La matematica del CoronaVirus: platicurtosi vs. leptocurtosi - Pagina 18
Programma Biden incombe su Wall Street, rischio listini giù fino a -20%. Gli scenari con lui alla Casa Bianca
Entra nel vivo la campagna elettorale per le presidenziali 2020 negli Stati Uniti con l?annuncio da parte del candidato democratico, l’ex vicepresidente Joe Biden, delle misure da adottare per far …
BTP Futura troppo avaro e complesso per essere amato dagli italiani bramosi di rendimenti. I motivi del mancato boom del bond anti-MES
Gli italiani non hanno fatto la fila per accaparrarsi il nuovo BTP Futura, destinato ai soli risparmiatori retail e che sarà interamente destinato a finanziare misure quali il rafforzamento del …
Elon Musk sorpassa sua maestà Buffett, a Wall Street la Tesla mania diventa virale
Il patrimonio netto di Elon Musk è balzato oltre quello di Warren Buffett. L’istrionico fondatore e amministratore delegato di Tesla è diventato la settima persona più ricca del mondo, secondo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #171
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,574
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1448 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Facciamo due conti:

    in IT ogni anno ci sono circa 600K morti, diciamo 50K al mese ok?
    Poniamo che il bilancio finale dell'epidemia sia 30K morti, in due mesi (marzo e aprile) fa 15K al mese cioè un incremento del 30%.

    Se consideriamo che la metà dei morti insistono su un territorio ristretto, poniamolo pari alla lombardia (10 ml di abitanti e quindi 60k morti anno circa), abbiamo avuto nei due mesi in quel territorio 7,5K al mese di morti cioè il 150% in più della norma.

    Se vi pare poco....

  2. #172
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,574
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1448 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Fare il conteggio sui morti paragonandoli ad altre cause è profondamente fuorviante perché una epidemia ha un carattere moltiplicativo, a differenza dei tumori o degli incidenti stradali.

    Se tu lasci andare una epidemia, questa infetta il 70/80% della popolazione. Con una mortalità dell' 1% questo significa 5 ~ 600k morti e milioni di persone che avrebbero bisogno di cure, il collasso della sanità e la disgregazione sociale.

    Si può discutere su quale livello di lock implementare e quali altri provvedimenti adottare, ma sottovalutare queste situazioni è folle.

    ps. La mortalità dell'1% presuppone un sistema sanitario checomunque funzioni. Se questo crolla la mortalità si alza.

  3. #173

    Data Registrazione
    May 2009
    Messaggi
    12,702
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    1142 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    in particolare sostenere fosse simile all'influenza stagionale non aveva alcun senso, ed ha portato a sottovalutare la situazione; abbiamo avuto per ora "solo" 20mila-30mila morti stando tutti chiusi in casa e con provvedimenti unici nella storia, senza i quali saremmo appunto vicini a mezzo milione di morti, o molto di più, dato che il sistema sanitario, se il covid fosse stato affrontato come la normale influenza, sarebbe collassato completamente.
    Credo vadano sottolineati gli errori, dato che non vanno ripetuti

  4. #174
    L'avatar di cammello
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    4,439
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    557 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    qui hanno chiaro il significato del 20% e fanno una analisi che mi pare sobria e basata sui numeri e non sulle sensazioni
    Istat: a Bergamo morti quintuplicati Ecco i dati Comune per Comune - Cronaca, Bergamo

    C

  5. #175
    L'avatar di cammello
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    4,439
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    557 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da piof Visualizza Messaggio
    in particolare sostenere fosse simile all'influenza stagionale non aveva alcun senso, ed ha portato a sottovalutare la situazione; abbiamo avuto per ora "solo" 20mila-30mila morti stando tutti chiusi in casa e con provvedimenti unici nella storia, senza i quali saremmo appunto vicini a mezzo milione di morti, o molto di più, dato che il sistema sanitario, se il covid fosse stato affrontato come la normale influenza, sarebbe collassato completamente.
    Credo vadano sottolineati gli errori, dato che non vanno ripetuti
    io quello che non ho capito e dove si siano persi per strada; intendo dire che il 31 gennaio il governo ha dichiarato lo stato di emergenza e come sta emergendo dal caso Lombardia ha avvertito tutte le regioni di predisporre adeguate misure per fare fronte alla botta in arrivo.
    Il primo caso a codogno è stato affrontato con relativa risolutezza (una volta capito cosa fosse). Quindi fin qui c'era una consapevolezza di cosa stava arrivando e che fare.
    Poi tentennamenti continui da parte di tutti i livelli istituzionali, dal governo centrale all'ultimo dei comuni, specialmente al nord.
    Paradossalmente, RM che si è beccata i due cinesi in tempi non sospetti, è quella che si è organizzata meno peggio di tutte e penso sia la grande sorpresa di questo evento.
    La vituperata Campania non si è fatta scrupolo di creare zone rosse per una processione o per il funerale di ieri mentre al nord giocavano allo struzzo.
    Forse c'era l'umiltà di sapere che se attecchiva poi non c'erano speranza e per una volta la paura ha fatto 90 in senso positivo.
    Boh, fra 3-4 anni si dovra studiare con un po' di distaco tutta questa storia e trarne lezioni importanti.
    Intanto facciamoci un'altra domenica di semi-noia

    C

  6. #176
    L'avatar di Paolo1956
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Messaggi
    5,574
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    1448 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Probabilmente l'esperienza dei due cinesi è stata controproducente perché ha dato la sensazione di una situazione facilmente gestibile dal punto di vista sanitario.

