La matematica del CoronaVirus: platicurtosi vs. leptocurtosi - Pagina 91
Carneficina tra le criptovalute, perché il bitcoin crolla quando sui mercati azionari scatta il risk-off?
Il bitcoin fatica a riconquistare la soglia dei $ 50.000 e mostra debolezza anche a inizio settimana dopo il capitombolo di sabato che ha visto i prezzi crollare fino a …
Borse europee in rialzo. Prevale l’incertezza sul Nasdaq 100
Partenza positiva per la maggior parte degli indici europei in un contesto di aumento della volatilità sui mercati a seguito della diffusione un po’ in tutto il mondo della variante …
Tim: Vivendi cerca alternativa a KKR mentre sindacati paventano nuovo caso Alitalia. Francesi aprono a spin off rete e controllo Stato
Vivendi, attualmente primo azionista di TIM con una quota del 24%, apre alla possibilità di cedere il controllo del gruppo allo Stato italiano, per sfornare un'alternativa alla manifestazione di interesse …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #901

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    13,066
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1312 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    è che subito dopo l'inizio del LD in Inghilterra (Natale scorso) vi fu una impennata di morti (causati ovviamente da contagi nelle settimane precedenti) e quella impennata di morti è stata usata da alcuni per sostenere che il LD li avrebbe causati.

    Inoltre, come già detto, è ovvio che nel caso in cui si inizi un LD che faccia calare la probabilità media che un infetto contagi (calo di R); ma partendo ad inizio LD con valori di R>1; si ha il picco dei contagi dopo l'inizio del LD (che non fa calare R istantaneamente sotto 1) ed il picco dei morti ancor dopo

    Dalla scarsa comprensione della matematica del fenomeno sono derivate interpretazioni fallaci, alla quale si sono sommate tutte le consuete dinamiche televisive/politiche/ricerca di visibilità/astio personale...

    gli effetti della vaccinazione a gennaio in inghilterra non potevano che esser trascurabili

    **********

    tornando all'Italia: probabile che l'incremento delle vaccinazioni negli ultimi giorni sia dovuto alla scelta del governo di estendere l'imposizione del green pass

  2. #902
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,786
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1587 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Uhm,

    c'è una evidente difficoltà a far capire a molte persone la dinamica di una epidemia (intesa proprio come sistema dinamico descritto da equazioni differenziali).

    C'è poi una serie di persone che negano la realtà dei dati. E qui c'è poco da fare. Se sei disposto a credere che le "multinazionali del farmaco" dominano il mondo e controllano i governi, come si può fare a convincerti del contrario?

    Una interessante analisi sui recenti disordini a Roma:

    l’analisi del professor orsina: 'gli scontri dei no green pass? il fascismo non c’entra nulla...' - Politica

  3. #903

    Data Registrazione
    Oct 2021
    Messaggi
    488
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Nelle manifestazioni di piazza è tipico che si infiltrino dei facinorosi, a Roma i cosidetti fascisti, a Milano i cosidetti anarchici. Mi sembra anacronistico l'appiccicare etichette tanto vecchie che ormai non si appiccicano più. L'unica spiegazione è voler creare divisioni nell'opinione pubblica, il divide et impera non è una invenzione moderna.

    L'epopea dei gilet gialli in Francia è andata avanti molto tempo, poco seguita dai mass media se non in una prima fase. E' stato un movimento di protesta che è andato avanti molto più a lungo di quanto mi aspettassi, un movimento popolare a tutti gli effetti, ma mi pare abbia ottenuto pochi risultati concreti. Per questo non credo che i movimenti di piazza possano avere effetti significativi a lungo termine se non confluscono in modo aggregato in nuovi partiti politici.

  4. #904
    L'avatar di laclos01
    Data Registrazione
    Mar 2018
    Messaggi
    561
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    482 Post(s)
    Potenza rep
    26099658
    non credete che l'impennata attuale dei casi britannici sia semplicemente dovuta alla fine della copertura vaccianale della II dose ? Hanno percentuali di vaccianti simili ma se non erro sono avanti di due mesi rispetto all'Italia...

  5. #905
    L'avatar di FogOnLine
    Data Registrazione
    Feb 2014
    Messaggi
    10,573
    Mentioned
    64 Post(s)
    Quoted
    4344 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da laclos01 Visualizza Messaggio
    non credete che l'impennata attuale dei casi britannici sia semplicemente dovuta alla fine della copertura vaccianale della II dose ? Hanno percentuali di vaccianti simili ma se non erro sono avanti di due mesi rispetto all'Italia...
    Credo sia difficile distinguere tra gli effetti del waning e gli effetti intrinseci di un vaccino non immunizzante.

    Per chiarire, il vaccino ha un'ottima efficacia contro malattia grave ma non protegge al 100% da infezione. Questo implica che, perfino col 100% di vaccinati, il virus possa continuare a propagarsi, seppur in misura inferiore.

