NATURAL GAS 15: la resa dei conti ..... il gioco si fa duro
Arriva l’inverno e prezzo gas crolla negli Usa, non in Europa. Perchè?
Fa specie in questo periodo l?andamento divergente dei prezzi del gas sulle due sponde dell?Atlantico. Ieri ad esempio il gas naturale USA è crollato (-11,5%) mentre quello europeo si è …
Risk-on sui mercati riaccende appetito verso il bitcoin, cripto ha già recuperato il 25% dai minimi toccati nel flash crash di sabato
Il ritorno nelle ultime due sedute dell'ottimismo sui mercati, in scia ai primi riscontri sulla variante Omicron che mostrano sintomi abbastanza lievi, ha ridato sprint anche al bitcoin protagonista in …
Zegna pronta a sfilare a Wall Street, prima dell’IPO salgono a bordo nuovi investitori (tra cui Bertelli)
 Sempre più investitori credono nel progetto di quotazione a Wall street, annunciato lo scorso 19 luglio, del gruppo italiano di moda Ermenegildo Zegna il cui primo giorno di contrattazione è …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    38,726
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    5710 Post(s)
    Potenza rep
    42949686

    NATURAL GAS 15: la resa dei conti ..... il gioco si fa duro

    mi permetto di aprire il nuovo thread, visto che nessuno lo fa.

    Il rolling è in corso, tra pochi giorni sapremo come andrà a finire. Il gioco si fa duro: chi ne farà parte ? Chi sopravviverà?

    Links utili

    Avviso per chi si affaccia per la prima volta sul settore

    Tradare commodities non e' come tradare azioni, a prescindere dalla loro volatilità e fattore di rischio, e il trading sul natural gas, tra le materie prime, è tra i più pericolosi, come ha potuto sperimentare e testimoniare chi ci ha già provato negli ultimi anni.
    Pensare si possa passare con disinvoltura dall'esperienza di trading sui paesi emergenti, per citare un settore azionario particolarmente rischioso, al trading sul natural gas, utilizzando magari strumenti a leva, attratti dai potenziali rapidi e facili rendimenti è un ottimo sistema per dissolvere rapidamente (spesso permanentemente) parti importanti del proprio capitale e per cadere, a ragione, in profonde depressioni.

    Il primo suggerimento alle new entry, prima di cimentarsi in questo settore, è di prendersi qualche giornata per rileggersi le migliaia di post nelle precedenti repliche di questo thread, i cui link sono riportati in coda.
    Rivivere nelle testimonianze fornite in tempo reale da tutti coloro che oltre ad investire hanno scambiato con gli altri idee, euforia, paura, scelte di investimento è il modo migliore per comprendere quanto a dura prova sia sottoposto l'equilibrio più ancora del capitale investito nei momenti di maggiore volatilità

    Si consiglia CALDAMENTE quindi di EVITARE di investire in natural gas senza

    1. comprenderne le caratteristiche degli strumenti utilizzati (future, certificati e ETC long/short con o senza leva) in rapporto con le caratteristiche degli indici sottostanti (ad esempio la dipendenza dagli spread tra i futures a scadenze diversa e quindi la dipendenza da contango o backwardation) e in rapporto alla durata della finestra temporale in cui si tiene una posizione aperta.
    2. conoscerne l'entità e l'imprevedibilità della volatilità e/o essere capace di gestirla, sia tecnicamente sia, soprattutto, emotivamente
    3. una efficace gestione del rischio utilizzando stop loss, profit taking, ingressi-uscite diluite nel tempo, utilizzo di strumenti di copertura, ecc
    4. conoscere gli orari di contrattazione e i rischi nel tenere posizioni aperte per più giorni, esposte quindi alle fluttuazioni sul mercato americano mentre il mercato europeo è chiuso
    5. conoscere la dipendenza delle quotazioni dal cambio euro/dollaro (i future sul gas sono quotati in dollari)
    6. poter seguire quotidianamente le quotazioni, soprattutto nei momenti di svolta del mercato
    7. conoscere la dipendenza da eventi politici, economici, ambientali che possono modificarne radicalmente e mprovvisamente l'andamento.

    Il mercato del gas è particolarmente pericoloso per i cassettisti, non solo per il suo andamento ciclico ma soprattutto per le caratteristiche degli strumenti di investimento che, in talune condizioni spesso verificate, possono non seguire (o seguire solo parzialmente) il sottostante nel rialzo, seguendolo per contro con gli interessi nei ribassi.