    Va anche detto che non è facile prendere decisioni che costano 10 punti di PIL.

  7. #177
    L'avatar di cammello
    Data Registrazione
    Jan 2005
    Messaggi
    4,439
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    557 Post(s)
    Potenza rep
    42949688
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo1956 Visualizza Messaggio
    Probabilmente l'esperienza dei due cinesi è stata controproducente perché ha dato la sensazione di una situazione facilmente gestibile dal punto di vista sanitario.
    il caso RM lo vederi piu come un
    "qui arrivano solo a Fiumicino 27milioni di pax/anno, piu tutto il resto via treno ed auto; se sono arrivati sti due cinesi, quanti altri turisti infetti arriveranno?
    prepariamoci sennò ci lasciamo le penne"
    In altri posti si è ragionato "qui non arriverà mai, mica mangiamo i topi vivi"
    E' un approccio culturale diverso:
    da una parte sono abituati davvero a contatti col tutto il mondo, dall'altro esiste solo il vicinato ed il "mondo" è un indirizzo cui spedire roba.
    Ragionamento vuoto per pieno ovviamente:
    anche qui al nord arrivano turisti ma sono "un di piu", non una abitudine consolidata da circa ventitre-ventiquattro secoli

    Sarà interessante capire quando potremo essere piu distaccati.

    Va anche detto che non è facile prendere decisioni che costano 10 punti di PIL.
    senz'altro, ma il tempo per metter giu un piano c'era ed era quello su cui volevo ragionare le msg precedente:
    hai iniziato bene e poi appena si intravede quello che temevi, ti fai trovare a brache abbassate? Dov'è che si sono persi?

    C

  8. #178

    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    13
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    11 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Dai vedetela anche in positivo. Grazie al Coronavirus, nel 2021 le statistiche sulla mortalità dei tumori, diabete e altre patologie gravi subiranno una botta d’arresto che farà gridare vittoria al prossimo ministro della sanità.

  9. #179

    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    8,124
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    1603 Post(s)
    Potenza rep
    42949684
    Sto leggendo questo intervento. Se i dati fossero veri sarei davvero disorientato ed allora mi chiederei cosa davvero è successo e sta succedendo.

    L’economia ferma e il dubbio sui decessi in Italia - Il Sole 24 ORE

    qui si parla di addirittura -16000 morti rispetto all'anno precedente e meno 15000 rispetto alla media degli ultimi 5. Ca. il 7% meno.


    Chissà! Certo i dati sulla mortalità prendendo l'universo intero della popolazione italiana sono i meno soggetti a bias.

    Ricordo solo che i morti per incidenti stradali sono ca. 3.500 l'anno, qui si parla di probabili -16000 morti nei primi 4 mesi, ergo la spiegazione per cui le morti si sono compensate non regge.

  10. #180
    L'avatar di belanda
    Data Registrazione
    Jan 2013
    Messaggi
    42,073
    Mentioned
    48 Post(s)
    Quoted
    19409 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da amartya78 Visualizza Messaggio
    Sto leggendo questo intervento. Se i dati fossero veri sarei davvero disorientato ed allora mi chiederei cosa davvero è successo e sta succedendo.

    L’economia ferma e il dubbio sui decessi in Italia - Il Sole 24 ORE

    qui si parla di addirittura -16000 morti rispetto all'anno precedente e meno 15000 rispetto alla media degli ultimi 5. Ca. il 7% meno.


    Chissà! Certo i dati sulla mortalità prendendo l'universo intero della popolazione italiana sono i meno soggetti a bias.

    Ricordo solo che i morti per incidenti stradali sono ca. 3.500 l'anno, qui si parla di probabili -16000 morti nei primi 4 mesi, ergo la spiegazione per cui le morti si sono compensate non regge.
    Vuoi sostenere che il Covid ci ha fatto bene , ha dato una scossa positiva alla nostra salute e ha aumentato il nostro tasso di sopravvivenza ??

    C'è qualcosa che non quadra chiaramente . La moglie di un mio amico è morta e godeva di ottima salute . Senza il Covid sarebbe ancora tra noi . Il grande Sepulveda è morto e scriverebbe ancora senza il Covid . Il Sole 24 ore è il giornale della confindustria e la la Confindustria VORREBBE TUTTO APERTO .

    Le dieci pagine di necrologi sull'Eco di Bergamo contro una normalmente è un'invenzione ??

    Possiamo fare una sintesi e dire che dove ci sono stati focolai i morti sono raddoppiati triplicati , dove non ci sono stati le statistiche non andrebbero neanche prese in considerazione ( i morti pare che stiano diminuendo anno dopo anno ) .

    Il focolaio pero' non è random . Il focolaio ha una causa precisa e un rimedio preciso

Accedi