Contenzioso conciliaweb concluso positivamente, soddisfazione e alcune perplessita'
Tassi BTP 10y a un soffio dal 5%, e nel più breve Italia peggio di Grecia. Spread oltre soglia pericolo Bce
Premessa per chi, guardando ai BTP e a Piazza Affari, è tentato di parlare subito di attacco dei mercati contro l?Italia di Giorgia Meloni: il sentiment è negativo ovunque, con le vendite che si abbattono sull?azionario e sui bond.  E? tuttavia vero che, oltre alla carica di sell contro la sterlina e il debito UK,
Il FMI invita Liz Truss a rivedere piano fiscale, Gilt cadono ancora. Larry Summers: ‘taglio tasse assolutamente irresponsabile’
Dopo i mercati anche il Fondo Monetario Internazionale boccia la riforma fiscale di Liz Truss. Le nuove misure economiche stabilite dal governo del Regno Unito ?probabilmente aumenteranno la disuguaglianza?, ha affermato il FMI in una dichiarazione.Il  pacchetto fiscale, che include pesanti tagli alle tasse per i redditi più alti della Gran Bretagna e mira ad
Apple agita i mercati, rumor su debole domanda iPhone 14. A Milano affonda STM
Ad aggravare il sentiment ribassista sui mercati oggi si aggiunge la notizia secondo la quale Apple avrebbe comunicato ai propri fornitori di ridurre
Tutti gli articoli
Tutti gli articoli Tutte le notizie

  1. #1

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    92
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    66 Post(s)
    Potenza rep
    7179468

    Contenzioso conciliaweb concluso positivamente, soddisfazione e alcune perplessita'

    Penso di farvi cosa gradita raccontando che ho concluso un contenzioso su piattaforma "Conciliaweb" di Agcom, con una compagnia telefonica.

    Invio questa estate disdetta linea adsl+voce con primaria compagnia telefonica, tramite pec.

    Qualche giorno prima avevo anche formalizzato (tramite form online delle compagnia) richiesta di ristoro degli spiccioli per le "bollette 28 giorni".

    Una volta disattivata la linea iniziano le rogne:

    - fattura di chiusura rapporto che riporta costi eccessivi calcolati erroneamente, ovviamente alti e secondo me illegittimi. tra l'altro io mi aspetto che compensino i (giusti) costi di disattivazione con il credito che ho con loro per le famose bollette a 28 giorni

    - faccio un paio di telefonate al servizio clienti, spiego tutto, le signorine di questo "primo livello" ovviamente mi fanno perdere solo tempo, mi dicono di aspettare, di pagare intanto quella fattura perchè poi mi sarebbero arrivate le note di credito e il rimborso "con assegno circolare" (ahahahahahah)

    - decido che non ci sto. blocco la domiciliazione non pago e aspetto, ovviamente mandandogli pec in cui spiego tutto dettagliatamente e chiedo di essere contattato da chi di loro ci capisce qualcosa

    - dopo circa un mese cominciano ad arrivare le telefonate di una sorta di loro "ufficio contenziosi", sono telefonate assai sgradevoli....pischelle che minacciano (magari con un titolo di studio un po' più alto rispetto a quelle del call center) semplicemente di pagare la fattura altrimenti "le arriveranno le ingiunzioni di pagamento aggravate di altri costi).

    - non mollo, decido anche che è inutile stare a discutere al telefono, dico loro di non chiamarmi più e che li denuncio all'agcom. tanto avevo tutto ben chiaro, erano in torto marcio. tutti costi non legittimi.

