Fondi immobiliari chiusi 45°
ENI: analisti vedono terzo trimestre debole, l?impatto della crescita in Norvegia
Tempi difficili per le oil company, strette fra la perdurante debolezza del prezzo del petrolio e la svolta dell?economia globale verso orizzonti sostenibili. Così, analisti e investitori stanno cominciando a …
Banco Bpm incontenibile in Borsa, tutti i pro e i contro di una fusione con UBI
La possibile fusione tra Banco Bpm e Ubi Banca continua a tenere banco a Piazza Affari. L?unione tra il terzo e quarto gruppo bancario italiano porterebbe alla creazione di un …
Trump minaccia sanzioni potenti contro la Turchia, lira scende ma non affonda. Trader scettici
Così il ministro degli Esteri austriaco Alexander Schallenberg: "E' assurdo pensare a sanzioni per un Paese e allo stesso tempo parlare dell'adesione all'Ue".
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di TozziFan
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,776
    Blog Entries
    36
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685

    Fondi immobiliari chiusi 45°



    Thread precedenti
    01, 02, 03, 04, 05, 06, 07, 08, 09, 10
    11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 18bis, 20
    21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30,
    31, 32, 33, 34, 35, 36, 37, 38, 39,
    40, 41, 42, 43, 44

    QF1 opa
    , QF2 opa, QF3 opa

    Liq.PIC, Liq.PIC II


    Le W-Table con chiusura del 28 ottobre si raggiungono da qui (in fondo alla pagina)

    vecchia Simulazione "crollo"
    http://www.finanzaonline.com/forum/s...php?p=11130206

    ---------------------------------------------
    www.assogestioni.it -> dati e statistiche -> fondi imm.
    www.norisk.it
    BorsaItalia Fondi Chiusi
    http://www.borsaitaliana.it/bitApp/q...ondiChiusi1Lev
    Indice BNLFI Italian Real Estate Funds www.bnlfi.it
    Studi sul settore immobiliare clicca qui
    ---------------------------------------------
    Fondi Retail [A]ad Apporto [R]con riaperture
    quelli tra parentesi sono non ancora quotati
    Fondi & Gestori
    4 BNL http://www.bnlfi.it/index.php (Immobiliare Dinamico [R])
    2 PirelliRe www.fondotecla.it [A] www.fondoolinda.it [A]
    3 DB https://www.rreef.com/italy VIG Piramide (Dolomit [R])
    1 Polis www.polisfondi.it
    3 Beni Stabili www.benistabiligestioni.it -Securfondo -Imm2001 -I.R.S
    1 Unicredit http://www.pioneerinvestments.it/it/...l_estate.jhtml
    3 Fimit www.fimit.it www.fondoalpha.it [A] www.fondobeta.it [A] (www.fondodelta.it)
    1 Aedes www.bpmrealestate.it Investietico
    1 Vegagest www.vegagest.it Europa Immobiliare nr.1
    2 Caam http://www.caam-re.it/ -Italia -Europa
    1 Sorgente www.sorgentesgr.it Caravaggio
    1 Mediolanum http://www.mediolanumgestionefondi.it/32_169.html (Mediolanum RE [R])
    1 Finnat www.investireimmobiliare.it Obelisco
    2 First Atlantic RE www.fondoatlantic1.it http://www.fondoatlantic2-berenice.it/
    1 Fabrica Immobiliare (www.fondosocrate.it [R])
    1 PensPlan (Risparmio immobiliare uno energia)
    ---------------------------------------------
    Società immobiliari
    www.pirellire.com
    Coop www.gruppoigd.it
    www.immobiliare-lombarda.it
    www.benistabili.it
    www.aedes-immobiliare.com
    Zunino www.risanamentospa.it
    www.ipi-spa.com
    www.acquamarcia.it
    Cabassi www.bastogionline.com www.brioschi.it
    Gabetti Property Solutions www.gabetti.it & www.lagaiana.it
    Pesenti www.italmobiliare.it www.italcementi.it
    www.buzziunicem.it
    www.unilandspa.it
    Spin-off di Renodemedici http://www.realtyvailog.com/ITA/
    ---------------------------------------------

