Consiglio per problema scolastico del figlio. Prego spostare ove opportuno - Pagina 3
Spread, BTP, Piazza Affari: l’outlook con Draghi al Quirinale o fermo a Palazzo Chigi. Il rischio elezioni anticipate
Mario Draghi presidente del Consiglio o presidente della Repubblica, Quirinale, spread BTP-Bund: Btp da vendere o da comprare? E cosa fare con le banche italiane? Sono queste le parole chiave …
Arriva il primo ETP al mondo su blockchain Cosmos
21SHARES ha annunciato che lancerà, sulla piattaforma regolamentata SIX Swiss Exchange, un nuovo ETP sulle criptovalute, portando così a 23 la gamma ETP della società con sede a Zurigo, con …
UniCredit, tra piani Orcel non solo russa Otkritie: meno Asia e vendita unità tedesca WealthCap
Mentre gli investitori cercano ancora di digerire le indiscrezioni sul presunto interesse di UniCredit a crescere in Russia, rilevando Oktritie Bank, sul mercato arrivano nuovi rumor e dichiarazioni sulle imminenti …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #21

    Data Registrazione
    Aug 2011
    Messaggi
    1,101
    Mentioned
    12 Post(s)
    Quoted
    784 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da donsalieri Visualizza Messaggio
    Probabilmente il ragazzo assediato non ha riferito di essere "braccato" per pura paura, tipico di quando si viene bullizzati.
    Parlare con i genitori di questo ragazzo sarebbe stato doveroso ma forse non fregava nulla capire cosa era successo veramente e ci si è conscentrati sull'isolare il colpevole.
    E infatti per descrivere le dinamiche ci si è basati esclusivamente (a quanto si legge) sui racconti dei ragazzi che sono stati considerati attendibili dai rispettivi genitori
    Penso non ci sia molto altro da aggiungere...

    Citazione Originariamente Scritto da Metius Visualizza Messaggio
    semplicemente non avrà avuto voglia di veder nessuno e quindi si è rinchiuso in camera.
    Perdonami ma è solo una tua ipotesi, basata non si sa su cosa. Questo potrebbe anche non essere stato un caso di bullismo, ma mi sembra comunque la tipica frase di un genitore che preferisce nascondere la testa sotto la sabbia per paura che la verità possa essere un'altra. Perché invece di fare ipotesi non hai/avete chiamato i genitori del ragazzo nella stanza? I ragazzi si sono scusati con lui e con i suoi genitori?

    Voi genitori conoscete i genitori dell'altro? Questo ragazzo frequenta gli altri ragazzi?

    Perché da come hai sempre descritto il ragazzo ("convittore", "quello della camera"), mai la parola amico, non mi sembra che questo ragazzo sia amico o frequentatore del gruppetto.
    Ultima modifica di ancet; 25-11-21 alle 14:43

  2. #22
    L'avatar di donsalieri
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,410
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1752 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da Angelo Giulio Visualizza Messaggio
    ... ma almeno evitiamo condanne moralistiche superficiali.
    Secondo me dovresti essere tu ad evitare questo genere di interventi perchè l'opener ha chiesto al forum un parere e il forum lo ha espresso basandosi su quello che ha letto del resoconto così come è stato presentato.
    C'è chi ipotizza possa trattarsi di bullismo e chi di altro ma di certo nessuno può essere tacciato di essere superficiale nelle sue deduzioni perchè i fatti stessi sono descritti in maniera superficiale viste le numerose ipotesi scaturite.
    Nessuno può conoscere la verità ma se è stato chiesto un parere allora si da un parere che può variare a seconda di come si interpretano i fatti.
    Per questo tu puoi dare il tuo parere ma se devi avventurarti a dare giudizi sui pareri altrui è meglio che taci perchè qui la brutta figura la stai facendo soltanto tu.

  3. #23

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    867
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    475 Post(s)
    Potenza rep
    19010203
    Al di là di questo vorrei sottolineare anche il macello che avranno fatto con l'estintore, visto che troveranno la polvere per chissà quanto tempo, è peggio dei coriandoli.
    Non mi sento moralista, ma bullismo o bravata, una punizione per tutto il gruppetto con risarcimento danni mi sembra il minimo. Se i quattro "innocenti" riterranno la punizione troppo pesante la prossima volta ci penseranno due volte prima di appoggiare queste bravate o di tacere sul colpevole

  4. #24
    L'avatar di ciroascarone
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Messaggi
    21,959
    Mentioned
    6 Post(s)
    Quoted
    4736 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    puoi dire quello che vuoi, ma uno che si chiude in stanza e non apre a 5 che poi usano un estintore sotto la porta, sa benissimo cosa avrebbero fatto questi 5 se li faceva entrare.
    Tuo figlio non è ancora maturo al 100% nonostante la maggiore età? se preferisce tacere (perché sa benissimo che poi la vittima di bullismo diventa lui) problemi suoi
    concordo appieno...già il fatto dell'uso estintore parla chiaro...è inaudito..è evidente che il ragazzo che si è chiuso in camera aveva motivi ben seri per farlo..e ' uso dell' estintore (robe da pazzi) per stanarlo la dice tutta...per me si tratta di un evidente tentativo di bullismo....quindi se non salta fuori il colpevole ( e non salterà mai fuori perchè quello che ha usato l' estintore è probabilmente il "capostecca" del gruppetto e gli altri saranno sottomessi psicologicamente a lui) vanno puniti in egual misura tutti i componenti del gruppetto...senza esagerare, naturalmente, visto che comunque nessuna violenza fisica è stata fatta al ragazzo chiuso in camera

