La matematica del CoronaVirus: platicurtosi vs. leptocurtosi - Pagina 65
UniCredit torna in utile nel I trimestre con numeri che stracciano le stime. Mercato scommette su piano Orcel e scalpita su nodo M&A
Il mercato brinda ai conti di UniCredit, che hanno messo in evidenza il ritorno all'utile della banca nei primi tre mesi del 2021, tra l'altro a un ritmo decisamente migliore …
Unicredit e Mps a braccetto al test conti: Orcel atteso al varco su M&A, Siena verso ennesimo trimestre tinto di rosso
Mentre il governo Draghi sta perfezionando il Decreto Sostegni Bis, che contiene una serie di modifiche alla normativa sulle Dta (Deferred tax asset) che potenzialmente renderanno più appetibile per Unicredit …
Jamie Dimon stufo di Zoom e smartworking. Sul bitcoin il ceo di JP Morgan continua a storcere il naso
Il telelavoro e gli strumenti di videoconferenza come Zoom sono stati cruciali nel permettere ai traders e ai banchieri di Wall Street di continuare a lavorare durante la pandemia. Ma …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #641

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    559
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    379 Post(s)
    Potenza rep
    11162530
    Citazione Originariamente Scritto da Imar Visualizza Messaggio
    Non c'è niente da rispondere, si era detto e ridetto che le varanti potevano cambiare tutto:

    Scoperta variante indiana del coronavirus, e una "doppia mutazione"




    When data change... I change my mind.
    What do you do, Sir?
    (WC)
    I dati non sono cambiati oggi: il Brasile c'è sempre stato. La Svezia comparata a Norvegia e Finlandia anche. Ma preferisci andare OT:

    A propò, con Sixth Continent...(il motivo per cui ti sei iscritto...) come va?
    OT. Non va come previsto dai vostri omologhi di ragionamento: non è fallito, smentendo tutte le previsioni di fallimento finora fatte e il sito non è chiuso. Io non ho perso un singolo €, se pensavi di colpire nel segno.

    Poi sarei io quello che genera flames?

  2. #642

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    1,819
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    634 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da aszx Visualizza Messaggio

    Chiudere i confini di qualsiasi regione covid free nei confronti di regioni non covid free, sì assolutamente.
    Peccato che sia completamente antiscientifico.... come voler fermare il vento con le mani.

    Hai capito perchè mi ricordi Crozza-Zichichi?

    Ecco qua, se cerchi "sciiiienzaaaaa" ():

    Lockdowns Do Not Control the Coronavirus: The Evidence – AIER


    31 studi (a dicembre 2020), così anche C ed il suo 3% della discordia può stare tranquillo.

    Il vero problema non è il Brasile (anche lì, se ti è sfuggito, una nuova variante sfugge al sistema immunitario... ed è arrivata prima che in India) , il vero enigma è ..... Taiwan.... ma siete talmente superficiali che la parola "Taiwan" qui non è mai stata pronunciata.

    Ps sono contento se non hai perso soldi con Sixth Continent, rimane il fatto che hai creduto ad una versione moderna dell'albero degli zecchini e sei sei venuto su FOL per quello devi aver preso un bel coccolone di spavento.......ed inoltre - è una mia personalissima presunzione .... tu devi essere uno di quelli che riceve un bonifico tutti i mesi anche se ha semplicemente messo un PC in salotto e lo chiama "lavorare"... per cui nell'enorme tempo libero che gli rimane ha la presunzione di spiegare "il virus" agli altri....

    Ok, è tutto legittimo, eccetto, che - per me - manca il terreno minimo di dialogo.... Ciao nè, stammi bene.

  3. #643

    Data Registrazione
    Oct 2019
    Messaggi
    559
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    379 Post(s)
    Potenza rep
    11162530
    Non è che per caso le varianti è più probabile che si sviluppino dove il virus è lasciato libero di circolare senza freni? O forse tu consideri equiprobabile che una variante si generi in Nuova Zelanda tanto quanto in Brasile, pur rapportando la popolazione? No, ma ora il nuovo riferimento è Taiwan

    Ma in effetti sono io un errore grave l'ho commesso: ritenere che si potesse discutere in modo differente dalle altre sezioni; invece come dici correttamente tu, manca il minimo terreno di dialogo, nello stesso modo degli altri thread non "matematici", solo che qui avete la buona abitudine di riportare almeno i link e le fonti. Per il resto i ragionamenti sono identici:

