibile. Comunque non escluderei i bilanciati, dovresti per farti un'idea guardare Morningstar nella categoria dei bilanciati moderati globali... c'è molto di buono... avresti una diversificazione anche di asset class... magari minore rendimento nel lungo periodo ma comunque capaci di valorizzare i tuoi risparmi, ne hanno le potenzialità.

  2. #472
    L'avatar di mac
    Data Registrazione
    Jan 2001
    Messaggi
    6,726
    Mentioned
    81 Post(s)
    Quoted
    1443 Post(s)
    Potenza rep
    42949694
    Potresti investire in LU1261432659 (che è il clone dell'ETF IE00B44Z5B48)
    O in LU1261431768 (che è il clone di IE00B4L5Y983) non esposto sui paesi emergenti
    O, ancora, su LU1883315217 (che è il clone di LU1681042518) che limita il suo campo d'investimento alla sola Europa.

    Te ne potrei indicare altri ma, come potrai constatare anche da solo, se limiti la tua sfera di ricerca ai fondi di tipo generalista (ancorché azionari) troverai imbarazzante il confronto con i rispettivi ETF.

    Quando il gestore è costretto a stare all'interno di una particolare categoria di titoli difficilmente riesce a fare meglio (e per molto tempo) dell'indice in cui è stato ingabbiato.

    Sono altri i settori in cui la gestione attiva può fare sostanzialmente meglio di quella passiva, principalmente, in asset meno presidiate.

  3. #473

    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    125
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    88 Post(s)
    Potenza rep
    1106913
    Grazie a tutti per i consigli, ho preso appuntamento per la sottoscrizione e, quindi, nei prossimi 10 giorni farò le ultime considerazioni.

    Aggiungo a completamento di quanto detto nel mio primo messaggio che l'orizzonte temporale,porale perfetto per il mio investimento sarebbe ci 7-10 anni.

    Riguardo i consigli ricevuti:
    1) il fondo Fidelity world A Acc: bel fondo, mi piace, tanto che lo considero uno dei papabili tra cui deciderò.
    2) Nel frattempo ho preso in considerazione anche questo: LU0097890064 . Categoria Azionario internazionale, Large Cap Value, No commissioni di entrata, spese di gestione molto basse e buoni rendimenti.

  4. #474

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    4,463
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    2165 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da lorenz_91 Visualizza Messaggio
    2) Nel frattempo ho preso in considerazione anche questo: LU0097890064 . Categoria Azionario internazionale, Large Cap Value, No commissioni di entrata, spese di gestione molto basse e buoni rendimenti.
    Non so chi tu sia,ma mi sa che questo non lo prendi

    Classe BP con taglio ingresso,al limite

  5. #475

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    4,463
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    2165 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    E comunque il treddo per gli azionari globali è quest'altro


    Migliore fondo azionario globale

    Ciao

  6. #476
    L'avatar di divieto di sosta
    Data Registrazione
    May 2013
    Messaggi
    297
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    74 Post(s)
    Potenza rep
    6489422
    Citazione Originariamente Scritto da piccolowarren Visualizza Messaggio
    Ma per quel che riguarda il BGF Global Allocation la classe E non è molto costosa dal punto di vista delle Spese Correnti, mi pare 2,32%. Ma non c'è anche la classe A? Ho visto anche su Fundstore e Onlinesim la classe A non è disponibile.
    Esatto, su Fundstore non c'è (forse a suo tempo avevo pure chiesto loro se potevano censirla).

  7. #477

    Data Registrazione
    Jun 2016
    Messaggi
    5,177
    Mentioned
    32 Post(s)
    Quoted
    2791 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Riprendo questo thread per chiedervi quale dei tanti fondi bilanciati, qui citati e non solo, sia compatibile e adeguato in questa fase storica?

