scopi e differenze tra piazza affari e intermediari
‘Il dramma’ Mes creato dalla coppia sovranista scoppiata Di Maio-Salvini. Le loro tesi smentite e smontate
L'atteggiamento della coppia scoppiata ma sempre sovranista Di Maio-Salvini nei confronti della riforma del Mes Fondo Salva-stati potrebbe essere spiegato nel modo seguente: i due vogliono trasformare ancora di più …
Unicredit detta legge sul Ftse Mib, Equita alza target price e tra analisti dominano i buy
Giornata positiva a Piazza Affari per il titolo Unicredit, tra i migliori del Ftse Mib con un balzo dell’1,57% a quota 12,57 euro. Ieri l’agenzia di rating Moody’s ha dato …
Uscire dall’euro si può, il falco Borghi riaccende la miccia spread. Gualtieri: la sua ricetta è minaccia a risparmi degli italiani
Tra parole dette e rapide smentite l’ala euroscettica della Lega torna a echeggiare la possibilità di un’Italexit. A riaccendere la miccia è stato ieri Claudio Borghi, presidente leghista della commissione …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    121
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    66 Post(s)
    Potenza rep
    117448

    scopi e differenze tra piazza affari e intermediari

    buonasera a tutti, vorrei iniziare ad approfondire l'ambito finanziario cercando di capire i vari compiti di questi 3 soggetti:
    <piazza affari (borsa)> cosa fa, con che scopo?
    <societa di brokeraggio (SIM)> cosa fanno?, esse collaborano/hanno contatti con piazza affari?
    <trader> cosa succede in termini pratici quando un trader acquista un'azione; piazza affari è in qualche modo coinvolta?

    Colgo inoltre l'occasione per porvi altri quesiti.
    <quano un trader punta su short e raggiunge un potenziale profitto da chi viene "pagato?"
    <i cosidetti broker dei film per chi lavorano?

    Grazie a tutti auguro un buon martedì sera, spero di non essere stato troppo noioso.

  2. #2
    L'avatar di Herr Franz
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    1,804
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    803 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Andreac323 Visualizza Messaggio
    buonasera a tutti, vorrei iniziare ad approfondire l'ambito finanziario cercando di capire i vari compiti di questi 3 soggetti:
    <piazza affari (borsa)> cosa fa, con che scopo?
    <societa di brokeraggio (SIM)> cosa fanno?, esse collaborano/hanno contatti con piazza affari?
    <trader> cosa succede in termini pratici quando un trader acquista un'azione; piazza affari è in qualche modo coinvolta?

    Colgo inoltre l'occasione per porvi altri quesiti.
    <quando un trader punta su short e raggiunge un potenziale profitto da chi viene "pagato?"
    <i cosidetti broker dei film per chi lavorano?

    Grazie a tutti auguro un buon martedì sera, spero di non essere stato troppo noioso.
    <piazza affari (Borsa Italiana)> è una società del London Stock Exchange Group che gestisce e regolamenta il mercato finanziario italiano a fini di del lucro, disciplina la partecipazione degli operatori ai mercati, definendo i soggetti che possono partecipare direttamente alle negoziazioni e i requisiti minimi che gli stessi devono soddisfare in termini di requisiti di partecipazione di tecnologia e di capacità di gestire i processi di liquidazione e clearing dei contratti conclusi sui mercati.

    <societa di brokeraggio (SIM)> sono, con le banche, intermediari che possono partecipare direttamente alle negoziazioni.

    <trader> il trader è un cliente di una o più SIM o Banca

    <quando un trader punta su short e raggiunge un potenziale profitto da chi viene "pagato?"> viene pagato dall'intermediario ma solo alla chiusura del short.

    <i cosidetti broker dei film per chi lavorano?> per conto di clienti o per conto proprio

    <l'industria del trading, Borsa, intermediari, fornitori di dati, guru del trading e Fisco da chi vengono pagati?> dal trader, che può fregiarsi del titolo di trader di fronte agli amici.

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    121
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    66 Post(s)
    Potenza rep
    117448
    Citazione Originariamente Scritto da Herr Franz Visualizza Messaggio
    <piazza affari (Borsa Italiana)> è una società del London Stock Exchange Group che gestisce e regolamenta il mercato finanziario italiano a fini di del lucro, disciplina la partecipazione degli operatori ai mercati, definendo i soggetti che possono partecipare direttamente alle negoziazioni e i requisiti minimi che gli stessi devono soddisfare in termini di requisiti di partecipazione di tecnologia e di capacità di gestire i processi di liquidazione e clearing dei contratti conclusi sui mercati.

    <societa di brokeraggio (SIM)> sono, con le banche, intermediari che possono partecipare direttamente alle negoziazioni.

    <trader> il trader è un cliente di una o più SIM o Banca

    <quando un trader punta su short e raggiunge un potenziale profitto da chi viene "pagato?"> viene pagato dall'intermediario ma solo alla chiusura del short.

    <i cosidetti broker dei film per chi lavorano?> per conto di clienti o per conto proprio

    <l'industria del trading, Borsa, intermediari, fornitori di dati, guru del trading e Fisco da chi vengono pagati?> dal trader, che può fregiarsi del titolo di trader di fronte agli amici.
    buongiorno herr franz.
    Molto chiaro,
    <ma quindi un trader non potrebbe comprare direttamente da borsa italiana al posto di affiarsi a sim o banche?
    <quando si guadagna con uno short l'intermediario o la banca rimette di tasca sua la cifra, al contrario cosa succede?
    <ho letto che la figura del "broker" è scomparsa nel 91 con l'introduzione delle società intermediarie è vero?
    <seguendo il giro del denaro partendo dall'investimento del trader dove si arriva?
    scusa se non sono chiaro ma sono letteralmente un profano.

Accedi