La consegna della fattura è obbligatoria se un cliente estero non la richiede?
Tol Expo 2022, chiusa la ventesima edizione: un successo per contenuti e partecipazione
Un successo, per i contenuti espressi e il pubblico presente all?evento. Si può riassumere così questa ventesima edizione della Trading Online Expo, organizzata da Borsa Italiana e tenutasi fisicamente a …
Dividendi Piazza Affari 2022: 19 big del Ftse Mib staccano la cedola lunedì 23 maggio, ecco i titoli più generosi
Sta per arrivare il dividend-day 2022 per Piazza Affari. Lunedì 23 maggio staccheranno la cedola molte delle big del listino milanese. Dopo il corposo antipasto del mese scorso, il più …
Tesla, pressing per lancio buyback in risposta a tonfo del titolo. Musk ha un’altra grana: arriva accusa di molestie a hostess di Space X
Il crollo del titolo Tesla in borsa inizia a pesare anche sui grandi investitori. Il miliardario Leo Koguan, il quale sostiene di essere il terzo maggiore azionista individuale di Tesla, …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Dec 2017
    Messaggi
    38
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    20 Post(s)
    Potenza rep
    120855

    La consegna della fattura è obbligatoria se un cliente estero non la richiede?

    Considerando abbia un sito web in cui lavoro in regime forfettario con Google AdSense e Amazon Affiliate, queste due società (con sede rispettivamente in Irlanda e in Lussemburgo) inviano i pagamenti senza chiedere mai la fattura.

    Cosa dovesse succedere se emettessi regolarmente la fattura, dimenticandomi di inviarla ai miei due clienti esteri? Potrebbe essere sanzionabile? (ovviamente la fattura la conserverei e farei tutto come si deve riguardo al pagamento delle tasse e la conservazione della stessa, l'unico particolare sarebbe non inviare copia della fattura al cliente estero). Nei controlli del fisco, potrebbero chiedere la prova di aver inviato o meno la fattura al cliente? Occorre quindi tenere la prova dell'invio?

Accedi