  8. #478

  9. #479
    L'avatar di bow
    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    2,309
    Mentioned
    181 Post(s)
    Quoted
    2064 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da CasualMente Visualizza Messaggio
    sarebbe interessante sapere come si sia comportato questo portafoglio di fondi bilanciati in anni particolarmente critici e volatili
    inoltre,mi verrebbe da chiedere se è ideale pesarli in egual misura oppure l'allocazione dovrebbe pesare i fondi in maniera differente
    Mi diverto a rispondervi con il "senno del poi" dopo 8 anni di bull market storico.

    Citazione Originariamente Scritto da michivo Visualizza Messaggio
    Qui di seguito posto 5 tipi di fondi bilanciati...fra i migliori di categoria....ottimizzate il vostro portafoglio preferito con questi 5 fondi.....io preferirei con il valore della volatilità media inferiore a 7.....

    M&G Optimal Income Fund Euro Class A-H Gross Shares Acc (Hedged) GB00B1VMCY93
    Non c'è neppure più su Morningstar, confermando l'evidenza che il fondo attivo bilanciato non è investimento per il lungo termine, ma solo per far ridere il commerciale di turno e la sua trimestrale commissionale... il resto sono fusioni, incorporazioni, cancellazioni etc...
    Invesco Funds - Invesco Balanced-Risk Allocation Fund A LU0432616737
    Dall'aprile 2013 a oggi +37,2% con circa 50% azionario e 50% obbligazionario. A marzo 2020 sei andato in perdita rispetto a 7 anni prima. Con 2 ETF 50% MSCI World e 50% Global Aggregate hai fatto +80% e con rischio molto minore.
    Il picco peggiore di marzo 2020 stava +36% rispetto al 2013.
    Ma la finite di regalare i soldi alla promozione finanziaria??? Con questo fondo in meno di 8 anni, ogni 100mila euro investiti avete regalato 40mila euro al circo degli sciacalli.. sempre che non vi abbiano fatto pagare pure commissioni di sottoscrizione o vi abbiano proposto dei bellissimi switch remunerati "visto che questo fondo adesso va cambiato, signora mia".
    Denunciateli.

    JPMorgan Investment Funds – Global Balanced (EUR) B (acc) - EUR LU0070212831
    Anche questa classe è irreperibile grazie alla giostra di fusioni, aggregazioni, cambio di classi....
    Prendiamo la classe A dello stesso fondo:
    +60% sempre con 50-50 circa, diciamo.

    Bravi... sempre 20mila euro su 100mila abbiamo regalato, questa volta alla prima banca USA... che ne ha bisogno porella. Ma ai vostri figli no?

    Raiffeisen 337-Strategic Allocation Master I (R) VT AT0000A0LHU0
    Meraviglioso flessibile stavolta con circa 30% di azionario... medio.
    Da marzo 2013 a oggi +28%.
    Con i due ETF di cui sopra in proporzione 30-70 facevamo +50%. Sharpe ratio 1,15 molto più redditizi che rischiosi... perché... perché lo fate??
    Carmignac Patrimoine A EUR Acc FR0010135103
    Ha cambiato il nome ma non il vizio... +28% da marzo 2013. Con un andamento che un pollo non lo sottoscriverebbe... andò in "bolla" (sì... un fondo) ad aprile 2015... a dicembre 2018 stava a -20% rispetto all'aprile 2015... una cosa vergognosa. Inutile fare anche confronti con gli ETF.

    se qualcuno vuole....puo aggiungere un suo fondo Bilanciato preferito, sempre che sia commercializzato in Italia....Grazie
    Vanguard LifeStrategy... butta via 'sta monnezza (IMHO).

  10. #480

    Data Registrazione
    May 2020
    Messaggi
    510
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    343 Post(s)
    Potenza rep
    13225389
    i bilanciati hanno sempre mostrato grossi limiti. Se proprio si vuole rimanere sui fondi attivi meglio prendersi gestori diversi con gli attributi per ogni asset class

Accedi