  5. #25

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    22,869
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    8096 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da potamo Visualizza Messaggio
    Al di là di questo vorrei sottolineare anche il macello che avranno fatto con l'estintore, visto che troveranno la polvere per chissà quanto tempo, è peggio dei coriandoli.
    Non mi sento moralista, ma bullismo o bravata, una punizione per tutto il gruppetto con risarcimento danni mi sembra il minimo. Se i quattro "innocenti" riterranno la punizione troppo pesante la prossima volta ci penseranno due volte prima di appoggiare queste bravate o di tacere sul colpevole
    Infatti nell'androne garage del mio condominio 1 mesetto fa, in piena notte, hanno commesso un atto vandalico (non saprei definirlo diversamente).

    Qualcuno nella notte ha preso l'estintore e ne ha svuotato il contenuto in giro. Inutile dire che era tutto bianco farinoso ovunque si camminasse e di sicuro non eravamo contenti di ciò. Tra le altre cose succede in molti androni, lo fanno spesso le baby gang che oltre a danneggiare le cose si divertono a prendere gli estintori per spargerne il contenuto in giro.

    Non oso immaginare quanto schifo si era depositato davanti alla stanza del ragazzo che non voleva uscire.

    Insomma usare "impropriamente" un estintore è un vero e proprio atto vandalico, io non sminuirei troppo l'atto.
    Ultima modifica di rickiconte; 25-11-21 alle 19:30

  6. #26

    Data Registrazione
    Nov 2009
    Messaggi
    2,568
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    598 Post(s)
    Potenza rep
    42949685
    Citazione Originariamente Scritto da ancet Visualizza Messaggio
    I ragazzi si sono scusati con lui e con i suoi genitori?
    Le scuse sarebbero comunque prive di credibilità in assenza di una presa di responsabilità che mostri che le scuse sono sincere (confessione da parte di chi ha usato l'estintore o denuncia del nome da parte dagli altri 4). Anzi, fossi il genitore della vittima mi sentirei persino preso per i fondelli.

  7. #27

    Data Registrazione
    May 2011
    Messaggi
    365
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    241 Post(s)
    Potenza rep
    21134073
    ragazzi io eviterei ora la gogna.
    I ragazzi hanno sbagliato e riceveranno una punizione (speriamo) giusta.
    E' possibile che il ragazzo sia un bulletto oppure che si sia fatto trasportare dal gruppo in una guaio che sicuramente non è irrimediabile (ripagheranno i danni e si chiariranno con la "vittima") noi non possiamo sapere. Tutti noi abbiamo combinato qualcosa da ragazzi e i nostri figli faranno altrettanto.

    Il genitore da una parte sembra "giustificare" un po' troppo il figlio e semplificare troppo. Dall'altra ha esposto il suo quesito qua, pubblicamente seppure in modo anonimo. Il fatto stesso che chieda opinioni di terzi gli va dato merito e poi accettare opinioni così diverse dalle sue è un bel modo di aprire la mente ad altri punti di vista.

    Quindi evitiamo i giudizi così netti che spesso vengono dati online. Anch'io ho espresso il mio punto di vista ma cerchiamo di non dare giudizi morali troppo netti.

  8. #28

    Data Registrazione
    Mar 2020
    Messaggi
    867
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    475 Post(s)
    Potenza rep
    19010203
    Io penso che nessuno voglia la gogna. Ma in un Paese dove si preferisce tutelare il colpevole al posto della vittima, penso sia giusto far capire anche ai più giovani che certi comportamenti avranno delle conseguenze.
    Qui si dice che il ragazzo chiuso in camera aveva semplicemente voglia di stare da solo: io posso anche crederci, ma credo di più che ci sia qualcos'altro sotto. Personalmente trovo che bisognerebbe partire da questo, poi che volessero aprire la porta con un estintore o a spallate sarebbe eventualmente cambiata la cifra del risarcimento in base ai danni riportati, ma non la punizione.

  9. #29

    Data Registrazione
    Aug 2014
    Messaggi
    425
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    188 Post(s)
    Potenza rep
    9350096
    Parlare di gogna è un parolone... Siamo tutti nascosti dietro un nickname!

    Anzi, sono da apprezzare i consigli di chi - convinto (a torto o a ragione) che si sia trattato di un atto di bullismo - ha suggerito di contattare i genitori del ragazzo che si era chiuso in camera. Al di là del danno alla porta, sarebbe opportuno che i genitori indagassero più a fondo su questo aspetto, non tanto per la Commissione disciplinare, quanto per correggere eventuali comportamenti dei figli.

    Poi se non è stato bullismo, tanto meglio! Ma una indagine più approfondita è doverosa da parte dei rispettivi genitori.

  10. #30

    Data Registrazione
    Oct 2012
    Messaggi
    22,869
    Mentioned
    66 Post(s)
    Quoted
    8096 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Mah, già dei genitori che l'unica cosa che sanno dire è che NON bisogna fare il nome perchè se no si passa per essere una spia, vuol dire che NON hanno capito nulla di ciò che è accaduto, della serie: "sono solo delle semplici bravate, per tutto il resto chi se ne frega" ......

Accedi