    Un cassettista che si illude di recuperare le perdite attendendo tempi migliori dovrebbe osservare l'andamento in continuo calo, sia pure con oscillazioni, dell'indice Dow Jones-UBS Natural Gas Sub-IndexSM, sottostante di ETC e certificati sul gas, coerente con quanto esposto nel paragrafo precedente: quando il gas dopo una discesa di qualche mese recupera la perdita, il certificato/ETC si ferma di solito a un valore inferiore, molto frequentemente anche di molto, a quello di partenza.
    Per contro, gli strumenti disponibili per operare, soprattutto quelli a leva, pur essendo estremamente pericolosi utilizzati contro trend, possono essere estremamente efficaci nelle operazioni intraday o nelle posizioni aperte per periodi limitati a condizione di utilizzarli con coscienza e competenza, essendo difficili da gestire, come tutti quelli basati su futures dove disciplina e gestione del rischio sono copiosamente richiesti.

    Rileggere e studiare i post precedenti è quindi un'ottima palestra sia per consolidare le proprie competenze tecniche sia per comprendere, dal diario in real time di chi c'è già passato, a quali momenti di tensione si andrà incontro.

    Valutare quindi con molta attenzione quanto questo tipo di investimento sia compatibile con la propria preparazione tecnica e il proprio profilo di rischio.
    Non entrare in questo mercato senza una strategia in grado di tollerare nuovi bottom. Pur senza operare con strumenti derivati tipo future o warrant, anche con strumenti con semplice leva 2 la possibilità di perdere il 20% in giornata e il 50% in pochi giorni è tutt'altro che remota.

    Un ringraziamento a chi ha sostenuto in questi anni, anche solo con saltuari ma spesso corposi interventi esterni, sia questo thread sia il thread "rinnovabili" per ciò che ho imparato in tanti mesi di partecipazione sia attiva sia a distanza e, in particolare a mke777 per i consigli e le idee su come impostare questo primo post del thread.
    Un ringraziamento particolare a tutti coloro (bodyhammer, Civt, ...) che, nel corrente thread, hanno contribuito in queste prime ore (anche notturne .. ciao Marble ) e contribuiranno in futuro alla costruzione di questa pagina iniziale.


    Generali

    Risorse, link e strumenti del thread "rinnovabili" http://www.finanzaonline.com/forum/s...43&postcount=1

    Quotazioni in real time del natural gas (e di molte altre commodities): http://datasuite.cmegroup.com/datasu...ls/&header=new
    Analisi tecnica, news, grafici in tempo "quasi reale" : http://www.oilngold.com

    Future ritardati con grafici interattivi: http://www2.barchart.com/dfutpage.as...ction=energies
    Confronto future gennaio (verde) novembre (rosso) http://charts.barchart.com/chart.asp...BSTKIC&org=stk

    Per seguire l'andamento dei prezzi SPOT (scegliere HENRY HUB - Il prezzo che conta è il prezzo MEDIO. Viene pubblicato il dato una volta al giorno, alle 13.30 ora di NY City https://www.theice.com/marketdata/re...ml?reportId=76
    Caratteristiche del future: http://www2.barchart.com/profile.asp?sym=NGX9

    Dati macro in real time (tra cui scorte gas ogni giovedi h 16.30) http://www.forexfactory.com/
    Traduttore automatico di google (ottimo come ausilio per tradurre sia news sia sezioni operative di siti finanziari) http://translate.google.it/#

    EIA - Short-Term Energy and Winter Fuels Outlook: http://www.eia.doe.gov/steo
    FERC - Reports & Analyses: http://www.ferc.gov/market-oversight...s/overview.asp
    Informazioni generali http://it.wikipedia.org/wiki/Gas_naturale
    Overview of Natural Gas: http://www.naturalgas.org/
    Natural Gas Weekly Report (pubblicato di solito il Giovedì alle 10:30 ora di NY City) http://www.eia.doe.gov/oil_gas/natural_gas/ngs/ngs.html


    Approfondimenti

    Il seguente thread, aperto e aggiornato da Sal.Vi, è una vera miniera di analisi e approfondimenti a 360° sul gas e sulle aziende direttamente o indirettamente implicate col suo business
    Gas Naturale: commodity & stocks (06-05-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1059074


    Dow Jones-UBS Natural Gas Sub-IndexSM e relativi strumenti di investimento (ETC)

