Agenzia entrate contesta dato 730 preso da cud
TIM: fine era Gubitosi non scalda il titolo. Su KKR arrivano avvertimenti Fitch ed ex AD Genish, che cita fondo Elliott
"Credo che Telecom abbia tanto potenziale e asset unici e irripetibili da valorizzare. Ma per creare valore ci vuole tempo. Se TIM nei nove mesi non avesse avuto quei risultati, …
Variante Omicron fa meno paura, dott.ssa che l’ha scoperta spiega i nuovi sintomi più lievi. Borse rimbalzano, petrolio e bitcoin +5%
I mercati provano a risalire la china dopo la peggiore seduta dell’anno. A riportare un cauto ottimismo è la speranza che la nuova variante Omicron presenti sintomi diversi e più …
I bond segnalano problemi in arrivo, sarà fondamentale monitorare i rendimenti reali
Gli investitori dovrebbero iniziare a preoccuparsi dei loro investimenti, dal momento che i rendimenti del Tesoro USA si stanno muovendo più in alto, trascinando con loro i crediti a basso …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di paola351
    Data Registrazione
    Feb 2018
    Messaggi
    2,680
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    2595 Post(s)
    Potenza rep
    42949676

    Agenzia entrate contesta dato 730 preso da cud

    Buonasera,
    L Ade mi contesta un dato della dichiarazione dei redditi 2019 (redditi 2018), dunque mi ha mandato l'f24 per la differenza + la sanzione.
    Domani ho appuntamento telefonico con l Ade per delle delucidazioni, cmq se ho capito bene nel 2017 ero a debito (avendo 2 CUD) ed ho pagato l' acconto a luglio e il saldo ad ottobre (datore sostituto d'imposta)
    L anno dopo nel CUD che mi ha consegnato il datore di lavoro non c'era l ammontare totale a debito dell anno precedente, ma solo l'acconto e quel dato è stato riportato nel 730 (il 730 è stato da me modificato) perché mi ero basata su quel dato senza controllare il vecchio 730.
    Secondo voi mi conviene verificare con il mio ufficio paghe perché è successa questa cosa, o la responsabilità è mia e mi devo arrangiare?
    Si tratta di 150 euro, un cifra piccola, ma è per capire bene l'errore ed evitare visto che ho 2 cud ogni anno. (ma non sono più stata a credito)

    Grazie
    Paola

  2. #2

    Data Registrazione
    Dec 2000
    Messaggi
    115
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    72 Post(s)
    Potenza rep
    1810133
    Una risposta esaustiva, vista la tua comprensibile sintesi del caso, non si riesce a proporre.
    Indubbio che devi sentire l'ufficio paghe, specie per evitare brutte sorprese future.
    Purtroppo, avendo modificato i dati precaricati del 730, la responsabilità ricade su te (giusto o sbagliato che sia).
    Sfrutterei l'appuntamento telefonico in "modalità" consulenza per il futuro (non di contenzioso).
    Scrive uno che, cambiando lavoro nel 2020, si ritrova a debito (pur con errori nel CUd del 2° datore di lavoro) e deve ora una cospicua cifretta all'erario.

    Citazione Originariamente Scritto da paola351 Visualizza Messaggio
    Buonasera,
    L Ade mi contesta un dato della dichiarazione dei redditi 2019 (redditi 2018), dunque mi ha mandato l'f24 per la differenza + la sanzione.
    Domani ho appuntamento telefonico con l Ade per delle delucidazioni, cmq se ho capito bene nel 2017 ero a debito (avendo 2 CUD) ed ho pagato l' acconto a luglio e il saldo ad ottobre (datore sostituto d'imposta)
    L anno dopo nel CUD che mi ha consegnato il datore di lavoro non c'era l ammontare totale a debito dell anno precedente, ma solo l'acconto e quel dato è stato riportato nel 730 (il 730 è stato da me modificato) perché mi ero basata su quel dato senza controllare il vecchio 730.
    Secondo voi mi conviene verificare con il mio ufficio paghe perché è successa questa cosa, o la responsabilità è mia e mi devo arrangiare?
    Si tratta di 150 euro, un cifra piccola, ma è per capire bene l'errore ed evitare visto che ho 2 cud ogni anno. (ma non sono più stata a credito)

    Grazie
    Paola

Accedi