    Dividendi
    http://www.finanzaonline.com/forum/s...&postcount=398

    Rendiconti al 31/12/2007
    Alpha, Beta, Atlantic1, Tecla, Olinda, Berenice, BNL Portfolio Immobiliare, Estense - Grande Distribuzione, Portfolio Immobiliare Crescita, Caam Italia, Caam Europa, Caravaggio, IRS, Securfondo, Immobilium 2001, Investietico, Obelisco, Piramide, Piramide al 31/3/2008, Polis, Unicredit Uno , Europa Immobiliare 1, Vig

    Rendiconti & Relazioni al 30/06/2008
    Alpha, Beta, Atlantic 1, Atlantic 2 - Berenice, Tecla, Olinda, BNL Portfolio immobiliare, Portfolio Immobiliare Crescita, Estense, Caam Italia, Caam Europa, Polis, Investietico, I.R.S.

    Stima utili esenti

    B-Table (stima rendimenti ordinari)

    Meccanismo d'esecuzione degli ordini in asta

    Tassazione dei redditi di capitale e diversi dei fondi immobiliari chiusi, circolare AE 3/11/08

    W-Table, istruzioni
    Versione più aggiornata

    Leve dei fondi
    I dati dell'ultima colonna a destra in bianco sono al 31-12-2007
    I dati della stessa colonna a colori sono stati rivisti al 30-06-2008
    (leva in calo verdi, leva in crescita arancioni)

    -leva0811.png
    Ultima modifica di TozziFan; 07-04-09 alle 13:17

  2. #2

    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    6,056
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Se mi son perso qualcosa segnalate!
    Obelisco aveva già annunciato la vendita a dicembre

    Avvenimenti del semestre

    Atlantic2-Berenice
    6/2 Vendita dell'immobile sito in Campobasso, Via Crispi n. 1, interamente sfitto, per € 1.350.000 corrispondente all’ultima valutazione dell’Esperto Indipendente.

    Fondo Beta immobiliare di Fimit sgr
    27/2 Vendita dell’immobile sito in Siena, Largo Salvo d’Acquisto per € 5.550.000 con la realizzazione di una plusvalenza pari ad € 2.082.918 (+68,7%) rispetto alla valutazione del 31/12/2007. Non c'è plusvalenza rispetto alla valutazione del 31/12/2008 perchè la sgr si è discostata dal parere dell'esperto ed ha allineato la valutazione al prezzo di vendita.
    10/3 Cessione delle quote di Omicron plus per 30,3 milioni con una plusvalenza di 300.000 euro (1%) rispetto al costo di acquisto.

    Caam Italia e Caam Europa
    28/01 Preliminare di vendita del centro logistico di Basiano (MI) da perfezionare entro il 31 Dicembre 2009. Il prezzo di cessione è di di 25 mln euro con una minusvalenza di 4,5 mln euro (15,2%) rispetto al costo d'acquisto e 5,96 (19,25%) rispetto all'ultima valutazione. Nel rendiconto al 31/12/2008 l'immobile è stato svalutato e valutato 25,43 milioni

    Tecla Fondo Uffici
    25/2 Vendita dell'immobile sito in Roma, Via Sannio 15-15a-19 per 6,15 milioni con la realizzazione di una plusvalenza pari a Euro 2.103.852 (+52%) rispetto al book value e di Euro 720.000 (+13,3%) rispetto al valore di mercato.
    Ultima modifica di jean_05; 12-03-09 alle 11:25

  3. #3

    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    435
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    1 Post(s)
    Potenza rep
    24413517
    Rispondo alle considerazioni di Burghy di questa mattina sul 44° thread.

    Non sono sicuro che Atlantic 1 sia il migliore QF nel caso di calo immobiliare intorno al 20-25%. Ho provato però a fare stime analoghe sui dati di un QF meno indebitato come Investietico e ho ottenuto risultati poco più bassi come dividendo annuo e poco più alti come crescita di valore fino a scadenza.

    Ho investito su vari QF con caratteristiche tra loro diverse per tener conto della imprevedibilità degli scenari futuri, compreso il fatto che non mi è facile prevedere dove potrà colpire di più il fattore "magna magna".

    Apprezzo sempre molto le descrizioni di Burghy su ciò che accade a livello globale, con particolare riferimento a paesi in situazioni di crisi davvero pesantissima come l'Ucraina. Il fatto che abbia ancora investimenti significativi nei QF (oltre che in azioni) è legato alla mia ipotesi che in Italia l'economia ed i valori immobiliari tengano meglio che in tali paesi...ma mi aiuta molto anche il fatto che per il momento non ho famiglie da mantenere con i guadagni da investimento!