    - apro una procedura di "contenzioso web" sulla piattaforma di AGCOM. ottimo! faccio tutto online con spid, racconto la storia, allego fatture, documenti per dimostrare le mie ragioni

    - la compagnia telefonica dopo qualche settimana risponde correggendo parzialmente i conti, alla fine dovevo, secondo loro, bonificare io a loro pochi euro

    - la discussione avviene tutta tramite una specie di chat su piattaforma di agcom, ovviamente con calma....passano giorni e giorni fra un intervento e l'altro

    - rispondo che non hanno capito niente, rispiego tutto e: "siete voi che dovete a me una ventina di euro, e siccome nemmeno vi state scusando e sono mesi che mi state massacrando ora mi date anche xxxx euro per la scocciatura"

    - passa qualche settimana di silenzio e alla fine ricevo notifica di risposta dalla compagnia, che accetta tutti i miei conteggi (che erano giusti ovviamente) e chiede uno sconto sul risarcimento da me richiesto, se accetto mi fanno bonifico entro 120 giorni dalla chiusura del contenzioso

    - GODURIA! addirittura gli sfilo pure due soldini di risarcimento!!! mai successo in vita mia!!!! chi l'avrebbe mai detto!!! ovviamente accetto....considerate che stiamo parlando veramente di poche decine di euro. la questione era ovviamente di principio.

    - bene, passano altre settimane, agcom verbalizza (sempre tutto tramite questa piattaforma "virtuale") e aspetto quindi entro i prossimi 4 mesi il bonifico (sic)

    - PERPLESSITA': nel verbale conclusivo che ho dovuto firmare devo accettare che "null'atro avrò da richiedere"...e su questo posso capire; ma quello che mi da molto fastidio è che devo rispettare un "obbligo di riservatezza"...cioè non posso raccontare in giro questa storia...facendo nome della compagnia....pubblicizzare quanto lavorano male e quanto i diritti dei consumatori siano regolarmente violati. per uno come me che si è incapunito su questa cosa...quanti altri utenti si ritrovano a pagare costi ingiustificati....o addirittura sovraccosti successivi quando intervengono le società di recupero crediti?

    cosa ne pensate?

  2. #2
    L'avatar di giodal80
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    2,968
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    527 Post(s)
    Potenza rep
    42687958
    Ci sta, successo anche a me.
    Complimenti che hai bloccato i pagamenti perchè se avessi pagato e poi chiesto il risarcimento facile che avrebbero provato a offrire meno, nel tuo caso, con cifra bassa hanno pagato senza troppi problemi.
    Io ho fatto 3 contenziosi con la 3 per il web cube, sostanzialmente tutte per costi extrasoglia.
    Con importi sopra i 100€ hanno offerto meno, per importi invece di pochi euro hanno offerto 30€.
    Perchè pagano? perchè se si proseguisse con Agcom andando in tribunale loro rischierebbero multe salate.
    Quella della riservatezza non la ricordo nei miei casi ma forse c'era.

  3. #3
    L'avatar di spozzxzzops
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    16,541
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    5182 Post(s)
    Potenza rep
    42949686
    Capitato anche a me con infostrada che mi aveva messo i costi di uscita malgrado io non avessi accettato la loro mdifica unilaterale.

    Poche decine di euro non pagate, tolto il rid, prima alcune telefonate dal infostrada, dopo molto minacciose da avvocato di Roma, mai pagato e mai capitato nulla.

    Passati un po di anni da allora,mica sono stato li a sbattermi con corsi e ricorsi

  4. #4
    L'avatar di konda
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Messaggi
    371
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    188 Post(s)
    Potenza rep
    4242729
    Anche io in due occasioni, e con due diverse compagnie telefoniche, ho fatto ricorso al Conciliaweb con esito positivo, ottenendo sia storni che rimborsi effettivi. Devo dire uno strumento assolutamente da consigliare!

  5. #5
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    24,081
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    10823 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da giodal80 Visualizza Messaggio
    Ci sta, successo anche a me.
    Complimenti che hai bloccato i pagamenti perchè se avessi pagato e poi chiesto il risarcimento facile che avrebbero provato a offrire meno, nel tuo caso, con cifra bassa hanno pagato senza troppi problemi.
    Io ho fatto 3 contenziosi con la 3 per il web cube, sostanzialmente tutte per costi extrasoglia.
    Con importi sopra i 100€ hanno offerto meno, per importi invece di pochi euro hanno offerto 30€.
    Perchè pagano? perchè se si proseguisse con Agcom andando in tribunale loro rischierebbero multe salate.
    Quella della riservatezza non la ricordo nei miei casi ma forse c'era.
    Scusa, puoi spiegarmi cosa sono quei "costi extra soglia" cui accenni?

