Cosa fare quando non si devono pagare piu' tasse? Qualche comunicazione all'AdE?
Fed: variante Delta tarpa le ali ai falchi. Tapering sì ma non immediato, ecco quando e di quanto saranno alzati i tassi
Annuncio ufficiale del tapering a novembre, tassi sui fed funds a zero per tutto il 2022 e due rialzi ognuno di un quarto di punto percentuale entro la fine del …
Più sexy e meno noioso: ecco il nuovo Dax che si allarga a 40 con dieci nuovi titoli
Da 30 a 40, da ?noioso? a molto più attraente per gli investitori: il Dax, il principale indice azionario in Germania che monitora la performance delle blue chip tedesche negoziate …
Recordati: Barclays identifica quattro punti di forza, ma a questi prezzi non è un buy. Titolo soffre sul Ftse Mib
Valore raro, ma già prezzato per adesso. Così gli analisti di Barclays sintetizzano il loro inizio di copertura su Recordati con giudizio ‘Equal Weight’ e prezzo obiettivo di 50 euro basato …
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,729
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    19535585

    Cosa fare quando non si devono pagare piu' tasse? Qualche comunicazione all'AdE?

    Buongiorno,

    da quest'anno o al piu' dal prossimo, dovrei non dover dichiarare piu' nulla in Italia in quanto vivo all'estero da anni, sono iscritto AIRE da anni e non ho piu' immobili o redditi in/dall' Italia.

    Ho sempre fatto il modello Unico (o Redditi credo si chiami ora) e mi domandavo come funziona quando non si deve dichiarare piu' nulla...devo comunicare qualcosa all'AdE dopo aver sottomesso l'ultima dichiarazione? Una de-registrazione per la dichiarazione dei redditi?

    Grazie in anticipo a chi voglia condividere il suo parere!

  2. #2
    L'avatar di ido
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Messaggi
    4,544
    Mentioned
    8 Post(s)
    Quoted
    785 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Citazione Originariamente Scritto da pasquale83 Visualizza Messaggio
    Buongiorno,

    da quest'anno o al piu' dal prossimo, dovrei non dover dichiarare piu' nulla in Italia in quanto vivo all'estero da anni, sono iscritto AIRE da anni e non ho piu' immobili o redditi in/dall' Italia.

    Ho sempre fatto il modello Unico (o Redditi credo si chiami ora) e mi domandavo come funziona quando non si deve dichiarare piu' nulla...devo comunicare qualcosa all'AdE dopo aver sottomesso l'ultima dichiarazione? Una de-registrazione per la dichiarazione dei redditi?

    Grazie in anticipo a chi voglia condividere il suo parere!
    se sei quello che aveva la casa in Italia che hai venduto di recente di sicuro devi fare l'unico 2021 (visto che riguarda il 2020), non so se dovrai fare l'unico 2022 (per la parte di proprietà che avevi nel 2021) ma da quello successivo non dovrai comunicare nulla.

  3. #3

    Data Registrazione
    Jul 2008
    Messaggi
    1,729
    Mentioned
    2 Post(s)
    Quoted
    404 Post(s)
    Potenza rep
    19535585
    Citazione Originariamente Scritto da ido Visualizza Messaggio
    se sei quello che aveva la casa in Italia che hai venduto di recente di sicuro devi fare l'unico 2021 (visto che riguarda il 2020), non so se dovrai fare l'unico 2022 (per la parte di proprietà che avevi nel 2021) ma da quello successivo non dovrai comunicare nulla.
    grazie ido. il vivere tra diversi paesi mi confonde sempre visto che le regole in altri sono di de-registrarsi formalmente dalla dichiarazione dei redditi (non basta smettere di inviarla, se l'aspettano!)

Accedi