    Condivido la considerazione sul fatto che la solidità dell'inquilino non è garanzia di durata e stabilità della locazione. In questo momento anche le grandi aziende cercano disperatamente risparmi su queste voci di spesa.
    Si conta più che altro sul fatto che per una azienda non sia facile decidere di abbandonare immobili ormai "storici", se non a fronte di risparmi davvero molto elevati....

  4. #4
    L'avatar di TozziFan
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Messaggi
    5,776
    Blog Entries
    36
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da jorge2009 Visualizza Messaggio
    In questo momento anche le grandi aziende cercano disperatamente risparmi su queste voci di spesa.
    Si conta più che altro sul fatto che per una azienda non sia facile decidere di abbandonare immobili ormai "storici", se non a fronte di risparmi davvero molto elevati....
    Anche io pensavo a questo su Atlantic1, San Donato è parte della storia di ENI.

    Ho giusto finito i conti su Atlantic1.

    Una intenzione interessante della sgr è ridurre di un terzo i supermercati GS, hanno commissionato uno studio per individuare quelli più appetibili per posizione e cercheranno di venderne -- ma non per realizzare. Non è escluso il reinvestimento in altri immobili.

    Questi i dati che ho raccolto

    Atlantic 1

    Patrimonio ex-stacco 383,1
    Provento 8,82
    Rendimento nel 2008 -1,01%
    Valore immobili 758,7
    Debito 377,74
    Leva 49,65% - fattore leva 1,99
    Tasso di sfitto dichiarato nei dintorni del 2%
    Canoni 44,51
    Redditività da affitti 5,87%
    Ter 2,73%

    Hanno uno swap che pagano il 4,016% contro Euribor.

    In effetti nessuno dei gestori di cui ho letto i bilanci finora ha abbandonato gli swap esistenti. Mentre noi ci chiediamo se sia possibile la deflazione loro pensano a tassi alti per gli anni a venire.
    Ultima modifica di TozziFan; 11-03-09 alle 00:36

  5. #5
    L'avatar di Burghy
    Data Registrazione
    Apr 2001
    Messaggi
    2,872
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949691

    Risposta e considerazioni su Atlantic/Jorge

    Citazione Originariamente Scritto da jorge2009 Visualizza Messaggio
    Rispondo alle considerazioni di Burghy di questa mattina sul 44° thread.

    Non sono sicuro che Atlantic 1 sia il migliore QF nel caso di calo immobiliare intorno al 20-25%. Ho provato però a fare stime analoghe sui dati di un QF meno indebitato come Investietico e ho ottenuto risultati poco più bassi come dividendo annuo e poco più alti come crescita di valore fino a scadenza.

    Ho investito su vari QF con caratteristiche tra loro diverse per tener conto della imprevedibilità degli scenari futuri, compreso il fatto che non mi è facile prevedere dove potrà colpire di più il fattore "magna magna".

    Apprezzo sempre molto le descrizioni di Burghy su ciò che accade a livello globale, con particolare riferimento a paesi in situazioni di crisi davvero pesantissima come l'Ucraina. Il fatto che abbia ancora investimenti significativi nei QF (oltre che in azioni) è legato alla mia ipotesi che in Italia l'economia ed i valori immobiliari tengano meglio che in tali paesi...ma mi aiuta molto anche il fatto che per il momento non ho famiglie da mantenere con i guadagni da investimento!