    Informazioni sugli indici Dow Jones http://www.djindexes.com/
    Informazioni sugli indici Dow Jones UBS sulle commodities http://www.djindexes.com/ubs/index.cfm?go=home
    Brochure descrittiva degli indici http://www.djindexes.com/mdsidx/down...w_Brochure.pdf
    Date e modalità dei roll-over, caratteristiche Backwardation e Contango, ABC sul sottostante agli etc (DJUBS commodity indexes, Natural Gas Subindex) http://www.etfsecurities.com/en/upda...ion_Primer.pdf

    Quotazione Real Time del Dow Jones-UBS Natural Gas Sub-IndexSM: http://www.google.com/finance?q=INDEXDJX%3ADJUBSNG
    Quotazione Real Time di altri indici Dow Jones-UBS legati al Natural Gas http://www.google.com/finance?q=Dow+...BS+Natural+Gas
    Quotazione Real Time di tutti gli indici Dow Jones-UBS sulle commodities http://www.google.com/finance?q=Dow+Jones-UBS

    Etfs ETF securities Natural Gas (borsa italiana) http://www.borsaitaliana.it/borsa/qu...grp=oicraperti
    Etfs ETF securities Forward Natural Gas (borsa italiana) http://www.borsaitaliana.it/borsa/qu...grp=oicraperti
    Etfs ETF securities Leveraged Natural Gas (borsa italiana) http://www.borsaitaliana.it/borsa/qu...grp=oicraperti
    Etfs ETF securities Short Natural Gas (borsa italiana) http://www.borsaitaliana.it/borsa/qu...grp=oicraperti
    Etc long, long-lev, short della ETF securities trattati in altre piazze http://www.etfsecurities.com/country_select.asp
    Etc long, long-lev, short della ETF securities trattati sullo Xetra di Francoforte http://www.etfsecurities.com/de/secu...securities.asp


    Codici dei futures utilizzati nella maggior parte dei grafici disponibili su internet
    November '09 (NGX09)
    December '09 (NGZ09)
    January '10 (NGF10)
    February '10 (NGG10)
    March '10 (NGH10)
    April '10 (NGJ10)
    May '10 (NGK10)
    June '10 (NGM10)
    July '10 (NGN10)
    August '10 (NGQ10)
    September '10 (NGU10)
    October '10 (NGV10)
    Future scadenza gennaio

    Indicatori tecnici (valori numerici): http://quote.barchart.com/quote.asp?sym=NGF0
    Analisi tecnica automatizzata: http://quote.barchart.com/texadv.asp?sym=NGF0
    Sentiment : http://quote.barchart.com/texsnap.asp?sym=NGF10


    Future scadenza dicembre

    Analisi possibili proiezioni di prezzo (scadenza dicembre): http://charts3.barchart.com/procal.asp?sym=NGz9
    Trading system automatizzati con risultati: http://quote.barchart.com/performance.asp?sym=NGZ9

    Caratteristiche e problematiche del rollover in presenza di contango-backwardation (raccolta di post-contributi vari)
    Marble
    Un errore comune che si fa quando ci si avvicina al Natural Gas è pensare che si stia acquistando GAS. No. Non esiste uno strumento che consenta di acquistare “gas fisico” come accade per i metalli preziosi. Si acquista uno strumento complesso che si basa su un future che ogni tanto viene venduto per acquistarne un altro. Il tutto in dollari.

    Un altro errore è pensare che il gas sia quello che noi bruciamo nei nostri fornelli e importiamo dalla Russia. No. Il gas che si tratta qui è il gas Americano. Viene per lo più estratto nel golfo del Messico e viene per lo più consumato in Nordamerica.
    Quindi fattori "improvvisi" che possono influenzare il prezzo del Gas possono essere facilmente gli sconvolgimenti meteo (ad es un uragano) nell'area del Messico / Sud Stati Uniti, ma non (se non in minima parte) convolgimenti politici Euro-Asiatici del tipo una guerra fra Russia e Georgia.

    Infine c'è una credenza diffusa secondo la quale il Gas è la fonte di energia del futuro perchè "pulito".
    Ahimè, no, si tratta in gran parte di una leggenda. Il metano è un gas serra e -se disperso nell'ambiente- produce effetto serra in misura 23 volte superiore alla CO2. E' vero che un corretto uso produce meno inquinamento rispetto al petrolio (in particolare non contiene Zolfo), ma da qui a dire che è una energia pulita ne corre.