    Complice la riapertura delle scuole molti giovani e giovanissimi si sono infettati (non a caso in UK in quella classe di età i positivi sono in rapido aumento) e, causa giovane età e/o protezione vaccinale, molti di questi lo sono probabilmente in maniera asintomatica. La probabilità di "portare" inconsapevolmente il virus verso la popolazione più anziana e più fragile è certamente più alta che a scuole chiuse.

    Distinguere questo "effetto" da quello del calo della protezione vaccinale è arduo, anche considerando che, a tutt'oggi, la relazione tra livello degli anticorpi e livello di protezione, purtroppo, non è certa.

    [Detto questo, personalmente ho consigliato ai miei genitori, molto anziani, la terza dose ].

  6. #906

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    13,066
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1312 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    Uhm,

    c'è una evidente difficoltà a far capire a molte persone la dinamica di una epidemia (intesa proprio come sistema dinamico descritto da equazioni differenziali).

    probabile

    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    C'è poi una serie di persone che negano la realtà dei dati. E qui c'è poco da fare. Se sei disposto a credere che le "multinazionali del farmaco" dominano il mondo e controllano i governi, come si può fare a convincerti del contrario?

    Una interessante analisi sui recenti disordini a Roma:

    l’analisi del professor orsina: 'gli scontri dei no green pass? il fascismo non c’entra nulla...' - Politica
    perlomeno chi protesta dovrebbe cercar forme di protesta che non blocchino l'altrui libertà di lavorare.
    Per protestare contro l'obbligo del green pass sul lavoro rendono impossibile ad altri il lavorare, mi pare cosa inaccettabile

  7. #907

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    13,066
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1312 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da laclos01 Visualizza Messaggio
    non credete che l'impennata attuale dei casi britannici sia semplicemente dovuta alla fine della copertura vaccianale della II dose ? Hanno percentuali di vaccinati simili ma se non erro sono avanti di due mesi rispetto all'Italia...
    sarebbe necessaria un'indagine accurata, ma suppongo le stiano facendo, magari trovi qualcosa in rete

  8. #908
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,606
    Mentioned
    74 Post(s)
    Quoted
    3700 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    Uhm, c'è una evidente difficoltà a far capire a molte persone la dinamica di una epidemia (intesa proprio come sistema dinamico descritto da equazioni differenziali).
    Eh, va beh... le equazioni differenziali...

    Come abbiamo sempre detto con le fasce di età e come hai ricordato qualche post fa con la differenziazione fra vaccinati e non vaccinati,
    la gggente non capisce le PERCENTUALI!

    Per il resto, come abbiamo sempre detto, la scelta fra platicurtosi e leptocurtosi è comunque una scelta politica sul procrastinare il "come prima". E' egualmente irritante vederla ammantata da ipocrite motivazioni pseudo-scientifiche.

  9. #909

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    1,876
    Mentioned
    19 Post(s)
    Quoted
    689 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da FogOnLine Visualizza Messaggio

    [Detto questo, personalmente ho consigliato ai miei genitori, molto anziani, la terza dose ].

    Comprensibile, anche se stiamo chiaramente brancolando nel buio ed andando per tentativi, ed è pure ovvio (per me) che un vaccino che protegge per 6 mesi fa guadagnare tempo, ma non può essere la soluzione definitiva del problema. Se i vaccini attuali sono l'arma migliore, il COVID è qui per restare..... ed allora anche la strategia a lungo termine deve forse tenerne conto.

    Secondariamente, in termini di decisioni da prendere in un contesto di incertezza (cercherei sempre il collegamento con qualche tema più speciifico di questa sezione, per non creare sovrapposizioni con la sezione "covid") sarebbe forse più interessante capire come una persona razionale, una mente analitica ......... cioè un ingegnere .... ma che nel contempo è anche genitore, si comporterebbe rispetto ad un figlio nella fascia di età tra 5 ed 11 anni.... nel caso l'EMA raccomandi il vaccino.

    Purtroppo PGP è scomparsa, sarei stato molto curioso di capire se nel suo caso - ad esempio - ................prevale l'ingegnere o prevale la mamma?

    Argomenti complessi, e tira proprio una brutta aria per chi non assume tutto quel che sente per oro colato ed è abituato a farsi domande, perfino Report è stao oggetto di caccia alle streghe da parte dei soliti decerebrati mainstream................

  10. #910
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,606
    Mentioned
    74 Post(s)
    Quoted
    3700 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da Imar Visualizza Messaggio
    perfino Report è stato oggetto di caccia alle streghe da parte dei soliti decerebrati mainstream ................
    Incuriosito dalla citazione, mi sono andato a vedere la registrazione di "Non c'è due senza tre".

    Non capisco come possa essere stata definita una propaganda "no vax". E' sì una trasmissione di disinformazione attraverso suggestioni e "facite ammuina", ma il tema di fondo è che anche la campagna anti-covid è stata portata avanti con la suggestione anti-scientifica dell'immunità di gregge.

    Le responsabilità sono politiche, ma per insipienza viene ricercata una foglia di fico.

Accedi