    Condivido la considerazione sul fatto che la solidità dell'inquilino non è garanzia di durata e stabilità della locazione. In questo momento anche le grandi aziende cercano disperatamente risparmi su queste voci di spesa.
    Si conta più che altro sul fatto che per una azienda non sia facile decidere di abbandonare immobili ormai "storici", se non a fronte di risparmi davvero molto elevati....
    Ciao Jorge, condivido il tuo intervento e grazie per le belle parole..aggiungo pero qualche cosa..
    Tirando fuori investietico mi hai letto nel pensiero..io alcuni mesi fa con prezzi intorno ai 365 ho eliminato gran parte di atlantic e di olinda per andare su investietico (a 1450) alpha (a 2000) e la scommessa Berenice..
    Mentre alpha e investietico li considero investimeni Berenice la considero una scommessa.. cioe si scommette sulla volonta di chiudere presto e si scommette sul fatto che Gs (grande e vero bandito altro che quel pirlotto di Miky) riesca a ricavare il massimo...
    sono pero appunto scommesse... mentre per Burgy e Jorge un buon investimento e quando si ottiene un buon prezzo per Gs e piu complicato... c e un valore strategico.. puo essere un buon investimento anche se utilizzato come mezzo per elargire favori... o per dare del black (vedi mance..) senza farlo in modo illegale... (il passaggio di immobili a prezzi da saldo e da sempre il modo migliore per corrompere senza lasciare prove tangibili...quindi su Berenie sono positivo ma lo sono come scommessa e non come investimento...
    torando a investietico..
    lo vedo come porto piu sicuro durante la burrasca... atlantic/olinda causa tipologia di immobile molto specifica e sofferente durante la crisi e causa leva sono fondi a riskio... infatti il mercato continua a punirli...quindi a meno che uno non sia positivo sull andamento dei prossimi 2/3 anni mi sembra piu tranquillo stare su investietico che sui due suddetti..
    RIcordiamoci poi che basta un qualunque fatto esterno (default di qualunque stato, derivati, carte di credito e compagnia bella ) per mandare tutto a ramengo..
    Prendo spunto da l tuo post per fare una domanda al forum..
    Perche su questo 3d c e un opinione generale "abbastanza buona" sull Italia come valori azionari e immobiliari per il futuro??
    me lo chiedo perche vivendo all estero.. tutte le persone con cui parlo, ma proprio tutte, hanno una visione dell Italia estremamente negativa (da noi addirittura e nella lista nera dei paesi dove non investire) e in tutti i 3d che leggo escluso il nostro pure vedo un pessimismo cosmico da anni..
    cioe questo mi sembra l unico 3d dove si vede una italia senza mafia, senza burocrazia,senza tasse,senza la casta,senza i confilitti di interesse del governo e l incapacita cronica dell opposizione.. l unico 3d dove non si parla della recessioen di fatto che sta avvenendo ormai da anni, dell arrivo di braccia in cambio dell uscita di cervelli, di una micro criminalita dilagante, di stipendi veramente ridicoli rispetto a quelli esteri a fronte di un costo della vita uguale o superiore ,della quasi scomparsa della produzione, della mancanza di grandissimi aziende, di mezzo paese in mano alla mafia...e potrei continuare per pagine... per non parlare poi dei forum dedicati all immobiliare dove a confronto sodoma e gomorra sembrano un paradiso... o del fatto che Burghy e altri conoscenti NON riescano a vendere immobili a prezzi del 2001... la mia NON e una provocazione ma una domanda su quali basi in questo 3D si ipotizza che l Italia sia "migliore: del resto del mondo? su quale base si ipotizza che le borse del resto del mondo possano disintegrarsi, l immobiliare del resto del mondo scoppi e invece in Italia tutto bene o male tenga? mi chiedo: perche???? e perche gli altri 6 miliardi di persone la pensano in maniera opposta? e perche negli altri 3d c e pessimismo cosmico e qui invece ottimismo? Oltre tutto abbiamo preso delle bastonate mica da ridere da dove nasce il sentimento di fiducia??


    ribadisco, per non essere frainteso come spesso succede, che le mie sono solo domande e spunti di riflessioni e non apocalitticismo
    Ultima modifica di Burghy; 11-03-09 alle 06:52

