scopi e differenze tra piazza affari e intermediari
Smartphone etici e sostenibili, Fairphone tenta la svolta dopo anni di flop. L’assist arriva da Vodafone
Eva Gouwens fa il conto alla rovescia per l’arrivo tra poche ore sugli store online di Vodafone dei suoi smartphone etici. Parliamo degli smartphone prodotti da Fairphone, azienda olandese che …
Gestire il rischio e generare più rendimenti a lungo termine, la carta ESG
Anche il 2020 sarà probabilmente caratterizzato da una crescita economica globale modesta. Gli analisti sono concordi nel ritenere che la continua incertezza sugli sviluppi monetari e politici genereranno ancora alta …
Verso il 2020: i 10 temi che guideranno le decisioni d’investimento nei prossimi 12 mesi 
Di seguito pubblichiamo l?outlook 2020 di Neuberger Berman. Il report titolato ?Soluzioni per il 2020?. I responsabili delle piattaforme di investimento di Neuberger Berman analizzano le prospettive economiche e le dinamiche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    121
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    66 Post(s)
    Potenza rep
    287742

    scopi e differenze tra piazza affari e intermediari

    buonasera a tutti, vorrei iniziare ad approfondire l'ambito finanziario cercando di capire i vari compiti di questi 3 soggetti:
    <piazza affari (borsa)> cosa fa, con che scopo?
    <societa di brokeraggio (SIM)> cosa fanno?, esse collaborano/hanno contatti con piazza affari?
    <trader> cosa succede in termini pratici quando un trader acquista un'azione; piazza affari è in qualche modo coinvolta?

    Colgo inoltre l'occasione per porvi altri quesiti.
    <quano un trader punta su short e raggiunge un potenziale profitto da chi viene "pagato?"
    <i cosidetti broker dei film per chi lavorano?

    Grazie a tutti auguro un buon martedì sera, spero di non essere stato troppo noioso.

  2. #2
    L'avatar di Herr Franz
    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    1,806
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    805 Post(s)
    Potenza rep
    42949677
    Citazione Originariamente Scritto da Andreac323 Visualizza Messaggio
    buonasera a tutti, vorrei iniziare ad approfondire l'ambito finanziario cercando di capire i vari compiti di questi 3 soggetti:
    <piazza affari (borsa)> cosa fa, con che scopo?
    <societa di brokeraggio (SIM)> cosa fanno?, esse collaborano/hanno contatti con piazza affari?
    <trader> cosa succede in termini pratici quando un trader acquista un'azione; piazza affari è in qualche modo coinvolta?

    Colgo inoltre l'occasione per porvi altri quesiti.
    <quando un trader punta su short e raggiunge un potenziale profitto da chi viene "pagato?"
    <i cosidetti broker dei film per chi lavorano?

    Grazie a tutti auguro un buon martedì sera, spero di non essere stato troppo noioso.
    <piazza affari (Borsa Italiana)> è una società del London Stock Exchange Group che gestisce e regolamenta il mercato finanziario italiano a fini di del lucro, disciplina la partecipazione degli operatori ai mercati, definendo i soggetti che possono partecipare direttamente alle negoziazioni e i requisiti minimi che gli stessi devono soddisfare in termini di requisiti di partecipazione di tecnologia e di capacità di gestire i processi di liquidazione e clearing dei contratti conclusi sui mercati.

    <societa di brokeraggio (SIM)> sono, con le banche, intermediari che possono partecipare direttamente alle negoziazioni.

    <trader> il trader è un cliente di una o più SIM o Banca

    <quando un trader punta su short e raggiunge un potenziale profitto da chi viene "pagato?"> viene pagato dall'intermediario ma solo alla chiusura del short.

    <i cosidetti broker dei film per chi lavorano?> per conto di clienti o per conto proprio

    <l'industria del trading, Borsa, intermediari, fornitori di dati, guru del trading e Fisco da chi vengono pagati?> dal trader, che può fregiarsi del titolo di trader di fronte agli amici.

  3. #3

    Data Registrazione
    Oct 2016
    Messaggi
    121
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    66 Post(s)
    Potenza rep
    287742
    Citazione Originariamente Scritto da Herr Franz Visualizza Messaggio
    <piazza affari (Borsa Italiana)> è una società del London Stock Exchange Group che gestisce e regolamenta il mercato finanziario italiano a fini di del lucro, disciplina la partecipazione degli operatori ai mercati, definendo i soggetti che possono partecipare direttamente alle negoziazioni e i requisiti minimi che gli stessi devono soddisfare in termini di requisiti di partecipazione di tecnologia e di capacità di gestire i processi di liquidazione e clearing dei contratti conclusi sui mercati.

    <societa di brokeraggio (SIM)> sono, con le banche, intermediari che possono partecipare direttamente alle negoziazioni.

    <trader> il trader è un cliente di una o più SIM o Banca

    <quando un trader punta su short e raggiunge un potenziale profitto da chi viene "pagato?"> viene pagato dall'intermediario ma solo alla chiusura del short.

    <i cosidetti broker dei film per chi lavorano?> per conto di clienti o per conto proprio

    <l'industria del trading, Borsa, intermediari, fornitori di dati, guru del trading e Fisco da chi vengono pagati?> dal trader, che può fregiarsi del titolo di trader di fronte agli amici.
    buongiorno herr franz.
    Molto chiaro,
    <ma quindi un trader non potrebbe comprare direttamente da borsa italiana al posto di affiarsi a sim o banche?
    <quando si guadagna con uno short l'intermediario o la banca rimette di tasca sua la cifra, al contrario cosa succede?
    <ho letto che la figura del "broker" è scomparsa nel 91 con l'introduzione delle società intermediarie è vero?
    <seguendo il giro del denaro partendo dall'investimento del trader dove si arriva?
    scusa se non sono chiaro ma sono letteralmente un profano.

Accedi