Cessione quinto pensione parente, che succede se viene a mancare?
Outlook Kairos: contesto sfidante anche i prossimi mesi, Fugnoli individua l’elemento che in futuro innescherà la svolta per Fed e mercati
Siamo quasi giunti al termine di un anno che rimarrà nella storia per diversi motivi, dalla guerra in Ucraina, all?inflazione sui massimi da decenni, ma anche per le performance negative dei mercati, con nessuna asset class che è riuscita a sfuggire alle vendite. Il mercato obbligazionario a livello globale ha registrato un -20% nominale da
Impennata rendimenti Btp rende meno attraenti gli yield di Enel e delle altre utility di Piazza Affari. Pesa anche il rebus bollette/pagamenti
Alea iacta est, il dado è tratto. Il timore di stop delle forniture di gas dalla Russia si era già concretizzato con l?annuncio da parte di Gazprom della chiusura a tempo indeterminato di Nord Stream 1, come risposta di Putin al tetto al prezzo del petrolio russo deciso dai Paesi del G7. Nella giornata di
UniCredit, Orcel su governo Meloni: ‘mercati esagerati con Italia, cresce più di Italia e Germania e ricchezza famiglie supera 10.000 MLD’
Il numero uno di UniCredit Andrea Orcel conferma di riporre fiducia  nelle potenzialità dell'Italia e non vede grandi problemi per il paese dop
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di Hand_of_Devil
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    1,613
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    934 Post(s)
    Potenza rep
    35898391

    Cessione quinto pensione parente, che succede se viene a mancare?

    Mio nonno ha ceduto il quinto della pensione e si estinguerà il debito nel 2026 purtroppo però non sta benissimo anche se non è in situazione critica.

    Vorrei capire che succede qualora dovesse mancare prima dell'estinzione?

    Il debito sarebbe passato a mia nonna? il debito si estinguerebbe e le prenderebbe la sua pensione in % come se non ci fosse nulla da restituire?

  2. #2
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    4,701
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    900 Post(s)
    Potenza rep
    42524486
    Citazione Originariamente Scritto da Hand_of_Devil Visualizza Messaggio
    Mio nonno ha ceduto il quinto della pensione e si estinguerà il debito nel 2026 purtroppo però non sta benissimo anche se non è in situazione critica.

    Vorrei capire che succede qualora dovesse mancare prima dell'estinzione?

    Il debito sarebbe passato a mia nonna? il debito si estinguerebbe e le prenderebbe la sua pensione in % come se non ci fosse nulla da restituire?
    per quale motivo il debito si estinguerebbe? gli eredi erediteranno crediti e debiti, punto.

  3. #3
    L'avatar di gioviale56
    Data Registrazione
    Jan 2006
    Messaggi
    15,702
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    7034 Post(s)
    Potenza rep
    42949689
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    per quale motivo il debito si estinguerebbe? gli eredi erediteranno crediti e debiti, punto.

    Sempre che accettino l'eredità...

  4. #4
    L'avatar di Hand_of_Devil
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    1,613
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    934 Post(s)
    Potenza rep
    35898391
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    per quale motivo il debito si estinguerebbe? gli eredi erediteranno crediti e debiti, punto.
    Ho letto che questo discorso non vale con la pensione a patto che gli eredi non accettino "l'eredità" che appunto nel suo caso è zero.

  5. #5

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    2,866
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    1588 Post(s)
    Potenza rep
    42949678
    Citazione Originariamente Scritto da Hand_of_Devil Visualizza Messaggio
    Ho letto che questo discorso non vale con la pensione a patto che gli eredi non accettino "l'eredità" che appunto nel suo caso è zero.
    Anche la rinuncia all'eredità ha un costo.

    Diciamo dai 250 agli 800 euro circa, a seconda che fai tutto in cancelleria del Tribunale oppure da un notaio.

  6. #6
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    4,701
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    900 Post(s)
    Potenza rep
    42524486
    tra l'altro presumo che di eredi diretti ce ne siano almeno due (la nonna e un genitore) e se il tuo genitore fa la rinuncia tu diventi erede e dovresti fare la rinuncia a tua volta, se poi tu hai figli minorenni devi fare la rinuncia per conto loro.

    di che importo stiamo parlando? sicuro sicuro che il nonno non ha niente intestato?

