Amazon blocca account e si tiene il credito.
Shiba Inu alle stelle: nuovo boom +23% della cripto meme tra petizione su Robinhood e volatilità folle (complice anche Musk)
La criptomeme Shiba Inu sale toccando un nuovo record grazie ad una petizione su Robinhood. La settimana si era aperta decisamente al ribasso per la criptomoneta che utilizza un meme …
Stangata bollette Gas: la classifica delle Regioni dove si paga di più e il segreto per risparmiare
Il boom del prezzo del gas naturale mette le famiglie italiane alle strette con il rischio di una nuova stangata bollette. Secondo il nuovo Osservatorio di Tariffe.Segugio.it e SOStariffe.it, in …
Tesla nel $1 Trillion Dollar Club. Ecco la prossima che entrerà nell’Olimpo dove siedono già Apple e Amazon
Dopo Tesla, chi sarà la prossima a entrare nel 1 Trillion Dollar Club made in Usa? Tesla si conferma indubbiamente grande protagonista a Wall Street: il colosso di auto elettriche …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    79
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    171422

    Amazon blocca account e si tiene il credito.

    Storia kafkiana con amazon. Dopo aver provato a caricare un buono regalo con la carta di un parente, naturalmente consenziente, amazon prima mi sospende l'account e siccome non gli sono bastate le mie spiegazioni me lo blocca definitivamente. Solo che nel conto c'erano 500 euro di credito ottenuto con coupon acquistati al supermercato e quindi da loro incassati. Per una operazione che i loro algoritmi definiscono sospetta si tengono 500 miei euro del tutto veri. Non è un furto al contrario? Non rispondono nemmeno alle mie richieste di restituirmi il dovuto. Avete qualche suggerimento su come riprendermi i miei soldi ?

    Grazie

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    2,258
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1285 Post(s)
    Potenza rep
    40357812
    Citazione Originariamente Scritto da ChrisCros Visualizza Messaggio
    Storia kafkiana con amazon. Dopo aver provato a caricare un buono regalo con la carta di un parente, naturalmente consenziente, amazon prima mi sospende l'account e siccome non gli sono bastate le mie spiegazioni me lo blocca definitivamente. Solo che nel conto c'erano 500 euro di credito ottenuto con coupon acquistati al supermercato e quindi da loro incassati. Per una operazione che i loro algoritmi definiscono sospetta si tengono 500 miei euro del tutto veri. Non è un furto al contrario? Non rispondono nemmeno alle mie richieste di restituirmi il dovuto. Avete qualche suggerimento su come riprendermi i miei soldi ?

    Grazie
    E' la prima volta che sento una cosa del genere.

    Cosa significa "caricare un buono regalo con la carta di un parente".

    Parli di carta di credito di un parente?

    Lui ne era a conoscenza o ha denunciato il fatto al suo circuito bancario?

    Magari gli sono stati riaccreditati i soldi ed a te non spetta nulla.

    Spiegati meglio.

  3. #3

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    79
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    171422
    Si tratta di una carta di debito. Come dicevo, il parente è del tutto consenziente e non ha denunciato un bel nulla. Il problema sono gli algoritmi amazzoni ! Hanno rilevato una movimentazione sospetta, e ci può stare, mi annullano l'operazione e anche questo va benissimo, mi sospendono l'account e siccome non posso provare che sono il titolare della carta mi chiudono tutto incluso altri 500 euro di credito come ho detto. Mi hanno pure bloccato il numero di cellulare perché non li chiami più. Insomma io non ho rubato niente a nessuno ma loro hanno rubato 500 euro a me! Maledetti.

  4. #4
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    30,901
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    9971 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    è sempre stata una delle mie paranoie quando acquistavo i buoni amazon nel mercatino
    ma da quel che capisco il problema non è il caricamento del buono in se ma piuttosto l'utilizzo di una carta non intestata a te
    quindi il problema sembrerebbe l'acquisto di un prodotto qualsiasi su amazon con carta altrui
    (l'acquisto di un buono amazon è trattato come ogni altro prodotto che inserisci nel carrello)

  5. #5

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    79
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    171422
    Citazione Originariamente Scritto da Vincent Vеga Visualizza Messaggio
    è sempre stata una delle mie paranoie quando acquistavo i buoni amazon nel mercatino
    ma da quel che capisco il problema non è il caricamento del buono in se ma piuttosto l'utilizzo di una carta non intestata a te
    quindi il problema sembrerebbe l'acquisto di un prodotto qualsiasi su amazon con carta altrui
    (l'acquisto di un buono amazon è trattato come ogni altro prodotto che inserisci nel carrello)
    Eppure in passato ho acquistato un cellulare per mia suocera con la carta di credito del marito dal mio account. Non è solo questo. È che in poco tempo hanno visto caricare diversi buoni regalo e la loro politica odora riciclaggio di denaro in questi casi. Sono pippe dei loro algoritmi ! Ma ciò che è inaccettabile è il furto dei miei 500 comprati al supermercato. Da denuncia.