    Il motivo per il quale lo chiedo, non è per impicciarmi dei fatti tuoi (laddove posso evito), ma perché io circa due anni fa ho sottoscritto un contratto di rete fissa con Wind e mi trovo a dover pagare per 48 mesi 5.99€ per il modem che mi hanno fornito.
    Siccome quel costo lo trovo particolarmente alto, vorrei capire se posso muovere anche io un contenzioso su tale argomento.

  6. #6

    Data Registrazione
    Dec 2020
    Messaggi
    395
    Mentioned
    1 Post(s)
    Quoted
    294 Post(s)
    Potenza rep
    0
    Citazione Originariamente Scritto da 230909 Visualizza Messaggio
    Penso di farvi cosa gradita raccontando che ho concluso un contenzioso su piattaforma "Conciliaweb" di Agcom, con una compagnia telefonica.

    Invio questa estate disdetta linea adsl+voce con primaria compagnia telefonica, tramite pec.

    Qualche giorno prima avevo anche formalizzato (tramite form online delle compagnia) richiesta di ristoro degli spiccioli per le "bollette 28 giorni".

    Una volta disattivata la linea iniziano le rogne:

    - fattura di chiusura rapporto che riporta costi eccessivi calcolati erroneamente, ovviamente alti e secondo me illegittimi. tra l'altro io mi aspetto che compensino i (giusti) costi di disattivazione con il credito che ho con loro per le famose bollette a 28 giorni

    - faccio un paio di telefonate al servizio clienti, spiego tutto, le signorine di questo "primo livello" ovviamente mi fanno perdere solo tempo, mi dicono di aspettare, di pagare intanto quella fattura perchè poi mi sarebbero arrivate le note di credito e il rimborso "con assegno circolare" (ahahahahahah)

    - decido che non ci sto. blocco la domiciliazione non pago e aspetto, ovviamente mandandogli pec in cui spiego tutto dettagliatamente e chiedo di essere contattato da chi di loro ci capisce qualcosa

    - dopo circa un mese cominciano ad arrivare le telefonate di una sorta di loro "ufficio contenziosi", sono telefonate assai sgradevoli....pischelle che minacciano (magari con un titolo di studio un po' più alto rispetto a quelle del call center) semplicemente di pagare la fattura altrimenti "le arriveranno le ingiunzioni di pagamento aggravate di altri costi).

    - non mollo, decido anche che è inutile stare a discutere al telefono, dico loro di non chiamarmi più e che li denuncio all'agcom. tanto avevo tutto ben chiaro, erano in torto marcio. tutti costi non legittimi.

    - apro una procedura di "contenzioso web" sulla piattaforma di AGCOM. ottimo! faccio tutto online con spid, racconto la storia, allego fatture, documenti per dimostrare le mie ragioni

    - la compagnia telefonica dopo qualche settimana risponde correggendo parzialmente i conti, alla fine dovevo, secondo loro, bonificare io a loro pochi euro

    - la discussione avviene tutta tramite una specie di chat su piattaforma di agcom, ovviamente con calma....passano giorni e giorni fra un intervento e l'altro

    - rispondo che non hanno capito niente, rispiego tutto e: "siete voi che dovete a me una ventina di euro, e siccome nemmeno vi state scusando e sono mesi che mi state massacrando ora mi date anche xxxx euro per la scocciatura"

    - passa qualche settimana di silenzio e alla fine ricevo notifica di risposta dalla compagnia, che accetta tutti i miei conteggi (che erano giusti ovviamente) e chiede uno sconto sul risarcimento da me richiesto, se accetto mi fanno bonifico entro 120 giorni dalla chiusura del contenzioso

    - GODURIA! addirittura gli sfilo pure due soldini di risarcimento!!! mai successo in vita mia!!!! chi l'avrebbe mai detto!!! ovviamente accetto....considerate che stiamo parlando veramente di poche decine di euro. la questione era ovviamente di principio.

