Amundi - SecondaPensione - Pagina 51
Piazza Affari in altalena, bene i bancari guidati da Banco Bpm. Oggi nuovo test asta Btp
Piazza Affari prova a schivare le vendite, ma prevale la caurela in una giornata partita in moderato ribasso in tutta Europa. Dopo i recenti rialzi, a Milano la seduta è …
Elezioni Usa, Biden vs Trump: cosa potrebbe cambiare per i mercati e per i “Big Five”  
  La corsa alla Casa Bianca si risveglia con la notizia che il democratico Joe Biden ha scelto Kamala Harris come suo vice. Si tratta della prima afroamericana candidata alla …
Il Nasdaq ora annaspa, che fare? Occhio a indici e settori più caldi. Ftse Mib da sprint e Ftse Star per le maratone
Sono scattate, come da più parti preventivano, delle diffuse prese di profitto sui titoli tecnologici. Ieri sul parterre di Wall Street si segnala il -3% di Apple - protagonista indiscussa …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #501

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    841
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    643 Post(s)
    Potenza rep
    16198499
    Citazione Originariamente Scritto da Lupak Visualizza Messaggio
    vorrei sapere, una volta maturata l'età della pensione, quale è la tassazione che si deve pagare per riscattare il FPA? Grazie
    Come è tassata la prestazione pensionistica liquidata in forma di rendita?

    Quanto deriva dai contributi versati a decorrere dal 1° gennaio 2007 è assoggettato ad una ritenuta a titolo d’imposta del 15%. Tale percentuale si riduce in funzione dell’anzianità di partecipazione al sistema della previdenza complementare; se questa è superiore a quindici anni, l’aliquota diminuisce dello 0,30% per ogni anno di successiva partecipazione, fino al limite massimo di riduzione pari a 6 punti percentuali. Con 35 anni di partecipazione l’aliquota scende quindi al 9%.

    Come è tassata la prestazione pensionistica liquidata in forma di capitale?

    Quanto deriva dai contributi versati a decorrere dal 1° gennaio 2007 è assoggettato ad una ritenuta a titolo d’imposta del 15%. Tale percentuale si riduce in funzione dell’anzianità di partecipazione al sistema della previdenza complementare; se questa è superiore a quindici anni, l’aliquota diminuisce dello 0,30% per ogni anno di successiva partecipazione, fino al limite massimo di riduzione pari a 6 punti percentuali. Con 35 anni di partecipazione l’aliquota scende quindi al 9%.
    La tassazione è sulla parte della posizione finale maturata costituita dai versamenti.
    Esempio: hai versato per 20 anni 5k all'anno (5k*20anni=100k), all'atto della prestazione pensionistica la posizione maturata, per via dei rendimenti del fondo, ipotizziamo sia di 150k, verranno tassati "solo" i 100k, l'aliquota sarà 15%-(20(anzianità di partecipazione al sistema della previdenza complementare)-15)*0,3%=13,5%
    Ultima modifica di re-rosso; 07-10-19 alle 16:22

  2. #502

    Data Registrazione
    Feb 2004
    Messaggi
    395
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    89 Post(s)
    Potenza rep
    9534270
    Citazione Originariamente Scritto da Lupak Visualizza Messaggio
    Come sapete, sto facendo a tempo perso dei calcoli per vedere se conviene il fondo pensione o meno
    Ciò che in realtà mi interessa è quantificare esattamente quanto "regala" lo stato con il risparmio IRPEF e vedere da lì se conviene fare il fondo pensione o no.
    Da calcoli fatti in precedenza mi sembrava non convenisse proprio, ma rimettendo i valori su Calc e simulando un fondo pensione con 30 anni di versamenti vedo che rende il 3,01% lordo annuo: confermate?
    Come sono arrivato a questi risultati? Semplice. Ogni anno dal gennaio 2019 al 2048 faccio un versamento al fondo pensione di una certa cifra e a questa sottraggo il risparmio IRPEF (a titolo di esempio su 5.000 versati - 1.900 di IRPEF = 3.100 cash effettivamente versati di tasca mia ogni anno nel FPA) e riscatto a scadenza l'ammontare del fondo pensione pari a 5.000 l'anno x 30 anni = 150.000 e mi viene un rendimento lordo del 3,01%
    Questo rendimento lordo sarebbe quello che io definisco il "rendimento tasse" ed è in aggiunta al rendimento annuo del FPA. Ad es. se il fondo pensione rende mediamente il 2% l'anno, io dovrei ricevere complessivamente il 5,01% annuo lordo. Confermate la validità di questi calcoli? Oltre a questo vorrei sapere, una volta maturata l'età della pensione, quale è la tassazione che si deve pagare per riscattare il FPA? Grazie
    Penso che i tuoi calcoli siano verosimili. Li avevo fatti a suo tempo e mi veniva un rendimento lordo appena sotto al 4% (il rimborso dipende dall'imponibile).
    (Tieni conto che risparmi anche sulle tasse comunali e regionali. A Roma si parla di un 4% totale...)

