ANF ASSEGNI FAMILIARI 2021
Salva-spread Draghi al Quirinale: outlook BTP e consigli su Piazza Affari con rebus Italia
Elezioni presidenziali e incognita Draghi tra market mover principali degli asset made in Italy, spread BTP-Bund e Piazza Affari in primis. Analisti ed economisti continuano a focalizzarsi sui temi cruciali …
Iliad spiazza la concorrenza con l’offerta sul fisso e smentisce l’accordo con Vodafone
Il lancio della nuova offerta su rete fissa da parte di Iliad oggi ha scosso il mercato delle telecomunicazioni italiano. L’operatore francese con un’offerta da 15,99 € al mese per …
Bce e tassi, Deutsche Bank più hawkish: inflazione rallenterà meno delle attese, rialzo tassi già quest’anno. Il rischio stretta 50 pb
Primo rialzo dei tassi da parte della Bce a dicembre di quest'anno: è l'outlook firmato dagli economisti di Deutsche Bank che, in un momento in cui i mercati percepiscono il …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    73
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    6859295

    ANF ASSEGNI FAMILIARI 2021

    Ho appena concluso il rinnovo domanda degli anf per il periodo dal 1/7/21 fino al prossimo 30/6/22 e mi son messo a guardare la "tabella" degli importi....a me sembrano esattamente identici a quelli della "tabella" dello scorso anno...

    Mi sbaglio?

    Eppure è tutto un leggere in giro in queste settimane che "aumentano gli importi".....sono stato superficiale nelle letture?

    Ho guardato varie colonne e vari importi di reddito.....tutto spiccicato al centesimo allo scorso anno...

    boh....

  2. #2

    Data Registrazione
    Oct 2011
    Messaggi
    3,837
    Mentioned
    9 Post(s)
    Quoted
    1004 Post(s)
    Potenza rep
    42949683
    Citazione Originariamente Scritto da 230909 Visualizza Messaggio
    Ho guardato varie colonne e vari importi di reddito.....tutto spiccicato al centesimo allo scorso anno...

    boh....
    Hai guardato colonne e importi, ma hai provato a scorrere fino in fondo la tabella?
    Ci trovi scritto:
    Il Decreto-Legge 8 giugno 2021, n. 79 ha previsto che, a decorrere dal 1 ° luglio 2021 e fino al 31 dicembre 2021, con riferimento agli importi mensili in vigore, superiori a zero e percepiti dagli aventi diritto, relativi all'assegno per il nucleo familiare ... è riconosciuta una maggiorazione di euro 37,5 per ciascun figlio, per i nuclei familiari fino a due figli, e di euro 55 per ciascun figlio, per i nuclei familiari di almeno tre figli.



  3. #3

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    73
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    6859295
    Citazione Originariamente Scritto da claudia_b Visualizza Messaggio
    Hai guardato colonne e importi, ma hai provato a scorrere fino in fondo la tabella?
    Ci trovi scritto:
    Il Decreto-Legge 8 giugno 2021, n. 79 ha previsto che, a decorrere dal 1 ° luglio 2021 e fino al 31 dicembre 2021, con riferimento agli importi mensili in vigore, superiori a zero e percepiti dagli aventi diritto, relativi all'assegno per il nucleo familiare ... è riconosciuta una maggiorazione di euro 37,5 per ciascun figlio, per i nuclei familiari fino a due figli, e di euro 55 per ciascun figlio, per i nuclei familiari di almeno tre figli.


    Grazie mille!!

    E cosa succederà dal primo gennaio 2022?
    Va a regime l’assegno unico?
    Solo a quel punto scopriremo se cambierà tutto sul fronte delle detrazioni?

    Ma questo è un altro discorso…

  4. #4
    L'avatar di DoctorT
    Data Registrazione
    May 2001
    Messaggi
    2,757
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1149 Post(s)
    Potenza rep
    42949693
    Citazione Originariamente Scritto da 230909 Visualizza Messaggio
    Grazie mille!!

    E cosa succederà dal primo gennaio 2022?
    Va a regime l’assegno unico?
    Solo a quel punto scopriremo se cambierà tutto sul fronte delle detrazioni?

    Ma questo è un altro discorso…
    sembra che ci sarà un nuovo assegno calcolato in base all'ISEE ... ma non c'è ancora una norma definitiva

  5. #5
    L'avatar di nowhere
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    10,247
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2051 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da 230909 Visualizza Messaggio
    Ho appena concluso il rinnovo domanda degli anf per il periodo dal 1/7/21 fino al prossimo 30/6/22 e mi son messo a guardare la "tabella" degli importi....a me sembrano esattamente identici a quelli della "tabella" dello scorso anno...

    Mi sbaglio?

    Eppure è tutto un leggere in giro in queste settimane che "aumentano gli importi".....sono stato superficiale nelle letture?

