ETF - Exchange Traded Fund - The Ultimate Summary - Pagina 5
BTP Italia tornerà a far breccia tra le famiglie? Emissione al via tra tante certezze e qualche incognita
Tutto pronto per il Btp Italia. Il collocamento della quindicesima emissione del titolo di stato indicizzato all?inflazione (FOI meno tabacchi) dedicato ai piccoli risparmiatori italiani avrà luogo dal 21 al …
Tassi di interesse negativi ci dicono che il futuro vale più del presente in un mondo dove sovrabbonda il risparmio
Cosa si nasconde dietro questa grossa ondata di tassi d?interesse negativi? Da Francoforte  a Zurigo passando per Tokio, più di un terzo dei bond presenti sul mercato offrono ormai ritorni …
Calendario conti 3° trimestre 2019 Ftse Mib: apre Saipem, banche e FCA le più attese
Dopo un inizio poco fortunato, il mese di ottobre ha visto un forte rialzo dei mercati azionari internazionali. Gli indici USA sono tornati sui massimi storici, mentre quelli europei (Ftse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #41

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ti ringrazio per la collaborazione!!!

  2. #42

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Ma qual'è la normativa di riferimento per il TER degli OICR? Ossia c'è una norma che impone l'inserimento del TER nel prospetto infromativo e ne prevede le modalità di calcolo?
    altresì vorrei sapere se il TER include i costi di negoziazione sopportati dal fondo per l'acquisto e la vendita dei titoli in portafoglio.

  3. #43

    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,790
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Il TER è presente nel prospetto informativo... ci mancherebbe.

    Non sono considerati i costi di acquisto e vendita, altrimenti come farebbero a calcolarlo per i fondi di investimento attivi con un elevato turnover di portafoglio ?

    Per i riferimenti normativi specifici mi cogli impreparato ... prova a cercare qui:

    Norme - Assogestioni

    oppure vai alla fine "prospetto"...
    Commissione Nazionale per le Società e la Borsa

  4. #44

    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,790
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Come si evince dalla seguente tabella, gli ETF in Europa ne hanno ancora parecchia di strada da fare in termini di riduzione dei TER, per consentire la costruzione di portafogli realmente efficienti in termini di costi ..... forse mancanza di reale competitività tra gli emittenti ..... ......

    Warning: gli ETF USA sono non armonizzati quindi con una fiscalità non competitiva per l'investitore italiano !

    Four Commission Free Portfolios for < 20 bps – World Beta – Engineering Targeted Returns and Risk

    .
    Immagini Allegate Immagini Allegate ETF - Exchange Traded Fund - The Ultimate Summary-cheap.jpg 

  5. #45

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da bodyhammer Visualizza Messaggio
    Basta chiedere.....

    Vai a pag. 17.

    http://www.itforum.it/assets/docs/Si...a_Italiana.pdf

    Presentazione: ETFplus – il mercato italiano degli ETF
    Silvia Bosoni – Borsa Italiana
    ITForum 2011
    Rimini, 19 maggio 2011
    body hammer ritornando al grafico sul TER dei fondi, il dato dello 0,40% a cosa si riferisce?

  6. #46
    L'avatar di francs
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    11,373
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    976 Post(s)
    Potenza rep
    42949681
    A volte penso che questo sia il futuro della conoscenza umana: un immenso network dove tutti possono condividere (magari più organizzati di oggi) qualsiasi tipo di informazione.

  7. #47

    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,790
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da mancinopuro Visualizza Messaggio
    body hammer ritornando al grafico sul TER dei fondi, il dato dello 0,40% a cosa si riferisce?
    Presumo si tratti della media di tutti gli ETF quotati in Borsa Italiana.

  8. #48

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    l'avevo pensato anche io. solo ke avevo bisogno di una conferma. grazieeee!!!

  9. #49

    Data Registrazione
    Jun 2011
    Messaggi
    29
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da bodyhammer Visualizza Messaggio
    Sia gli ETF, sia i fondi passivi, presentano lo stesso obiettivo: restituire all’investitore la performance dell’indice di riferimento.

    Caratteristiche in comune: sono fondi comuni di investimento aperto, hanno patrimoni segregati per legge, replicano la performance di un indice per cui con caratteristiche di diversificazione, trasparenza e chiarezza degli obiettivi, possono presentare fonti di extra rendimento (security lending).

    La principale differenza consiste nel fatto che gli ETF sono fondi passivi negoziati in Borsa la quale si avvale dell’attività di operatori specialisti con il compito di garantire la liquidità, e quindi il valore degli ETF ricade nella quotazione in Borsa e nella presenza di liquidity provider. Gli ETF, proprio perché quotati, consentono una negoziazione intraday, sono semplici da acquistare, permettono lo shorting, presentano commissioni di gestione inferiori a quella dei fondi passivi almeno per il retail.

    Considerazioni per l'ivestitore retail:
    • i fondi passivi tendono a registrare performance peggiori degli ETF a causa di commissioni di gestione più elevate (ad esempio a causa dei costi di distribuzione)
    • le commissioni di gestione dei fondi passivi sono elevate (classi retail), in quanto parte di esse devono remunerare la distribuzione
    • per l’investitore retail, l’ETF costerà meno del fondo passivo… ma l’investitore retail deve stare attento a non dissipare tale vantaggio pagando spread troppo elevati
    perchè le commissioni di gestione degli ETF non comprendono quelle di distribuzione?

  10. #50

    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    2,790
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    2 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da mancinopuro Visualizza Messaggio
    perchè le commissioni di gestione degli ETF non comprendono quelle di distribuzione?
    Semplicemente perché gli ETF sono quotati direttamente in borsa come una azione.

Accedi