730 precompilato ricevute fiscali e marca da bollo
Intesa Sanpaolo sforna il dividendo d’autunno, rendimento da prima della classe e a novembre concederà il bis
Intesa Sanpaolo si appresta a distribuire un generoso dividendo ai propri azionisti. Lunedì 18 ottobre ci sarà infatti lo stacco della corposa cedola di 0,0996 euro per azione. La distribuzione avrà …
Carne coltivata prossima frontiera degli investimenti sostenibili. Le realtà più promettenti finite nel mirino di DiCaprio e Kutcher
Per ora la carne coltivata è disponibile solo a Singapore, ma in futuro i consumatori di tutto il mondo avranno la possibilità di addentare hamburger, costolette e filetti che non …
Vietnam e Arabia alla guida dei VARPS. Focus su cinque paesi decorrelati dai mercati emergenti principali
Di seguito pubblichiamo il commento a cura di Tim Love, Investment Director responsabile delle strategie azionarie dei paesi emergenti di GAM Nel 2016 abbiamo identificato cinque mercati chiave all’interno dell’universo …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1
    L'avatar di PinkPank
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    548
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    14009724

    730 precompilato ricevute fiscali e marca da bollo

    Da quest'anno sembra che le spese mediche tracciabili (pagamenti POS) compaiano direttamente nel 730 precompilato.
    Quindi accettandolo senza alcuna modifica se ne conferma la validità.
    La domanda è la seguente: il mio dentista mi ha rilasciato ricevuta fiscale per una prestazione dicendo che devo apporre una marca da bollo di 2 euro sul documento.
    Ma se la transazione sarà presente nel precompilato visto che l'ho pagata con Pos devo ugualmente apporre la suddetta marca da bollo?

  2. #2

    Data Registrazione
    Nov 2016
    Messaggi
    2,222
    Mentioned
    5 Post(s)
    Quoted
    1263 Post(s)
    Potenza rep
    38893092
    Citazione Originariamente Scritto da PinkPank Visualizza Messaggio
    Da quest'anno sembra che le spese mediche tracciabili (pagamenti POS) compaiano direttamente nel 730 precompilato.
    Quindi accettandolo senza alcuna modifica se ne conferma la validità.
    La domanda è la seguente: il mio dentista mi ha rilasciato ricevuta fiscale per una prestazione dicendo che devo apporre una marca da bollo di 2 euro sul documento.
    Ma se la transazione sarà presente nel precompilato visto che l'ho pagata con Pos devo ugualmente apporre la suddetta marca da bollo?
    L'obbligo di apporre una marca da bollo da 2 euro NON ha nulla a che vedere col metodo di pagamento, POS o altro che sia.

    Non credo che ti controlleranno mai, ma io la metterei.

  3. #3
    L'avatar di Macchia.Nera
    Data Registrazione
    Jul 2014
    Messaggi
    873
    Mentioned
    10 Post(s)
    Quoted
    455 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da PinkPank Visualizza Messaggio
    Da quest'anno sembra che le spese mediche tracciabili (pagamenti POS) compaiano direttamente nel 730 precompilato.
    Quindi accettandolo senza alcuna modifica se ne conferma la validità.
    La domanda è la seguente: il mio dentista mi ha rilasciato ricevuta fiscale per una prestazione dicendo che devo apporre una marca da bollo di 2 euro sul documento.
    Ma se la transazione sarà presente nel precompilato visto che l'ho pagata con Pos devo ugualmente apporre la suddetta marca da bollo?
    Premesso
    che l'imposta di bollo, nella misura di 2 euro, si applica sulle fatture emesse in relazione a operazioni non soggette a IVA di importo superiore a 77,47 euro;
    che la marca da bollo deve avere data non successiva a quella della fattura;
    che la spesa viene ricevuta e caricata da AdE nel 730;
    che le spese non modificate inviate col 730 non saranno soggette a controlli;
    il tuo ragionamento ha una sua logica.

  4. #4
    L'avatar di PinkPank
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    548
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    280 Post(s)
    Potenza rep
    14009724
    Citazione Originariamente Scritto da Macchia.Nera Visualizza Messaggio
    Premesso
    che l'imposta di bollo, nella misura di 2 euro, si applica sulle fatture emesse in relazione a operazioni non soggette a IVA di importo superiore a 77,47 euro;
    che la marca da bollo deve avere data non successiva a quella della fattura;
    che la spesa viene ricevuta e caricata da AdE nel 730;
    che le spese non modificate inviate col 730 non saranno soggette a controlli;
    il tuo ragionamento ha una sua logica.

    L'ho messa il giorno dopo, perchè impossibilitato per un imprevisto.
    Vuoi vedere che non sono in regola ugualmente? MAH!
    non credo che controlleranno mai, però credo che sia sbagliato il sistema,
    dovrebbero imporre a chi emette fattura/ricevuta l'incombenza di coprire il bollo,
    se non altro per evitare "innocenti evasioni" detto alla Battisti

Accedi