    "2+2=5"
    "No, non fa 5, secondo me fa 4. Oppure dimostrami che fa 5. Portami prove, spiega."
    "Fa 5 e basta. Fa 5 perché lo dico io che sono supermega ingegnere, schianto i mercati con i miei modelli. Travisi. Non capisci. Ora vado a vedere i tuoi messaggi vecchi" [tutti gli utenti che hanno analizzato il mio profilo sono quelli del thread di Sixth in preda alla caccia alle streghe e a cercare gli "infiltrati"]
    "Sì, ma sulla calcolatrice è scritto che fa 4"
    "Il mio modello è corretto per definizione, la realtà è sbagliata. Oppure al massimo è tutta colpa della dittatura delle calcolatrici. Oppure ok, abbiamo opinioni differenti."

    Praticamente stessi ragionamenti dei terrapiattisti, solo che qui c'è un po' più di cultura, quindi le spiegazioni sono solo un po' più articolate: la terra non è piatta naturalmente, ma neanche è tonda! No!!! È un tronco di piramide in uno spazio non euclideo! E se qualcuno fa notare che una serie di incongruenze su un modello del genere, partono attacchi personali, controdomande non inerenti, OT, ma niente può minare la certezza granitica che la terra è un tronco di piramide. Ma soprattutto, mai, mai, MAI rispondere nel merito delle critiche.

    Dopo l'"India ha raggiunto l'immunità di gregge", i "rischi e benefici si equivalgono nei vaccini degli under-X", "il covid si cura a casa" e tutto il resto, vi lascio con qualche spunto per le vostre discussioni: il 5G, Soros, il virus si diffonde con le scie chimiche.

    Ah, sarà proprio perché non ho mai creduto all'albero degli zecchini che non ho perso un euro, al contrario di quelli che avevano capito tutto da anni, ma continuavano a metterci soldi? Mah, chissà!

    Non perdete tempo qui! Tornate a mettere a punto i vostri modelli e schiantare i mercati con i vostri ragionamenti infallibili!

  4. #644
    L'avatar di cammello
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    4,607
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    670 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da aszx Visualizza Messaggio
    No, ma ora il nuovo riferimento è Taiwan
    veramente lo sarebbe da un po'
    La matematica del CoronaVirus: platicurtosi vs. leptocurtosi

    La matematica del CoronaVirus: platicurtosi vs. leptocurtosi

    C

  5. #645
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1546 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Non vi si può lasciare soli 5 minuti che subito leticate come bimbi piccini ...

    1) Comunque, in queste cose la scienza ha molti dubbi, poche certezze e tanti non so. E ricordiamoci sempre che la scienza moderna è probabilistica.

    2) La scienza da indicazioni, il decisore politico stabilisce priorità.

    3) Come stabilisce le priorità il decisore politico? Eh, questa è la domanda più affascinante di tutte ...

    4) Il virus si fa i c*** suoi (e mi sta sempre più simpatico)

  6. #646
    L'avatar di Blacksmith.
    Data Registrazione
    Apr 2016
    Messaggi
    5,397
    Mentioned
    69 Post(s)
    Quoted
    3547 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da aszx Visualizza Messaggio
    È vero che ogni tanto si scivola nell'OT, anche io l'ho fatto, ma questo non è un thread di politica della pandemia, del piove governo ladro. Oppure cambiate il titolo. E non è neanche il thread della psicologia della pandemia o di cosa pensa la gente della pandemia.
    Il thread è stato intitolato platicurtosi vs leptocurtosi proprio per evidenziare la scelta da fare fra tenere tutto aperto per salvare l'economia e chiudere per non intasare gli ospedali.

    La politica ha scelto di oscillare fra le due possibilità, dando seguito alla psicologia di massa prevalente al momento.

    Citazione Originariamente Scritto da aszx Visualizza Messaggio
    Aspetto che mi quoti il mio post dove lo affermo. Anche io dico che i morti per covid sono certi!
    I morti per Covid muoiono entro qualche settimana per reazione avversa dell'organismo.
    L'inquinamento è un fattore di rischio che può essere correlato alle morti dopo decenni di esposizione.

    Paragonarli è negazionismo del virus.

    Citazione Originariamente Scritto da aszx Visualizza Messaggio
    Esplicita "tamponi fatti ad ******m" cosa intendi? Per cosa si differenziano da quelli fatti su pazienti morti, o poi deceduti?
    I tamponi vengono fatti a tutti i morti. A parte che per i mesi iniziali, non c'è motivo di pensare che ci siano in giro morti per Covid che non siano stati conteggiati.

