dubbio su anf non richiesti
Mps-UniCredit: le trattative collassano, è ufficiale. Cronaca di un flop annunciato? Le richieste di Orcel ‘troppo punitive’
La conferma della rottura delle trattative tra il Mef, azionista di maggioranza di Mps con una partecipazione del 64% e UniCredit – rottura di cui si vociferava da ieri ma …
Siamo all’inizio dello Squid Game dei mercati, resta da vedere chi sopravviverà al rialzo dei tassi
Di seguito riportiamo l’analisi di Mark Dowding, CIO di BlueBay, relativa all’ultima settimana sui mercati.  Quando non sono stati seduti a fantasticare sulla surreale serie di Netflix, Squid Game, gli …
Analisti danno ragione a Gubitosi, Telecom Italia tra i titoli più sottovalutati del Ftse Mib. C’è chi vede oltre +100% di upside
Telecom Italia si appresta a diffondere settimana prossima i risultati del 3° trimestre (cda il 27 ottobre) e tra gli analisti c’è un cauto ottimismo dettato dal traino del Brasile …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    378
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    152 Post(s)
    Potenza rep
    3390287

    dubbio su anf non richiesti

    buongiorno, ho effetuato servizio per un anno (2017/2018) presso un negozio della mia citta.... non ho mai richiesto gli anf in quanto sapevo gia che il datore di lavoro non me li avrebbe mai erogati. ora se li richiedo all inps chi dovrebbe pagarli? anche perche non sono piu dipendete in quanto sono stato licenziato

  2. #2

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3,788
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    971 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    L'ANF viene solo materialmente erogato dal datore di lavoro: i soldi, per intenderci, non ce li mette lui, ma l'INPS.
    Detto questo, all'epoca del tuo contratto la domanda si presentava al datore di lavoro, adesso all'Inps per via telematica.

  3. #3

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    378
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    152 Post(s)
    Potenza rep
    3390287
    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    L'ANF viene solo materialmente erogato dal datore di lavoro: i soldi, per intenderci, non ce li mette lui, ma l'INPS.
    Detto questo, all'epoca del tuo contratto la domanda si presentava al datore di lavoro, adesso all'Inps per via telematica.
    grazie per la risposta, lo fatta tramite inps ma non capisco chi debba pagarmi questi benedetti anf visto che il datore non so che fine abbia fatto.

  4. #4

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    2,238
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1272 Post(s)
    Potenza rep
    40357812
    Citazione Originariamente Scritto da alano83 Visualizza Messaggio
    buongiorno, ho effetuato servizio per un anno (2017/2018) presso un negozio della mia citta.... non ho mai richiesto gli anf in quanto sapevo gia che il datore di lavoro non me li avrebbe mai erogati. ora se li richiedo all inps chi dovrebbe pagarli? anche perche non sono piu dipendete in quanto sono stato licenziato
    Gli ANF si prescrivono dopo 5 anni.

    Quindi datti una mossa e chiedili all'INPS.

  5. #5

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    378
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    152 Post(s)
    Potenza rep
    3390287
    Citazione Originariamente Scritto da Riccardo.M Visualizza Messaggio
    Gli ANF si prescrivono dopo 5 anni.

    Quindi datti una mossa e chiedili all'INPS.
    grazie, lo fatto una settimana fa ma il problema e chi debba pagarli perche col mio ex datore di lavoro non ho buoni rapporti e di sicuor non pagherebbe(anche se non so manco in che situazione sia)

  6. #6

    Data Registrazione
    Sep 2012
    Messaggi
    1,238
    Mentioned
    7 Post(s)
    Quoted
    715 Post(s)
    Potenza rep
    20853401
    Citazione Originariamente Scritto da alano83 Visualizza Messaggio
    grazie, lo fatto una settimana fa ma il problema e chi debba pagarli perche col mio ex datore di lavoro non ho buoni rapporti e di sicuor non pagherebbe(anche se non so manco in che situazione sia)
    come ti hanno già detto gli anf li paga l'inps. il datore di lavoro non c'entra niente. lui fa solo da tramite.
    questo per dirti che avresti dovuto chiederli all'epoca...
    per quanto riguarda l'altro quesito se in questo momento non hai un datore di lavoro dovrebbe arrivarti l'assegno direttamente dall'inps

  7. #7

    Data Registrazione
    Mar 2015
    Messaggi
    543
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    376 Post(s)
    Potenza rep
    16052350
    Citazione Originariamente Scritto da yoda84 Visualizza Messaggio
    come ti hanno già detto gli anf li paga l'inps. il datore di lavoro non c'entra niente. lui fa solo da tramite.
    questo per dirti che avresti dovuto chiederli all'epoca...
    per quanto riguarda l'altro quesito se in questo momento non hai un datore di lavoro dovrebbe arrivarti l'assegno direttamente dall'inps
    Per quanto il datore non li metti di tasca sua, mi sa che siete poco a conoscenza, di datori, che nonostante non li mettano loro, praticamente li intascano.

    Cosa devi avere 800 euro al mese?....INPS ci aggiunge l'ANF....e lui ti da 800 euro compresi ANF. ( quindi risparmia lui sullo stipendio...)

  8. #8

    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    378
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    152 Post(s)
    Potenza rep
    3390287
    E per quello che non li ho richiesti quando lavoravo proprio per questo motivo.... Se li intasca il datore di lavoro facendo una vera e propria truffa

  9. #9

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3,788
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    971 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Se
    - hai presentato richiesta di ANF all'INPS*
    - l'INPS ha accolto la domanda
    - non trovi l'ANF in busta paga
    non hai che da denunciare il datore di lavoro.
    Assegni familiari: cosa fare se il datore non li paga
    In merito agli ANF non erogati dal datore di lavoro in busta paga, si è espressa più volte la Corte di Cassazione. In particolare, la sentenza n. 51334 dell’1 dicembre 2016 ha chiarito che se il datore di lavoro si appropria degli assegni familiari del lavoratore, può essere denunciato ai Carabinieri o alla Procura della Repubblica per reato di indebita percezione di erogazione a danno dello Stato.

    Assegni familiari 2020: cosa fare se il datore di lavoro non paga | LeggiOggi

    *Il punto è che tu non hai fatto domanda, quindi non puoi sapere se il datore di lavoro avrebbe adempiuto al suo dovere o no.

  10. #10

    Data Registrazione
    Oct 2015
    Messaggi
    71
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    52 Post(s)
    Potenza rep
    409367
    se non sono passati ancora 5 anni fai subito domanda, sonon un tuo diritto e al datore di lavoro non costa nulla darteli paga l'inps!!!

Accedi