  6. #6
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    30,901
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    9971 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da ChrisCros Visualizza Messaggio
    Eppure in passato ho acquistato un cellulare per mia suocera con la carta di credito del marito dal mio account. Non è solo questo. È che in poco tempo hanno visto caricare diversi buoni regalo e la loro politica odora riciclaggio di denaro in questi casi. Sono pippe dei loro algoritmi ! Ma ciò che è inaccettabile è il furto dei miei 500 comprati al supermercato. Da denuncia.
    sì certo, anch'io ho usato la carta di un parente (acquistavo per lui) e da quel che leggo nell'altra discussione lo fanno anche altri
    il punto è in caso di verifica sei fregato
    probabilmente ti trovi a dover dimostrare che quei buoni li avevi comprati per davvero al supermercato
    ma più che altro a chi ti rivolgi?
    qui non c'è l'arbitro bancario

  7. #7

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    79
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    171422
    Citazione Originariamente Scritto da Vincent Vеga Visualizza Messaggio
    sì certo, anch'io ho usato la carta di un parente (acquistavo per lui) e da quel che leggo nell'altra discussione lo fanno anche altri
    il punto è in caso di verifica sei fregato
    probabilmente ti trovi a dover dimostrare che quei buoni li avevi comprati per davvero al supermercato
    ma più che altro a chi ti rivolgi?
    qui non c'è l'arbitro bancario
    A quale altra discussione ti riferisci ?

  8. #8
    L'avatar di Vincent Vеga
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    30,901
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    9971 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Citazione Originariamente Scritto da ChrisCros Visualizza Messaggio
    A quale altra discussione ti riferisci ?
    questa
    Account Amazon e carta ricaricabile

    mi sembra evidente che sia una pratica diffusa
    puoi chiarire meglio le comunicazioni che hai avuto fino adesso con l'assistenza?

  9. #9

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    79
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    49 Post(s)
    Potenza rep
    171422
    Citazione Originariamente Scritto da Vincent Vеga Visualizza Messaggio
    questa
    Account Amazon e carta ricaricabile

    mi sembra evidente che sia una pratica diffusa
    puoi chiarire meglio le comunicazioni che hai avuto fino adesso con l'assistenza?
    L'assistenza continuava a chiedere come un robot della documentazione comprobante che fossi proprietario della carta, cosa impossibile perché non lo sono. Le spiegazioni date non sono state sufficienti e al terzo tentativo di spiegazioni hanno chiuso l'account dicendomi che non avrebbero più risposto sulla questione. E si sono fregati 500 di credito sti ladri. Il motivo di tutto questo casino è che questa carta è stata usata contemporaneamente da 2 diversi account (il mio e di mio fratello) da 2 posizioni geografiche molto distanti perché mio fratello era in quel momento all'estero. Gli è impazzito l'algoritmo equino e hanno cominciato a scalciare. Ecco con quali soldi Bezos fa il turista nello spazio.

  10. #10
    L'avatar di donsalieri
    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    2,310
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    1670 Post(s)
    Potenza rep
    42949682
    Le carte sono nominative ed è bene che impariamo anche in Italia che è un reato utilizzare la carta di qualcun altro.
    Negli USA quando utlizzi la carta di credito vogliono vedere un documento di riconoscimento, almeno a me è sempre stato chiesto, in Italia non me lo ha mai chiesto nessuno, ma proprio mai.
    In questo caso però tu hai registrato un account Amazon e gli hai associato una carta ossia hai dichiarato che quella carta è tua e come tale deve avere la medesima intestazione con cui ti sei registrato.
    Differentemente quando acquisti genericamente su internet puoi anche usare una carta di qualcun altro ma lì ti viene richiesto di inserire nome, cognome, riferimenti della carta, pin e ad ogni acquisto seguono verifiche via cellulare ove abilitate.

Accedi