  6. #6

    Data Registrazione
    Oct 2008
    Messaggi
    139
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    4202441
    Citazione Originariamente Scritto da Burghy Visualizza Messaggio
    Ciao Jorge, condivido il tuo intervento e grazie per le belle parole..aggiungo pero qualche cosa..
    Tirando fuori investietico mi hai letto nel pensiero..io alcuni mesi fa con prezzi intorno ai 365 ho eliminato gran parte di atlantic e di olinda per andare su investietico (a 1450) alpha (a 2000) e la scommessa Berenice..
    Mentre alpha e investietico li considero investimeni Berenice la considero una scommessa.. cioe si scommette sulla volonta di chiudere presto e si scommette sul fatto che Gs (grande e vero bandito altro che quel pirlotto di Miky) riesca a ricavare il massimo...
    sono pero appunto scommesse... mentre per Burgy e Jorge un buon investimento e quando si ottiene un buon prezzo per Gs e piu complicato... c e un valore strategico.. puo essere un buon investimento anche se utilizzato come mezzo per elargire favori... o per dare del black (vedi mance..) senza farlo in modo illegale... (il passaggio di immobili a prezzi da saldo e da sempre il modo migliore per corrompere senza lasciare prove tangibili...quindi su Berenie sono positivo ma lo sono come scommessa e non come investimento...
    torando a investietico..
    lo vedo come porto piu sicuro durante la burrasca... atlantic/olinda causa tipologia di immobile molto specifica e sofferente durante la crisi e causa leva sono fondi a riskio... infatti il mercato continua a punirli...quindi a meno che uno non sia positivo sull andamento dei prossimi 2/3 anni mi sembra piu tranquillo stare su investietico che sui due suddetti..
    RIcordiamoci poi che basta un qualunque fatto esterno (default di qualunque stato, derivati, carte di credito e compagnia bella ) per mandare tutto a ramengo..
    Prendo spunto da l tuo post per fare una domanda al forum..
    Perche su questo 3d c e un opinione generale "abbastanza buona" sull Italia come valori azionari e immobiliari per il futuro??
    me lo chiedo perche vivendo all estero.. tutte le persone con cui parlo, ma proprio tutte, hanno una visione dell Italia estremamente negativa (da noi addirittura e nella lista nera dei paesi dove non investire) e in tutti i 3d che leggo escluso il nostro pure vedo un pessimismo cosmico da anni..
    cioe questo mi sembra l unico 3d dove si vede una italia senza mafia, senza burocrazia,senza tasse,senza la casta,senza i confilitti di interesse del governo e l incapacita cronica dell opposizione.. l unico 3d dove non si parla della recessioen di fatto che sta avvenendo ormai da anni, dell arrivo di braccia in cambio dell uscita di cervelli, di una micro criminalita dilagante, di stipendi veramente ridicoli rispetto a quelli esteri a fronte di un costo della vita uguale o superiore ,della quasi scomparsa della produzione, della mancanza di grandissimi aziende, di mezzo paese in mano alla mafia...e potrei continuare per pagine... per non parlare poi dei forum dedicati all immobiliare dove a confronto sodoma e gomorra sembrano un paradiso... o del fatto che Burghy e altri conoscenti NON riescano a vendere immobili a prezzi del 2001... la mia NON e una provocazione ma una domanda su quali basi in questo 3D si ipotizza che l Italia sia "migliore: del resto del mondo? su quale base si ipotizza che le borse del resto del mondo possano disintegrarsi, l immobiliare del resto del mondo scoppi e invece in Italia tutto bene o male tenga? mi chiedo: perche???? e perche gli altri 6 miliardi di persone la pensano in maniera opposta? e perche negli altri 3d c e pessimismo cosmico e qui invece ottimismo? Oltre tutto abbiamo preso delle bastonate mica da ridere da dove nasce il sentimento di fiducia??


    ribadisco, per non essere frainteso come spesso succede, che le mie sono solo domande e spunti di riflessioni e non apocalitticismo
    Scusate ma forse mi sono perso un pò per strada...
    Si sa già quanto sarà il dividendo di Investietico? Se si quanto è e quando viene pagato?

    Grazie!!!