    - bene, passano altre settimane, agcom verbalizza (sempre tutto tramite questa piattaforma "virtuale") e aspetto quindi entro i prossimi 4 mesi il bonifico (sic)

    - PERPLESSITA': nel verbale conclusivo che ho dovuto firmare devo accettare che "null'atro avrò da richiedere"...e su questo posso capire; ma quello che mi da molto fastidio è che devo rispettare un "obbligo di riservatezza"...cioè non posso raccontare in giro questa storia...facendo nome della compagnia....pubblicizzare quanto lavorano male e quanto i diritti dei consumatori siano regolarmente violati. per uno come me che si è incapunito su questa cosa...quanti altri utenti si ritrovano a pagare costi ingiustificati....o addirittura sovraccosti successivi quando intervengono le società di recupero crediti?

    cosa ne pensate?
    Puoi fare un breve riassunto?

  7. #7

    Data Registrazione
    Nov 2008
    Messaggi
    1,219
    Mentioned
    3 Post(s)
    Quoted
    283 Post(s)
    Potenza rep
    42127397
    Citazione Originariamente Scritto da vando Visualizza Messaggio
    Puoi fare un breve riassunto?
    ????? a che pro? perchè la gente non ha voglia di leggere qualche riga e imparare qualcosa in più? c'è solo da ringraziarlo, se non hai voglia di leggere passa avanti ed evita di perdere tempo a commentare (l'avessi investito a leggere quel tempo saresti già arrivato a metà post, tra l'altro).

  8. #8
    L'avatar di giodal80
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Messaggi
    2,968
    Mentioned
    14 Post(s)
    Quoted
    527 Post(s)
    Potenza rep
    42687958
    Citazione Originariamente Scritto da Pred_01 Visualizza Messaggio
    Scusa, puoi spiegarmi cosa sono quei "costi extra soglia" cui accenni?

    Il motivo per il quale lo chiedo, non è per impicciarmi dei fatti tuoi (laddove posso evito), ma perché io circa due anni fa ho sottoscritto un contratto di rete fissa con Wind e mi trovo a dover pagare per 48 mesi 5.99€ per il modem che mi hanno fornito.
    Siccome quel costo lo trovo particolarmente alto, vorrei capire se posso muovere anche io un contenzioso su tale argomento.
    E' una cosa diversa, in passato il contratto del webcube prevedeva una soglia giornaliera di dati, se la sforavi andavi in extrasoglia e pagavi.
    La 3 però, andando contro la legge, non ti avvisava e non dava possibilità di interrompere automaticamente la connessione.
    Volendo essere scorretto avrei potuto andare sempre in extrasoglia e fare un contenzioso al mese.
    Nel tuo caso non mi sembra tu possa fare niente.

  9. #9

    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    92
    Mentioned
    0 Post(s)
    Quoted
    66 Post(s)
    Potenza rep
    7179468
    Citazione Originariamente Scritto da vando Visualizza Messaggio
    Puoi fare un breve riassunto?
    Ahahahahahahah!!!

    Grazie per avermi svoltato la giornata con una risata!!

    Mi sa che appartieni alla generazione degli “8 secondi”...spero per te solo di livello di attenzione...

    Ahahahahahah

  10. #10
    L'avatar di Pred_01
    Data Registrazione
    Oct 2014
    Messaggi
    24,081
    Mentioned
    49 Post(s)
    Quoted
    10823 Post(s)
    Potenza rep
    42949680
    Citazione Originariamente Scritto da giodal80 Visualizza Messaggio
    E' una cosa diversa, in passato il contratto del webcube prevedeva una soglia giornaliera di dati, se la sforavi andavi in extrasoglia e pagavi.
    La 3 però, andando contro la legge, non ti avvisava e non dava possibilità di interrompere automaticamente la connessione.
    Volendo essere scorretto avrei potuto andare sempre in extrasoglia e fare un contenzioso al mese.
    Nel tuo caso non mi sembra tu possa fare niente.
    Chiaro, grazie

Accedi