    Ho guardato varie colonne e vari importi di reddito.....tutto spiccicato al centesimo allo scorso anno...

    boh....
    ok quindi si può già inviare la domanda dal portale inps?

    grazie

  6. #6

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    73
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    47 Post(s)
    Potenza rep
    6859295
    Citazione Originariamente Scritto da nowhere Visualizza Messaggio
    ok quindi si può già inviare la domanda dal portale inps?

    grazie
    Si! Fatto, protocollato e in attesa di esito.

  7. #7
    L'avatar di nowhere
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    10,247
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2051 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da 230909 Visualizza Messaggio
    Si! Fatto, protocollato e in attesa di esito.
    GRAZIE..cosa strana vedo che viene indicato fino a 30/06/2022...ma dal 01/01/2022 ...dovrebbe esserci il discorso ISEE

  8. #8

    Data Registrazione
    Jan 2016
    Messaggi
    511
    Mentioned
    4 Post(s)
    Quoted
    327 Post(s)
    Potenza rep
    11861892
    Se uno ha ISEE > 50.000€ perde gli assegni familiari e le detrazioni per i figli a carico?

  9. #9

    Data Registrazione
    Feb 2016
    Messaggi
    302
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    233 Post(s)
    Potenza rep
    4687155
    Buongiorno, mi accodo a questa discussione per chiedervi alcuni consigli.
    Sono in pensione da poco più di un anno e provengo da un periodo di mobilità di 3 anni. L'importo ANF nel periodo iniziale di pensionamento (01/01/2020-30/06/2021) era riferito ad un reddito minimo percepito nell'anno precedente (2019) in cui sono stato in mobilità e pertanto era il massimo che poteva essere erogato. A partire da questo mese (Lug-2021) l'importo ANF risulta drasticamente ridotto a causa del reddito di riferimento che ora diventa quello del 2020 (anno in cui sono stato in pensione) e non più quello del 2019 (anno di mobilità). E fin qui ci può stare. Quello che ho notato però è che il nuovo importo risulta più basso di circa 20 euro rispetto a quello che deve essere secondo le tabelle. Faccio presente che a differenza del lavoro dipendente dove è lo stesso dipendente che ogni anno fa la domanda dichiarando il suo reddito, per i pensionati è l'INPS che stabilisce in automatico l'importo ANF in base ai dati reddituali in suo possesso. Ed è per questo che non capisco perchè l'INPS abbia sbagliato a fare i calcoli anche perché l'unico reddito in famiglia è quello della mia pensione. Vorrei risolvere il problema ma evitando di andare ai patronati che ogni volta mi hanno dato più problemi che soluzioni. Potrei eventualmente fare io stesso la domanda dal portale INPS dichiarando il reddito corretto come del resto facevo ogni anno prima di andare in pensione? Cosa mi consigliate?

  10. #10
    L'avatar di nowhere
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    10,247
    Mentioned
    17 Post(s)
    Quoted
    2051 Post(s)
    Potenza rep
    42949687
    Citazione Originariamente Scritto da donatogargianti Visualizza Messaggio
    Buongiorno, mi accodo a questa discussione per chiedervi alcuni consigli.
    Sono in pensione da poco più di un anno e provengo da un periodo di mobilità di 3 anni. L'importo ANF nel periodo iniziale di pensionamento (01/01/2020-30/06/2021) era riferito ad un reddito minimo percepito nell'anno precedente (2019) in cui sono stato in mobilità e pertanto era il massimo che poteva essere erogato. A partire da questo mese (Lug-2021) l'importo ANF risulta drasticamente ridotto a causa del reddito di riferimento che ora diventa quello del 2020 (anno in cui sono stato in pensione) e non più quello del 2019 (anno di mobilità). E fin qui ci può stare. Quello che ho notato però è che il nuovo importo risulta più basso di circa 20 euro rispetto a quello che deve essere secondo le tabelle. Faccio presente che a differenza del lavoro dipendente dove è lo stesso dipendente che ogni anno fa la domanda dichiarando il suo reddito, per i pensionati è l'INPS che stabilisce in automatico l'importo ANF in base ai dati reddituali in suo possesso. Ed è per questo che non capisco perchè l'INPS abbia sbagliato a fare i calcoli anche perché l'unico reddito in famiglia è quello della mia pensione. Vorrei risolvere il problema ma evitando di andare ai patronati che ogni volta mi hanno dato più problemi che soluzioni. Potrei eventualmente fare io stesso la domanda dal portale INPS dichiarando il reddito corretto come del resto facevo ogni anno prima di andare in pensione? Cosa mi consigliate?
    c'è una sezione sull'INPS dove puoi chiedere la variazione degli ANF precedenti, non so se esista anche per i pensionati, hai provato a cercare su INPS online?

    ad oggi vedo la possibilità su questi periodi:
    2018 Dal 01/07/2019 Al 30/06/2020
    2019 Dal 01/07/2020 Al 30/06/2021

Accedi