detrazioni per cila, messa a norma e certificazione impianti
L’energy crunch decreta due grandi vincitori: settore oil e azionario Russia
I mercati hanno ripreso vigore nella prima parte di ottobre dopo il settembre incolore con Wall Street e Borse UE. Tra i settori a fare la voce grossa spicca ancora …
Enel si risveglia dal letargo, per il peso massimo di Piazza Affari sponda da rumor in Spagna. Analisti vedono upside di almeno il 25%
Ulteriore accelerazione a Piazza Affari per il titolo Enel che arriva a segnare oltre +2% in area 7,05 euro. A dare slancio all'utility guidata da Francesco Starace sono le notizie …
Squid Game effect anche a Wall Street, riflettori su Netflix. Attese per 3° trimestre e analisi tecnica del titolo
La tornata di trimestrali di Wall Street in arrivo nei prossimi giorni vede in primo piano i numeri di Netflix che alzerà il velo sui conti oggi a mercati chiusi. …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Apr 2014
    Messaggi
    1,732
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    920 Post(s)
    Potenza rep
    27527284

    detrazioni per cila, messa a norma e certificazione impianti

    A causa di una discrepanza tra piantina catastale e urbanistica (che risaliva alla costruzione dell'edificio, essendo state le due piantine depositate dal costruttore all'epoca, 20 anni prima che comprassimo l'appartamento, al rogito il venditore aveva dichiarato la conformita' sia catastale che urbanistica ma aveva allegato solo la piantina catastale e noi non sapevamo dell'esistenza anche di quella urbanistica), abbiamo dovuto sistemare pagando sanzioni, cila, messa a norma e conformità degli impianti. Una spesa importante. Ovviamente, a parte le spese per la messa a norma (obbligatoria) degli impianti, non c'è stato alcun intervento ma semplicemente è stata uniformata la piantina urbanistica con quella catastale (che era gia' rappresentativa dello stato di fatto). L'architetto ci ha detto che nessuna di queste spese è detraibile, è corretto?

    capisco le sanzioni, ma la cila? le spese per la messa a norma degli impianti? niente?

  2. #2

    Data Registrazione
    Jan 2021
    Messaggi
    300
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    211 Post(s)
    Potenza rep
    9503333
    Citazione Originariamente Scritto da umiki Visualizza Messaggio
    A causa di una discrepanza tra piantina catastale e urbanistica (che risaliva alla costruzione dell'edificio, essendo state le due piantine depositate dal costruttore all'epoca, 20 anni prima che comprassimo l'appartamento, al rogito il venditore aveva dichiarato la conformita' sia catastale che urbanistica ma aveva allegato solo la piantina catastale e noi non sapevamo dell'esistenza anche di quella urbanistica), abbiamo dovuto sistemare pagando sanzioni, cila, messa a norma e conformità degli impianti. Una spesa importante. Ovviamente, a parte le spese per la messa a norma (obbligatoria) degli impianti, non c'è stato alcun intervento ma semplicemente è stata uniformata la piantina urbanistica con quella catastale (che era gia' rappresentativa dello stato di fatto). L'architetto ci ha detto che nessuna di queste spese è detraibile, è corretto?

    capisco le sanzioni, ma la cila? le spese per la messa a norma degli impianti? niente?
    Puoi consultare la guida predisposta dall'ADE.
    https://www.agenziaentrate.gov.it/po...9-a22cff87838b

Accedi