  7. #7
    L'avatar di cheguevara74
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    685
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    65 Post(s)
    Potenza rep
    17108409
    Citazione Originariamente Scritto da Burghy Visualizza Messaggio
    Prendo spunto da l tuo post per fare una domanda al forum..
    Perche su questo 3d c e un opinione generale "abbastanza buona" sull Italia come valori azionari e immobiliari per il futuro??
    me lo chiedo perche vivendo all estero.. tutte le persone con cui parlo, ma proprio tutte, hanno una visione dell Italia estremamente negativa (da noi addirittura e nella lista nera dei paesi dove non investire) e in tutti i 3d che leggo escluso il nostro pure vedo un pessimismo cosmico da anni..
    cioe questo mi sembra l unico 3d dove si vede una italia senza mafia, senza burocrazia,senza tasse,senza la casta,senza i confilitti di interesse del governo e l incapacita cronica dell opposizione.. l unico 3d dove non si parla della recessioen di fatto che sta avvenendo ormai da anni, dell arrivo di braccia in cambio dell uscita di cervelli, di una micro criminalita dilagante, di stipendi veramente ridicoli rispetto a quelli esteri a fronte di un costo della vita uguale o superiore ,della quasi scomparsa della produzione, della mancanza di grandissimi aziende, di mezzo paese in mano alla mafia...e potrei continuare per pagine... per non parlare poi dei forum dedicati all immobiliare dove a confronto sodoma e gomorra sembrano un paradiso... o del fatto che Burghy e altri conoscenti NON riescano a vendere immobili a prezzi del 2001... la mia NON e una provocazione ma una domanda su quali basi in questo 3D si ipotizza che l Italia sia "migliore: del resto del mondo? su quale base si ipotizza che le borse del resto del mondo possano disintegrarsi, l immobiliare del resto del mondo scoppi e invece in Italia tutto bene o male tenga? mi chiedo: perche???? e perche gli altri 6 miliardi di persone la pensano in maniera opposta? e perche negli altri 3d c e pessimismo cosmico e qui invece ottimismo? Oltre tutto abbiamo preso delle bastonate mica da ridere da dove nasce il sentimento di fiducia??
    Rispondo alla tua domanda con un altra domanda... dove trovi all'estero dei fondi chiusi immobiliari che quotano con questi sconti?
    Credo proprio da nessuna parte...
    Io penso che sia proprio a causa di questo "cuscinetto" che si ritiene che i fondi immobiliari italiani siano più interessanti dei concorrenti europei.
    Bada bene... parlo di fondi... io non comprerei mai adesso un immobile a prezzo "di mercato"... ma se me lo proponessero con uno sconto del 60%... ci farei più di un pensiero.
    Spero di essere stato chiaro nella mia esposizione.
    Ciao

  8. #8
    L'avatar di Burghy
    Data Registrazione
    Apr 2001
    Messaggi
    2,872
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Chiarissimo come sempre Che, grazie per la risposta.
    A quanto ne so io si, sono gli unici a quotare con certi sconti..e per questo noi li abbiamo comprati e li stiamo tenendo..Pero NOI abbiamo lo sconto ma coloro i quali dovranno comprare i nostri immobili dando a noi il nostro "meritato" guadagno NO. Quindi torno a bomba alle mie domande...se la situazioni italica e uguale a quella del resto del mondo..come Burghy e Che mai comprerebbero certi immobili a "nav" non vedo perche altri lo debbano fare.. qui e una questione, secondo me, di scenari... e ribadisco le domande..perche in Italia dovrebbe essere diverso? da dove questa fiducia??

    ps per eventuali risposte non ci saro fino a sera..

  9. #9
    L'avatar di Burghy
    Data Registrazione
    Apr 2001
    Messaggi
    2,872
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    0 Post(s)
    Potenza rep
    42949691
    Citazione Originariamente Scritto da unnuovogiorno Visualizza Messaggio
    Scusate ma forse mi sono perso un pò per strada...
    Si sa già quanto sarà il dividendo di Investietico? Se si quanto è e quando viene pagato?

    Grazie!!!
    Ciao, vai nel 3d precedente e nelle ultime pagine trovi una tabellina di triosk che fa un riassunto della situazione con tutti i dividendi e le date degli stacchi.. oltre agli sconti sui "nuovi" nav..

  10. #10
    L'avatar di cassettone
    Data Registrazione
    Dec 2004
    Messaggi
    47,300
    Blog Entries
    3
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    3607 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    FONDO BETA VENDE LE QUOTE DI OMICRON PLUS
    Roma, 10 marzo 2009 – Il Fondo Beta Immobiliare, fondo comune di
    investimento immobiliare gestito da Fimit SGR e quotato sul segmento MTF di
    Borsa Italiana S.p.A. (codice di negoziazione QFBET; codice ISIN
    IT0003497721), ha ceduto ad investitori qualificati le 1.200 quote detenute nel
    fondo Omicron Plus Immobiliare, gestito dalla Fimit SGR, per un importo
    complessivo di 30,300 milioni di euro.
    La cessione ha comportato un up-side dell’1% consentendo al Fondo Beta il
    conseguimento di una plusvalenza di 300 mila euro nell’arco di due mesi dal
    perfezionamento dell’investimento, avvenuto in data 30 dicembre 2008, senza
    che il Fondo stesso abbia sostenuto alcun esborso finanziario in relazione
    all’acquisto delle quote, il cui pagamento era previsto per il 10 marzo 2009.
    Le quote sono state acquistate, tra gli altri, da due investitori qualificati
    partecipanti direttamente ed indirettamente al capitale della Fimit SGR.

Accedi