    Inoltre la tassazione sarà agevolata quando percepirai la pensione. In definitiva è conveniente.
    I problemi secondo me sono 2:
    - non puoi ritirare quanto versato (dopo tot anni ne ritiri una parte e un 50% quando maturi i requisiti per la pensione). Nel mio caso (43 anni) dovrei versare dei soldi che rivedrei tra circa 25 anni.
    - una volta maturato il diritto alla pensione puoi riavere al massimo il 50% e il rimanente come rendita mensile (mi sembra ci vogliano 20 anni per riavere tutto).

    In generale il rendimento è buono, ma per riavere ciò che hai versato devi aspettare di avere quasi 90 anni!
    Per questo motivo ancora non ho aderito...attendo altri pareri perché la discussione mi interessa.

  3. #503

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    841
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    643 Post(s)
    Potenza rep
    16198499
    Citazione Originariamente Scritto da Kasparov Visualizza Messaggio
    Penso che i tuoi calcoli siano verosimili. Li avevo fatti a suo tempo e mi veniva un rendimento lordo appena sotto al 4% (il rimborso dipende dall'imponibile).
    (Tieni conto che risparmi anche sulle tasse comunali e regionali. A Roma si parla di un 4% totale...)

    Inoltre la tassazione sarà agevolata quando percepirai la pensione. In definitiva è conveniente.
    I problemi secondo me sono 2:
    - non puoi ritirare quanto versato (dopo tot anni ne ritiri una parte e un 50% quando maturi i requisiti per la pensione). Nel mio caso (43 anni) dovrei versare dei soldi che rivedrei tra circa 25 anni.
    - una volta maturato il diritto alla pensione puoi riavere al massimo il 50% e il rimanente come rendita mensile (mi sembra ci vogliano 20 anni per riavere tutto).

    In generale il rendimento è buono, ma per riavere ciò che hai versato devi aspettare di avere quasi 90 anni!
    Per questo motivo ancora non ho aderito...attendo altri pareri perché la discussione mi interessa.
    Sui fondi pensione in generale se ne sta parlando nella discussione apposita.
    In ogni caso si chiama fondo PENSIONE per un motivo...
    Comunque ci sono delle condizioni per avere la trasformazione del 100% della posizione maturata in capitale.

    E’ possibile chiedere la liquidazione della posizione individuale interamente in forma capitale?

    L’intera liquidazione in forma di capitale della posizione individuale è possibile solo se l’importo della pensione complementare è esiguo (la conversione in rendita del 70% del montante accumulato risulta inferiore alla metà dell’importo annuo dell’assegno sociale) oppure se il richiedente ha aderito alla previdenza complementare prima del 29 aprile 1993 (cosiddetto “vecchio iscritto”) iscrivendosi a un fondo pensione preesistente (cioè un fondo già istituto alla data del 15 novembre 1992).

  4. #504
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21,862
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    10059 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Tra l'altro come si diceva c'e' anche la possibilita' di ricevere la rendita' gia' 10 anni prima della pensione, che tra l'altro potrebbe essere NON tassata
    Prima di consiglaire questo o quello informarsi bene.