    Chi siano i vivi che fanno i tamponi è un mistero. Non sono scelti con nessun criterio scientifico. La maggior parte dei tamponi sono di controllo. E' inevitabile pensare che la popolazione realmente contagiata sia molto più ampia di quella rilevata con i positivi ai tamponi. Usare un denominatore sbagliato porta a farsi idee sbagliate.

    Citazione Originariamente Scritto da aszx Visualizza Messaggio
    Ma questo lo pensi tu o hai una qualche fonte? Cioè 30-40-50 giorni fa gli scienziati italiani pensavano che il virus fosse in ritirata definitiva dall'Italia?
    Non parlavo certo degli scienziati veri! Cioè quelli che già ad agosto evidenziavano che il liberi tutti stava mettendo le basi per la seconda ondata. Parlavo degli pseudo-scienziati che condizionano i media.

    Citazione Originariamente Scritto da aszx Visualizza Messaggio
    Noi dobbiamo ricordare contro cosa stiamo combattendo:
    - un virus
    - respiratorio
    - con un certo R
    - trasmissibile da asintomatici
    Se davvero si conoscesse la percentuale di popolazione che ha già contratto il virus la si potrebbe inserire nella formuletta xf>(1-1/R) sommandola a quella dei vaccinati e risolvere per R per capire quale livello di restrizioni debba essere messo in piedi per cercare di estinguere l'epidemia quando la frazione f della popolazione è stata esposta o vaccinata e ha una trasmissibilità ridotta al 20%.

    Covid, un paziente su 5 tra i guariti positivizza di nuovo - la Repubblica
    Ultima modifica di Blacksmith.; 26-03-21 alle 00:40

  7. #647
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1546 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    @Imar:

    Ma Taiwan non esiste

    (sssss.... il grande orecchio della Repubblica Popolare ci ascolta)

  8. #648
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,720
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1546 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Giusto per prendermi una piccola rivincita:

    “Pillole” anti-COVID: quelle che non vi hanno mai dato – Hume Page

    Al paragrafo 10 leggo:

    Grazie al database USA degli effetti avversi (VAERS), l’ing. A. Tsiang ha stimato [34], in modo semplice ed elegante, che le morti per milione di dosi somministrate associate ai vaccini Pfizer + Moderna sono state circa 100 volte maggiori di quelle segnalate per la vaccinazione antinfluenzale 2019-20 (vedi l’Appendice qui sotto). In pratica, le morti imputabili a questi due vaccini anti-COVID sono pochissime: solo 23 per milione di dosi (in ottimo accordo con i 21,2 e 28,3 morti/milione segnalati, rispettivamente, per Pfizer e Astrazeneca nel database del Regno Unito (MHRA) [35]. Ciò significa che il rischio di morire per il vaccino uguaglia quello di morire per COVID-19 per i ragazzi di circa 25 anni (vedi Appendice).
    Giuro che non sono socio della fondazione Hume...

  9. #649

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    12,998
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    1295 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Son loro che ti copiano

  10. #650

    Data Registrazione
    Feb 2005
    Messaggi
    1,819
    Mentioned
    15 Post(s)
    Quoted
    634 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    ottimo link, ci sono tante cose di cui parlammo in passato.

    Sono cose ovvie, ma ben vengano, dato che anche qui infuriano gli "pseudo-scienzati" per cui una cosa è vera solo se la dicono i burocrati del Min Salute.... guidati dal laureato in Scienze Politiche, confermato 2 volte, dato che su 60 mln di italiani non si riesce a pescare - evidentemente - una persona più competente....

    A me per esempio, in passato contestarono - tra l'altro - perfino questo....

    "

    Infine, molte fonti di informazioni suggeriscono che in una grossa percentuale di casi la trasmissione virale avvenga in casa. Quando possibile, e in assenza di COVID hotel, gli altri contatti stretti sani dovrebbero lasciare il domicilio o quanto meno rimanere isolati in modo assai stretto. Ciò riduce la re-inoculazione del virus attraverso l’inspirazione di bioaerosol virale [9] in caso di successiva (o precedente) infezione di altri conviventi, cosa che può potenzialmente aumentare la gravità della malattia. Dunque, le persone che vivono in famiglia possono essere più a rischio rispetto a quelle che vivono da sole.

    "

Accedi