    Comunque ora cerchiamo di spiegare perché questi etc non sono come un etf o una azione…

    1. Non si può acquistare Gas fisico. Per tradare gas si deve tradare direttamente un future o un qualche strumento che si basa sui futures. Al Nymex viene quotato un future per ogni mese di "consegna". Ogni future scade 5 gg lavorativi prima della fine del mese precedente (ovvero Novembre scade a fine Ottobre). Ciò comporta che se si vuole tenere nel tempo una posizione sul gas si è costretti a vendere il future prima della scadenza e comprare un future successivo. Questa operazione è detta ROLL ed in sé è un fatto puramente tecnico.

    2. Come avviene il Roll? GLi etc hanno come sottostante un indice (Il DJ UBS Natural Gas Subindex) che applica regole ferree sul roll: ogni mese pari, fra il 5° ed il 9° giorno lavorativo vende ogni sera il 20% del future in portafoglio e ne compra per pari importo del future di due mesi dopo. Esempio: a inizio Ottobre, vende il future di Novembre e compra quello di Gennaio. Dopo due mesi, a Dicembre, venderà Gennaio per comprare Marzo. E così via. Gli ETC replicano tale indice.

    3. Non abbiate paura del ROLL. Anche se il future che si compra costa di più di quello che si vende (di solito è così), ciò non comporta un calo della quotazione dell’etc perché si avranno meno quote che hanno valore maggiore: il valore in portafoglio resta costante.

    4. Eventualmente, potreste temere il CONTANGO. Come detto, di norma il future successivo costa un po’ di più del future in vendita (soprattutto in vista dell'Inverno). Questa situazione è detta Contango. La situazione inversa, Backwardation, è più rara. In situazione di Contango può accadere piuttosto facilmente che dopo il roll il nuovo future scenda di prezzo per allinearsi ai future più prossimi alla scadenza. Ciò comporta che in assenza di “turbative” che facciano fortemente oscillare il valore del gas (uragani, crisi economica, aumento improvviso del prezzo del petrolio....), l’ETC Long di norma perde valore nel tempo. Per questo motivo NON è strumento da cassettista.

    5. Una ultima avvertenza. I future che hanno scadenza più vicina sono normalmente più volatili di quelli con scadenza più lontana. Per cui nei periodi in cui l’indice replica il future vicino alla scadenza, l’etc è molto volatile. Ci sono giornate in cui il LEV oscilla del +/- 25% in meno di mezz’ora. In particolare il giovedì pomeriggio, in occasione della pubblicazione del report settimanale delle scorte. Quando invece l’indice replica un future più lontano, le oscillazioni sono più limitate ma in genere concordi con il future più vicino (ovvero se cresce il future prossimo, crescono – meno – anche i successivi, e viceversa)..
    Altre fonti importanti sul tema:

    Leon 03-10-07
    http://www.finanzaonline.com/forum/s...&postcount=100.
    Dai precedenti contributi, quindi, si capisce che il roll in condizioni di contango aumenta, anche di molto, la quotazione del future lasciandone purtroppo inalterata la quotazione dell'ETC associato.
    E' come se lo spread tra i contratti aumentasse il prezzo di carico della posizione sull'ETC sottraendone integralmente all'investitore, come una tassa occulta, il relativo guadagno.
    Quindi, in una lunga fase di crescita delle quotazioni, all'ETC vengono sottratti tutti i potenziali guadagni associati agli spread di tutti i roll eseguiti in condizioni di contango, provocando una perdita solo occulta, in quanto si guadagna meno di quanto si dovrebbe.
    Per contro, quotazioni sempre più alte del future ne aumentano proporzionalmente il rischio di ribassi che, al contrario, si ripercuotono integralmente sulla quotazione dell'ETC.
    Il contango, quindi, limita il premio al rischio dell'investitore long che compra a prezzi bassi, perchè gli erode tutti i guadagni legati agli spread durante i roll, esponendolo invece in pieno ai ribassi del future sottostante.