  5. #505

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    841
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    643 Post(s)
    Potenza rep
    16198499
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Tra l'altro come si diceva c'e' anche la possibilita' di ricevere la rendita' gia' 10 anni prima della pensione, che tra l'altro potrebbe essere NON tassata
    Prima di consiglaire questo o quello informarsi bene.
    Consigliare di informarsi bene è il miglior consiglio.
    Per questo io ho rotto le balle a sfinimento
    E letto documenti, note informative, ecc ecc...

  6. #506
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21,862
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    10059 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da re-rosso Visualizza Messaggio
    Consigliare di informarsi bene è il miglior consiglio.
    Per questo io ho rotto le balle a sfinimento
    E letto documenti, note informative, ecc ecc...
    Hai fatto benissimo, anche grazie alle tue considerazioni, ho appreso delle cose dei FP che non conoscevo minimamente. Prima mi ero limitato alla deduzione ed al calcolo della rendita a partire dal capitale maturato.

  7. #507
    L'avatar di alfredo77
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    4,204
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    425 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Tra l'altro come si diceva c'e' anche la possibilita' di ricevere la rendita' gia' 10 anni prima della pensione, che tra l'altro potrebbe essere NON tassata
    Prima di consiglaire questo o quello informarsi bene.
    ma scusate, è una condizione di amundi o di tutti i fondi pensione?

  8. #508

    Data Registrazione
    Aug 2019
    Messaggi
    841
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    643 Post(s)
    Potenza rep
    16198499
    Citazione Originariamente Scritto da Nemor Visualizza Messaggio
    Hai fatto benissimo, anche grazie alle tue considerazioni, ho appreso delle cose dei FP che non conoscevo minimamente. Prima mi ero limitato alla deduzione ed al calcolo della rendita a partire dal capitale maturato.
    Ne avrei anche altre relative a quel confronto tra fondo pensione ed investimento alternativo (etf)...
    Dico solo che se lo storico di riferimento è il più lungo che ho trovato (da fine 98 ad oggi) allora mi sento di consigliare i fondi pensione fino al raggiungimento del max deducibile.

  9. #509
    L'avatar di Nemor
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    21,862
    Mentioned
    79 Post(s)
    Quoted
    10059 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da alfredo77 Visualizza Messaggio
    ma scusate, è una condizione di amundi o di tutti i fondi pensione?
    Allo stato legislativo attuale per tutti i FP ( immagino anche i PIP ), perche' essendo una rendita pensionistica, per i primi 8'000 e passa euro di reddito sarebbe eventualmente non tassabile

  10. #510
    L'avatar di masoking
    Data Registrazione
    May 2005
    Messaggi
    1,254
    Mentioned
    20 Post(s)
    Quoted
    692 Post(s)
    Potenza rep
    33655897
    Citazione Originariamente Scritto da Lupak Visualizza Messaggio
    Ogni anno dal gennaio 2019 al 2048 faccio un versamento al fondo pensione di una certa cifra e a questa sottraggo il risparmio IRPEF (a titolo di esempio su 5.000 versati - 1.900 di IRPEF = 3.100 cash effettivamente versati di tasca mia ogni anno nel FPA) e riscatto a scadenza l'ammontare del fondo pensione pari a 5.000 l'anno x 30 anni = 150.000 e mi viene un rendimento lordo del 3,01%
    Questo rendimento lordo sarebbe quello che io definisco il "rendimento tasse"
    Se reputi di "investire nell'Agenzia delle Entrate" 3100 euro/anno dopo 30 anni hai versato 93k ma ti ritrovi 5000x30=150k con un rendimento annuo composto lordo del 2,8% Per risalire al netto io toglierei il 9% al montante, arrivando a
    136,5k ed un conseguente rendimento composto netto che si abbassa al 2,2.
    Sono abbastanza d'accordo che l'essere vincolati ad una rendita per il 50% del montante, anche se controassicurata, sia (o possa essere) psicologicamente demotivante, ma dopo tutto si tratta di una scommessa sulla propria aspettativa di vita, che può essere tranquillamente vinta (basta battere la longevità MEDIA) a proprio lucro

Accedi