  7. #7

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    914
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    593 Post(s)
    Potenza rep
    29329978
    Citazione Originariamente Scritto da gioviale56 Visualizza Messaggio
    Sempre che accettino l'eredità...
    La tua precisazione ha poco senso giuridico.
    Quando si parla di eredi è ovvio che è intervenuta l'accettazione dell'eredità. Altrimenti si sarebbe parlato di "chiamati all'eredità" ovverosia la figura giuridica di una persona designata come erede per testamento o per legge che però non ha ancora accettato l'eredità.

  8. #8
    L'avatar di Hand_of_Devil
    Data Registrazione
    Dec 2015
    Messaggi
    1,613
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    934 Post(s)
    Potenza rep
    35898391
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo.M Visualizza Messaggio
    Anche la rinuncia all'eredità ha un costo.

    Diciamo dai 250 agli 800 euro circa, a seconda che fai tutto in cancelleria del Tribunale oppure da un notaio.
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    tra l'altro presumo che di eredi diretti ce ne siano almeno due (la nonna e un genitore) e se il tuo genitore fa la rinuncia tu diventi erede e dovresti fare la rinuncia a tua volta, se poi tu hai figli minorenni devi fare la rinuncia per conto loro.

    di che importo stiamo parlando? sicuro sicuro che il nonno non ha niente intestato?
    Rispondo ad entrambi perchè il punto è interessante, funziona che uno è ereditiero a prescindere e deve rinunciare oppure deve essere lui parte attiva nell'accettare eredità?

    Ad esempio se un potenziale ereditiero non si fa vivo o se ne frega della faccenda.

    Citazione Originariamente Scritto da beowulf56 Visualizza Messaggio
    La tua precisazione ha poco senso giuridico.
    Quando si parla di eredi è ovvio che è intervenuta l'accettazione dell'eredità. Altrimenti si sarebbe parlato di "chiamati all'eredità" ovverosia la figura giuridica di una persona designata come erede per testamento o per legge che però non ha ancora accettato l'eredità.
    Quindi fintanto che uno non accetta se ne può lavare le mani?

    In ogni caso la questione è che mia nonna vorrebbe chiaramente avere la reversibilità della pensione ma non farsi carico di questo debito che grava sulla pensione ed in automatico va all'ente che ha garantito il prestito.

    A me risulta che se mia nonna rifiuta l'eredità ha comunque diritto alla pensione di reversibilità intera che le spetterebbe a prescindere.

  9. #9

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    914
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    593 Post(s)
    Potenza rep
    29329978
    Citazione Originariamente Scritto da Hand_of_Devil Visualizza Messaggio
    Rispondo ad entrambi perchè il punto è interessante, funziona che uno è ereditiero a prescindere e deve rinunciare oppure deve essere lui parte attiva nell'accettare eredità?

    Ad esempio se un potenziale ereditiero non si fa vivo o se ne frega della faccenda.


    Quindi fintanto che uno non accetta se ne può lavare le mani?

    In ogni caso la questione è che mia nonna vorrebbe chiaramente avere la reversibilità della pensione ma non farsi carico di questo debito che grava sulla pensione ed in automatico va all'ente che ha garantito il prestito.

    A me risulta che se mia nonna rifiuta l'eredità ha comunque diritto alla pensione di reversibilità intera che le spetterebbe a prescindere.
    Attenzione che esiste anche l'accettazione tacita dell'eredità. Ovverosia quando il chiamato all'eredità compie un atto che presuppone necessariamente la sua volontà di accettare e che non avrebbe il diritto di fare se non nella qualità di erede.

  10. #10
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    4,701
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    900 Post(s)
    Potenza rep
    42524486
    Citazione Originariamente Scritto da Hand_of_Devil Visualizza Messaggio
    A me risulta che se mia nonna rifiuta l'eredità ha comunque diritto alla pensione di reversibilità intera che le spetterebbe a prescindere.
    ok metti caso che tua nonna rifiuta e riesce ad avere la pensione di reversibilità per intero. Rimane il fatto che i restanti potenziali eredi (tra cui in linea ci sei tu) devono decidere se accettare o rinunciare a loro volta, da questo non scappi purtroppo.

    un conto se è il debito sono 2k, un conto se sono 30k, poi bisogna vedere quanti sono gli eredi, se ci sono minorenni in mezzo, etc etc

Accedi