    Un po' di storia (chi siamo, da dove veniamo, quando ce ne andiamo .... )

    Sono di seguito elencati i thread più importanti che narrano la saga dell'eterna lotta tra i gasati e le quotazioni del Natural Gas (aggiungendo anche i thread minori il numero si raddoppia)
    Rileggendoli, per qualcuno dei 'vecchi' sarà un amarcord, si scoprirà che malgrado dai primi thread del 2006-2007 agli ultimi siano cambiati nick, fari di riferimento, strumenti finanziari utilizzati, andamento delle quotazioni e contesto economico, i problemi, le domande, gli stati d'animo e le scelte avventate nei primi thread sono rimasti gli stessi degli ultimi mesi. Studiate la storia!!! Tutto cambia, tutto si ripete.
    Molto ricchi di informazioni i primi thread, rileggersi in religioso silenzio i post di Leon per crederci.


    NATURAL GAS 15: la resa dei conti ..... il gioco si fa duro (9-10-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1115705
    NATURAL GAS 14: Inizia il periodo di rolling [7-13 ottobre] saranno dolori? (05-10-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1114042
    NATURAL GAS parte 13: the destruction of a trend-line (02-10-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1112847
    NATURAL GAS parte 12 (28-09-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1111254
    NATURAL GAS part 11 (22-09-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1109176
    NATURAL GAS PARTE X - La luce in fondo al tunnel (forse)? (16-09-09)http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1106818
    NATURAL GAS parte IX: la lateralizzazione? (11-09-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1104780
    NATURAL GAS parte VIII: the day after (4-09-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1102496
    NATURAL GAS parte VII: IL BOTTO(m)?! (31-08-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1100173
    NATURAL GAS 6° parte La Paura e la Speranza (26-08-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1098394
    NATURAL GAS 5° parte... ai confini della realtà. (19-08-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1096446
    NATURAL GAS 4°... la vendemmia (06-08-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1093159
    NATURAL GAS TERZA PUNTATA...continua (08-07-09) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=1083860
    NATURAL GAS - seconda parte (15-09-08) http://www.finanzaonline.com/forum/s....php?t=959878&
    NATURAL GAS ... alla riscossa (25-02-08) http://www.finanzaonline.com/forum/s...d.php?t=890793
    NATURAL GAS ....la rivincita!!!! (31-12-07) http://www.finanzaonline.com/forum/s...ht=natural+gas
    NATURAL GAS (30-08-07) http://www.finanzaonline.com/forum/s...d.php?t=829176
    NATURAL GAS ...che disastro!!!!! (23-07-07) http://www.finanzaonline.com/forum/s...d.php?t=818814
    Gas Naturale - 2006 i certificati , 2007 gli ETC (09-07-07) http://www.finanzaonline.com/forum/s...d.php?t=815045
    ETC Natural gas (02-07-07) http://www.finanzaonline.com/forum/s...d.php?t=813167
    GAS NATURAL che ne pensate? (29-06-07) http://www.finanzaonline.com/forum/s...d.php?t=812531
    Ultima modifica di torre1; 11-10-09 alle 23:27

  2. #2
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    4,028
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    1829 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Bravo torre :-)

    Hai aperto il 3ad, quindi ora ti tocca dare il buon esempio e postare nel primo messaggio tutte i link utili le faq ad uso e consumo dei nottambuli.....

  3. #3
    L'avatar di asdomar
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    23160982
    SUL 5 hanno fatto 4 minimi relativi in divergenza
    Immagini Allegate Immagini Allegate NATURAL GAS 15: la resa dei conti ..... il gioco si fa duro-g5.gif 

  4. #4

    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    270
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    1464557
    ad oggi saremo 60% su gennaio 40%su novembre giusto per chiarir le idee a chi opera sull'ETF

  5. #5
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    38,726
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    5710 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    Bravo torre :-)

    Hai aperto il 3ad, quindi ora ti tocca dare il buon esempio e postare nel primo messaggio tutte i link utili le faq ad uso e consumo dei nottambuli.....
    .... ach so. Ja sentiren puzzen di fregaturen ........

    ... tutti in agguaten per postaren, zwei posten in zwei minuten ach;


    VA BEH, SARO' ALL'ALTEZZA DEL COMPITO !!!!!

    intanto future novembre sempre sotto i 5$ ...

  6. #6
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    4,028
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    1829 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da torre1 Visualizza Messaggio
    mi permetto di aprire il nuovo thread, visto che nessuno lo fa.

    Il rolling è in corso, tra pochi giorni sapremo come andrà a finire. Il gioco si fa duro: chi ne farà parte ? Chi sopravviverà?
    Mah dico la mia, che - come diciamo dalle mie parti - conta come il 2 di coppe con la briscola a bastoni....

    In questo momento abbiamo Novembre a 4,95, Dicembre a 5,7, Gennaio a 6,0.

    In buona sostanza, il forte contango si esaurirà con Novembreprima della fine del mese.

    Oggi è il terzo giorno di roll, per cui in questo momento l'etc è già al 40% su Gennaio. Ciò significa che le forti oscillazioni -se ce ne saranno- le subirà ottobre ma l'etc oramai sta uscendo dalle acque turbolente.

    I prezzi spot sono in salita e stanno per raggiungere Novembre. Mi aspetto che in assenza di novità (visto anche che la stagione comporta un aumento dei prezzi spot) Novembre salga verso dicembre. Questo aumento però sarà avvertito in minima parte da Gennaio.

    Questo da qui a fine mese.

    Se questo fosse vero, chi ha posizioni long sugli etc non dovrebbe perdere ma nemmeno guadagnare più di tanto. Chi fa dei mordi e fuggi con il lev potrebbe rischiare entrate più consistenti rispetto al periodo in cui l'etc era su novembre.

    Sarei però interessato a sentire il parere di qualcun'altro..... vi quadra o sto dicendo una marea di mynkjate?

  7. #7
    L'avatar di asdomar
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Messaggi
    1,731
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    8 Post(s)
    Potenza rep
    23160982
    figura ad espansione
    penso sia 4.88 l'ostacolo
    poi possa avere spazio per un bel 4.6 pomeridiano
    indicatore ancora "solo" a -125
    Immagini Allegate Immagini Allegate NATURAL GAS 15: la resa dei conti ..... il gioco si fa duro-g5.gif 

  8. #8
    L'avatar di marble
    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    4,028
    Mentioned
    52 Post(s)
    Quoted
    1829 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da lucarimini Visualizza Messaggio
    ad oggi saremo 60% su gennaio 40%su novembre giusto per chiarir le idee a chi opera sull'ETF
    Rolla in chiusura, per cui il 60% sarà lunedì.

  9. #9
    L'avatar di torre1
    Data Registrazione
    May 2008
    Messaggi
    38,726
    Blog Entries
    8
    Mentioned
    24 Post(s)
    Quoted
    5710 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da marble Visualizza Messaggio
    Mah dico la mia, che - come diciamo dalle mie parti - conta come il 2 di coppe con la briscola a bastoni....
    ... meno, meno !!!

    In questo momento abbiamo Novembre a 4,95, Dicembre a 5,7, Gennaio a 6,0.

    In buona sostanza, il forte contango si esaurirà con Novembreprima della fine del mese.

    Oggi è il terzo giorno di roll, per cui in questo momento l'etc è già al 40% su Gennaio. Ciò significa che le forti oscillazioni -se ce ne saranno- le subirà ottobre ma l'etc oramai sta uscendo dalle acque turbolente.

    I prezzi spot sono in salita e stanno per raggiungere Novembre. Mi aspetto che in assenza di novità (visto anche che la stagione comporta un aumento dei prezzi spot) Novembre salga verso dicembre. Questo aumento però sarà avvertito in minima parte da Gennaio.

    Questo da qui a fine mese.

    Se questo fosse vero, chi ha posizioni long sugli etc non dovrebbe perdere ma nemmeno guadagnare più di tanto. Chi fa dei mordi e fuggi con il lev potrebbe rischiare entrate più consistenti rispetto al periodo in cui l'etc era su novembre.

    Sarei però interessato a sentire il parere di qualcun'altro..... vi quadra o sto dicendo una marea di mynkjate?
    a naso no, soprattutto sul fatto che c'è il rischio di guadagnare poco a fronte dell'uso di uno strumento rischioso. Sono un po' di corsa, probabilmente potrò spiegarmi meglio stasera (NON STANOTTE, non iniziamo a malignare !!!!)

    Piuttosto, se puoi raccogliere i link ai tuoi post "divulgativi" sul contango, e me li posti, o pubblici o in MP, posso iniziare a raccoglierli nel primo post, e finalmente iniziare a raggruppare e far crescere una biblioteca di materiale per tutti da trasmettere di thread in thread, come fanno sul thread "Rinnovabili"

  10. #10

    Data Registrazione
    Mar 2005
    Messaggi
    12,544
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    1545 Post(s)
    Potenza rep
    0
    http://new.ticinonews.ch/articolo.as...072&rubrica=65

    dal 19' 35"

    risposta sull'etf natural gas

Accedi